Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Eventi e news: archivio 2005-2011


  • 27/12/2011, ore : - Alessandria

    Giorno della Memoria 2012– Un Film Un esperto

    Come ogni anno questo Istituto, in collaborazione con la Provincia di Alessandria (Assessorato all'Istruzione), propone alle scuole un’ attività finalizzata alla conoscenza del Giorno della memoria. Un film un esperto è il nostro progetto più longevo, che incontra sempre il gradimento delle scuole. Siamo da sempre convinti della validità del rapporto tra storia e cinema e quest’anno, abbiamo rielaborato il progetto, ampliando la discussione ai grandi temi della storia del Novecento, come secolo della violenza. Abbiamo deciso di distinguere due livelli, uno per gli Istituti secondari di primo grado, l’altro per gli Istituti secondari di Secondo grado. Nel primo livello proporremo: Train de vie di R. Michaileanu Jona che visse nella balena di R. Faenza La vita è bella di R. Benigni Il bambino con il pigiama a righe di M. Herman Nel secondo livello proporremo: L’uomo che verrà di Giorgio Diritti Il Pianista di Roman Polanski Hotel Rwanda di T. George Urla nel silenzio di R. Joffé (sul genocidio in Cambogia) No man’s land di D. Tanovic (sulla guerra in Jugoslavia) I docenti interessati a tale lavoro con le classi potranno farne richiesta a questo Istituto, tramite fax al numero 0131 – 444607, utilizzando il modulo allegato, oppure via mail a didattica@isral.it , specificando la proiezione richiesta, la classe o le classi a cui è rivolta e il nome dell’insegnante. Queste attività non comportano oneri per le scuole che ne faranno richiesta; tuttavia i fondi a nostra disposizione ci permettono di finanziare un solo intervento per Istituto. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare la Sezione didattica dell’Isral, il martedì dalle 16 alle 18.30, oppure la prof.ssa Antonella Ferraris al 3483035114.

  • 29/11/2011, Alessandria

    Rinvio della lezione del corso di formazione per studenti ed insegnanti relativo al Progetto di Storia Contemporanea

    La lezione del corso di formazione per il Progetto di storia contemporanea 2011-2012 del 29 novembre 2011 è stata annullata per impegni improrogabili del relatore, Daniele Scaglione di ActionAiD. Il dottor Scaglione ci ha promesso di recuperare la lezione più avanti. Non appena avremo la conferma pubblicheremo in rete e daremo conferma alle scuole del nuovo calendario.

  • 22/11/2011, ore 15:00 - Alessandria

    Corso di formazione per studenti ed insegnanti relativo al Progetto di Storia Contemporanea. Tema II

    Il giorno 22 novembre prossimo, alle ore 15.00 nei locali dell'Isral, proseguirà il corso di formazione per studenti ed insegnanti relativo al Progetto di Storia Contemporanea della Regione Piemonte. Nella lezione, la dott.ssa Barbara Berruti, Istoreto, tratterà della II Traccia di quest'anno, relativa al Ritorno dal Lager nella memorialistica femminile.

  • 19/11/2011, ore 15:00 - Alessandria

    Convegno per i 100 anni della SOMS del Cristo

    Sabato 19 novembre 2011 si celebra in Alessandria il Centenario della Società Operaia di Mutuo Soccorso del quartiere Cristo, che ha sede in Corso Acqui 156. Con la Fondazione Centro per lo studio e la documentazione delle Soms, l’Isral ha organizzato la giornata di studi Cento anni di solidarieta’ al quartiere Cristo. La Societa’ operaia di mutuo soccorso cristo 1911-2011, che avrà inizio alle ore 15.00. Coordinano Maria Teresa Gotta, Presidente SOMS e Claudio Rolando, vicePresidente. Interverranno come relatori: Alberto Ballerino (Socialismo, associazionismo e cultura ad Alessandria agli inizi del Novecento) e Franco Castelli (Una Soms, un quartiere e i suoi abitanti in un secolo di storia. 1911-2011), con proiezione di documenti d’archivio e foto d’epoca. Interverranno come testimoni Gianni Ghè, Ugo Boccassi e alcuni Soci. Nel corso del convegno le poesie dialettali di Giovanni Rapetti e Piero Milanese rievocheranno personaggi e atmosfere del secolo scorso. Canti popolari e musiche a cura di Gianni Ghè e Bernardo Beisso.

  • 15/11/2011, ore 15:00 - Alessandria

    Corso di formazione per studenti ed insegnanti relativo al Progetto di Storia Contemporanea

    Il giorno 15 novembre prossimo, alle ore 15.00 nei locali dell'Isral, inizierà il corso di formazione per studenti ed insegnanti relativo al Progetto di Storia Contemporanea della Regione Piemonte. Nella lezione, la prof.ssa Antonella Ferraris dell'Isral tratterà della I Traccia di quest'anno, relativa all'evoluzione del concetto di cittadinanza in Italia.

  • 6/10/2011, ore 00:00 - Alessandria

    Convegno internazionale di studi: Statisti e politici alessandrini nel lungo Risorgimento

    Dal 6 all'8 ottobre a Palazzo Borsalino - Sala Lauree (Facoltà di Scienze Politiche, Via Cavour 84 - Alessandria) si terrà il Convegno internazionale di studi "Statisti e politici alessandrini nel lungo Risorgimento. Rattazzi, Lanza, Ferraris (e altri)". Il convegno patrocinato dal nostro Istituto è promosso dal La.S.P.I. (Laboratorio di Storia, Politica, Istituzioni) della Facoltà di Scienze Politiche. L'apertura dei lavori è prevista giovedì 6 ottobre alle ore 10.00.

  • 2/10/2011, ore 10:30 - Rocca Grimalda (Al)

    Presentazione del volume "Un antifacista europeo" di William Valsesia

    Domenica 2 ottobre alle ore 10.30 a Rocca Grimalda presso le Cantine di Palazzo Borgatta presentazione del volume di William Valsesia "Un antifascista europeo. Dai fuoriusciti di Parigi ai partigiani del Biellese" a cura di Pierfrancesco Manca. Saluti del Sindaco Fabio Barisione; interverranno Giancarlo Subbrero (Ricercatore Storico), gli autori e Luciana Ziruolo (Direttore Isral).

  • 29/9/2011, ore 18:00 - Alessandria

    Presentazione del volume "Angelo Brofferio e l'Unità incompiuta"

    Giovedì 29 settembre alle ore 18.00 presso la “Sala Caneva” della CGIL via Cavour, 29 Alessandria presentazione del recente volume di Laurana Lajolo Angelo "Brofferio e l'unità incompiuta. La biografia intellettuale di un democratico nel Risorgimento". Ne discuteranno con gli autori: Carla Nespolo (presidente Isral), Luciana Ziruolo (direttore Isral), Cesare Manganelli (ricercatore Isral). Le ballate saranno cantate da Aldo Casorzo.

  • 25/9/2011, ore 17:00 - Treville (Al)

    Piccola celebrazione dell’Unità d’Italia per musica e parole

    Domenica 25 settembre alle ore 17.00 a Treville, presso la Terrazza delle Rose di Casa Devasini "Piccola celebrazione dell’Unità d’Italia per musica e parole" Concerto dei Thunder of Soul e letture sceniche di Livia Lavagno a cura del Laboratorio creativo del Liceo Classico Balbo di Casale Monferrato “Zeroincondotta” Spettacolo di canzoni guidate da una riflessione storica realizzato dagli studenti del Liceo classico Balbo, vincitore del concorso di storia contemporanea, per celebrare l’unità d’Italia dal punto di vista di ragazze e ragazzi che dopo aver fatto ricerca, aver letto e studiato, provano a dire la loro sulla storia italiana e sull’importanza dei valori politici quali libertà, uguaglianza e giustizia. Lo spettacolo sarà introdotto da Laurana Layolo che presenterà il suo libro “Angelo Brofferio e l’Unità incompiuta” Paola Riboni leggerà alcuni passi delle opere di Angelo Brofferio

  • 23/9/2011, ore 10:30 - Cantalupo Ligure (Al)

    Progetto "I luoghi della memoria in Piemonte: guida all'uso"

    All'interno del progetto "I luoghi della memoria in Piemonte: guida all'uso", venerdì 23 settembre alle ore 10.30 a Cantalupo Ligure si svolgerà l'iniziativa "La Val Borbera luogo di lotta e di rifugio". Nel pomeriggio a partire dalle ore 14.30 escursione alle strette di Pertuso dove è possibile osservare le postazioni partigiane. Programma Ore 10. 30 – 12.30 - I luoghi di memoria in Provincia di Alessandria: origine, storia, interpretazione, usi. - La specificità della Val Borbera e la sua storia. - I luoghi di Memoria e l'attività didattica Ore 14.30 – 16.30 Escursione alle strette di Pertuso, in particolare sul greto del Torrente da cui è possibile osservare il canyon dal basso e le postazioni partigiane (si richiedono scarpe comode e robuste).

  • 17/9/2011, ore 14:30 - Rocca Grimalda (Al)

    XVI Convegno internazionale del Laboratorio Etno-Antropologico di Rocca Grimalda (17-18 settembre 2011) Fate. Madri, amanti, streghe

    La figura della fata innegabilmente affonda le sue radici nel medioevo, le cui letterature ce ne restituiscono l’immagine riflessa, talora nitida, talora evanescente come inevitabilmente accade quando la ricezione è subordinata alla presenza di un medium – quello artistico-letterario, appunto – a cui in questo caso è a sua volta sovrapposto un ulteriore filtro, quello culturale indotto dalla spessa coltre di secoli attraverso cui osserviamo queste entità fragili e potenti, dalle indubbie ascendenze surnaturali. Come sovente accade quando i filtri si sommano e si sovrappongono, anche i fenomeni di rifrazione si moltiplicano, offrendo al nostro sguardo silhouettes che si lasciano intuire sfaccettate e poliedriche, ma di cui non di rado ci è dato cogliere solo pochi lati, vaghi contorni, quelli funzionali al progetto narrativo in cui sono inserite, frequentemente già sottoposti al vaglio e/o alle reinterpretazioni dell’ideologia dominante. Duttile, versatile, eclettico, polimorfo: tale ci appare il personaggio della fata nella letteratura, e prima ancora nel pensiero, medievale. Tanto da rendere difficile stabilirne una fisionomia univocamente determinata. Morgana è sicuramente una fata, nel senso che oggi attribuiamo al termine. Così pure Melusina – e le sue numerose sodali – anche se alcuni aspetti della sua natura fatata possono turbare le rigide tassonomie della nostra contemporaneità. Ma Isotta? Per certo è una donna, in quanto soggetta alla morte, però possiede poteri taumaturgici, e la madre sa confezionare pozioni di provata efficacia. E Sibilla? Ella stessa conferma al Meschino di non essere fata, eppure è signora di un mondo fatato. E le streghe della val di Fassa? Seguaci della donna del bon zogo, in nulla credono di offendere il Credo cristiano e sono fermamente convinte di operare in favore della fertilità della terra e della prosperità della comunità... È questo che si propone il nostro convegno: investigare gli aspetti meno noti di questa figura profondamente ambivalente capace di giungere tale, fra alterne vicende, ben oltre i confini dell’era moderna, attraverso gli strumenti di una ricerca interdisciplinare che sappia mettere a frutto gli insegnamenti dell’antropologia, della filologia, dell’analisi storica e letteraria, dell’iconografia.

