Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Eventi e news: archivio 2005-2011


  • 5/12/2011, ore 20:15 - Anzola dell'Emilia. Sala consiliare del Municipio

    Presentazione del libro "Una comunità resistente. Mezzo secolo di storia unitaria ad Anzola: 1905-1956.

    Il libro, di V. Sardone con la collaborazione di P. Ospitali, fa parte della collana "La terra e il tempo" curata da Isrebo e sarà presentato dal prof. A. Preti dell'Università di Bologna. Saranno presenti il sindaco di Anzola L. Ropa , la presidente dell'Anpi di Anzola A. Cocchi e il Direttore di Isrebo M. Maggiorani. nell'occasione i ragazzi delle classi terze della scuola media locale presenteranno la mostra "Andare a scuola durante il fascismo" realizzata in collaborazione con la sezione didattica di Isrebo.

  • 28/10/2011, ore 9:00 - Lizzano in Belvedere,Palazzetto dello Soprt e della Cultura Enzo Biagi

    Dalla piccola alla grande Repubblica. La Repubblica di Montefiorino, i partigiani, la linea gotica

    Convegno promosso da Anpi provinciale, per scuole medie e superiori della provincia di Bologna e Modena. Relazioni di Silingardi, Istituto storico di Modena e Salustri, Istituto storico Isrebo. Spazi laboratoriali pomeridiani saranno gestiti in collaborazione con enti e associazioni operanti nel territorio.

  • 27/10/2011, ore 15:00 - Bologna, Liceo Fermi, via Mazzini 172

    Secondo corso di formazione e approfondimento sulla Shoah

    E' attivato presso il Liceo Fermi di Bologna e il Liceo Mattei di San Lazzaro il secondo corso di formazione per studenti del triennio conclusivo dedicato al tema della Shoah e ad altre tematiche sensibili della storia contemporanea.Il corso è articolato in due fasi, la prima specifica sulla Shoah, è costituita da 8 lezioni, la seconda consta di 3 lezioni ed è dedicata a tematiche sensibili della storia contemporanea. In allegato il programma completo. Per iscrizioni: presentarsi alla prima lezione o inviare mail ad Isrebo. Il corso si svolge col supporto del Comune di San Lazzaro, dal 27 ottobre al 15 dicembre, e dal 10 febbraio al 23 febbraio 2012

  • 22/10/2011, ore 16:00 - Bologna, Aula Absidale di Santa Lucia, via de' Chari 25

    RIFKA, performance teatrale interpretata da Veronica Caissiols

    In collaborazione con Landis e Associazione Reon Future Dimore, viene presentato all'interno della Festa della Storia 2011, la perfomance teatrale Rifka con l'attrice Veronica Caissiols. La storia di Rifka, nome polacco che vuol dire Rebecca, ricostruisce la vicenda umana di una ragazza ebrea salvata dalle persecuzioni naziste grazie al matrimonio con Boruk che vive a Montevideo e si accorge del terribile scenario in cui sta per precipitare l`Europa intera. lo spettacolo viene proposto in visione ad insegnanti ed operatori culturali e potrà successivamente essere programmato nelle classi per la Giornata della Memoria 2012 o per altre occasioni formative.

  • 19/10/2011, ore 17:30 - Bologna, sede Isrebo, via S. Isaia 18

    Presentazione rivista storica on-line "Percorsi storici"

    Presso la sede di Isrebo sarà presentata la rivista on line "Percorsi storici" Interventi di: Tito Menzani, Isrebo Mauro Maggiorani, direttore Isrebo e rivista Francesca Tomasi, Università di Bologna docente di Informatica umanistica Andrea Marchi, presidente Isrebo sarà presente la redazione

  • 4/10/2011, ore 13:00 - Bruxelles, Parlamento Europeo

    Io sono Testimonianza : la mostra sulla strage del 2 Agosto continua il suo percorso

    Il 4 ottobre alle ore 13, presso il Parlamento Europeo, si è tenuto un incontro tra i parlamentari italiani del gruppo Socialisti e Democratici e rappresentanti dell'Associazione familiari vittime del 2 Agosto per inaugurare l'allestimento della mostra storico fotografica promossa da Isrebo lo scorso anno, in occasione del trentennale della strage. La mostra, visitabile dal 3 al 5 ottobre, ha svolto in questi mesi un lungo percorso che ha portato la memoria della strage del 2 Agosto nelle scuole, nei municipi, nelle biblioteche di paesi e città dell'Emilia Romagna. L'approdo al Parlamento Europeo è giunto grazie all'invito dell'On. Vittorio Prodi e di tutti i membri del gruppo parlamentare che ha sostenuto l'iniziativa. Per l'Associazione familiari era presente Sonia Zanotti, per Isrebo Verzelli Angela e Martino Lombezzi.

  • 29/9/2011, ore 10:00 - Marzabotto, Municipio

    Reperti: storia, guerra e memoria nel paesaggio bolognese

    La mostra fotografica dedicata alle tracce visibili nel territorio bolognese ed emiliano romagnolo dopo la fine della seconda guerra mondiale è stata allestita a Marzabotto, luogo simbololico di memoria, in occasione del 67° anniversario dell'eccidio. Il comune ha promosso una serie di attività per ricordare il 2 ottobre 1944 e la mostra fotografica ha fornito la cornice alla commemorazione grazie all'impatto emozionale dato dalle immagini. La mostra è stata realizzata da Isrebo col supporto di alcuni comuni del territorio. Le fotografie sono di Martino Lombezzi.

  • 4/8/2011, ore 20:30 - San Benedetto Val di Sambro

    Mostra storico fotografica Io sono testimonianza 4-15 agosto 2011

    La mostra promossa da Isrebo e Associazione familiari vittime del 2 Agosto approda a San Benedetto Val di Sambro a conclusione del percorso svolto nel trentesimo anniversario della strage alla Stazione di Bologna. Nell'ambito della iniziativa ITALICUS, la strage dimenticata che il comune di San Benedetto organizza presso la BIblioteca comunale, la mostra sarà allestita nel periodo 4-15 agosto. Per Isrebo saranno presenti all'inaugurazione, il 4 agosto alle ore 20.30, il Presidente Andrea Marchi, il fotografo Martino Lombezzi che ha realizzato i ritratti e il video che accompagna la mostra, Angela Verzelli referente per la sezione didattica Isrebo e Parri.

  • 1/4/2011, ore 17:00 - Bologna,Sala dello Stabat Mater, Biblioteca Archiginnasio

    Il respiro della storia recente in Italia. Luci e oscurità di una trasformazione incompiuta

    Si apre venerdì 1° aprile alla Sala dello Stabat Mater dell’Archiginnasio, alle ore 17, con la presentazione del volume di Enzo Collotti, Impegno civile e passione critica, a cura di Mariuccia Salvati (Viella, 2010), un ciclo di colloqui sulla storia dell’Italia repubblicana promosso dall’Istituto Storico provinciale della Resistenza e della Società Contemporanea (ISREBO), in collaborazione con l’Istituto Storico Parri, l’Istituto Gramsci Emilia-Romagna e l’associazione Clionet. L’iniziativa, intitolata Il respiro della storia recente in Italia: luci e oscurità di una trasformazione incompiuta, si articolerà in cinque incontri (8, 15, 29 aprile e 6 maggio) dedicati a temi sociali, politici ed economici di viva attualità, guardati attraverso la lente della migliore ricerca storica degli ultimi anni. Il primo incontro vedrà la partecipazione dell'autore e della curatrice che discuteranno con Alberto De Bernardi, Marcello Flores, Dianella Gagliani. Introduce Andrea Mrachi, presidente Isrebo e coordina Carlo De Maria. Per il programma completo consultare il file allegato.

