Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Notizie

Torna all'elenco delle notizie

    Progetto didattico della Fondazione con l’Istituto “Giuseppe Torno” di Castano Primo (MI)

    CASTANO PRIMO (MI)
    martedì 12 novembre 2019, ore 10:00

    Castano Primo (MI), 12 novembre 2019. Si avvia per il secondo anno consecutivo il progetto didattico della Fondazione Memoria della Deportazione con l’Istituto d’Istruzione Superiore Statale (IISS) “Giuseppe Torno” di Castano Primo (MI). Il progetto si articola in una serie di incontri che prepareranno un gruppo di studenti per un viaggio della Memoria all’ex-campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau e alla città di Cracovia.Tutto incomincerà con una lezione del prof. Massimo Castoldi sul tema Antisemitismo, antisemitismi e deportazione. Sguardo storico e processi socio-culturali, seguito da un incontro dibattito con gli studenti delle classi quinte.

    Il progetto

    ISTITUTO D’ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE (IISS) “GIUSEPPE TORNO” DI CASTANO PRIMO (MI) ITINERARIO STORICO ED ETICO-CIVILE SULL’ANTISEMITISMO E SULLA DEPORTAZIONE Articolazione del Progetto  

    Fase 1

      Gli incontri sono riservati a tutti gli alunni delle classi quinte dell’Istituto su delibera dei Consigli di Classe e, là dove i Consigli di Classe optino per non aderire, agli alunni che desiderino aderire singolarmente.
    1. Incontro su “Antisemitismo, antisemitismi e deportazione. Sguardo storico e processi socio-culturali”, a cura del Prof. Massimo Castoldi, Direttore e Responsabile Didattico della Fondazione Memoria della Deportazione di Milano. Segue dibattito.
    In data 12 Novembre 2019, dalle ore 10 alle ore 11,50.
    1. Incontro su “Caratteristiche fondamentali del fenomeno dell’antisemitismo in ambito storico, filosofico e religioso”, a cura dei Proff. Silvia Cella ed Egidio Cardini, docenti dell’Istituto. Segue dibattito.
    In data 27 Novembre 2019, dalle ore 10 alle ore 11,50.
    1. Testimonianza diretta e personale della deportazione. Incontro con Lucia Massariello, figlia di Maria Arata, già deportata nel campo di concentramento di Ravensbrück, in collaborazione con la Fondazione Memoria della Deportazione di Milano. Segue confronto.
    In data 16 Dicembre 2019, dalle ore 10 alle ore 11,50.  

    Fase 2

      Le attività di approfondimento sono riservate a un gruppo di 25 (Venticinque) alunni, che aderiscono formalmente al Progetto e che partecipano in modo vincolante, con riconoscimento di crediti formativi. Gli alunni saranno selezionati con criteri pubblici e condivisi.
    1. Uscita didattica comprensiva di
    • Incontro su “Caratteristiche e storia della deportazione politica, sociale, etnica e religiosa in Italia e in Lombardia”, a cura del Prof. Massimo Castoldi, di cui sopra, presso la sede della stessa Fondazione, in Via Dogana, 3, a Milano.
    Segue dibattito. In data 3 Febbraio 2020, dalle ore 10 alle ore 12.
    • Visita guidata al Memoriale della Shoah e al Binario 21, in Largo J. Safra, 1, presso la Stazione Centrale di Milano, dalle ore 14,30 alle ore 15,45 della stessa giornata.
    1. Visione del documentario “Notte e nebbia” (1956) di Alain Resnais in funzione propedeutica al Viaggio della Memoria, di cui al punto 3.
    Segue approfondimento sul revisionismo storico e dibattito. In data 17 Febbraio 2020, dalle ore 14 alle ore 15.
    1. Viaggio della Memoria all’ex-campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau e alla città di Cracovia, in Polonia.
    Dal 20 al 22 Febbraio 2020, con programma definito a parte. Saranno sviluppate iniziative di promozione e d’informazione circa il Progetto, accompagnate da una relazione finale dei Co-Responsabili al Collegio dei Docenti. I CO-RESPONSABILI DEL PROGETTO Egidio CARDINI Anna Maria FORNARA Elena PORTA  

    Tipologia: Eventi e News. Formazione. Istituti associati. Lezione. Progetto. Viaggi di studio.

    Notizia inserita da: Fondazione Memoria della deportazione archivio biblioteca "Pina e Aldo Ravelli"

Il portale dell'Istituto Nazionale è realizzato grazie al contributo di
Il contenuto di questo portale è protetto da copyright dal protocollo Creative Commons Attribution 3.0 Italy License