  • 8/9/2011, Casale Monferrato (Al)

    Luoghi della Memoria e Memoria dei luoghi: convegno a Casale Monferrato

    LUOGHI DELLA MEMORIA E MEMORIA DEI LUOGHI Per una geografia dell’Unità d’Italia e dell’identità nazionale 11° Convegno – Corso di Aggiornamento di Geografia a Casale Monferrato 8 – 9 – 10 settembre 2011 Aula magna Istituto Comprensivo “Francesco Negri”, via Gonzaga, 21 Casale Monferrato (AL) PROGRAMMA Giovedì 8 Ore 9 – 13 EVASIO SORACI (Presidente Comitato – Laboratorio per la Didattica della Geografia a Casale Monferrato), Presentazione del Convegno Autorità, Rappresentanti di Istituzioni, Scuole e Istituti organizzatori, Enti ed Associazioni Patrocinatori, Saluto ai partecipanti CLAUDIO CERRETI (Università “Roma Tre”), La geografia e l’Italia. Rappresentazione geografica e discorso nazionale negli anni dell’unificazione LUCIANA ZIRUOLO (Direttrice ISRAL), I luoghi della memoria nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia: il percorso della rete degli istituti storici della Resistenza Comunicazioni didattiche Ore 15 – 19 DIONIGI ROGGERO (Istituto Superiore “Cesare Balbo” Casale Monferrato), Monferrato tricolore. Fatti, personaggi e luoghi che contribuirono all’Unità d’Italia Comunicazioni didattiche Venerdì 9 Ore 9 – 13 Comunicazioni didattiche ALCESTE CATELLA (Vescovo della Diocesi di Casale Monferrato), La Chiesa e il Risorgimento: alcune riflessioni. I cattolici “soci fondatori” del Paese Comunicazioni didattiche CESARE MANGANELLI (ISRAL), La cittadella di Alessandria, la cittadella di Casale: un primo confronto Ore 15 – 17,30 MAURO BONELLI (Istituto Superiore “Leardi” Casale Monferrato), La zona sud della provincia di Alessandria: da periferia povera ad epicentro degli scontri nella lotta di Liberazione VINCENZO MORETTI (Comitato – Laboratorio per la Didattica della Geografia), Luoghi di battaglie risorgimentali nella narrativa italiana dell’Ottocento Ore 17,30 – 19,30 Lezione itinerante I monumenti legati all’epopea risorgimentale a Casale Monferrato (guida scientifica: Prof. Dionigi Roggero) Sabato 10 Ore 9 – 13 LUIGI MANTOVANI (Responsabile Archivio Storico Comunale Casale Monferrato), Geografie di una storia: Casale nel Risorgimento, 1837 – 1859 Comunicazioni didattiche ILENIO CELORIA (Istituto Superiore “Leardi” Casale Monferrato), Il linguaggio della fotografia nella rappresentazione dei luoghi Discussione generale Conclusioni: Prof. Claudio Cerreti Ore 15,30 – 19 Lezione itinerante Luoghi emblematici in Casale Monferrato per la vicenda risorgimentale: palazzo Trevisio e palazzo Vitta (guida scientifica: Prof. Dionigi Roggero)

  • 7/7/2011, ore 21:00 - Valenza (Al)

    Un antifascista europeo. Dai fuoriusciti di Parigi ai partigiani del Biellese

    Giovedì 7 Luglio alle ore 21.00 a Valenza presso il Centro Comunale di Cultura in Piazza XXXI Martiri presentazione del libro di William Valsesia Un antifascista europeo. Dai fuoriusciti di Parigi ai partigiani del Biellese. Ne parleranno con l'autore, Pierfrancesco Manca e Davide Grasso.

  • 30/6/2011, ore 18:00 - Alessandria

    Festa provinciale dell'ANPI

    L'isral partecipa alla III Festa dell'ANPI Provinciale che si terrà da giovedì 30 giugno a domenica 3 luglio presso i locali dellla CGIL, in via Cavour 27, ad Alessandria. Giovedì 30 giugno Ore 18: apertura della festa con il saluto delle Autorità. Ore 18,30: conferenza sul tema: “….dai Referendum un segnale di democrazia e di cambiamento”, partecipano: Ugo Mattei, Professore di Diritto Civile all’Università di Torino; Paolo Filippi, Presidente della Provincia di Alessandria; Mauro Buzzi, Coordinatore Provinciale dei Comitati per l’acqua; coordina: Roberto Rossi, Vice-Presidente Regionale dell’ANPI. Ore 21,30: concerto di musiche dal vivo con Wholebrain & LaHelmy Venerdì 1 luglio Ore 18: presentazione del romanzo “Il fotografo di via Baccherini” di Ivano Artioli, Presidente ANPI Ravenna; intervengono Laurana Lajolo, direttore della rivista “Quaderno di storia contemporanea” e Carla Nespolo, Vice-Presidente Nazionale ANPI. Ore 22: concerto di “musica dall’Africa” con Zacharia Diatta e Adama Ndiaye, dell'Orchestra Multietnica Furasté. Sabato 2 luglio Ore 17: Torneo di scacchi. Ore 18: Franco Castelli, ISRAL, presenta: “Garibaldi si lamenta” – Canti e memorie popolari del Risorgimento. Ore 21: saluto di Diego Novelli, Presidente Regionale ANPI. Ore 22: Giovanna Marini in concerto con Zavier Rebut e Germana Mastropasqua e con la partecipazione straordinaria di Alessio Lega. Domenica 3 luglio Ore 10: Presentazione del volume “Il PCI di Luigi Longo (1964-1969)” di Alexander Höbel; con Margherita Bassini, Presidente comitato scientifico Fondazione Longo, e Mario Alcantaro, Università di Torino; inoltre, sarà presente l’autore. Ore 17,00: “Biciclettata della Liberazione” in collaborazione con l’UISP e gli Amicidellebici FIAB; partenza dalla Cittadella, termine previsto 19,30 con arrivo alla Festa. Ore 17,30: Cesare Manganelli e Laurana Lajolo, autrice del volume, parlano di “Angelo Brofferio nel Risorgimento”. Ore 18: "Piccola celebrazione dell' Unità d'Italia", spettacolo per musica e parole a cura degli studenti del Liceo Classico Balbo di Casale Monferrato, laboratorio creativo “Zeroincondotta”, vincitore del 1° premio del concorso regionale di storia contemporanea, insegnante coordinatore: Fabrizio Meni. Ore 21: estrazione sottoscrizione a premi. Ore 21,30: saluti delle Autorità. Ore 22: Concerto di Paolo Bonfanti con la Rosa Tatuata.

  • 25/6/2011, ore 21:00 - Novi Ligure (Al)

    Festa democratica 2011. Eventi organizzati in collaborazione con l’Isral

    Novi Ligure - Stadio Comunale Sabato 25 giugno - ore 21.00 Presentazione del libro "... ma, fu solo per un attimo.." - Raccolta di testimonianze e protagonisti della Guerra di Liberazione nazionale 1943-1945, Edizioni Joker, 2011, di FRANCO BARELLA, Presidente ANPI Novi Ligure Ne discutono insieme con l’autore: CESARE MANGANELLI, ricercatore Isral CARLA NESPOLO, Presidente Isral Martedì 28 giugno - ore 21.00 Presentazione del libro "Lina Borgo Guenna - Un'esperienza educativa laica" Saranno presente le autrici: LAURANA LAJOLO; LUCIANA ZIRUOLO; GRAZIELLA GABALLO; AGNESE ARGENTA Mercoledì 29 giugno - ore 21.00 "Garibaldi si lamenta" Conferenza con canti ed immagini della cultura popolare sul risorgimento Di FRANCO CASTELLI Introduce GRAZIELLA GABALLO

  • 2/6/2011, ore 21:30 - Novi Ligure (Al)

    Fratelli d'Italia. Ovvero di come si sono svolti i principali avvenimenti che hanno portato all'Unità d'Italia

    Giovedì 2 giugno, alle ore 21,30, all'Area spettacoli di via garibaldi presso i giardini pubblici di Novi Ligure, si terrà lo spettacolo "Fratelli d'Italia. Ovvero di come si sono svolti i principali avvenimenti che hanno portato all'Unità d'Italia", per la regia di Irene Noli e Davide Sannia e con la partecipazione di Cesare Manganelli.

  • 27/5/2011, ore 21:00 - Alessandria

    Concerto di studenti casalesi per il 150° dell’Unità

    Venerdì 27 maggio, alle ore 21.00 in Alessandria, presso il Museo Etnografico di Piazza della Gambarina, gli studenti del Liceo Classico Balbo di Casale Monferrato, vincitori del concorso regionale di storia contemporanea, riproporranno il loro spettacolo per musica e parole, Piccola celebrazione dell’Unità d’Italia, a cura del Laboratorio creativo “Zeroincondotta”. Si tratta di uno spettacolo di canzoni guidate da una riflessione storica, realizzato per celebrare l’unità d’Italia dal punto di vista di ragazze e ragazzi che dopo aver fatto ricerca, aver letto e studiato, provano a dire la loro sulla storia italiana e sull’importanza dei valori politici quali libertà, uguaglianza e giustizia.

  • 21/5/2011, ore 14:30 - Fossano (CN)

    Unità d'intenti terzo atto: il Mutuo Soccorso femminile

    Si conclude sabato 21 maggio nella Soms di Fossano il Convegno in tre atti "Unità d'intenti. Le Società di Mutuo Soccorso piemontesi alle origini dello stato sociale dell'Italia unitaria", che ha già visto i primi due atti a Borgomanero (La Mutualità) e a Castellazzo Bormida (L'istruzione). Tema dell'incontro, promosso da Regione Piemonte, Fondazione Centro per lo studio e la documentazione delle Società di Mutuo Soccorso, Provincie di Novara, Cuneo e Alessandria, con la collaborazione dell'Isral, sarà Il mutuo soccorso femminile, alle origini dei diritti delle donne lavoratrici. Il mutuo soccorso femminile Alle origini dei diritti delle donne lavoratrici Saluti del Presidente della Società Antonio Passalacqua Coordina gli interventi Gianfranco Bianco Giornalista Fiorenza Taricone Università degli studi di Cassino Il lavoro delle donne nella giovane Italia: obbligo, emancipazione, indipendenza Franco Castelli Istituto per la Storia della Resistenza e della Società contemporanea in provincia di Alessandria Mondine e filere La memoria femminile di mestieri scomparsi Rosa Maria Carfora, Sonia Del Medico Ufficio Consigliera di Parità della Provincia di Alessandria Il lavoro femminile oggi Donne lavoratrici, madri disoccupate: viaggio negli abbandoni lavorativi femminili

  • 5/5/2011, ore 18:00 - Alessandria

    Fare storia, crescere cittadini. Cittadinanza, Costituzione, insegnamento della Storia: percorsi e prospettive

    Giovedì 5 maggio 2011 alle ore 18.00 (presso l' ISRAL - Via dei Guasco 49, Alessandria) Fare storia, crescere cittadini. Cittadinanza, Costituzione, insegnamento della Storia: percorsi e prospettive. Introduzione di Oscar Luigi Scalfaro (Editore ZONA, 2010) Interverranno la curatrice dell'opera Aurora Delmonaco ed alcuni autori Coordina Patrizia Vayola (Commissione Formazione INSMLI)

  • 30/4/2011, ore 21:15 - Castelnuovo Scrivia

    Presentazione del libro "Memoria partigiana"

    Sabato 30 aprile alle ore 21.15 a Castelnuovo Scrivia presso la sala "Gennaro Pessini" sarà presentato il libro Memoria partigiana a cura di Antonello Brunetti. Il libro narra le vicende del partigiano castelnovese Dino Merlo (Picchio figlio) dal 1938 al 1946. PROGRAMMA Interverranno portando il loro saluto i Sindaci Gianni Tagliati e Candido Meardi, con la Presidente dell'Isral Carla Nespolo Seguiranno gli interventi dell'autore Antonello Brunetti, di Franco Castelli per l'Isral e di Giorgio Gatti della Biblioteca di Tortona Lettura di brani - Elda Lanza Un breve intervento da parte di un famigliare della famiglia Merlo

  • 23/4/2011, ore : - Alessandria

    Un antifacista europeo di William Valsesia

    «A diaciannove anni sognavo un'Italia che fosse come la Francia, innanzitutto libera e democratica. Pensavo che la vittoria finale sul nazifascismo avrebbe cambiato il mondo, lo avrebbe reso migliore, senza più guerre, con più fratellanza, tolleranza e più giustizia sociale». E' uscito il nuovo libro "Un antifascista europeo. Dai fuoriusciti di Parigi ai partigiani del Biellese".