  • 22/3/2011, ore 9:00 - IIS Mattei, San Lazzaro di Savena - Liceo Leonardo da Vinci, Casalecchio di Reno

    L'eguaglianza nell'impresa e nel mercato

    Nell'ambito delle iniziative organizzate per sottolineare il 150° dell'Unità d'Italia, in collaborazione con il Comitato Promotore Nazionale Eguaglianza 2011, Isrebo promuove un ciclio di incontri e lezioni con il seguente calendario: 22 marzo, ore 9-11, presso gli istituti secondari superiori Mattei di San Lazzaro e Leonardo da Vinci di Casalecchio, in provincia di Bologna, si terranno due lezioni rivolte agli studenti delle classi quarte e quinte. Tito Menzani, Giuliana Bertagnoni " La democrazia nell'impresa. Le cooperative nella storia d'Italuia"; Simone Fabbri e Andrea Marchi " la criminalità organizzata e la distorsione del mercato". Le iniziative con gli studenti sono coordinate dalla sezione didattica di Isrebo, referente Angela Verzelli. Il 5 aprile alle ore 16.45, presso la sala del Refettorio, Istituto Parri, via S. Isaia 20, Bologna, si svolgerà un incontro con studiosi del movimento cooperativo aperto a studenti e alla cittadinanza; il 15 aprile, alle ore 17, Sala del Refettorio, via S. Isaia 20, Isrebo coordinerà un dibattito a partire dal volume di Roberto Galullo, Economia criminale, Il Sole 24 ore, 2009, con la presenza di Tito Menzani e Ettore Borghesan. Programma delle iniziative reperibile anche sul sito del Comitato Eguaglianza 2011.

  • 16/3/2011, ore 20:00 - Anzola Emilia, Bologna

    Anzola Emilia, Notte del Tricolore.

    ISREBO a fianco dei comuni per il 150° Unità d'Italia Anzola Emilia 16 marzo ore 20 Consiglio Comunale aperto alla cittadinanza. Calderara di Reno, 17 marzo ore 17 dibattito storico, Teatro Spazio Reno Isrebo collabora coi comuni della provincia di Bologna per la solennità del 150° Unità d`Italia. Al Consiglio comunale straordinario aperto alla cittadinanza, organizato da Anzola dell`Emilia parteciperanno per Isrebo Vincenzo Sardone e Francesco Berti Arnovaldi Veli. All`incontro storico promosso dal comune di Calderara di Reno parteciperà per Isrebo Tito Menzani con una lezione sulla storia economica dell`Italia unita.

  • 16/3/2011, ore 8:30 - Marzabotto, sala del Consiglio Comunale, 16 marzo 2011

    150 anni dell'Italia unita:lezione aperta agli studenti delle classi terze.

    Nel'ambito delle celebrazioni per il 150° dell'Unità d'Italia isrebo propone agli alunni delle classi terze della scuola media del comune di Marzabotto la visione del film "Bologna nel lungo ottocento"per la regia di ALessandro Cavazza, seguito da una lezione aperta che ripercorrerà i primi 40 anni di vita unitaria dell'Italia. La lezione aperta sarà condotta dalla referente della sezione didattica di Isrebo prof.ssa Angela Verzelli. le classi si riuniranno nella sala del Consiglio Comunale dove l'intervento sarà ripetuto nel corso della mattinata per dar modo a tutti gli studenti di poter riflettere sul 150° dell''Unità.

  • 15/3/2011, ore 17:00 - Bologna, Sala del Refettorio, presso Istituto Parri via S. Isaia 20

    Incontri 2011. presentazione del volume " Alle spalle della linea gotica. Storie, luoghi, musei di guerra e resistenza in Emilia Romagna" a cura d Claudio Silingardi

    Isrebo e Museo civico del Risorgimento, in collaborazione con Istituto Parri Emilia Romagna, promuovono un ciclo di incontri su tematiche legate alla storia d' Italia, attraverso la presentazione di libri di recente pubblicazione. Nel terzo e ultimo incontro, del 15 marzo, Alberto Preti e Paola Zagatti discutono con l'autore, Claudio Silingardi, del volume dedicato ai luoghi di memoria in Emilia Romagna uscito nel 2009.

  • 15/3/2011, ore 9:15 - Monterenzio,( Bologna) Teatro Lazzari

    Due film per parlare di Storia d'Italia. La grande guerra e Roma città aperta.

    Isrebo e Parri in collaborazione con il comune di MOnterenzio organizzano la proiezione di due film, La Grande guerra e Roma città aperta, per gli alunni delle classi terze della scuola media. il 15 marzo, il primo film sarà preceduto da una introduzione storica svolta da Angela Verzelli, referente della sezione didattica, e il 22 marzo, il secondo film sarà introdotto da Luisa Gigognetti referente della sezione audiovisivi del Parri. Il ciclo di film è proposto all'interno delle celebrazione per il 150° dell'Unità d'Italia.

  • 15/3/2011, ore 11:00 - San Giovanni in Persiceto, IIS Archimede

    Bologna nel lungo Ottocento (1794-1914): dibattito per il 150°dell'Unità d'Italia

    All'interno delle attività promosse dal Comune di San Giovanni in Persiceto per i 150 anni dell'unità d'Italia trova spazio un laboratorio didattico, suggerito dalla sezione didattica di Isrebo, che si svolgerà nelle classi prime dell'Istituto secondario Archimede. La visione del film documentario "Bologna nel lungo ottocento" sarà infatti l'occasione per sottolineare il momento storico della proclamazione del Regno dell'Italia unita. Il documentario è stato diretto da Alessandro Cavazza, con la collaborazione di Isrebo e MUseo civico del Risorgimento.

  • 9/3/2011, ore 17:00 - Bologna, Archivio di Stato, Vicolo Spirito Santo 2

    Giornata internazionale della donna. Presentazione del volume "Siamo dignitosamente fiere di avere vissuto così. Memorie della Resistenza e difesa della Costituzione. Scritti e discorsi.

    Isrebo e Archivio di Stato di Bologna, in collaborazione con Anpi provinciale, presentano il volume che raccoglie gli scritti di Concettina Principato la cui edizione è stata curata dal figlio Masimo Castoldi, per G. Pozzi editore 2010. Intervengono Mauro Maggiorani, Direttore di Isrebo e Mauria Bergonzini dell'Anpi.

  • 3/3/2011, ore 17:30 - Bologna, Comunità Ebraica, via de' Gombruti 9

    Consegna dell'Attestato di "Staffette delle memoria 2011" a 10 ragazzi delle secondarie del Liceo Fermi e Liceo Mattei di San Lazzaro

    Nell'ambito delle inziative svolte per consolidare la memoria della Shoah nelle giovani generazioni,gli Istituti storici Isrebo e Parri, in collaborazione con il Comune di San Lazzaro e i licei Fermi e Mattei, hanno portato a compimento un progetto di formazione che ha visto studenti di quarta e quinta superiore intervenire come testimoni presso le scuole medie di otto comuni della Provincia di Bologna durante la Giornata della Memoria 2011. In seguito all'ottima riuscita dell'iniziativa la Comunità Ebraica di Bologna ha deciso di conferire un riconoscimento a questi 10 studenti come "Staffette delle memoria". L'esperienza si concluderà con la visita organizzata da Aned presso campi di concentramento nazisti.

  • 22/2/2011, ore 17:00 - Bologna, Via S. Isaia 20, Sala del Refettorio presso Istituto Parri

    INCONTRI 2011

    22 FEBBRAIO | ore 17.00 Isrebo e Museo Civico del Risorgimento promuovono la presentazione del libro: Una regione ospedale. Medicina e sanità militare in Emilia-Romagna durante la Prima Guerra Mondiale a cura di Fabio Montella, Francesco Paolella, Felicita Ratti (Bologna, CLUEB, 2010) Interverranno Paolo Sorcinelli e i curatori del volume.

