Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Notizie

Torna all'elenco delle notizie

    Giornata della Memoria 2013 - Incontro nella Sala Pegaso della Provincia di Grosseto

    GROSSETO
    giovedì 24 gennaio 2013, ore 09:30

    Il 27 gennaio il Treno della memoria della Regione Toscana partirà dalla stazione Santa Maria Novella di Firenze con gli studenti e gli insegnanti della provincia di Grosseto. Destinazione: Auschwitz-Birkenau. Si conclude il 24 il percorso di formazione, che l’ISGREC e la Provincia di Grosseto hanno offerto alle scuole del territorio,  con lezioni agli studenti e incontri con gli insegnanti accompagnatori, che hanno partecipato alla Summer School organizzata dalla Regione Toscana e dall’Università degli Studi di Siena alla Certosa di Pontignano. L’impegno dell’ISGREC, che dal 1995 ha avviato un lungo e proficuo programma di studi e ricerca sul tema delle persecuzioni e delle deportazioni razziali, è stato rivolto non solo ai pochi che potranno fare diretta esperienza della visita al lager, ma a tutta la popolazione scolastica, con incontri sia nella sede dell’ISGREC che negli istituti d’istruzione superiore di Grosseto (Liceo classico e scientifico, istituto Rosmini), oltre che in quelli di Follonica e Massa Marittima.Simone Duranti, Vincenzo Galliani e Luciana Rocchi hanno proposto documenti, filmati, lezioni agli studenti tra novembre 2012 e gennaio 2013. Conclude il lungo percorso di formazione l’incontro dei partecipanti al viaggio con il Presidente della Provincia Leonardo Marras, che li accompagnerà, e con Marta Baiardi e Luciana Rocchi, la mattina del 24 gennaio nella sala Pegaso della Provincia di Grosseto. Si allega il programma della giornata memoria2013_gr.pdf

    Tipologia: Eventi e News. Formazione. Giorno della memoria. Istituti associati.

    Notizia inserita da: Istituto storico grossetano della Resistenza e dell'età contemporanea

Il portale dell'Istituto Nazionale è realizzato grazie al contributo di
Il contenuto di questo portale è protetto da copyright dal protocollo Creative Commons Attribution 3.0 Italy License