Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Notizie

Torna all'elenco delle notizie

    COMUNCIATO DELLA CASA DELLA MEMORIA A PROPOSITO DEI FATTI DEL RIONE MONTI

    ROMA
    giovedì 13 dicembre 2018, ore 14:15

    La Casa della Memoria e della Storia di Roma, con Irsifar e tutte le sue associazioni esprimono sdegno e condanna per quanto accaduto al Rione Monti nella notte del 10 dicembre scorso. Il vile gesto di ignoti criminali che hanno divelto e rubato 20 pietre d’inciampo è uno sfregio non solo al dolore privato di due famiglie, Di Consiglio e Di Castro, falcidiate dalla razzia e dallo sterminio, ma anche al cuore della Comunità Ebraica e dell’intera città di Roma che all’odio razziale e alla ferocia nazifascista ha pagato un prezzo altissimo. Un atto che non appare isolato, ma che s’inserisce in un inquietante clima di antiebraismo, violenza e intimidazione. Questa temperie, costellata di gesti che per numero e obbiettivi sembrano frutto di una regia ideologica, ma non meno gravi e preoccupanti se fossero, come qualcuno vuole derubricarli, “bravate estemporanee”, rafforza in noi la volontà e l’impegno di promuovere la memoria di quanto accaduto nel passato, di onorare il ricordo delle vittime, di lavorare, a partire dalle nuove generazioni, al rafforzamento dei valori che ci tengono insieme come cittadini e, semplicemente, come persone. L’arma per sradicare i semi del male che da più parti vediamo germogliare è continuare a piantare i semi della conoscenza, della riflessione e del dialogo. Anche se divelte, queste pietre continuano ad essere davvero d’inciampo: un forte risveglio per le coscienze di quanti pensano che siamo al riparo dall’orrore che fu.

    Tipologia: Educazione alla cittadinanza. Eventi e News. Giorno della memoria. Istituti associati.

    Notizia inserita da: Istituto romano per la storia d'Italia dal fascismo alla Resistenza

Il portale dell'Istituto Nazionale è realizzato grazie al contributo di
Il contenuto di questo portale è protetto da copyright dal protocollo Creative Commons Attribution 3.0 Italy License