  • 16/4/2011, ore 14:30 - Castellazzo Bormida (Al)

    L’istruzione. Strumento di emancipazione sociale e professionale. Convegno

    Sabato 16 aprile 2011 - ore 14,30 presso la sede della Società di Mutuo Soccorso Via Boidi 9 - Castellazzo Bormida (AL) L’istruzione Strumento di emancipazione sociale e professionale Saluti del Presidente della Società Presiede ed introduce Nicola Ricagni Giornalista Francesca Pizzigoni Università degli studi di Genova Da scuola di pochi a scuola di tutti: l'istruzione in Piemonte, nella seconda metà dell’Ottocento Diego Robotti Soprintendenza archivistica per il Piemonte e la Valle d’Aosta “L’ignoranza è la peggiore delle povertà” Istruzione e mutuo insegnamento nelle Società operaie piemontesi Luciana Ziruolo Istituto per la Storia della Resistenza e della Società contemporanea in provincia di Alessandria L’educazione laica ad Alessandria dall’Unità al nuovo secolo Gioacchino Lodato Concetta Palazzetti Luciano Boschetto Centro territoriale permanente per l’istruzione e la formazione in età adulta Dalle 150 ore al CTP. L’istruzione come occasione di integrazione culturale e crescita professionale

  • 10/4/2011, ore 15:30 - Gramiasco

    Un convegno per inaugurare il Centro di Cultura Popolare della Val Curone

    Domenica 10 aprile, con il convegno Storia locale e salvaguardia della memoria contadina si inaugura a Gremiasco il Centro di cultura popolare della Val Curone, voluto dall’Amministrazione Comunale di Gremiasco con la finalità di recupero della memoria storica e di salvaguardia e valorizzazione di quel patrimonio culturale del mondo contadino dell’Appennino ligure piemontese che le grandi trasformazioni economiche, tecnologiche e sociali del secolo scorso hanno completamente mutato, facendogli perdere le fondamentali connessioni con il passato e con la tradizione. Ecco il programma dell’interessante giornata di studio che si svolgerà nella biblioteca di Gremiasco: Ore 15.30 Saluti delle autorità - Perché un Centro di cultura popolare in questa Valle (Vicesindaco di Gremiasco, Umberto Dallocchio) - Il prezioso lascito di Don Angelo Bassi, Monsignore, storico e testimone del tempo (Prof.ssa Maria Grazia Milani e Dott.ssa Rosalba Parodi) -Cultura memoria e identità della popolazione della Valle: un piano di ricerche sui beni materiali e immateriali (Prof. Franco Castelli, ISRAL/Centro di cultura popolare G. Ferraro - Alessandria) - Lunassi e Morigliassi: i Musei della Civiltà Contadina presenti sul territorio (interventi di Mauro Bracco e Secondino Cavallero) - Vivere e studiare l'emigrazione (Prof. Mario Dallocchio) - Il patrimonio dialettale (Prof. Maurizio Cabella) - Il patrimonio etnomusicologico: canti e musiche tradizionali (introduzione di Franco Castelli con registrazioni originali) Ore 17.30 Concerto de I Pifferi: Fabio Paveto e Roberto Ferrari e buffet con degustazione prodotti tipici locali

  • 8/4/2011, ore 10:00 - Acqui Terme (AL)

    Giuseppe Saracco e Maggiorino Ferraris tra «lungo Risorgimento» e Stato unitario

    L'8 aprile 2011 a partire dalle ore 10.00 presso la Sala Expo-Kaimano in Piazza Maggiorino Ferraris ad Acqui Terme (AL) si terrà la giornata di studi "Giuseppe Saracco e Maggiorino Ferraris tra «lungo Risorgimento» e Stato unitario". 8 aprile 2011, ore 10.00 - 19.00 SALA EXPO-KAIMANO Piazza Maggiorino Ferraris - Acqui Terme (AL) APERTURA DEI LAVORI - ORE 10,00 Corrado MALANDRINO Preside della Facoltà di Scienze Politiche Università del Piemonte Orientale Saluti delle Autorità e degli Enti promotori: Paolo GARBARINO Magnifico Rettore dell’Università del Piemonte Orientale Francesco Paolo CASTALDO Prefetto della Provincia di Alessandria Paolo FILIPPI Presidente della Provincia di Alessandria Pier Angelo TAVERNA Presidente della Fondazione CRAL Maurilio GUASCO Fondazione CRT Carla NESPOLO Presidente Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea in Provincia di Alessandria Carla BOLLOLI Presidente Comitato AL-AT Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano Nicola ANTONETTI Presidente AISDP Danilo RAPETTI Sindaco di Acqui Terme I SESSIONE - ORE 10,30 Presiede: Corrado MALANDRINO (Università del Piemonte Orientale) Dora MARUCCO (Università di Torino) Il ruolo dei segretari generali nei Ministeri: l’esperienza di Giuseppe Saracco Discussant: Marco REVELLI (Università del Piemonte Orientale), Nicola ANTONETTI (Università di Parma) Luciana ZIRUOLO (Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea in Provincia di Alessandria) Saracco presidente del Consiglio provinciale di Alessandria Discussant: Roberto LIVRAGHI (Camera di Commercio di Alessandria), Bartolo GARIGLIO (Università di Torino) Angela FRASCHINI (Università del Piemonte Orientale) Saracco e la politica finanziaria del Regno d’Italia Discussant: Francesco FORTE (Università di Roma – La Sapienza) DIBATTITO ore 13,00 - buffet II SESSIONE - ORE 14,30 Presiede: Maurilio GUASCO (Università del Piemonte Orientale) Carlo PROSPERI (Accademia degli Immobili - Alessandria) Echi acquesi della battaglia di Dogali Stefano QUIRICO (Università del Piemonte Orientale) La biografia di Ferraris: la carriera politica e la Nuova Antologia Paolo BAGNOLI (Università di Siena), Il pensiero politico di Ferraris Discussant: Carlo CARINI (Università di Perugia), Francesco INGRAVALLE (Università del Piemonte Orientale) ore 16,30 - coffee break Carla MARCHESE (Università del Piemonte Orientale) Maggiorino Ferraris, la politica economica e le tariffe dei servizi Discussant: Roberto MARCHIONATTI (Università di Torino), Salvatore RIZZELLO (Università del Piemonte Orientale) DIBATTITO

  • 7/4/2011, ore 21:00 - Alessandria

    Presentazione del libro Dania e la neve

    Giovedì 7 Aprile 2011 alle ore 21 Alessandria via Santa Maria di Castello 8 Il circolo Arci “L'Isola Ritrovata”, in collaborazione con l'Isral, presenta il libro Dania e la neve Infinito edizioni, 2009 l'autore Massimo Ceresa ne discuterà con Cesare Manganelli dell'Isral. Il destino tragico di tre donne in Cecenia, terra di genocidi e soprusi, terra in cui è stata uccisa, nel 2006, l'eroica giornalista Anna Politkovskaja, simbolo di libertà e di democrazia in tutto il mondo. Massimo Ceresa, cultore appassionato di storia, ha trasposto la vicenda di Anna e quella di altre due donne cecene, in un romanzo avvincente e umano, che merita che ci fermiamo a riflette sui genocidi e sugli orrori che avvengono vicino a noi.

  • 26/2/2011, ore 18:00 - Alessandria

    Sabato 26 febbraio presentazione del n° 48 di "Quaderno di storia contemporanea" L'eclisse dell'intellettuale

    Sabato 26 febbraio alle ore 18.00 nei locali del Circolo Arci "L'Isola Ritrovata" (via S.Maria di Castello 8) sarà presentato il n° 48 di "Quaderno di storia contemporanea" L'eclisse dell'intellettuale. L'attenzione andrà in particolare ai saggi Suoni e parole di un decennio nato settimino di Alberto Bazzurro e La canzone d'autore negli anni settanta di Enrico Deregibus. Oltre agli autori interverrà Laurana Lajolo, direttore della rivista.

  • 25/2/2011, Rocca Grimalda (AL)

    Carnevale di Rocca Grimalda 2011

    L’edizione 2011 del Carnevale di Rocca Grimalda si svolgerà nei giorni 25–26–27 febbraio. Quest'anno ospite straordinario del Carnevale saranno "The Widders": movimentato, allegro, trasgressivo gruppo di musicisti e danzatori provenienti dal Galles che eseguiranno durante la sfilata di domenica le loro danze " border morris" accompagnate da suono di organetti, violini e tamburi.

  • 31/1/2011, ore 9:00 - Arquata Scrivia (Al)

    La giornata della Memoria 2011 ad Arquata Scrivia

    Lunedì 31 gennaio alle ore 9.00 presso la Sala ex jutificio in Via B. Buozzi proiezione del documentario "Mauthausen" e documentazione fotografica a cura della Prof.ssa Paola Romano.

  • 31/1/2011, ore 00:00 - Alessandria

    Giorno della Memoria 2011 – Un Film Un esperto

    Anche quest'anno la Sezione didattica dell'Isral in collaborazione con l'Assessorato all'Istruzione della provincia di Alessandria propone alle scuole il progetto, attivo già da qualche anno, Un film un esperto: visione di pellicole relative ai temi della deportazione abbinate all'intervento di un nostro esperto. I film proposti quest'anno sono: Concorrenza sleale (tema ebrei italiani) Una giornata particolare (tema dittatura e diversità) La tregua (tema deportazione e letteratura) La strada di Levi (tema deportazione e memoria) La finestra di fronte (tema generi e generazioni) Train de vie (tema deportazione e affabulazione) Immagini della Shoah: proiezione di alcuni documentari o parti di documentari storici commentati da un nostro esperto, che ha contestualmente condotto un breve laboratorio didattico per la classe. I materiali presentati sono tratti da: Paragraph 175 (tema diversità) – la visione di quest’ultimo documentario è consigliabile agli allievi delle scuole Secondarie di Secondo grado; Shoah (tema generale della persecuzione antiebraica); La voglia di nuotare (documentario che ricostruisce la vita quotidiana di un gruppo di nuotatrici viennesi prima e durante la Shoah), Notte e Nebbia (uno dei primi documentari prodotti in occidente sul tema della deportazione. N.B. Il film è in lingua francese, senza sottotitoli; è di facile comprensione, e la forza delle immagini determinante . Alcune scuole hanno già aderito alla nostra proposta, tra cui la scuola Media Valenziano di Tortona e la scuola Media di Solero.

  • 29/1/2011, ore 15:30 - Casale Monferrato (Al)

    Presentazione del testo Tre saggi brevi per gli studenti a Casale Monferrato in occasione della Giornata della Memoria

    Sabato 29 gennaio alle ore 15,30 presso la Sala Consiliare del Comune di Casale Monferrato si terrà la conferenza di Aldo Perosino “La Shoà a Casale e in Provincia di Alessandria”, in seguito presentazione e distribuzione del testo "Tre saggi brevi per gli studenti: che cosa ricordare, che cosa commemorare, che cosa studiare" di Mauro Bonelli.

  • 28/1/2011, ore 21:00 - Alessandria

    Esther Béjarano e Microphone Mafia. "Per la vita", concerto-lettura per la giornata della Memoria 2011 ad Alessandria

    Il 28 gennaio Alessandria avrà il privilegio di ospitare Esther Béjarano, nata Löwy, una delle ultime musiciste viventi che suonò nell’orchestra femminile di Auschwitz. Accogliendo la proposta del Goethe-Institut Turin, in collaborazione con il Consiglio Regionale del Piemonte, l'Isral ha invitato ad Alessandria la musicista tedesca di origine ebraica, i suoi figli Edna ed Joram e i musicisti di Rap/Hip-hop Kutlu e Rossi del gruppo Microphone Mafia. Venerdì 28 gennaio 2011 alle ore 21.00 presso il Cinema Teatro Alessandrino (via Verdi 12 - Alessandria) ci sarà un concerto rivolto a tutta la cittadinanza.

