Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Notizie

Torna all'elenco delle notizie

    Deportazione politica: una pagina della nostra Storia Firenze, Prato, Empoli

    FIRENZE
    giovedì 04 marzo 2021, ore 18:00

    L'Istituto storico toscano della Resistenza e dell'età contemporanea, insieme alla Fondazione Museo della Deportazione della Resistenza di Prato e ad ANED, ha organizzato e presenta questo ciclo di incontri online. Per la prima volta la pagina della deportazione politica, centrale nella storia della Resistenza, viene restituita in modo unitario attraverso il coinvolgimento di tutti i territori coinvolti, attraverso incontri di approfondimento fra Storia, memorie e impegno nel presente e uno spettacolo teatrale sugli arresti del marzo del 1944 particolarmente rilevante in quanto basato sulle testimonianze dei superstiti. Modalità online: le iniziative saranno visibili sul canale FB di Aned Programma: Primo incontro: 4 marzo ore 18.00 Sciopero e deportazione. Conoscenza storia e memorie. Saluti introduttivi, Laura Piccioli, Aned L’estate era lontana: occupazione nazista e resistenza all’inizio del 1944, Matteo Mazzoni, ISRT Lo sciopero, gli arresti, la deportazione, Enrico Iozzelli, Museo Deportazione e Resistenza Le voci dei deportati attraverso le memorie dei figli: Giancarlo Biagini, Alberto Cipriani, Vittorio Nencioni. Spettacolo 5 marzo ore 21.00 “FERMAVANO TUTTI QUELLA MATTINA DI MARZO …” Marzo 1944: gli arresti prima della deportazione Letture drammatizzate di brani di interviste a ex-deportati toscani sopravvissuti ai lager nazisti (Fondo Andrea Devoto – ANED) Spettacolo del Teatro d’Almaviva con Duccio Barlucchi, Andrea Donnini e Fulvio Ferrati adattamento dei testi di Camilla Brunelli e Duccio Barlucchi  Secondo incontro: 8 marzo ore 18.00 Dalla memoria all’impegno. Gemellaggi e azioni nel presente ANED: significato e finalità dell’associazione, intervento di Dario Venegoni presidente nazionale ANED I presidi di conoscenza nel territorio e i gemellaggi, intervento di  Camilla Brunelli, Museo Deportazione e Resistenza Interventi di Alessio Mantellassi Comune di Empoli, Alessandro Martini  Comune di Firenze, Matteo Biffoni Comune di Prato, Thomas Punkenhofer Mauthausen, Markus Siller Ebensee, Erich Wahl St. Georgen an der Gusen e di Patrizia Bonanni Città metropolitana di Firenze.

    Tipologia: Ciclo di conferenze. Eventi e News. Istituti associati. Spettacolo.

    Notizia inserita da: Istituto storico della Resistenza in Toscana

    Deportazione politica: una pagina della nostra Storia Firenze, Prato, Empoli

    FIRENZE
    venerdì 05 marzo 2021, ore 21:00

    L'Istituto storico toscano della Resistenza e dell'età contemporanea, insieme alla Fondazione Museo della Deportazione della Resistenza di Prato e ad ANED, ha organizzato e presenta questo ciclo di incontri online. Per la prima volta la pagina della deportazione politica, centrale nella storia della Resistenza, viene restituita in modo unitario attraverso il coinvolgimento di tutti i territori coinvolti, attraverso incontri di approfondimento fra Storia, memorie e impegno nel presente e uno spettacolo teatrale sugli arresti del marzo del 1944 particolarmente rilevante in quanto basato sulle testimonianze dei superstiti. Modalità online: le iniziative saranno visibili sul canale FB di Aned Programma: Primo incontro: 4 marzo ore 18.00 Sciopero e deportazione. Conoscenza storia e memorie. Saluti introduttivi, Laura Piccioli, Aned L’estate era lontana: occupazione nazista e resistenza all’inizio del 1944, Matteo Mazzoni, ISRT Lo sciopero, gli arresti, la deportazione, Enrico Iozzelli, Museo Deportazione e Resistenza Le voci dei deportati attraverso le memorie dei figli: Giancarlo Biagini, Alberto Cipriani, Vittorio Nencioni. Spettacolo 5 marzo ore 21.00 “FERMAVANO TUTTI QUELLA MATTINA DI MARZO …” Marzo 1944: gli arresti prima della deportazione Letture drammatizzate di brani di interviste a ex-deportati toscani sopravvissuti ai lager nazisti (Fondo Andrea Devoto – ANED) Spettacolo del Teatro d’Almaviva con Duccio Barlucchi, Andrea Donnini e Fulvio Ferrati adattamento dei testi di Camilla Brunelli e Duccio Barlucchi  Secondo incontro: 8 marzo ore 18.00 Dalla memoria all’impegno. Gemellaggi e azioni nel presente ANED: significato e finalità dell’associazione, intervento di Dario Venegoni presidente nazionale ANED I presidi di conoscenza nel territorio e i gemellaggi, intervento di  Camilla Brunelli, Museo Deportazione e Resistenza Interventi di Alessio Mantellassi Comune di Empoli, Alessandro Martini  Comune di Firenze, Matteo Biffoni Comune di Prato, Thomas Punkenhofer Mauthausen, Markus Siller Ebensee, Erich Wahl St. Georgen an der Gusen e di Patrizia Bonanni Città metropolitana di Firenze.

