Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Notizie

Torna all'elenco delle notizie

    Convegno Liana Millu_ Genova 12 febbraio 2014

    GENOVA, PALAZZO TURSI-SALONE DI RAPPRESENTANZA
    mercoledì 12 febbraio 2014, ore 09:30

    Liana Millu 1914-2005 Scrittrice, educatrice, deportata   Mercoledì 12 febbraio 2014, al Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi di Genova (in via Garibaldi), si terrà il convegno Liana Millu 1914-1925. Scrittrice, educatrice, deportata, organizzato dall’Istituto ligure per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea (ILSREC), dal Dipartimento di Italianistica, Romanistica, Antichistica, Arti e Spettacolo (DIRAAS) dell’Università di Genova, dal Comune di Genova e con l’adesione della Comune Ebraica di Genova, in occasione del centenario della nascita dell’autrice de Il fumo di Birkenau. Si allega brochure del programma MilluPROGRAMMA CONVEGNO LIANA MILLU12.2.2014  Note biografiche Liana Millu (Pisa 21/12/1914 - Genova 6/2/2005), di famiglia ebrea, intraprese la carriera di insegnante, coltivando al tempo stesso l’ambizione di fare la giornalista, obiettivo concretizzatosi nel 1937 quando iniziò a collaborare con “Il Telegrafo”, giornale livornese diretto da Giovanni Ansaldo. Espulsa dalla scuola e dal mondo giornalistico in virtù delle leggi razziali del 1938, dopo l’8 settembre, aderì alla Resistenza, entrando nell’organizzazione “Otto”. Arrestata a Venezia nel marzo 1944, trasferita nel campo di Fossoli, in maggio venne deportata ad Auschwitz, poi a Ravensbrück, ed infine a Malkow, presso Stettino, sottocampo ove venne liberata il 30 aprile 1945. Stabilitasi a Genova e ripresa l’attività di maestra elementare, nel dopoguerra ha collaborato a diverse riviste e quotidiani e ha svolto un’intensa attività di testimonianza (“sono il n. A 5384 di Auschwitz-Birkenau”, era solita esordire) nelle scuole e con i giovani. Il suo libro Il fumo di Birkenau (1947), tra le più intense opere sulla deportazione femminile, è stato tradotto nelle principali lingue europee. Nel 1994 è stata insignita del Grifo d’oro, la massima onorificenza del Comune di Genova.    

    Tipologia: Convegno. Eventi e News. Formazione. Giorno della memoria. Istituti associati. Ricorrenze.

    Notizia inserita da: Istituto ligure per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea

Il portale dell'Istituto Nazionale è realizzato grazie al contributo di
Il contenuto di questo portale è protetto da copyright dal protocollo Creative Commons Attribution 3.0 Italy License