  • 27/1/2011, Novi Ligure (Al)

    Iniziative per la giornata della Memoria 2011 a Novi Ligure

    Per commemorare il Giorno della memoria, la Città di Novi Ligure, in collaborazione con l’ISRAL, ha organizzato, il seguente programma: dal 24 gennaio al 5 febbraio, presso la Biblioteca civica, in orario di apertura, sarà visitabile la mostra bibliografica “I GIORNI DELLA MEMORIA” Giovedì 27 gennaio duplice presentazione del volume “Il libro dei deportati volume III. La galassia concentrazionaria SS 1933-1945” curato da Brunello Mantelli e Nicola Tranfaglia, ed. Mursia, 2010 • Per gli studenti delle scuole di II grado: ore 10.30 presso il Teatro P. Giacometti, C.so Piave, 2 a cura del prof. Mauro Bonelli, ricercatore ISRAL • Per la cittadinanza: ore 18.00 presso la Biblioteca Civica, Via G. Marconi, 66 a cura del dott. Cesare Manganelli, ricercatore ISRAL • Alle ore 21.00 presso la Biblioteca Civica, Via G. Marconi, 66 "Musica, parole immagini per non dimenticare" Concerto di Mirco Menna Musicista bolognese, classe 1963, dapprima batterista poi autore e compositore, esordisce come cantautore nel 2002. Ha partecipato alla XXXV Rassegna della canzone d'autore - Tenco 2010. Tutte le iniziative sono aperte al pubblico ad ingresso gratuito. Le scuole sono pregate di prenotare inviando un fax al n. 0143 72592 indicando il numero degli studenti partecipanti.

  • 19/1/2011, ore 21:00 - Acqui Terme (Al)

    La giornata della Memoria 2011 ad Acqui Terme

    Mercoledì 19 gennaio 2011 ore 21 - Biblioteca Civica - "Per un buon uso della memoria" incontro – dibattito con il prof. ALBERTO CAVAGLION, storico dell'ebraismo – docente all’Università di Firenze Giovedì 20 gennaio 2011 incontro degli studenti delle scuole superiori acquesi on il prof. CAVAGLION Domenica 30 gennaio ore 10.15 - Cimitero ebraico - visita guidata dalla prof. sa LUISA RAPETTI ore 11.45 - Portici Saracco - Preghiera ebraica e cristiana guidata dal VESCOVO di Acqui e da un RABBINO della comunità ebraica di Genova Commemorazione civile della deportazione Letture degli studenti ore 18 - Chiesa San Francesco - Concerto In memoriam Coro “Mozart” di Acqui Terme, maestro ALDO NICCOLAI Corale "Nino Oddone" di Grana Monferrato (AT) maestro VITTORIO DESSIMONE Coro “Laeti Cantores” di Canelli diretti da ORIETTA LANERO 19 - 30 gennaio 2011 - Biblioteca Civica - “i bambini e la Shoah” mostra didattica “C’ERA UNA VOLTA … E SPERIAMO MAI PIÙ” La mostra resta in visione dal 19 al 29 gennaio 2011 (visitabile in orario di apertura della Biblioteca). Presentazione per le scuole su richiesta. Il 30 gennaio sarà proposta presso i Portici Saracco accompagnata da letture degli studenti

  • 16/12/2010, ore 15:00 - Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea. Settimo appuntamento

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2010-2011 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. 7° Appuntamento 16 dicembre 2010 - presso i locali dell'Isral, via Guasco 49, dalle ore 15 alle ore 18. I luoghi di memoria in Italia – prof. Mauro Bonelli.

  • 9/12/2010, ore 15:00 - Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea. Sesto appuntamento

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2010-2011 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. 6° Appuntamento 9 dicembre 2010 - presso i locali dell'Isral, via Guasco 49, dalle ore 15 alle ore 18. I campi di sterminio - prof. Fabrizio Meni.

  • 2/12/2010, ore 15:00 - Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea. Quinto appuntamento

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2010-2011 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. 5° Appuntamento 2 dicembre 2010 - presso i locali dell'Isral, via Guasco 49, dalle ore 15 alle ore 18. La Bosnia - Prof.ssa Lucilla Rapetti.

  • 18/11/2010, ore 15:00 - Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea. Quarto appuntamento

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2010-2011 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. 4° Appuntamento 18 novembre 2010 - presso i locali dell'Isral, via Guasco 49, dalle ore 15 alle ore 18. Tema n. 3 - Il ruolo dei mezzi d'informazione nel contesto della guerra nell'ex-Jugoslavia, prof. William Bonapace, docente e ricercatore

  • 4/11/2010, ore 15:00 - Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea. Terzo appuntamento

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2010-2011 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. 3° Appuntamento 4 novembre 2010 - presso i locali dell'Isral, via Guasco 49, dalle ore 15 alle ore 18. Come si svolge una ricerca storica, relatore prof.ssa Antonella Ferraris, Isral

  • 28/10/2010, Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea. Secondo appuntamento

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2010-2011 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. 2° Appuntamento 28 ottobre 2010 - presso i locali dell'Isral, via Guasco 49, dalle ore 15 alle ore 18. Tema n. 2 - Deportazioni, trasferimenti forzatie profughi, relatore prof. Enrico Miletto, Istoreto

  • 15/10/2010, ore 9:30 - Alessandria

    Memorie disperse Memorie salvate. Storia di genere Storia delle donne

    Venerdì 15 ottobre dalle ore 9.30 in Via Cavour 27, alla Camera del Lavoro di Alessandria si terrà il convegno "Memorie disperse memorie salvate. Storia di genere Storia delle donne", organizzato dal nostro Istituto in collaborazione con l'Archivio delle Donne in Piemonte, con il patrocinio della Provincia di Alessandria e della Regione Piemonte. Alle ore 21.00 inizierà lo spettacolo musicale "Donne Canzonate Canzoni di Donna".

  • 14/10/2010, Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea. Primo appuntamento

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2010-2011 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. 1° Appuntamento 14 ottobre 2010 - presso i locali dell'Isral, via Guasco 49, dalle ore 15 alle ore 18. Tema n.1 - 150 anni dall'unità d'Italia. Dal Risorgimento alla Costituzione repubblicana nata dalla Resistenza, relatore dott. Cesare Manganelli, Isral

  • 18/9/2010, ore 14:30 - Rocca Grimalda (AL)

    XV Convegno internazionale del Laboratorio Etno-Antropologico di Rocca Grimalda (18-19 settembre 2010). Dioniso sulle colline. Colture culture miti e riti della vite e del vino

    Giunto al suo XV appuntamento annuale, il Laboratorio Etno-Antropologico di Rocca Grimalda affronta un tema di antico fascino e di grande impatto territoriale, per un paese come Rocca, che si colloca nel mezzo dell’Alto Monferrato: il vino e la vite nella cultura popolare. Dai miti di Dioniso-Bacco ai misteri orfici, da Omero al cristianesimo, com’è noto, in tutta l’area mediterranea la vite e il suo frutto hanno ispirato miti e simboli imperituri, legati alle radici stesse della nostra identità.

  • 9/9/2010, ore 00:00 - Alessandria

    II festa provinciale dell'ANPI. Costituzione, diritti al futuro

    Il 9, 10, 11, 12 settembre in via Cavour, 27 - Alessandria presso il salone e il cortile interno della CGIL si svolgerà la II Festa provinciale dell'ANPI. Sabato 11 alle ore 17.00 presso il salone CGIL sarà presentato l'ultimo numero della rivista dell’ISRAL “Quaderno di storia Contemporanea”.

  • 28/8/2010, ore 21:00 - Pertuso (AL)

    65° anniversario della battaglia di Pertuso

    Sabato 28 agosto Ore 21:00 - Pertuso (presso la Stele) OFFICINE PAPAGE presenta Agnese Odiosa Agnese Regia e direzione drammaturgica di Marco Pasquinucci. Drammaturgia e suono di Davide Tolu Con: Stefania Maschio Matteo Manetti Marco Pasquinucci Domenica 29 agosto Ore 10:30 - Antica Locanda di Pertuso Raduno partecipanti e formazione corteo Deposizione corona alla Stele della Divisione Pinan-Cichero Ore 10:45 Saluto delle Autorità Benvenuto del Sindaco di Cantalupo L. Gian Piero Daglio Sindaco di Novi L. Lorenzo Robbiano Testimonianze di un partigiano

  • 30/6/2010, ore 00:00 - Alessandria

    E' uscito il numero 47 del Quaderno di Storia Contemporanea

    E' disponibile presso il nostro istituto e le principali librerie il 47° Quaderno di storia contemporanea. Seppur di natura miscellanea, questo numero della rivista si caratterizza per due tematiche tra loro strettamente correlate: lo stato della nostra democrazia e la convivenza fra stranieri ed italiani. I saggi e i contributi di discussione, che pubblichiamo, pur mantenendo il taglio storico, focalizzano alcune problematiche attuali della trasformazione istituzionale, sociale e culturale in corso nel nostro paese e più generale in Europa.

  • 14/6/2010, ore 18:00 - Alessandria

    Presentazione del libro "L'età del comunismo sovietico".

    Lunedì 14 giugno alle ore 18.00 presso la Sala conferenze di Palazzo Guasco (Via dei Guasco 49 - Alessandria) l'Isral organizza la presentazione del libro "L'età del comunismo sovietico. Europa 1900-1945". Interverranno: Pier Paolo Poggio (curatore dell'opera), fra gli autori Giorgio Barberis e Corrado Malandrino, coordina Cesare Manganelli.

  • 15/5/2010, ore 10:00 - Alessandria

    Apertura dell'Isral per la "Festa di Borgo Rovereto"

    Il 15 e 16 maggio, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 18.00 la Sede dell'Isral, a Palazzo Guasco in Alessandria (Via dei Guasco 49), sarà aperta al pubblico in occasione della “FESTA DI BORGO ROVERETO”.

  • 3/5/2010, ore 15:00 - Tortona (Al)

    Una storia facile per le scuole superiori

    LICEO “G.PEANO” TORTONA, 3 MAGGIO 2010 ORE 15.00 Libri di testo e didattica della storia dopo la riforma Gelmini Interverranno Ferruccio Bianchi, Patrizia Farello, coautori del libro di testo Storia Facile per le Scuole Superiori (Erickson, 2010) Dario Siess, Liceo "Peano" di Tortona Patrizia Nosengo, Docente di Filosofia e Storia Luciana Ziruolo, Isral

  • 25/4/2010, ore 9:30 - Frassineto Po (Al)

    65° Anniversario della Liberazione. 25 aprile a Frassineto Po

    Domenica 25 aprile ORE 9,30 Ritrovo e deposizione corona di alloro Scuole Elementari “Greppi Francesco Alfieri” partigiano frassinetese. ORE 9,45 Corteo Via Po, C.so XX Settembre,Via E. Toti ORE 10,00 Commemorazione ufficiale di Chiara Valentini, scrittrice Nell'occasione verranno titolate: Piazzetta Anna Frank Via Vittime di Marcinelle ORE 11,00 Chiesa Parrocchiale, messa in suffragio PALAZZO MOSSI Ore 17,00 Il partigiano Fieri, da Frassineto Po alla montagna presentazione del libro di Graziella Gaballo, ricercatrice Isral, su Francesco Alfieri Greppi Interverranno: On. Aldo Tortorella, partigiano, direttore di "Critica marxista" Sen. Carla Nespolo, Presidente Isral.

  • 25/4/2010, ore 11:30 - Solero (Al)

    65° anniversario della Liberazione a Solero

    Domenica 25 aprile 2010 Ore 11.30 - Solero, Piazza Libertà Orazione ufficiale del Consigliere Regionale Rocchino Muliere A seguire presentazione del Prof. Franco Castelli (Isral) del progetto di ricerca "Solero: dall’antifascismo alla Resistenza", a cura dalla Consulta Giovanile del Comune di Solero

  • 25/4/2010, ore 18:00 - Tortona (Al)

    65° anniversario della Liberazione a Tortona

    In occasione del 65° della Liberazione domenica 25 aprile alle ore 18.00 presso la Sala Polifunzionale della ex Caserma Passalacqua videoproiezione di interviste a persone che hanno vissuto l'esperienza del partigianato (Dolores Alberghini, Luchino Dal Verme, Lillio Giannecchini) e momenti di musica dal vivo.