    Tipologia: Ciclo di conferenze. Eventi e News. Istituti associati. Spettacolo.

    Notizia inserita da: Istituto storico della Resistenza in Toscana

    Deportazione politica: una pagina della nostra Storia Firenze, Prato, Empoli

    FIRENZE
    lunedì 08 marzo 2021, ore 18:00

    L'Istituto storico toscano della Resistenza e dell'età contemporanea, insieme alla Fondazione Museo della Deportazione della Resistenza di Prato e ad ANED, ha organizzato e presenta questo ciclo di incontri online. Per la prima volta la pagina della deportazione politica, centrale nella storia della Resistenza, viene restituita in modo unitario attraverso il coinvolgimento di tutti i territori coinvolti, attraverso incontri di approfondimento fra Storia, memorie e impegno nel presente e uno spettacolo teatrale sugli arresti del marzo del 1944 particolarmente rilevante in quanto basato sulle testimonianze dei superstiti. Modalità online: le iniziative saranno visibili sul canale FB di Aned Programma: Primo incontro: 4 marzo ore 18.00 Sciopero e deportazione. Conoscenza storia e memorie. Saluti introduttivi, Laura Piccioli, Aned L’estate era lontana: occupazione nazista e resistenza all’inizio del 1944, Matteo Mazzoni, ISRT Lo sciopero, gli arresti, la deportazione, Enrico Iozzelli, Museo Deportazione e Resistenza Le voci dei deportati attraverso le memorie dei figli: Giancarlo Biagini, Alberto Cipriani, Vittorio Nencioni. Spettacolo 5 marzo ore 21.00 “FERMAVANO TUTTI QUELLA MATTINA DI MARZO …” Marzo 1944: gli arresti prima della deportazione Letture drammatizzate di brani di interviste a ex-deportati toscani sopravvissuti ai lager nazisti (Fondo Andrea Devoto – ANED) Spettacolo del Teatro d’Almaviva con Duccio Barlucchi, Andrea Donnini e Fulvio Ferrati adattamento dei testi di Camilla Brunelli e Duccio Barlucchi  Secondo incontro: 8 marzo ore 18.00 Dalla memoria all’impegno. Gemellaggi e azioni nel presente ANED: significato e finalità dell’associazione, intervento di Dario Venegoni presidente nazionale ANED I presidi di conoscenza nel territorio e i gemellaggi, intervento di  Camilla Brunelli, Museo Deportazione e Resistenza Interventi di Alessio Mantellassi Comune di Empoli, Alessandro Martini  Comune di Firenze, Matteo Biffoni Comune di Prato, Thomas Punkenhofer Mauthausen, Markus Siller Ebensee, Erich Wahl St. Georgen an der Gusen e di Patrizia Bonanni Città metropolitana di Firenze.

    Tipologia: Ciclo di conferenze. Eventi e News. Istituti associati. Spettacolo.

    Notizia inserita da: Istituto storico della Resistenza in Toscana

Il portale dell'Istituto Nazionale è realizzato grazie al contributo di
Il contenuto di questo portale è protetto da copyright dal protocollo Creative Commons Attribution 3.0 Italy License