  • 15/2/2011, Bologna, Via S. Isaia 20, Sala del Refettorio presso Istituto Parri

    INCONTRI 2011

    ISTITUTO STORICO PROVINCIALE DELLA RESISTENZA E MUSEO CIVICO DEL RISORGIMENTO promuovono una serie di INCONTRI relativi a tematiche affrontate in libri di recente pubblicazione. 15 FEBBRAIO | ore 17.00 Aldo Berselli Studi su federalismo regionalismo e autonomie (1946-2004) a cura di Alberto Preti e Fiorenza Tarozzi (Bologna, Pàtron, 2010) Interverranno Fulvio Cammarano e Luigi Lotti 22 FEBBRAIO | ore 17.00 Una regione ospedale. Medicina e sanità militare in Emilia-Romagna durante la Prima Guerra Mondiale a cura di Fabio Montella, Francesco Paolella, Felicita Ratti (Bologna, CLUEB, 2010) Interverranno Paolo Sorcinelli e i curatori del volume 15 MARZO | ore 17.00 In collaborazione con l’Istituto Storico Parri Emilia-Romagna Claudio Silingardi Alle spalle della linea gotica. Storie, luoghi, musei di guerra e resistenza in Emilia-Romagna (Modena, Artestampa, 2009) Interverranno Alberto Preti e Paola Zagatti Gli incontri si terranno presso Istituto Parri - Sala del Refettorio, Via S. Isaia 20, Bologna Informazioni Museo civico del Risorgimento | 051.225583 Istituto Storico Provinciale della Resistenza | 051.330025

  • 28/1/2011, ore 21:00 - Sala Centofiori, via Gorky 16 Bologna

    Memory Party. Tre storie di vita a teatro

    In occasione della Giornata della Memoria 2011, Isrebo promuove lo spettacolo teatrale Memory Party curato da Fulvio Ianneo del Teatro Reon, in collaborazione con altri Enti e Associazioni culturali nazionali e internazionali. Lo spettacolo viene presentato al mattino, con la rappresentazione della performance La Rabbina, di Anna Gruscova, per le scolaresche, e viene riproposto alle ore 21 per la cittadinanza nella sua versione integrale. Sono infatti rappresentate tre storie di vita che riepilogano, attraverso l'espperienza individuale, momenti della storia e della memoria collettiva: una giovane ebrea emigrata in Uruguay per sfuggire allo sterminio nazista, la lotta della ebrea slovacca Gizi Fleishmann e le contraddizioni dell'Unità d'Italia proclamate da un brigante meridionale.

  • 27/1/2011, ore 10:00 - San Lazzaro di Savena, Granarolo, Ozzano, Monterenzio, Pianoro e Castel San Pietro

    Staffette della memoria nelle scuole medie dei comuni della provincia di Bologna.

    La sezione didattica degli Istituti Isrebo e Parri promuove, in occasione della Giornata della Memoria 2011, una singolare "staffetta" della memoria : studenti del quarto e quinto anno della secondaria, che hanno seguito un corso di formazione sulla Shoah, svolgono un intervento didattico presso scuole medie della provincia di Bologna per valorizzare il simbolico passaggio della memoria. I comuni aderenti all'iniziativa sono : San Lazzaro di Savena, Granarolo, Castel San Pietro, Ozzano, Monterenzio e Pianoro. All'interno della organizzazione di un momento di riflessione che ogni comune ha gestito secondo proprie modalità, gli studenti che si sono resi disponibili a questa sperimentazione, porteranno la loro esperienza di studio, le loro riflessioni sulla storia e sull'oggi, valorizzando quella trasmissione tra pari età che sembra sempre più una delle vie privilegiate per il consolidamento della memoria collettiva.

  • 27/1/2011, ore 17:00 - Casalecchio di reno ( Bologna) Sala del Consiglio Comunale

    Dibattito aperto alla cittadinanza. Giornata della memoria 2011

    Il 27 gennaio nella sala del Consiglio Comunale di Casalecchio di Reno, dalle ore 17 alle ore 19 si svolgerà un dibattito aperto alla cittadinanza sui temi della Shoah e della memoria collettiva. Il dibattito è introdotto da una relazione della dott.ssa Rossella Ropa membro del direttivo ISREBO.

  • 15/12/2010, ore 15:00 - Bologna, Archivio di Stato, Vicolo Spirito Santo 2

    "Del sobborgo che del suo nome si gloria". La memoria di Andrea Costa

    Incontro di studio in occasione del centenario della morte di Andrea Costa promosso dall'Archivio di Stato di Bologna in collaborazione con Isrebo e Fondazione Istituto Gramsci Emilia Romagna. Presiede l'incontro il direttore Isrebo Mauro Maggiorani; interverranno Carlo De Maria, Università di Bologna, Andrea Baravelli, Università di Padova, Francesco Evangelisti, Comune di Bologna,Elisabetta Arioti e Salvatore Alongi, Archivio di Stato di Bologna, Paolo Capuzzo, Università di Bologna.

  • 4/12/2010, ore 9:30 - Bologna, Palazzo D'Accursio, Sala Farnese

    Bologna Futuro. Società sviluppo uguaglianza: il "modello emiliano" alla sfida del XXI secolo

    Il prossimo 4 dicembre, presso la Sala Farnese del Palazzo Comunale di Bologna, Isrebo in collaborazione con la rivista Una Città e col patrocinio del Comune di Bologna, ha convocato un incontro pubblico sul tema dell'attualità del modello emiliano. Sono previsti interventi di Fausto Anderlini, Provincia di Bologna, Vera Zamagni, Università di Bologna, Margherita Russo, Università di Modena e Reggio Emilia, Asher Colombo, Università di Bologna. Presentazione dell'iniziativa e introduzione a cura di Andrea Marchi, presidente Isrebo, e Carlo De Maria, Università di Bologna. Programma completo sul sito di Isrebo.

  • 14/11/2010, ore 10:30 - Sant'Agata Bolognese, Festa dell'Unità del PD, via Rubiera

    Io sono testimonianza: dibattito sulla trasmissione della memoria sulla strage di Bologna.

    Prosegue l'itinerario della mostra fotografica promossa da Isrebo, in collaborazione con l'Associazione tra i familiari delle vittime del 2 agosto, per il trentennale della strage. Dopo aver toccato i comuni di San Lazzaro di Savena, San Giovanni in Persiceto, Anzola dell'Emlia, Granarolo, ora la mostra fotografica è allestita presso il padiglione in cui si svolge la festa dell'Unità d'autunno del Pd di Sant'Agata. Allestita dal 5 al 14 novembre, la mostra chiude domenica 14 con un dibattito dedicato alla trasmissione della memoria della strage a cui parteciperanno per Isrebo Angela Verzelli, referente sezione didattica, e Cinzia Venturoli, curatrice dei pannelli storici della mostra. Nell'occasone sarà proiettato il video " Una giornata estiva" di Stefano de Felici e Martino Lombezzi, che raccoglie le interviste ai testimoni che hanno accettato di prestare la loro immagine e la loro storia per rafforzare la trasmissione della memoria della strage alla stazione di Bologna.

  • 7/11/2010, ore 11:15 - Centro Costa Reno via Azzogardino 48, Bologna

    66° anniversario della Battaglia di Porta Lame

    Domenica 7 Novembre, ore 11:15, presso il Centro Costa Arena (via Azzogardino 48) inaugurazione del plastico sulla battaglia realizzato da Alessandro Gandolfi per ISREBO.