  • 24/4/2010, ore 21:00 - Silvano d'Orba (Al)

    Staffette. Donne della Resistenza. 65° anniversario della Liberazione a Silvano d'Orba

    24 aprile 2010 Ore 21.00 - Teatro SOMS di Silvano d'Orba Proiezione del film-documentario di Paola Sangiovanni Staffette Interverranno Ivana Maggiolino, Sindaco di Silvano d'Orba Maria Rosa Scarcella, Vicesindaco di Silvano d'Orba Paola Sangiovanni, Autrice e regista del film Adriano Icardi, Senatore Sabrina Caneva, Vicepresidente ANPI Provincia di Alessandria Pierfranco Romero, Circolo Dialettale Ir Bagiu Seguirà un rinfresco 25 aprile 2010 Ore 9.15 - Piazzale Alcide De Gasperi (Monumento di Caduti) Raduno dei partecipanti e Santa Messa officiata dal Rev. Mons. Don Sandro Cazzulo (in caso di maltempo Chiesa Parrocchiale) Ore 9.45 Partenza del corteo e depoisizione delle corone e dei fiori ai Monumenti dei Caduti Ore 10.15 Ritorno al Piazzale e saluto del Sindaco Ivana Maggiolino Ore 10.30 Orazione ufficiale tenuta da Cesare Manganelli, Ricercatore Isral (in caso di maltempo Teatro SOMS)

  • 23/4/2010, ore 00:00 - Novi Ligure (Al)

    65° anniversario della Liberazione a Novi Ligure

    Venerdì 23 aprile 2010 Ore 21.00 - Biblioteca civica Sala Conferenze Presentazione del volume e proiezione del DVD Due storie partigiane. Tra memoria e racconto di Gianni Repetto a cura dell'Associazione Memoria della Benedicta con Andrea Foco e Gian Piero Armano. Sabato 24 aprile 2010 Ore 17.30 - Foyer del Teatro "R. Marenco" - Via Gilardengo Inaugurazione della Mostra I Colori della Memoria - pittori del novese ricordano la Resistenza a cura di Franco Barella e Dino Molinari Domenica 25 aprile 2010 Ore 9.30 - Piazzale Falcone e Borsellino Raduno dei partecipanti Deposizione corona al Monumento della Resistenza e al Percorso della Costituzione Ore 10.00 - Piazza Pascoli - Monumento ai Caduti Messa al campo Saluto del Sindaco di Novi Ligure Lorenzo Robbiano Saluto del Presidente ANPI - zona di Novi Ligure Franco Barella Commemorazione tenuta dall'On.le Pierluigi Castagnetti Presidente della Giunta per le autorizzazioni della Camera dei Deputati Assegnazione alle scuole primarie dei premi del Concorso "Un ponte verso il passato - Idee e considerazioni sul 25 aprile" Ore 16.00 - Pertuso (Cantalupo Ligure) Deposizione di una corona alla stele della Divisione Pinan-Cichero Lunedì 26 aprile 2010 Ore 9.00 - Piazza XX Settembre Deposizione di una corona in ricordo del sacrificio di "Max" Ore 9.15 - Scuola Media Statale "G. Boccardo", via A. Ferrando Scrivia 24 Ritrovo partecipanti "Un fiore un ricordo": staffette di partigiani ed alunni porteranno un fiore ai monumenti ai Caduti della Guerra di Liberazione Ore 10.15 - Scuola Media Statale "G. Boccardo", via A. Ferrando Scrivia 24 Commemorazione Caduti alla Tuara Saluto del Sindaco di Novi Ligure Lorenzo Robbiano Saluto del Dirigente scolastico Paolo Modena Un partigiano ricorderà l'avvenimento

  • 21/4/2010, ore 21:00 - Felizzano (Al)

    65° anniversario della Liberazione a Felizzano

    IL CIRCOLO CULTURALE “ 7 TORRI” con il patrocinio della Provincia di Alessandria e del Comune di Felizzano dell’Ass. Memoria della Benedicta e l’Isral ORGANIZZA: MERCOLEDI’ 21 APRILE, alle ore 21 nella Sala Consiliare del Comune di Felizzano proiezione del filmato “IL BIVIO” del regista Maurizio Orlandi il film documentario sarà presentato da : - ANDREA FOCO, Presidente dell’Ass. “Memoria della Benedicta” - MAURIZIO ORLANDI Regista - GIAN PIERO ARMANO, dell’Ass. “Memoria della Benedicta” Al termine del filmato saranno premiate le classi terze medie dell’Istituto Comprensivo “G. Pascoli” di Felizzano che hanno partecipato al TORNEO DI PALLAVOLO “25 APRILE” MOSTRA dal 25 al 28 aprile, nella palestra comunale, intitolata “La cultura del ventennio fascista e le sue conseguenze” Saranno esposti anche gli elaborati delle classi medie dell’Istituto Comprensivo di Felizzano la mostra sarà aperta al pubblico: giorno 25 aprile dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 19 26 – 27 - 28 aprile dalle ore 15 alle 19

  • 16/4/2010, ore 17:00 - Alessandria

    Presentazione del libro L’idea e la ciminiera. Riformismo, cultura e futurismo ad Alessandria di Alberto Ballerino

    Venerdì 16 aprile, alle ore 17.00, nella sala convegni di Palazzo Guasco (via Guasco 49, Alessandria) sarà presentato il libro di Alberto Ballerino "L’idea e la ciminiera. Riformismo, cultura e futurismo ad Alessandria" (Isral - Le Mani, 2010). Dopo i saluti delle autorità, Federico Fornaro, Delmo Maestri e Luciana Ziruolo si confronteranno con l’autore. Una parte dell’incontro sarà dedicato al futurista Duilio Remondino: Ferruccio Reposi darà lettura di alcune poesie mentre Carlo Pesce curerà un’esposizione di dipinti.

  • 14/4/2010, ore 18:00 - Acqui Terme (AL)

    Convegno. "Camilla Ravera, antifascista, dirigente comunista nella storia del nostro Paese"

    Mercoledì 14 aprile 2010 alle ore 18.00 presso il Salone "Belle epoque" - Grand Hotel Terme in Piazza Italia 1, Acqui Terme si terrà il convegno "Camilla Ravera antifascista, dirigente comunista nella storia del nostro Paese". Ore 18.00 Apertura dei lavori Margherita BASSINI Coordinatrice del Comitato Scientifico della Fondazione Luigi Longo SALUTI DI Gabriella PISTONE Presidente delle Terme di Acqui Danilo RAPETTI Sindaco di Acqui Terme Aureliano GALEAZZO Presidenza ANPI Comitato di Alessandria Rita ROSSA Assessore alla Cultura della Provincia di Alessandria Ore 18.45 RELAZIONE INTRODUTTIVA Alexander HÖBEL Studioso della storia del movimento operaio Ore 19.15 RELAZIONE DI Carla NESPOLO Presidente ISRAL Ore 20.30 BUFFET Ore 21.30 TESTIMONIANZE DI On.le Ugo SPOSETTI Antonietta BARISONE già Sindaco di Acqui Terme Raffaello SALVATORE già Sindaco di Acqui Terme Adriano ICARDI già Sindaco di Acqui Terme Ore 22,00 Discussione e contributi Ore 22.30 CONCLUSIONI On.le Emanuele MACALUSO Direttore della rivista “Le ragioni del socialismo”

  • 7/4/2010, ore 00:00 - Alessandria

    Fondo Antonio Visconti

    Donato all'Istituto il 5 ottobre 2009, il fondo Visconti è una raccolta di estremo interesse di periodici e opuscoli propagandistici del ventennio fascista, che ci restituiscono con vividezza estrema i linguaggi e le immagini con cui il regime si presentava alle masse italiane e le strategie messe in atto per la costruzione del consenso in pace e in guerra. Una documentazione preziosa per chi voglia approfondire l'aspetto “spettacolare” del Ventennio, ora a disposizione di tutti gli studiosi, della quale si è redatto un catalogo che va ad arricchire la serie dei fondi “speciali” della Biblioteca dell'Istituto.

  • 16/3/2010, ore 16:00 - Alessandria

    Presentazione del libro "Lina Borgo Guenna. Un'esperienza educativa laica"

    Martedì 16 marzo alle ore 16.00 presso la sala lauree in Via Cavour 84 - Palazzo Borsalino 1° piano si terrà la presentazione del libro "Lina Borgo Guenna. Un'esperienza educativa laica". Presiede Maurilio Guasco, Dipartimento POLIS. Intervengono: Marco Revelli, CIVIS, Dipartimento POLIS; Enrico Ercole, Dipartimento di Ricerca Sociale; le autrici del volume: Agnese Argenta, Graziella Gaballo, Laurana Lajolo, Luciana Ziruolo.

  • 10/3/2010, ore 16:30 - Alessandria

    Storia facile per le scuole superiori

    Mercoledì 10 marzo alle ore 16.30 presso la sala biblioteca del nostro Istituto in via Guasco ad Alessandria presenteremo il nuovo testo scolastico Storia facile per le scuole superiori (ed. Erickson) di Ferruccio Bianchi, Patrizia Farello e Carlo Scataglini. Si tratta di un’interessante proposta didattica che, elaborata da colleghi del mondo della scuola della nostra provincia, troverà certo interesse presso Dirigenti ed insegnanti. Siete quindi tutti invitati a partecipare.

  • 27/2/2010, Alessandria

    Si sono concluse le attività per il Giorno della Memoria

    Si sono ormai concluse le attività promosse dall’Isral per il Giorno della Memoria 2010. La Sezione didattica, anche quest’anno ha proposto due progetti complementari: "Un film un esperto", visione di pellicole relative alla questione della Shoà, abbinandole all'intervento di un nostro esperto e "Immagini della Shoah", proiezione di alcuni documentari o parti di documentari storici commentati da un nostro esperto, che ha contestualmente condotto un breve laboratorio didattico per la classe.

  • 24/2/2010, ore 17:30 - Alessandria

    La linea Savona-Alessandria e la rete ferroviaria ligure-piemontese

    Mercoledì 24 febbraio 2010 alle ore 17,30 si terrà presso la Sala Convegni di Palazzo Guasco (Via Guasco 49, Alessandria) la presentazione del volume "La linea Savona-Alessandria e la rete ferroviaria ligure-piemontese". Interverranno: Maria Rita Rossa, Vicepresidente e Assessore alla Cultura della Provincia di Alessandria Luciana Ziruolo, Storica "Da Torino al mare per le strade di ferro" Franco Rebagliati, Franco Dell'Amico e Giovanni Gallotti, autori del volume Seguirà Passi scelti da I Sanssossì - di Augusto Monti Saluto: Assessore ai trasporti della Regione Piemonte

  • 14/2/2010, ore 10:30 - Cantalupo Ligure (AL)

    Celebrazione del 65° anniversario della battaglia di Cantalupo e del sacrificio di Fjodor Poletaev

    Domenica 14 febbraio alle ore 10.30 a Cantalupo Ligure si terrà la celebrazione del 65° anniversario della battaglia di Cantalupo e del sacrificio di Fjodor Poletaev. Programma Ore 10.30 - Incontro dei partecipanti e deposizione corona al monumento a Fjodor Poletaev Ore 11.00 - Palazzetto dello Sport - Benvenuto del Sindaco di Cantalupo Ligure Gian Piero Daglio - Saluti delle Autorità - Intervento del nuovo Console Generale della Federazione Russa Evgeny Boykov - Presentazione della mostra ALPI IN GUERRA 1939-1945 realizzata nell'ambito del Progetto MEMORIA DELLE ALPI. Interviente Barbara Berruti dell'Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea - Orazione ufficiale dell'Assessore Regionale Daniele Borioli - Testimonianze

  • 6/2/2010, Casale Monferrato (AL)

