Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Notizie

Torna all'elenco delle notizie

    Festa delle Repubblica, le iniziative online


    martedì 02 giugno 2020, ore 10:00

    martedì 2 giugno

    Rivoluzioni Storie e Biografie Patrimoni della Repubblica ore 10.00 su rivoluzioni.modena900.it facebook.com/istituto.modena facebook.com/cddonnamo 72000 cassette La rivoluzione nell'urna Cronache modenesi del 2 giugno 1946 Video racconto a cura di Caterina Liotti e Giovanni Taurasi Regia di Dante Farricella voci di Donatella Allegro e Simone Francia con la collaborazione di Ert- Emilia-Romagna Teatro Fondazione ore 12.00 su rivoluzioni.modena900.it facebook.com/istituto.modena facebook.com/cddonnamo Senza conoscere della vita le dolcezze Gli affetti di Sandro Pertini tra esilio, confino e carcere fascista Giovanni Taurasi, con la partecipazione di Claudio Ponzana e Arianna Bartolucci, racconta storie dalle prigioni del fascismo. Riprese di Dante Farricella. In collaborazione con ANPPIA - Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani Antifascisti Entrambi i video sono realizzati nell’ambito del progetto 'Rivoluzioni. Persone, luoghi ed eventi del '900 tra crisi e trasformazioni' promosso dal Comitato per la storia e le memorie del Novecento del Comune di Modena e coordinati da Istituto storico di Modena e Centro Documentazione Donna in collaborazione con Fondazione di Modena ore 14.00 su facebook.com/istituto.modena facebook.com/itesjacopobarozzi 452 Antigone e la Resistenza Un film di Valerio Di Filippo Alternando momenti di ricerca storica, teatro, divertimento e brevi interviste, il documentario racconta le fasi della realizzazione del progetto storico-teatrale sulle lapidi partigiane presenti a Modena. Una Spoon River padana narrata attraverso la ribellione di Antigone da un gruppo di studenti-attori dell’ITES “J. Barozzi” coordinati dal prof. Vito Valente. mercoledì 3 giugno Ore 10.00 su Youtube Istituto storico di Modena facebook.com/istituto.modena Nell'ambito della campagna nazionale #RaccontiamolaRepubblica
    • Mario Merighi, un medico modenese in Assemblea Costituente Videoracconto di Fabio Montella Mario Merighi nasce a Viterbo il 9 settembre 1876 e si trasferisce presto a Mirandola, dove muore l’11 aprile 1970. Medico di fama internazionale per gli studi sulla tubercolosi e uomo politico di fede socialista, nel 1946 viene eletto alla Costituente. Dal 1952 al 1957 ricopre la carica di presidente provinciale dell’Ordine dei Medici, dal 1957 al 1967 è prima vicepresidente, poi Presidente della Cassa di Risparmio di Mirandola.
    • Pubblicazione delle biografie dei Costituenti modenesi
      Ore 18.00 su facebook.com/istituto.modena L’antifascismo non serve più a niente (Laterza 2020) Carlo Greppi dialoga con Metella Montanari a proposito del suo ultimo libro La Repubblica che prende vita nel 1946 in Italia ha una eredità etica e politica pesante: una lunga guerra civile che dalla prima guerra mondiale attraversa quasi trent’anni della nostra storia. A quasi cento anni dalla loro nascita le categorie di fascismo/antifascismo continuano a essere presenti nel dibattito pubblico e nella cultura italiana. Immaginate un paese in cui si ripete costantemente «che c’entriamo noi col fascismo?» e «ma poi, anche se fosse, tanto non era una dittatura, anzi ha fatto pure qualche cosa di buono». Immaginate un paese dove il crollo del fascismo viene chiamato anche ‘morte della patria’, dove la Resistenza diventa un’eredità scomoda da nascondere quanto prima nella soffitta della memoria. Ecco, ora immaginate di mettere alla prova dei fatti queste parole che sono diventate quasi senso comune.

    Tipologia: 2 Giugno. Ciclo di conferenze. Eventi e News. Istituti associati. Ricorrenze.