  • 22/10/2010, ore 9:30 - Bologna, San Giovanni in Monte, Aula Prodi

    Male Qualità. Controllo di polizia e azione giudiziaria tra otto e Novecento nella carte dell'Archivio di Stato di Bologna

    La Giornata di studi " Male Qualità"è inserita nell'ambito del programma della Festa della storia ed è stata organizzata in collaborazione tra Archivio di Stato di Bologna, Fondazione Istituto Gramsci Emilia Romagna, Isrebo, Associazione Nazionale Archivistica Italiana sezione Emilia Romagna. Controllo di polizia e azione giudiziaria sono al centro di questa giornata di studi che vuole offrire agli studiosi una bussola per orientarsi nella documentazione in buona parte inesplorata della documentazione contemporanea conservata presso l'Archivio di Stato di Bologna. La sessione pomeridiana, presieduta dal direttore Isrebo Mauro Maggiorani, è dedicata ad una riflessione sull'uso che storici ed esperti della buona divulgazione possono fare di queste fonti. Maggiori dettagli sul sito dell'Archivio di Stato di Bologna.

  • 22/10/2010, ore 17:00 - Bologna Museo Civico del Risorgimento, Piazza Carducci 5

    Bologna nel lungo Ottocento (1794- 1914) Anterpima di presentazione

    Nell'ambito delle iniziative organizzate per la Festa della Storia che si svolge a Bologna dal 16 al 24 ottobre 2010, sarà proiettato il documentario storico " Bologna nel lungo Ottocento", per la regia di Alessandro Cavazza. Il documentario è stato promosso dal Comitato di Bologna dell'Istituto per la Storia del Risorgimento italiano e da Isrebo, col contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

  • 19/10/2010, ore 15:00 - Aula magna Liceo Fermi (Bologna)

    Corso di formazione e approfondimento sulla Shoah

    Isrebo e Parri, in collaborazione con il Comune di San Lazzaro di Savena e col Dipartimento di Storia e Filosofia del liceo Fermi, promuovono un corso per studenti del triennio conclusivo della secondaria superiore dedicato alle tematiche connesse alla Giornata della memoria. Il corso si svolgerà dal 19 ottobre al 16 dicembre con lezioni presso il liceo Fermi ed altre presso la Mediateca di San Lazzaro. Il corso è valido ai fini del credito formativo. In allegato il programma dettagliato delle lezioni.

  • 08/10/2010, ore 20:00 - Anzola dell'Emilia ( Bologna)

    Segreto di stato e libertà di informazione

    Il comune di Anzola dell'Emilia ospita la mostra fotografica "Io sono testimonianza" ideata e promossa da Isrebo per il trentennale della strage alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980. La mostra sarà inaugurata venerdì 8 ottobre alle ore 20 alla presenza del sindaco Ropa, dell'assessore Santagada, del direttore Isrebo Maggiorani e del docente di diritto Costituzionale all'Università di Bologna Giupponi che animeranno il dibattito pubblico sul tema "Segreto di stato e libertà di informazione". Preside l'incontro Cinzia Venturoli che ha curato i pannelli di documentazione storica della mostra. La mostra sarà visitabile presso il Municipo di Anzola fino al 16 ottobre

  • 27/9/2010, San Giovanni in Persiceto, Bologna,

    Io sono testimonianza. Ritratti di sopravvissuti a trent'anni dalla strage del 2 agosto 1980.

    Inaugura il 27 settembre alle ore 18 presso il Municipio la mostra fotografica Io sono testimonianza, alla presenza dell'Assessore alle politiche giovanili Dimitri Tartari e con Cinzia Venturoli e Angela Verzelli di Isrebo. Con questa tappa prosegue il percorso della mostra fotografica ideata e promossa da Isrebo in collaborazione con l'Associazione tra i familiari delle vittime del 2 agosto. Dopo Sala Borsa (31 luglio - 7 agosto) la mostra è stata ospitata dalla Mediateca di San Lazzaro di Savena ( 9- 22 settembre); ha poi sostato il 23 e 24 settembre presso la sala d'aspetto di seconda classe della Stazione centrale di Bologna durante la cerimonia di consegna della targa Unesco al Memoriale della strage come Patrimonio per una Cultura di Pace. A San Giovanni in Persiceto la mostra resterà fino al 4 ottobre con un corposo programma di visiste scolastiche guidate da operatori della sezione didattica di Isrebo, Venturoli e Verzelli.

  • 9/9/2010, ore 17:00 - San Lazzaro di Savena. Mediateca

    Io sono testimonianza. Ritratti di sopravvissuti a trent'anni dalla strage del 2 agosto 1980.

    Il 9 settembre 2010, alle ore 17, presso la Mediateca di San Lazzaro di Savena (Bologna) sarà inaugurata la mostra che ricorda il trentennale della strage alla stazione di Bologna, promossa e organizzata da Isrebo in collaborazione con l'Associazione tra i familiari delle vittime, il Comune di San Lazzaro e con il contributo della Coop Ansaloni. Per Isrebo sarà presente il direttore Mauro Maggiorani, insieme al sindaco di San Lazzaro, l'Assessore alla cultura e lo scrittore Loriano Macchiavelli. La mostra presenta 12 pannelli con fotografie di Martino Lombezzi, testi storici di Cinzia Venturoli.

  • 31/7/2010, ore 18:00 - Bologna, Sala Borsa Piazza Nettuno 3

    Io sono testimonianza. Ritratti di sopravvissuti a trent'anni dalla strage del 2 agosto 1980.

    Inaugurazione della mostra fotografica Io sono testimonianza, ore 18 in Sala Borsa, a Bologna. Nel trentesimo anniversario della strage alla stazione di Bologna, Isrebo ha ideato e organizzato una mostra fotografica che coinvolge alcuni tra i sopravvissuti alla strage della stazione di Bologna e consegna alla memoria pubblica un ritratto fotografico della persona e di un "oggetto" che fa da traccia del tempo passato. 12 pannelli tra fotografie e pannelli storici, con traduzione in lingua inglese, sono messi in mostra in Sala Borsa dal 31 luglio al 7 agosto. Maggiori informazioni sul sito di Sala Borsa e sul sito di Isrebo. La mostra è stata realizzata con il contributo di Coop Ansaloni e col sostegno di Sala Borsa. Fotografie di Martino Lombezzi, testi storici di Cinzia Venturoli, coordinamento del progetto a cura di Isrebo. La mostra sarà proposta ai comuni della provincia di Bologna per dare solennità al trentennale della strage alla riapertura dell'anno scolastico e sarà a fine settembre a San Giovanni in persiceto e l'8 ottobre ad Anzola dell'Emilia.

  • 7/7/2010, ore 10:00 - Casalecchio di Reno- Bologna

    Mondiali antirazzisti

    Nell'ambito del programma delle iniziative previste per la manifestazione Mondiali antirazzisti in svolgimento dal 6 all'11 luglio a Casalecchio di Reno, presso Bologna, Isrebo organizza nella giornata del 7 luglio la visita guidata a Monte Sole, dalle ore 10 alle ore 17 circa condotta dalla dott.ssa Cinzia Venturoli; al ritorno si svolgerà un dibattito " Voci della resistenza" con testimonianze di partigiani, condotto dal dott. Tito Menzani. Chiuderà la serata la proiezione di filmati sulle tematiche resistenziali. A partire da giovedì 8 luglio Isrebo prenderà parte al torneo di calcetto con una squadra autogestita secondo lo spirito stesso dei Mondiali antirazzisti. Tutte le inziative programmate per il 7 luglio godranno di un servizio di traduzione in inglese e tedesco per garantirne la fruibilità ai partecipanti di origine straniera.