    Il giorno della Memoria 2010 a Casale Monferrato

    Sabato 6 febbraio Ore 16.30 - Sala del Consiglio Comunale – Palazzo San Giorgio Memoria e storiografia Il nostro atteggiamento verso il passato Conferenza multimediale del prof. Mauro Bonelli Accensione delle LUCI DELLA MEMORIA e chiamata dei nomi degli ebrei casalesi morti nei campi di sterminio. Trasferimento presso la sede della COMUNITA' EBRAICA di Casale ed esecuzione di due salmi ebraici da parte del coro dell'Istituto Leardi Ore 16.00 - Aula Magna Istituto Leardi Nel corso delle celebrazioni vengono organizzati per gli Istituti scolastici superiori quattro incontri sul tema della MEMORIA EBRAICA DELLA SHOAH e della MEMORIA TEDESCA DELLA GUERRA secondo il seguente calendario: Giovedì 21 gennaio 2010: SHOAH 1 Giovedì 28 gennaio 2010: SHOAH 2 Martedì 2 febbraio 2010: SHOAH 3 Giovedì 4 febbraio 2010: HEIMAT 1 IN COLLABORAZIONE CON Istituti Superiori casalesi Amministrazione Comunale di Casale Monferrato Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea in provincia di Alessandria Comunità ebraica di Casale

  • 30/1/2010, Ovada (AL)

    Il giorno della Memoria 2010 a Ovada

    Mostra "Destinazione Auschwitz" La mostra ripercorre in modo approfondito le fasi della persecuzione antiebraica durante la II Guerra Mondiale, dall’ascesa del nazifascismo in Germania alla discriminazione razziale in Italia. Attraverso le toccanti testimonianze di alcuni Sopravvissuti vengono raccontati i tragici eventi della deportazione di migliaia di persone innocenti al campo di sterminio di Aschwitz –Birkenau. Una particolare sezione della mostra è dedicata alla ricostruzione virtuale degli impianti di messa a morte dell’universo concentrazionario del campo, frutto di ricerche storiche puntuali ed approfondite che non lasciano spazio a revisionismi, minimalismi o negazionismi di ogni sorta. Sabato 30 gennaio ore 17,00 - Loggia di San Sebastiano INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA “DESTINAZIONE AUSCHWITZ” Inteventi: Sindaco Andrea Luigi Oddone Presidente della Provincia di Alessandria Paolo Filippi Presidente dell'ISRAL – Alessandria Carla Nespolo A.N.P.I – Ovada Domenica 7 febbraio ore 21 janos Hasur concerto per violino sul filo della memoria La mostra resterà ad Ovada presso la Loggia di San Sebastiano dal 30 gennaio 2010 al 10 febbraio 2010. L'apertura al pubblico sarà garantita nei giorni di Venerdì – Sabato e Domenica. Per le classi sono previste, nel corso della settimana, visite guidate previa prenotazione.

  • 29/1/2010, Acqui Terme (AL)

    Il giorno della Memoria 2010 ad Acqui Terme

    Venerdì 29 gennaio Ore 17,30 - Biblioteca Civica Gli ebrei acquesi. Una storia finita ad Auschwitz Momenti e figure della comunità ebraica acquese, intervento di Luisa Rapetti autrice de "Il cimitero ebraico di Acqui", Marco Dolermo storico dell'ebraismo locale, con l'accompagnamento musicale di Francesco Cotta. Domenica 31 gennaio Ore 11,30 - Portici Saracco Preghiera ebraica e cristiana Guidata dal Vescovo di Acqui e da un Rabbino della comunità ebraica di Genova Commemorazione civile della deportazione Visita al cimitero ebraico Ore 21 - Chiesa di San Francesco Concerto In memoriam Coro "Mozart" di Acqui Terme Coro "Gavina" di Voghera diretti dal maestro Aldo Niccolai Martedì 9 febbraio Ore 10,30 - Biblioteca civica Il ruolo dei "giusti" nella tragedia della Shoah Inaugurazione mostra didattica su "I Giusti dell'Islam" a cura di PIME La mostra resta in visione fino al 19 febbraio 2010 (in orario di apertura della Biblioteca) presentazione per le scuole Sabato 13 febbraio Ore 18,00/19,00 - Portici Saracco In parole e musica Letture di adulti e di giovani delle scuole superiori acquesi, coordinati da Lucia Baricola e accompagnati da Alex Leonte al violino Incontri nelle scuole superiori acquesi - martedì 19 gennaio al Liceo e all'Itis (Mauro Bonelli) - martedì 26 gennaio al Liceo (Claudio Vercelli) - venerdì 29 gennaio all'Itis (Primaorosa Pia)

  • 26/1/2010, Alessandria

    Il giorno della Memoria 2010 ad Alessandria

    Martedì 26 gennaio Ore 17.00 Palazzo Guasco - Alessandria Presentazione del libro Gli internati militari italiani: diari e lettere dai lager nazisti 1943-1945 Einaudi, 2009 di Marco Avigliano e Marco Palmieri. Interverrà Marco Palmieri Presentazione dello studio Due soldati alessandrini schiavi di Hitler 1943-1945 di Aldo Perosino (in corso di pubblicazione). Interverrà l'autore - Coordina Mauro Bonelli (Isral) Venerdì 5 febbraio Ore 16.00 Palazzo Guasco - Alessandria Srebrenica, fine secolo. Nazionalismi, intervento internazionale, società civile Intervento di William Bonapace, coautore del volume omonimo. "I viaggi per portare aiuto, i viaggi per sfuggire alla guerra" Biblioteca migrante Una raccolta di libri di storia delle culture straniere presenti ad Alessandria. Presentazione di Mariano Santaniello - Coordina Luciana Ziruolo (Direttore Isral)

  • 25/1/2010, ore : - Provincia di Alessandria

    Le iniziative per il giorno della Memoria 2010 in provincia di Alessandria

    "Andata e ritorno. Un viaggio della memoria e della storia nella nostra provincia", le iniziative organizzate e patrocinate dall'Isral nell’ambito della celebrazione del Giorno della Memoria 2010. Lunedì 25 gennaio Ore 10.30 - Sala Polivalente - Tortona Presetazione di multimedia realizzati dagli studenti delle scuole tortonesi Presentazione del volume Ti c'a t'è studiò, scrive carcossa. Per uno studio dell'emigrazione in Val Curone Fadia, 2009, di Mario Dallocchio, Graziella Gaballo, Maria Grazia Milani. Interverranno gli autori. Coordina Franco Castelli (Isral) In collaborazione con Comune di Tortona Comunità Montana Valli Curone, Grue e Ossona, Borbera e Spinti Istituti superiori cittadini Martedì 26 gennaio Ore 17.00 Palazzo Guasco - Alessandria Presentazione del libro Gli internati militari italiani: diari e lettere dai lager nazisti 1943-1945 Einaudi, 2009 di Marco Avigliano e Marco Palmieri. Interverrà Marco Palmieri Presentazione dello studio Due soldati alessandrini schiavi di Hitler 1943-1945 di Aldo Perosino (in corso di pubblicazione). Interverrà l'autore - Coordina Mauro Bonelli (Isral) Venerdì 29 gennaio Ore 17.30 - Biblioteca Civica - Acqui Terme Gli ebrei acquesi. Una storia finita ad Auschwitz Celebrazione del giorno della memoria promossa da ACI MEIC Azione Cattolica Diocesana - Associazione per la Pace e la non Violenza di Acqui Terme - Circolo Culturale "A. Galliano" - Commissione Diocesana per l'Ecumenismo ed il dialogo tra le Religioni - Commissione Distrettuale Docenti di Storia. Con il patrocinio del Comune di Acqui Terme e della Provincia di Alessandria. Le celebrazioni acquesi prevedono anche altre iniziative. All'interno dell'iniziativa Marco Dolermo parlerà del suo studio "Il viaggio della sposa: strategie matrimoniali ebraiche in Piemonte tra Settecento e Ottocento - Coordina Vittorio Rapetti dell'Isral. Sabato 30 gennaio ore 17.00 - Loggia di San Sebastiano - Ovada Inaugurazione della mostra “DESTINAZIONE AUSCHWITZ” Inteventi: Sindaco Andrea Luigi Oddone Presidente della Provincia di Alessandria Paolo Filippi Presidente dell'ISRAL Carla Nespolo A.N.P.I – Ovada Iniziativa organizzata da Comune di Ovada, Provincia di Alessandria, ANPI Ovada in collaborazione con l'associazione "Figli della Shoah" Venerdì 5 febbraio Ore 16.00 Palazzo Guasco - Alessandria Srebrenica, fine secolo. Nazionalismi, intervento internazionale, società civile Intervento di William Bonapace, coautore del volume omonimo. "I viaggi per portare aiuto, i viaggi per sfuggire alla guerra" Biblioteca migrante Una raccolta di libri di storia delle culture straniere presenti ad Alessandria. Presentazione di Mariano Santaniello - Coordina Luciana Ziruolo (Direttore Isral)

  • 25/1/2010, Tortona (AL)

    Il giorno della Memoria 2010 a Tortona

    Lunedì 25 gennaio Ore 10,30 - Sala Polivalente - Tortona Presetazione di multimedia realizzati dagli studenti delle scuole tortonesi Presentazione del volume Ti c'a t'è studiò, scrive carcossa. Per uno studio dell'emigrazione in Val Curone Fadia, 2009, di Mario Dallocchio, Graziella Gaballo, Maria Grazia Milani. Interverranno gli autori. Coordina Franco Castelli (Isral) In collaborazione con Comune di Tortona Comunità Montana Valli Curone, Grue e Ossona, Borbera e Spinti Istituti superiori cittadini

  • 12/1/2010, ore : - Alessandria

    E' uscito il numero 45 del Quaderno di Storia Contemporanea

    E' disponibile presso l'ISRAL e in libreria il nuovo numero del Quaderno di storia contemporanea, il nr. 46, intitolato dalla "Classe operaia alla storia del lavoro." Si tratta del quinto Quaderno monografico realizzato dalla redazione e propone una riflessione sulla stagione delle lotte operaie degli anni Settanta, seguendo la nostra impostazione di confrontare il contesto locale con quello generale.

  • 16/12/2009, ore 16:00 - Alessandria

    Memoria del lavoro e canti degli operai piemontesi nell’incontro pre-natalizio all’Isral

    Il rituale brindisi augurale che l’Isral organizza ogni anno nell’imminenza del Natale avrà mercoledì 16 dicembre una particolare connotazione. Tema dell’incontro, che si terrà alle ore 16.00 nella Sala conferenze di Palazzo Guasco (via dei Guasco, 49, Alessandria) è infatti la memoria del lavoro e la cultura operaia. Introdurranno la giornata Carla Nespolo e Rita Rossa. Luciana Ziruolo presenterà l’ultimo numero (il 46°) di “Quaderno di storia contemporanea", dedicato proprio a questi temi, e Marco Revelli (professore di Scienza politica, Università del Piemonte Orientale) discuterà con gli autori il volume di Emilio Jona, Sergio Liberovici, Franco Castelli, Alberto Lovatto, Le ciminiere non fanno più fumo, Canti e memorie degli operai torinesi (Donzelli, 2008). Chiusura musicale con Amerigo Vigliermo e il suo Coro Bajolese, che eseguiranno le più significative “cantate operaie" tratte dalle registrazioni originali degli anni Sessanta di Jona e Liberovici.

  • 15/12/2009, Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2009-2010 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. OTTAVO INCONTRO I luoghi di memoria 15 dicembre: Il viaggio ai luoghi di memoria in Italia relatore - Graziella Gaballo.

  • 10/12/2009, Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2009-2010 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. SETTIMO INCONTRO I luoghi di memoria Il 10 dicembre: Il viaggio ai campi di sterminio relatore - Mauro Bonelli.

  • 5/12/2009, ore 21:00 - Volpedo (Al)

    Volpedo ricorda i Partigiani Mario Deantoni e Luigi Cornaggia Medici

    Sabato 5 dicembre alle ore 21.00 a Volpedo presso la Sala S.O.M.S. si terrà lo spettacolo "Cercando libertà tra rupe e rupe", l'epopea della Resistenza tra musica e letteratura. Volpedo ricorda i Partigiani Mario Deantoni e Luigi Cornaggia Medici. Letture a cura di Gianni Repetto, canzoni suonate e cantate da Roberto Paravagna.

