Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Notizie

Torna all'elenco delle notizie

    Presentazione del film “Vedo rosso. Anni '70 tra storia e memoria degli italiani d'Istria” di Sabrina Benussi

    SESTO SAN GIOVANNI (MI)
    martedì 17 febbraio 2015, ore 11:00

    vedo rossoIn occasione del Giorno del ricordo, Fondazione Isec e Comune di Sesto San Giovanni invitano alla presentazione del film-documentario “Vedo rosso. Anni '70 tra storia e memoria degli italiani d'Istria” di Sabrina Benussi Martedì  17 febbraio alle ore 11 presso la scuola I.P.C.S. "E. Falck", via Balilla 50, Sesto San Giovanni. La partecipazione è aperta a tutti gli studenti e docenti degli istituti scolastici cittadini. Sarà presente l'autrice. Il film-documentario Nasce dal desiderio, a lungo coltivato, di raccontare una pagina di una storia di/al confine, complessa e misconosciuta nonostante la sua collocazione geografica vicina. In questo progetto si tratteggia la vita della comunità italiana in Istria negli anni Settanta, fino alla morte di Tito nel 1980, concentrandosi in particolare sui bambini e sugli adolescenti della comunità italiana. Il loro sguardo ci riporterà nell'Istria della Jugoslavia, l'Istria rossa del Maresciallo Tito. Il lavoro intende mettere in luce l'interazione tra il progetto di formazione della gioventù socialista, messo in atto attraverso gli strumenti dell'educazione, i mass media e la memoria dei soggetti coinvolti, focalizzando l'attenzione su un segmento generazionale ben definito: la generazione nata negli anni '60, cioè i figli e/o nipoti dei "rimasti", ovvero degli italiani che alla fine del secondo conflitto mondiale non intrapresero la strada dell'esodo. Si tratta di persone che vissero gli anni '70 come bambini, ragazzi, studenti della scuola dell'obbligo, la cui iniziazione ideologica passava attraverso la formazione dei pionieri, la gioventù socialista, fino all'eventuale inquadramento nella Lega dei comunisti. Allo stesso tempo, era la prima generazione ampiamente 'televisiva', spettatrice sia delle trasmissioni di Tele Capodistria che delle trasmissioni della Rai.        

    Tipologia: Eventi e News. Giorno del ricordo. Istituti associati.

    Notizia inserita da: Fondazione "Istituto per la storia dell’età contemporanea (Isec) - Onlus"

Il portale dell'Istituto Nazionale è realizzato grazie al contributo di
Il contenuto di questo portale è protetto da copyright dal protocollo Creative Commons Attribution 3.0 Italy License