  • 17/6/2010, ore 18:00 - Bologna, Sala dello Zodiaco, via Zamboni 13

    Cose nostre. Ciclo di incontri per discutere di Stato e Mafia nell'Italia del Novecento

    Isrebo promuove un ciclo di incontri per discutere di Stato e mafia nell'Italia del Novecento attraverso la presentazione e discussione di libri relativi al medesimo tema. Questo primo incontro vede la presentazione del libro Don Vito di Massimo Ciancimino e Francesco la Licata. Sarà presente l'autore La Licata, Andrea Marchi, presidente Isrebo e Ettore Borghesan professore al Liceo Leonardo da Vinci di Casalecchio di Reno.

  • 23/5/2010, ore 16:00 - Brento di Monzuno- Monte Adone

    Guerra e memoria. Una giornata di rievocazioni sulla Linea Gotica

    Nell'ambito delle iniziative organizzate dall'Associazione Linea Gotica, si tiene a Colle Ameno il 22 maggio e a Brento di Monzuno il 23 maggio, un Convegno internazionale che conclude l'esperienza denominata Progetto Seme ( Sharing European memory). Il progetto ha visto coinvolte scuole medie di Norvegia, Spagna, Polonia e Gran Bretagna insieme a scuole medie di comuni della provincia di Bologna. Nel pomeriggio del 23 maggio, a conclusione del Convegno, Isrebo presenterà il volume La montagna dopo la guerra. Continuità e rotture nell'Appennino bolognese tra Idice e Setta Reno. 1945-2000, che raccoglie saggi rappresentativi delle vicende dell'immediato dopoguerra nei comuni di montagna, insieme ad altri che aprono lo sguardo alle tematiche economiche, sociali, demografiche dei decenni più recenti. Saranno presenti per Isrebo il presidente Andrea Marchi, il direttore Mauro Maggiorani e la referente per la sezione didattica Angela Verzelli, insieme ad altri ricercatori che hanno collaborato alla stesura del volume.

  • 23/4/2010, Pianoro ( Bologna)

    La montagna dopo la guerra. Continuità e rotture nell'Appennino bolognese tra Idice e Setta-Reno. 1945-2000

    Venerdì 23 aprile presso il Museo di Arti e Mestieri, via del Gualando 2, Pianoro, alle ore 20.30, nell'ambito delle iniziative legate alla celebrazione del 25 aprile, Isrebo e il Comune di Pianoro promuovono la inaugurazione della mostra fotografica e libraria "Un paese che rinasce" e la presentazione del volume La montagna dopo la guerra, a cura di M. Maggiorani e P. Zagatti. Per isrebo saranno presenti i ricercatori che hanno seguito più da vicino le vicende legate al comune di Pianoro, Luca Pastore, Silvia Raimondi , Angela Verzelli e il presidente Andrea Marchi.

  • 23/4/2010, ore 17:00 - San Lazzaro di Savena ( Bologna) Sala di Città, via Emilia 92

    Tra banchi e cattedre. Stili di insegnamento e apprendimento

    Incontro / dibattito sul tema della scuola. Un viaggio nella scuola pubblica dagli anni '70 ai giorni nostri. Insegnanti e studenti di diverse generazioni a confronto: storie, vissuti ed esperienze all'interno della scuola di ieri e di oggi. Isrebo e il comune di San Lazzaro di Savena, col patrocinio della Provincia di Bologna e il sostegno dell'Assessorato alla Cultura, organizzano una iniziativa che riapre il dibattito sulla scuola attraverso le voci a confronto di insegnanti che erano in cattedra negli anni '70, insegnanti attualmente in servizio e giovani studenti di oggi.Interverranno Anna Pariani, Assessore all'istruzione della provincia di Bologna, il vicesindaco di San Lazzaro Giorgio Archetti, Werther Romani del Direttivo Isrebo. L'iniziativa è cocordinata dalla sezione didattica di Isrebo.

  • 21/4/2010, Loiano ( Bologna) Sala del Consiglio Comunale

    La montagna dopo la guerra. Continuità e rotture nell'Appennino bolognese tra Idice e Setta Reno: 1945-2000

    Nell'ambito delle iniziative legate alla solennità del 25 aprile, Isrebo, in collaborazione con il Comune di Loiano, Assessorato alla Cultura, organizza una serata di riflessione sui temi della fine della guerra, della ripresa della vita sociale e politica,dell'arrivo del boom economico e del fenomeno dello spopolamento delle zone di montagna. Saranno presenti per Isrebo Tito Menzani e Angela Verzelli che presenteranno i risultati della ricerca condotta negli otto comuni della Comunità montana. La presentazione sarà accompagnata da brani musicali eseguiti dal vivo.

  • 21/4/2010, ore 16:00 - Bologna, Cappella Farnese, Palazzo d'Accursio

    Il ruolo dei Gruppi di combattimento e dei militari internati per la rinascita dell'Esercito italiano

    Palazzo d'Accursio, Cappella Farnese. Convegno Bologna 1945. Intervengono in rappresentanza delle istituzioni locali Beatrice Draghetti e Anna Maria Cancellieri, William Michelini, presidente provinciale Anpi; saranno presentate relazioni di Andrea Rossi, Le forze armate tedesche sulla linea gotica, Giuseppe Masetti, I gruppi di combattimento durante la guerra di Liberazione; Luigi Poli, la Liberazione a Bologna; Claudio Magris, La relazione Cadorna e la ricostruzione dell'esercito; Rossella Ropa, Gli internati militari italiani: il caso bolognese.

  • 20/4/2010, ore 21:00 - San Lazzaro di Savena, ( Bologna) Mediateca, via Caselle 22

    A 65 anni dalla Liberazione. Incontro con Edo Ansaloni

    Edo Ansaloni, fondatore del Museo Memoriale della Libertà di Bologna, sarà intervistato da Mauro Maggiorani, direttore Isrebo, sulla sua esperienza relativa alla Liberazione di Bologna e all'ingresso degli Alleati in città, momento che visse in prima persona e documentò con fotografie e filmati.

  • 10/4/2010, ore 15:30 - San Benedetto Val di Sambro ( Bologna)

    Presentazione del volume La montagna dopo la guerra. Continuità e rotture nell'Appennino bolognese tra Idice e Setta Reno: 1945-2000, a cura di M. Maggiorani e P. Zagatti.

    In occasione dell'inaugurazione della nuova biblioteca intitolata a Gastone Stefanini, a San Benedetto Val di Sambro sarà presentato il libro La Montagna dopo la guerra, Ed. Aspasia 2009 con la presenza, per Isrebo, di Cinzia Venturoli e Angela Verzelli. Seguirà animazione teatrale a cura dell'Associazione Teatro Camelot.

  • 9/4/2010, ore 9:00 - Monteveglio , provincia di Bologna. Centro San Teodoro, via Abbazia 30/c

    Guerra e dopoguerra nella valle del Samoggia. Le comunità locali e la nascita della democrazia.

    Isrebo, in collaborazione con il Comitato Onoranze per i Caduti di Sabbiuno e il Comune di Monteveglio, organizza un corso di aggiornamento e formazione che prevede, in mattinata, relazioni introduttive di Maggiorani e Ospitali, Baldini e la proiezione del film documentario Operazione Radium. Sono invitati insegnanti e alunni delle classi medie ma l'iniziativa è aperta a tutta la cittadinanza. Al pomeriggio i lavori proseguiranno con relazioni di Gagliani e Dalle Donne e una tavola rotonda su percorsi didattici legati alla storia locale gestita dalla sezione didattica di Isrebo. Interverranno: Mauro Maggiorani,Pietro Ospitali, Dianella Gagliani, Alessandro Baldini,Giancarlo Dalle Donne, Angela Verzelli.