  • 4/12/2009, Roma

    I canti degli operai torinesi alla Casa della Memoria e della Storia di Roma

    Venerdì 4 dicembre a Roma, per iniziativa del Circolo Gianni Bosio, Sandro Portelli e Giovanna Marini presentano il libro "Le ciminiere non fanno più fumo. Canti e memorie degli operai torinesi presso la Casa della Memoria e della Storia" con la presenza degli autori Emilio Jona, Franco Castelli e Alberto Lovatto.

  • 1/12/2009, Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2009-2010 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. SESTO INCONTRO I luoghi di memoria Il 1° dicembre: Il viaggio in Bosnia - Prof.ssa Lucilla Rapetti.

  • 24/11/2009, ore : - Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2009-2010 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. QUINTO INCONTRO Lo sviluppo e la redazione della ricerca Il 24 novembre. Come sviluppare la ricerca: elementi metodologici - prof. Beppe Rinaldi.

  • 17/11/2009, Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2009-2010 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. QUARTO INCONTRO Lo sviluppo e la redazione della ricerca Il 17 novembre. Traccia n.2 (La difficile memoria delle guerre jugoslave) – prof. William Bonapace, (questo incontro avrà inizio alle 15 e 30).

  • 9/11/2009, ore : - Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2009-2010 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. TERZO INCONTRO Lo sviluppo e la redazione della ricerca Il 9 novembre. Traccia n.1 (Istriani, fiumani, dalmati in Piemonte) – prof. Enrico Miletto

  • 3/11/2009, Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea

    Come ormai da molti anni, anche in quest’anno scolastico 2009-2010 il Comitato per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione repubblicana del Consiglio Regionale del Piemonte, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali, l’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Ministero dell’Istruzione, ha promosso il Progetto regionale di Storia contemporanea, destinato agli studenti delle scuole secondarie di II grado. Il concorso, che si avvale da sempre della collaborazione e della consulenza scientifica della rete regionale degli Istituti Storici della Resistenza e della Società Contemporanea, prevede lo svolgimento di una ricerca su temi di storia contemporanea. Gli studenti, autori delle ricerche giudicate più meritevoli, insieme ai docenti che hanno seguito il loro lavoro, vengono premiati con viaggi-studio aventi come meta luoghi della memoria significativi in Italia e in Europa. SECONDO INCONTRO Lo sviluppo e la redazione della ricerca Il 3 novembre. Traccia n.3 (Il sistema concentrazionario) – prof.ssa Antonella Ferraris.

  • 30/10/2009, ore 21:00 - Alessandria

    I “Ragazzi di Piazza Mentana". Il 30 ottobre presso la sede della Circoscrizione Europista

    Dopo la trionfale presentazione in Isral del 12 giugno scorso, i “Ragazzi di Piazza Mentana" approdano nel loro quartiere, con una serata speciale nella sede della Circoscrizione Europista (ex-Taglieria del Pelo, via Wagner 38/D) organizzata per il 30 ottobre, ore 21.00, da Isral e Circoscrizione con la collaborazione del Dipartimento di Ricerca Sociale dell’Università del Piemonte Orientale. Oltre all’Autore Walter Colli, interverranno Delmo Maestri, autore della prefazione, Flavio Ceravolo e Franco Castelli, curatore del volume.

  • 29/10/2009, Alessandria

    Modulo formativo per docenti e studenti partecipanti al Concorso regionale di storia contemporanea

    Anche quest’anno, in base alla collaborazione tra gli Istituti storici, l'Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte e il Consiglio Regionale del Piemonte, al Concorso di storia contemporanea si affianca una proposta formativa rivolta ai docenti e agli studenti che partecipano al concorso, sia per sostenerli nella ricerca, sia per prepararli al viaggio-studio nei luoghi della memoria, oltre naturalmente alla consueta attività di consulenza archivistica e bibliografica fornita da sempre dall'Istituto. Il corso sarà presentato nei locali dell'Isral il 29 ottobre 2009 alle 15.00: Gli insegnanti che hanno partecipato alle passate edizioni del concorso illustreranno le finalità e le caratteristiche del progetto. Seguirà un intervento di Vittorio Rapetti, docente e ricercatore Isral, membro della Commissione distrettuale Docenti di Storia e per l'educazione interculturale - Acqui T. Il professor Rapetti illustrerà le tematiche didattiche legate alla storia del Novecento.

  • 26/10/2009, ore 16:00 - Alessandria

    Cittadinanza e Democrazia in una scuola che cambia

    L'Istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria “Carlo Gilardenghi", in occasione dell'uscita del Quaderno di Storia Contemporanea (n.45-2009), organizza l' incontro "Cittadinanza e Democrazia in una scuola che cambia" il 26 ottobre 2009 alle ore 16.00 presso la Biblioteca dell'Isral in via dei Guasco, 49 ad Alessandria. Durante l'incontro, coordinato da Laurana Lajolo, direttrice del Quaderno di storia contemporanea, Patrizia Nosengo e Vittorio Rapetti, docenti e ricercatori Isral, autori di due saggi presenti nella rivista, in cui si affrontano alcuni aspetti controversi della “riforma Gelmini", si confronteranno con Ermanno Vitale, professore di Filosofia politica presso l'università della Valle d'Aosta sulle questioni inerenti la cittadinanza e il suo insegnamento, come prevede la nuova la nuova disciplina Cittadinanza e Costituzione, di cui quest'anno viene avviata la sperimentazione.

  • 18/10/2009, ore 17:00 - Volpedo (AL)

    Un volume sull’emigrazione dalla Val Curone in America

    "Ti c’a t’è stüdió, scriva carcossa, Per uno studio dell’emigrazione in Val Curone" è il titolo del volume che si presenta domenica 18 ottobre a Volpedo, presso la Sala Soms, a conclusione delle celebrazioni pellizziane e che condensa la lunga ricerca di Mario Dallocchio sulle storie di emigrazione in America (USA e Argentina), a cura di Graziella Gaballo e Maria Grazia Milani. Il libro edito con il contributo della Provincia di Alessandria e della Comunità Montana Valli Curone Grue Ossona, ha il patrocinio dell’Isral e sarà presentato da Franco Castelli.

  • 16/10/2009, ore 00:00 - Alessandria

    Varda la lüna: un progetto e un CD

    Patrocinato dal Centro di cultura popolare “G.Ferraro", un interessante esperimento di elaborazione, in chiave contemporanea e jazzistica, del patrimonio musicale popolare.

  • 15/10/2009, ore 00:00 - Alessandria

    "Colonne sonore della Resistenza", un video sul canzoniere partigiano

    Realizzato dall´Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza e prodotto sotto la direzione di Paola Olivetti, Colonne sonore della Resistenza è un video che vede la collaborazione di Franco Castelli nell’interpretare dal punto di vista storico ed etnomusicologico genesi, forme e stili del canzoniere partigiano.

  • 1/10/2009, ore 21:00 - Fubine (AL)

    Luigi Longo la sua vita, la sua storia... la sua biografia

    Giovedì 1 ottobre alle ore 21.00 presso la Casa del Popolo di Fubine si terrà l'incontro pubblico "Luigi Longo la sua vita, la sua storia... la sua biografia". Relatori On. Aldo Tortorella Direttore della Rivista Critica Marxista e Prof. Alexander Höbel studioso di Storia del Movimento Operaio.

  • 19/9/2009, ore 14:30 - Rocca Grimalda (AL)

    XIV Convegno internazionale del Laboratorio Etno-Antropologico di

    Il Convegno annuale del Laboratorio Etno-Antropologico di Rocca Grimalda affronta il tema dei laboratori etno-antropologici. Nel corso delle due giornate di studio si analizzeranno i più importanti ed urgenti problemi connessi al riconoscimento, al recupero, all'archiviazione, alla catalogazione, alla redistribuzione critica e alla comunicazione dei saperi della tradizione.

  • 12/6/2009, ore 17:30 - Alessandria

    Venerdì 12 giugno presentazione del libro di Walter Colli "I Ragazzi di Piazza Mentana"

    Venerdì 12 giugno alle ore 17.30 presso la Biblioteca Isral - Palazzo Guasco Alessandria presentazione del libro di Walter Colli "I ragazzi di Piazza Mentana". Saranno presenti oltre all’Autore, Delmo Maestri autore della prefazione, Franco Castelli curatore.

  • 5/6/2009, Alessandria

    A scuola di costituzione. La costituzione a scuola. Tra storia e attualità

    Publicata la raccolta di Materiali didattici e di studio per l’educazione civile a cura della Commissione Distrettuale Docenti di storia e per l’educazione interculturale - Acqui T. - 2008-09 in collaborazione con l’ISRAL. I materiali proposti in questa raccolta, comprendono una serie di contributi elaborati o raccolti per l’attività di aggiornamento da parte della "Commissione distrettuale docenti di storia e per l’educazione interculturale" di Acqui Terme nel biennio 2007-2008, suddivisi in sezioni Introduzione e strumenti - bibliografici per i docenti Linee guida ministeriali e progetti Percorsi e materiali didattici (35 interventi, con testi e immagini) Materiali per la formazione docenti (38 interventi) Documenti ufficiali

  • 05/6/2009, Alessandria

    I ragazzi di Piazza Mentana. Storia senza fine di un’amicizia senza fine di Walter Colli

    Una banda di ragazzi nati sotto il fascismo, ma diventati quasi tutti antifascisti (di loro undici sono stati partigiani combattenti, con due caduti): questa la storia dei "Ragazzi di piazza Mentana", nel rione Pista di Alessandria.

  • 05/6/2009, Alessandria

    Resistenza e nuova coscienza civile. Fatti e protagonisti nel Monferrato casalese di Sergio Favretto

    La lotta di Liberazione fu la palestra per la nascita di una nuova coscienza civile. Attraverso una puntuale ricostruzione, con documenti e fotografie inediti, il libro analizza la genesi dell’antifascismo monferrino, dall’esordio delle prime formazioni partigiane autonome al sacrificio delle bande Lenti e Tom, fino al crudele eccidio di Villadeati.

  • 24/4/2009, ore 20:45 - Alessandria

    Festa d’aprile. Musica e parole nell’anniversario della Liberazione. Concerto di Francesco Baccini

    Venerdì 24 aprile ad Alessandria al Cinema Ambra - Via Brigata Ravenna 8 alle ore 20.45 si terrà la Festa d’aprile. Musica e parole nell’anniversario della Liberazione e per la pace e l’amicizia tra i popoli. Francesco Baccini in concerto, Presentazione del film "ZOE" di Giuseppe Varlotta con la presenza del regista e alcuni attori.

  • 24/4/2009, ore 21:15 - Pontecurone (AL)

    Per le Celebrazioni del 25 Aprile a Pontecurone. I Ragazzi dell’Ovest spettacolo teatrale

    Venerdì 24 aprile a Pontecurone alle ore 21.15 - Oratorio San Francesco TeatrOvunque presenta I Ragazzi dell’Ovest dal libro di Pietro Porta - riduzione teatrale di Antonio Carletti, con Antonio Carletti - narratore, Santiago Moreno - chitarra, Facundo Moreno - chitarra, Tommaso Rolando - contrabbasso.

  • 23/4/2009, ore 21:00 - Tortona (AL)

    Resistenti. A Tortona le celebrazioni per il 25 aprile

    Giovedì 23 aprile alle ore 21.00 a Tortona presso la Sala Giovani del Teatro Civico Testimonianza Video del Comandante della Divisione Partigiana Oltrepò, a cura di Piero Mega e Davide Bonaldo. Interverranno: Luchino Dal Verme, Carla Nespolo (Presidente ISRAL), Fedele Tranquilli (Presidente ANPI Sez. Tortona).