    Notizia inserita da: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Modena

    Festa delle Repubblica, le iniziative online


    mercoledì 03 giugno 2020, ore 10:00

    martedì 2 giugno

    Rivoluzioni Storie e Biografie Patrimoni della Repubblica ore 10.00 su rivoluzioni.modena900.it facebook.com/istituto.modena facebook.com/cddonnamo 72000 cassette La rivoluzione nell'urna Cronache modenesi del 2 giugno 1946 Video racconto a cura di Caterina Liotti e Giovanni Taurasi Regia di Dante Farricella voci di Donatella Allegro e Simone Francia con la collaborazione di Ert- Emilia-Romagna Teatro Fondazione ore 12.00 su rivoluzioni.modena900.it facebook.com/istituto.modena facebook.com/cddonnamo Senza conoscere della vita le dolcezze Gli affetti di Sandro Pertini tra esilio, confino e carcere fascista Giovanni Taurasi, con la partecipazione di Claudio Ponzana e Arianna Bartolucci, racconta storie dalle prigioni del fascismo. Riprese di Dante Farricella. In collaborazione con ANPPIA - Associazione Nazionale Perseguitati Politici Italiani Antifascisti Entrambi i video sono realizzati nell’ambito del progetto 'Rivoluzioni. Persone, luoghi ed eventi del '900 tra crisi e trasformazioni' promosso dal Comitato per la storia e le memorie del Novecento del Comune di Modena e coordinati da Istituto storico di Modena e Centro Documentazione Donna in collaborazione con Fondazione di Modena ore 14.00 su facebook.com/istituto.modena facebook.com/itesjacopobarozzi 452 Antigone e la Resistenza Un film di Valerio Di Filippo Alternando momenti di ricerca storica, teatro, divertimento e brevi interviste, il documentario racconta le fasi della realizzazione del progetto storico-teatrale sulle lapidi partigiane presenti a Modena. Una Spoon River padana narrata attraverso la ribellione di Antigone da un gruppo di studenti-attori dell’ITES “J. Barozzi” coordinati dal prof. Vito Valente. mercoledì 3 giugno Ore 10.00 su Youtube Istituto storico di Modena facebook.com/istituto.modena Nell'ambito della campagna nazionale #RaccontiamolaRepubblica
    • Mario Merighi, un medico modenese in Assemblea Costituente Videoracconto di Fabio Montella Mario Merighi nasce a Viterbo il 9 settembre 1876 e si trasferisce presto a Mirandola, dove muore l’11 aprile 1970. Medico di fama internazionale per gli studi sulla tubercolosi e uomo politico di fede socialista, nel 1946 viene eletto alla Costituente. Dal 1952 al 1957 ricopre la carica di presidente provinciale dell’Ordine dei Medici, dal 1957 al 1967 è prima vicepresidente, poi Presidente della Cassa di Risparmio di Mirandola.
    • Pubblicazione delle biografie dei Costituenti modenesi
      Ore 18.00 su facebook.com/istituto.modena L’antifascismo non serve più a niente (Laterza 2020) Carlo Greppi dialoga con Metella Montanari a proposito del suo ultimo libro La Repubblica che prende vita nel 1946 in Italia ha una eredità etica e politica pesante: una lunga guerra civile che dalla prima guerra mondiale attraversa quasi trent’anni della nostra storia. A quasi cento anni dalla loro nascita le categorie di fascismo/antifascismo continuano a essere presenti nel dibattito pubblico e nella cultura italiana. Immaginate un paese in cui si ripete costantemente «che c’entriamo noi col fascismo?» e «ma poi, anche se fosse, tanto non era una dittatura, anzi ha fatto pure qualche cosa di buono». Immaginate un paese dove il crollo del fascismo viene chiamato anche ‘morte della patria’, dove la Resistenza diventa un’eredità scomoda da nascondere quanto prima nella soffitta della memoria. Ecco, ora immaginate di mettere alla prova dei fatti queste parole che sono diventate quasi senso comune.

    Tipologia: 2 Giugno. Ciclo di conferenze. Eventi e News. Istituti associati. Ricorrenze.

    Notizia inserita da: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Modena

Il portale dell'Istituto Nazionale è realizzato grazie al contributo di
Il contenuto di questo portale è protetto da copyright dal protocollo Creative Commons Attribution 3.0 Italy License