  • 27/1/2010, ore 20:30 - Comune di Galliera ( Bo)

    Manteniamo acceso il fuoco dell memoria

    Nell'ambito delle iniziative legate alla Giornata della memoria, Isrebo partecipa al falò simbolico organizzato dal Comune di Galliera nella piazza del Municipio la sera del 27 gennaio 2010. Tutti i cittadini sono invitati a portare un pezzo di legno per alimentare il fuoco della memoria. L'iniziativa proseguirà con il saluto del sindaco, un discorso di Mauro Maggiorani, direttore Isrebo, musiche eseguite da Giorgia Fava e letture da "Se questo è un uomo" interpretate da Arturo Fornasari.

  • 26/1/2010, ore 21:15 - San Lazzaro ( Bologna), Mediateca

    Giornata della memoria 2010, Intervista a testimoni e concerto

    Nell'ambito delle iniziative legate alla Giornata della memoria organizzate dal Comune di San Lazzaro presso la Mediateca, alle ore 21.15 del 26 gennaio 2010, Rossella Ropa (direttivo Isrebo) conduce una intervista ad Estenio Mingozzi, testimone dei militari italiani deportati nei campi di concentramento tedeschi; la serata prosegue con un concerto per violino e voce condoto da Paolo Buconi dal titolo " Angeli nella cenere".

  • 11/12/2009, ore 20:30 - San Giorgio di Piano

    L'attualità della Costituzione nata dalla resistenza per la difesa delle libertà democratiche

    L'Anpi di San Giorgio di Piano organizza un incontro pubblico in occasione del 65° anniversario degli eccidi fascisti di via Cinquanta e Argelato, per discutere dell'attualità della Costituzione nata dalla Resistenza per la difesa delle libertà democratiche. All'incontro, rivolto alla cittadinanza, che si svolgerà nella Sala del Consiglio Comunale di San Giorgio di Piano, parteciperanno Mauro Maggiorani, direttore Isrebo, e Valerio Gualandi, sindaco del comune di San Giorgio di Piano.

  • 4/12/2009, ore 20:30 - Anzola Emilia, Bologna

    65° anniversario del rastrellamento di Anzola Emilia

    Venerdì 4 dicembre al Comune di Anzola dell'Emilia si ricorderà il 65° anniversario del rastrellamento operato dai nazifascisti il 5 dicembre 1944 per reprimere il movimento partigiano anzolese. Nell'occasione verrà presentato il progetto del libro "Una comunità resistente. 40 anni di storia anzolese: 1920 - 1960" curato da ISREBO. Saranno presenti per Isrebo Vincenzo Sardone e il direttore Mauro Maggiorani.

  • 1/11/2009, ore 15:30 - Monterenzio ( Bologna), Sala del Consiglio

    Presentazione del libro La montagna dopo la guerra. Continuità e rotture nell'Appennino bolognese tra Idice e Setta-Reno 1945-2000

    Presso la sala del Consiglio del comune di Monterenzio, in provincia di Bologna, il 1 novembre alle ore 15.30 sarà presentato il volume La montagna dopo la guerra. Le devastazioni della guerra e il grande sforzo della ricostruzione vengono riletti attraverso la storia dei paesi di montagna che, di quell'importante periodo, sono stati testimoni. Saranno presenti per Isrebo Angela Verzelli, Vittoria Comellini e Cinzia Venturoli. La presentazione è inserita all'interno della tradizionale manifestazione autunnale denominata Festa dei marroni.

  • 18/9/2009, ore 19:00 - Bologna, Festa dell'Unità

    Presentazione del volume : La politica del terrore, a cura di L. Casali e D. Gagliani ( L'Ancora del Mediterraneo, 2008)

    Nell'ambito della Festa dell'Unità di Bologna, venerdì 18 settembre, alle ore 19, presso lo spazio Libreria, Mauro Maggiorani e Giancarla Codrignani presenteranno il libro La politica del terrore: stragi e violenze naziste e fasciste in Emilia Romagna. Per un atlante delle stragi naziste in Italia, a cura di Luciano Casali e Dianella Gagliani, ( L'Ancora del Mediterraneo, 2008). La presentazione chiude le tre serate di riflessione storica ( 15, 16 e 18 settembre) a cui l'Isrebo ha partecipato, a vario titolo, all'interno del programma culturale della Festa dell'unità di Bologna.

  • 15/9/2009, ore 21:00 - Bologna, Festa dell'Unità

    Tre serate di riflessione storica alla festa dell'Unità di Bologna: 15/16/18 settembre 2009.

    Tre serate di riflessione storica alla Festa dell'Unità di Bologna : martedì 15 settembre, ore 21 presso lo spazio Libreria Brunella Dalla casa, ISREBO, incontra l'autrice Simona Sallustri per discutere del libro La nuova guardia: gli universitari bolognesi tra le due guerre, 1919- 1943. Mercoledì 16 settembre, ore 21, presso lo spazio Casadeipensieri2009, Giorgio Tonelli, Elda Guerra, Alice Lomonaco, Massimo Meliconi incontrano Patrizia Dogliani per discutere del libro Il fascismo degli italiani ( UTET 2008). Venerdì 18 settembre, ore 19, presso lo spazio Libreria, Mauro Maggiorani (ISREBO) e Giancarla Codrignani presentano il libro La politica del terrore: stragi e violenze naziste e fasciste in Emilia Romagna. Per un atlante delle stragi naziste in Italia, a cura di Luciano Casali e Dianella Gagliani. Saranno presenti Roberta Mira e Davide Bergamini.

  • 8/9/2009, ore 20:00 - Pontecchio di Sasso Marconi

    La montagna dopo la guerra. Continuità e rotture nell'appennino bolognese tra Idice e Setta-Reno 1945-2000

    L'8 settembre 2009, alle ore 20, nell'ambito della annuale " Fira di Sdaz" che si svolge a Pontecchio di Sasso Marconi, l'Isrebo, in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del comune di Sasso Marconi e con il Gruppo studi Progetto 10 righe, presenta il volume La montagna dopo la guerra. Continuità e rotture nell'appennino bolognese tra Idice e Setta- Reno 1945- 2000, e cura di Mauro Maggiorani e Paola Zagatti. Interverranno : Cinzia Cavallari, Presidente 10 righe, Andrea Marchi, Presidente della Comunità montana Cinque Valli Bolognesi, Mauro Maggiorani, Direttore Isrebo, Stefano Mazzetti, Sindaco di Sasso Marconi, Adriano Dallea, Assessore alla cultura del comune i Sasso Marconi, Tito Menzani, Università degli studi di Bologna, Giancarlo Dalle Donne, Vicepresidente 10 righe.

  • 16/7/2009, ore 17:30 - Castiglione dei Pepoli (BO)

    La montagna dopo la guerra. Continuità e rotture nell'Appennino bolognese tra Idice e Setta-Reno 1945-2000

    Giovedì 16 luglio, alle ore 17,30, presso la Sala del Consiglio comunale di Castiglione dei Pepoli si terrà la presentazione del volume "La montagna dopo la guerra. Continuità e rotture nell'Appennino bolognese tra Idice e Setta-Reno 1945-2000", XVII volume della collana ISREBO "La terra e il tempo". Saranno presenti Paola Zagatti, Andrea Marchi, Roberto Ferretti, Michelangelo Abatantuono.

  • 25/4/2009, ore 10:00 - Crespellano (BO)

    La democrazia ricostruita

    Sabato 25 aprile, alle ore 10, in piazza Berozzi a Crespellano, verrà presentato alla presenza degli autori il volume "La democrazia ricostruita. Crespellano dalle giunte socialiste al primo decennio repubblicano (1914-1956)", di Giancarlo Dalle Donne e Vincenzo Sardone, 18° volume della collana Isrebo "La terra e il tempo". Interventi di Anna Cocchi, consigliere provinciale, Werther Romani, presidente dell’Isrebo, Anselmo Drusiani, Anpi Crespellano e Gianni Gamberini, sindaco di Crespellano. In chiusura letture e musica a cura del Teatro delle Temperie.

  • 24/4/2009, ore 09:00 - Gaggio Montano (BO)

    L’iconografia del dittatore

    Il 24 aprile 2009, ore 9-11, presso l’Aula magna dell’Istituto comprensivo di Gaggio Montano, via G. Giordani 40, Gaggio Montano (BO), si terrà il Corso di aggiornamento di storia culturale e didattica interdisciplinare per insegnanti dal titolo "L’iconografia del dittatore. Il "corpo del capo" nell’arte, nel cinema, nella propaganda, nella satira, nella parodia, con particolare riferimento alla politica dell’immagine nel fascismo", lezione pratica alla presenza degli allievi a cura di Maria Paola Morando, Isrebo.

  • 15/4/2009, ore 09:00 - Bologna, Cappella Farnese di Palazzo D’Accursio, p.zza Maggiore 6

    La montagna dopo la guerra

    Mercoledì 15 aprile 2009, dalle ore 9 alle ore 13, presso la Cappella Farnese di Palazzo D’Accursio, piazza Maggiore 6, Bologna, si terrà la presentazione del libro "La montagna dopo la gurra. Continuità e rotture nella montagna bolognese tra Idice e Setta-Reno: 1945-2000", a cura di Mauro Maggiorani e Paola Zagatti, diciassettesimo volume della collana ISREBO "La terra e il tempo". Interventi di Alberto Preti e Brunella Dalla Casa; saranno presenti gli autori.

  • 18/2/2009, ore 16:00 - Sala dello Zodiaco, via Zamboni 13, Bologna

    La politica del terrore. Stragi e violenze naziste e fasciste in Emilia Romagna

    Mercoledì 18 febbraio 2009, ore 16, presso la sala dello Zodiaco della Provincia di Bologna, via Zamboni 13, per iniziativa dell’ISREBO in collaborazione con l’Istituto Gramsci Emilia-Romagna, presentazione del volume "La politica del terrore. Stragi e violenze naziste e fasciste in Emilia Romagna", L’Ancora del Mediterraneo 2008, curato da Luciano Casali e Dianella Gagliani. Coordina, Cinzia Venturoli, intervengono Lutz Klinkhammer e Ivan Tognarini. Saranno presenti i curatori e alcuni degli autori dei saggi che compongono il volume.

  • 7/2/2009, ore 10:00 - Calderino di Monte S. Pietro

    Quella lontana frontiera

    Sabato 7 febbraio 2009, in occasione del Giorno del Ricordo", presso l’auditorium dell’Istituto comprensivo di Calderino si terrà la lezione-concerto "Quella lontana frontiera", a cura dell’Isrebo. Letture di Benedetta Conte; musiche eseguite dal Quartetto Cavranera; conduce la lezione Paola Zagatti.

  • 16/12/2008, ore 16:30 - Bologna

    Il sangue dei vincitori. Saggio sui crimini fascisti e i processi del dopoguerra (1945-46)

    Martedì 16 dicembre, alle ore 16,30, presso l’auditorium Enzo Biagi di Sala Borsa, Piazza Nettuno 3, l’ISREBO e l’Istituto Gramsci Emilia-Romagna presentano il volume di Massimo Storchi "Il sangue dei vincitori. Saggio sui crimini fascisti e i processi del dopoguerra (1945-46)", Aliberti 2008. Intervengono Dianella Gagliani e Carlo Lucarelli, coordina Paola Zagatti. Sarà presente l’autore.

  • 13/10/2008, ore 16:00 - Bologna, via S. Isaia 18

    Bologna 1948. La mostra dell’Alleanza della Cultura e la frattura tra astrattismo e realismo.

    Nell’ambito della Festa della Storia 2008, lunedì 13 ottobre, alle ore 16 in via S.Isaia 18, primo piano, Maria Paola Morando (storica dell’arte, ISREBO) terrà una conferenza su "Bologna 1948. La mostra dell’Alleanza della Cultura e la frattura tra astrattismo e realismo". A 60 anni di distanza si ripropone un motivo di riflessione sul rapporto tra politica ed intellettuali, in un momento di particolare vivacità culturale della città.

  • 30/4/2008, ore 17:00 - S. Lazzaro di Savena (Bologna)

    Teatro della Costituzione

    Mercoledì 30 aprile 2008, presso la Mediateca di S. Lazzaro di Savena, si terrà "Teatro della Costituzione", spettacolo di musica e parole con gli attori Lea Cirianni e Giovanni Dispenza e il gruppo musicale Cavranera. Lo spettacolo è organizzato dalla Mediateca di S. Lazzaro con la collaborazione dell’Istituto per la storia della Resistenza nella provincia di Bologna. Conduce Marianna Puscio; presentazione storica a cura di Paola Zagatti.

  • 25/4/2008, ore 10:15 - Calderino di Monte S.Pietro (Bologna)

    Commemorazione ufficiale dell’anniversario della Liberazione

    Venerdì 25 alle ore 10,15 nella piazza di Calderino di Monte S.Pietro (Bologna), si terrà la commemorazione ufficiale dell’anniversario della Liberazione. Durante la cerimonia verranno letti da Giovanni Dispenza e Lea Cirianni del Teatro dell’Argine brani tratti dal dibattito all’Assemblea Costituente, intercalati da brani di musica popolare a cura del gruppo Cavranera di Budrio. La manifestazione è organizzata con la collaborazione dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nella provincia di Bologna.

  • 20/3/2008, ore 10:00 - Granaglione (Bologna)

    4 luglio 1944. La strage di Biagioni tra storia e memoria

    Venerdì 21 marzo 2008, alle ore 10, presso la sala del Consiglio comunale di Granaglione, verrà presentato il libro di Alessandro Borri, "4 luglio 1944. La strage di Biagioni tra storia e memoria", Bologna, Aspasia, 2008, quindicesimo titolo della collana Isrebo "La terra e il tempo". Introdurrà Giuseppe Nanni, vice sindaco di Granaglione; interverranno, oltre all’autore, il senatore Walter Vitali, il presidente dell’ANPI di Bologna William Michelini, lo storico Nazario Sauro Onofri, Paola Zagatti dell’Isrebo, Fabio Giannelli dell’Istituto storico della Resistenza di Pistoia, Beatrice Magni del Parco storico della Resistenza.

  • 22/2/2008, ore 09:00 - Marzabotto (Bologna)

    Revisionismo: come si scrive e come si insegna la storia oggi

    Venerdì 22 febbraio 2008, presso il Municipio di Marzabotto, piazza XX settembre 1, si terrà il convegno "Revisionismo: come si scrive e come si insegna la storia oggi", organizzato dall’Isrebo in collaborazione con il Comune di Marzabotto e il Comitato per le onoranze ai caduti di Sabbiuno, e con il patrocinio della Provincia di Bologna. Ore 9,30-13: "Scritture e riscritture della storia". Interventi di Patrizia Dogliani, Massimo Storchi, Laura Zenobi. Introduce Mauro Maggiorani. Ore 14,30-18: "La storia insegnata in classe, la storia insegnata nei manuali". Interventi di Chiara Rosati, Cinzia Venturoli, Davide Pizzotti, Maria Paola Morando. Introduce Paola Zagatti.

  • 15/12/2007, ore 10:00 - Pianoro (Bologna)

    Tutta in salita. Le donne di montagna nel dopoguerra.

    Sabato 15 dicembre 2007, alle ore 10, presso il museo Arti e mestieri di Pianoro, via Gualando 2, si terrà il convegno, organizzato da Isrebo, Comunità montana Cinque Valli e Provincia di Bologna, "Tutta in salita. Le donne di montagna nel dopoguerra". Aprono i lavori il sindaco di Pianoro Simonetta Saliera e il presidente della Comunità montana Andrea Marchi. Interverranno Massimo Angeli, Vittoria Comellini, Silvia Raimondi, Angela Verzelli, Marilù Oliva, tutti facenti parte del gruppo di ricerca Isrebo sulla montagna bolognese nel dopoguerra. Coordina Paola Zagatti. Conclude i lavori Simona Lembi, assessora provinciale alla Cultura.

  • 13/12/2007, ore 17.00 - Bologna

    L’ombra della guerra.

    Giovedì 13 dicembre 2007, a cura della Fondazione Istituto Gramsci Emilia-Romagna in collaborazione con l’Isrebo, presso la Sala dell’Aquila, via Galliera 26, verrà presentato il volume di Guido Crainz, "L’ombra della guerra. Il 1945, l’Italia" (Roma, Donzelli, 2007). Apre i lavori Werther Romani; intervengono Ugo Berti, Michele Smargiassi, Gianni Sofri. Sarà presente l’autore.

  • 04/12/2007, ore 15:30 - S. Lazzaro di Savena (Bologna)

    Donne ai tempi della guerra: S. Lazzaro si racconta

    In occasione dell’Anno europeo delle pari opportunità, martedì 4 dicembre, alle ore 15,30, si terrà presso la Sala di Città di S. Lazzaro di Savena un Consiglio comunale straordinario per la presentazione del video "Donne ai tempi della guerra: S. Lazzaro si racconta", realizzato da Gabriele Grandi in collaborazione con numerose associazioni fra cui l’Isrebo. Interverranno Marco Macciantelli, sindaco di S. Lazzaro, Simona Lembi, assessora alle Pari opportunità della Provincia di Bologna, Mauro Maggiorani, direttore dell’Isrebo e Chiara Rosati, ricercatrice presso l’Isrebo.

  • 24/11/2007, ore 16:30 - San Lazzaro di Savena (Bologna)

    Dalla guerra al boom. Il territorio bolognese tra storia e racconto

    Il 17 e 24 novembre 2007 ed il 1 e 15 dicembre 2007, alle ore 16,30, presso la Mediateca di S. Lazzaro di Savena, si terrà un ciclo di incontri con storici e scrittori dal titolo "Dalla guerra al boom. Il territorio bolognese tra storia e racconto". Nei diversi pomeriggi, organizzati dall’Isrebo insieme alla Mediateca e al Comune di S. Lazzaro, gli storici Mauro Maggiorani, Cinzia Venturoli, Mirco Dondi e Giuliana Bertagnoni incontreranno gli scrittori Loriano Macchiavelli, Silvana Sandri, Gianluca Costantini, Saturno Carnoli ed Estenio Mingozzi. Al termine di ogni incontro verrà offerto un aperitivo. Programma completo in allegato.

  • 24/9/2007, ore 15:00 - Bologna, Isrebo, via St. Isaia 18

    Dalla guerra di trincea alla guerra partigiana. Incontro di approfondimento storico e didattico per insegnanti a partire da un’indagine comparata su percorsi didattici realizzati nelle scuole elementari, medie e superiori

    Interventi di: Chiara Rosati, ricercatrice Isrebo; Massimo Baioni, Università di Siena; Gian Luigi Melandri, Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea in Ravenna e provincia. Coordinano l’incontro Antonella Bonvini e Paola Zagatti, Isrebo

  • 7/6/2007, ore 17:00 - Bologna, Sala dello Zodiaco della Provincia di Bologna, via Zamboni 13

    Dal professore al maestro

    Giovedì 7 giugno 2007, alle ore 17, presso la Sala dello Zodiaco della Provincia di Bologna, via Zamboni 13, verrà presentato il volume, edito da Carocci nella collana "Studi e Ricerche" dell’Assessorato Istruzione, Formazione, Lavoro della Provincia di Bologna, "Dal professore al maestro", a cura di Paolo Bernardi, Paola Dalli, Alessandra Deoriti, Magda Indiveri, Anna Jannelli. Interverranno Beatrice Draghetti, Presidente della Provincia di Bologna, Paolo A. Rebaudengo, Assessore all’Istruzione della Provincia di Bologna, Werther Romani, Presidente dell’ISREBO. Concluderà Luciano Corradini, Università di Roma Tre.

  • 4/6/2007, ore 17:00 - Bologna, Provincia di Bologna, Sala dello Zodiaco, via Zamboni 13

    Dalla guerra al "boom"

    Lunedì 4 giugno 2007, presso la Sala dello Zodiaco della Provincia di Bologna, verranno presentati i risultati della ricerca "Dalla guerra al boom. Territorio, economia, società e politica nei comuni della pianura orientale bolognese", realizzata dall’Isrebo. Interverranno Angelo Varni, Università di Bologna, Alberto De Bernardi, Università di Bologna, Werther Romani, Presidente Isrebo, Brunella Dalla Casa, Fiorenza Tarozzi e Dianella Gagliani, Coordinamento scientifico della ricerca. Saranno presenti gli autori dei cinque volumi frutto della ricerca.

  • 19/4/2007, ore 17:30 - Cappella Farnese di Palazzo D’Accursio, Piazza Maggiore, Bologna

    L’Emilia-Romagna fra guerra e dopoguerra

    Incontro sul dopoguerra in Emilia-Romagna in occasione della presentazione del libro di Nazario Sauro Onofri "Il triangolo rosso. La guerra di liberazione e la sconfitta del fascismo (1943-1947)", Sapere 2000. Presiede Werther Romani (presidente Isrebo); introduce Giorgio Tonelli (giornalista Rai). Interventi di Libero Mancuso (Comune di Bologna) e Mirco Dondi (Università di Bologna). Sarà presente l’autore.

  • 30/1/2007, ore 21.00 - San Lazzaro di Savena

    Uno specialista. Ritratto di un criminale moderno

    ITC teatro di San Lazzaro di Savena, martedì 30 gennaio 2007 Proiezione di brani dal film-documentario omonimo di Eyal Sivan; letture dal volume "La banalità del male" di Hannah Arendt; musiche dal vivo. Introduzione storica e ideazione a cura dell’Istituto "Bergonzini" (ISREBO) di Bologna

  • 20/10/2006, ore 15:30 - Bologna, Museo Memoriale della Libertà, via Giuseppe Dozza 2,

    Leggere la storia

    Presentazione della collana ISREBO "La terra e il tempo", visita al Museo memoriale della Libertà e alla mostra "Il ritorno alla normalità dopo il 25 aprile 1945" Museo Memoriale della Libertà via Giuseppe Dozza 2, Bologna Venerdì 20 ottobre 2006 ore 15,30-18,30

  • 10/10/2006, ore 15:30 - Granarolo dell’Emilia (Bologna)

    L’impegno politico delle donne nella prima metà del Novecento: fasciste, antifasciste, elettrici ed elette

    Incontri di approfondimento storico e didattico per insegnanti Istituto comprensivo di Granarolo via Roma 30, Granarolo dell’Emilia (Bologna) Martedì 10 ott. 2006, 15,30-18 Lunedì 16 ott. 2006, 17-18,30 Martedì 24 ott. 2006, 15-17,30