  • 23/4/2009, ore 10:00 - Serravalle Scrivia (AL)

    Per le Celebrazioni del 25 Aprile conferenza del prof. Marco Revelli a Serravalle Scrivia presso la ditta K.M.E. (Europa Metalli)

    Il giorno 23 aprile alle ore 10.00 nella ditta K.M.E. (Europa Metalli) a Serravalle Scrivia il prof. Marco Revelli terrà una conferenza sul 25 aprile. L’iniziativa è organizzata dalle R.S.U.

  • 23/4/2009, Arquata Scrivia

    In occasione del 25 aprile presentazione del libro "Aria di Libertà. Storia di un partigiano bambino" di Federico Fornaro

    Giovedì 23 aprile ad Arquata Scrivia presso il Salone Polifunzionale della SOMS di Arquata Scrivia si terrà la presentazione del libro "Aria di Libertà. Storia di un partigiano bambino" di Federico Fornaro.

  • 22/4/2009, ore 18:00 - Novi Ligure

    64° Anniversario della Liberazione, 22-27 aprile a Novi Ligure

    Mercoledì 22 aprile alle ore 18.00 presso il Teatro Giacometti (ex ILVA) "Concerto per la Pace" con la Corale Giovanile della Bosnia Erzegovina Omladinski Hor della città di Zenica. Sabato 25 aprile a partire dalle ore 10.00 in piazza Pascoli - Monumento ai Caduti raduno dei partecipanti, Messa al campo e saluti delle autorità. Commemorazione tenuta dall’Assessore della Regione Piemonte Daniele Borioli.

  • 27/2/2009, ore 18:00 - Alessandria

    Presentazione del numero 44 del Quaderno di Storia contemporanea

    Venerdì 27 febbraio, alle ore 18.00, verrà presentato presso la Libreria Nuova Terra (via dell’Erba, 2, Alessandria) il 44° Quaderno di storia contemporanea. All’incontro, coordinato dalla direttrice Laurana Lajolo, parteciperanno gli autori dei saggi che compongono il nuovo numero della rivista.

  • 21/2/2009, Alessandria

    "Un paese ricorda. Colonne di Cantalupo Ligure 2-7 febbraio 1945" un libro di Gian Luigi Pallavicini

    E’ uscito il libro "Un paese ricorda. Colonne di Cantalupo Ligure 2-7 febbraio 1945" un libro di Gian Luigi Pallavicini. Il 2 febbraio 1945 quattordici abitanti di Colonne e di Cantalupo Ligure furono presi, per rappresaglia, come ostaggi dai soldati invasori della Divisione Turkestan e trattenuti per alcuni giorni a Borghetto Borbera, con grande preoccupazione per la loro sorte.

  • 13/2/2009, ore 16:00 - Alessandria

    Un Convegno su Donne migranti, Teatro e Multiculturalismo

    "Di donna in donna, di terra in terra" è il titolo del convegno che si terrà venerdì 13 febbraio 2009 in Alessandria, presso la Sala Cultura e Sviluppo (Piazza De André 76), con inizio alle ore 16.00. Aprirà un percorso multimediale sui Laboratori 2003-2008, a cura di Enzo Ventriglia, cui seguiranno alcune letture autobiografiche di donne protagoniste dei Laboratori. La Commissione Pari Opportunità della Provincia di Alessandria, presieduta da Vittoria Gallo, per cinque anni consecutivi (2003-2008) ha condotto, con successo, nella nostra provincia un’esperienza di Laboratori teatrali di narrazione multietnica su progetto di Vittoria Russo, in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza (Isral). I Laboratori multietnici hanno coinvolto più di 100 donne straniere, che, nei teatri di Alessandria, Novi Ligure, Casale Monferrato, Acqui Terme e Valenza, hanno raccontato i propri vissuti, a volte con ironia, a volte con molta sofferenza, altre volte con allegria e poetica leggerezza, sollecitate da operatori teatrali accorti e sensibili come Guido Castiglia, Francesco Parise, Luciano Nattino, Laura Bombonato. Tale originale esperienza meritava di essere conclusa e valorizzata con un momento di riflessione e di confronto con gli Enti ed i soggetti che hanno contribuito alla sua realizzazione. A tal fine la Commissione con il sostegno e contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha organizzato un convegno a cui prenderanno parte esperti delle problematiche migratorie, storici, antropologi ed operatori teatrali.

  • 31/1/2009, ore 10:45 - Casale Monferrato (AL)

    Il giorno della Memoria 2009 a Casale Monferrato

    Sabato 31 gennaio alle ore 10.45 - Sala del Consiglio Comunale – Palazzo San Giorgio DAI CAMPI DI GARA AI CAMPI DI STERMINIO Il nazismo, lo sport e la Shoah Conferenza multimediale per le scuole Ore 16.00 - Sala del Consiglio Comunale – Palazzo San Giorgio DAI CAMPI DI GARA AI CAMPI DI STERMINIO Il nazismo, lo sport e la Shoah Conferenza MULTIMEDIALE PER LA CITTADINANZA E LE ASSOCIAZIONI SPORTIVE A cura di Mauro Bonelli e Andrea Agliotti Ricordo dello sportivo casalese Raffaele Jaffe, vittima della Shoah – Ricordo di Giuseppina Gusmano – Giusta tra le nazioni Seguirà l’esecuzione dell’INNO NAZIONALE da parte del CORO dell’Istituto Leardi E la cerimonia delle LUCI DELLA MEMORIA – chiamata dei nomi degli ebrei della città di Casale vittime della persecuzione razziale Trasferimento presso la Comunità Ebraica per rendere onore alla lapide recante i nomi delle vittime Canto di musica ebraica Soprani Cristina Baracco Monica Leone Al pianoforte Andrea Agliotti Saluto del presidente della Comunità ebraica casalese

  • 30/1/2009, ore 15:00 - Alessandria

    Il giorno della Memoria 2009 ad Alessandria

    Venerdì 30 gennaio a partire dalle ore 15.00 a Palazzo Ghilini - Sala del Consiglio si terrà l’iniziativa "I campi del Duce": la mappa storico geografica dei campi, le forme di internamento praticate dall’Italia di Mussolini dal confino alla deportazione coloniale ai campi di concentramento conseguenti all’occupazione della Jugoslavia nella Seconda Guerra Mondiale. Interventi di: Carlo Spartaco Capogreco (Università della Calabria, Presidente della Fondazione Ferramonti) autore di "I campi del Duce. L’internamento civile nell’Italia fascista (1940-43)" Nicoletta Fasano (Israt) "Il rifugio precario. Gli ebrei stranieri internati e il caso astigiano" Luciana Ziruolo e Mauro Bonelli (Isral) presentazione dei materiali multimediali realizzati dalle scuole piemontesi in occasione del concorso regionale di storia contemporanea, anno scolastico 2005-06 Nel corso del pomeriggio Musica per la pace. Trio d’archi: Anna Daffunchio violino; Cinzia Volpini viola; Elisabetta Sola violincello.

  • 30/1/2009, ore 17:30 - Acqui Terme (AL)

    Il giorno della Memoria 2009 ad Acqui Terme

    Venerdì 30 gennaio alle ore 17,30 - Biblioteca civica Gli ultimi testimoni Presentazione del volume di Gianna Menabreaz (Ed. Impressioni Grafiche 2008) dedicato alla deportazione degli internati militari italiani originari della nostra zona

  • 27/1/2009, ore 20:45 - Acqui Terme (AL)

    Il giorno della Memoria 2009 ad Acqui Terme

    Martedì 27 gennaio alle ore 20,45 - Biblioteca civica La memoria della deportazione Testimonianze interpretate dagli studenti delle scuole superiori acquesi coordinate da Lucia Baricola La shoah degli zingari - intervento della dott.ssa Carla Osella,presidente nazionale dell’Ass. Zingari Oggi

  • 25/1/2009, ore 11:30 - Acqui Terme (AL)

    Il giorno della Memoria 2009 ad Acqui Terme

    Domenica 25 gennaio alle ore 11,30 - Portici Saracco: Preghiera ebraica e cristiana guidata dal Vescovo di Acqui e da un Rabbino della comunità ebraica di Genova Commemorazione civile della deportazione Visita al cimitero ebraico Ore 21 - Chiesa di San Francesco Concerto In memoriam cori polifonici "Claudio Monteverdi" di Genova e "Beato Jacopo da Varagine" di Varazze

  • 24/1/2009, ore 17:30 - Ovada

    Il giorno della Memoria 2009 a Ovada

    Sabato 24 gennaio alle ore 17.30 - Loggia di San Sebastiano Inaugurazione mostra La persecuzione degli ebrei in Italia 1938 - 1945 attraverso i documenti dell’epoca realizzata da CDEC (Centro di documentazione Ebraica) di Milano SALUTI: Andrea Oddone, Sindaco di Ovada Carla Nespolo, Presidente ISRAL Saluti dell’ANPI INTERVENTO DI: Ornella Terracini Testimone della persecuzione ed Esponente di Rete ECO (Ebrei contro l’occupazione) La mostra resterà aperta dal 24 gennaio all’8 febbraio nei giorni di Venerdì h. 16-19 sabato h. 10-12 / 16-19 domenica h. 10-12

  • 23/1/2009, Alessandria

    Ho sognato l’estate in montagna, un racconto partigiano di Pietro Porta

    Dopo "I ragazzi dell’Ovest", la sua prima prova narrativa, pubblicata nel 2005, Pietro Porta ci regala un altro splendido racconto sulla Resistenza nelle valli tortonesi, che lo confermano autore raffinato e sensibile, con uno stile limpido e asciutto. (...) Scesero insieme il pendio di prati strenui di pioggia e di guerra, e Miriam ribatté "me lo dici o no chi t’ha mostrato a sparare". "La fame", grugnì dopo un’esitazione Enea, e proseguirono fiutandosi sospetti fino a valle. Anche questo racconto, come l’altro, è pubblicato dall’editore ExCogita, col patrocinio del nostro Istituto.

  • 18/12/2008, ore 17:00 - Alessandria

    "Brindisi resistente" con i cantautori Fausto Amodei e Alessio Lega, e presentazione del numero 44 del Quaderno di Storia Contemporanea

    Giovedì 18 dicembre, alle ore 17.00, nel salone di Palazzo Guasco, ci incontriamo per il tradizionale brindisi augurale. Dopo la presentazione dell’ultimo numero della rivista "Quaderno di storia contemporanea" seguirà uno spazio canoro-musicale con la partecipazione di Fausto Amodei, autore di ballate e canzoni memorabili, come Per i morti di Reggio Emilia, e di Alessio Lega, cantautore emergente, Targa Tenco 2004 per il disco Resistenza e amore. Amodei è stato (con Jona, Liberovici, Straniero, Calvino e altri) tra i fondatori del gruppo torinese di "Cantacronache", di cui quest’anno ricorre il cinquantenario. Introdurrà Franco Castelli. Ai convenuti porteranno i saluti e gli auguri di Regione Piemonte e Provincia di Alessandria, gli assessori Daniele Borioli e Rita Rossa.

  • 23/10/2008, ore 9:30 - Alessandria

    Convegno di studi "La cultura civica degli italiani" a sessant’anni dalla Costituzione

    Si terrà il 23 ottobre alle ore 9.30 ad Alessandria - Palazzo Guasco un convegno di studi per approfondire il rapporto che si è instaurato tra la Costituzione e il livello di cultura civica degli italiani. Tra i relatori Valerio Onida ex giudice e Presidente della Corte Costituzionale, Corrado Malandrino Preside della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università del Piemonte Orientale e altri esperti. PROGRAMMA MATTINO (9.30 - 13.00) Presiede Renato Balduzzi, (Università del Piemonte Orientale) Saluti di Paolo Filippi, Presidente della Provincia di Alessandria. Carla Nespolo, Presidente Isral Introduzione Giuseppe Rinaldi, sezione didattica dell’Isral Il patriottismo costituzionale - Valerio Onida, Università di Milano - Ex Presidente della Corte Costituzionale, Università di Milano) La cultura civica dei giovani italiani - Loredana Sciolla, Università di Torino Il fondamento repubblicano e democratico comune del civismo nazionale e del civismo europeo - Corrado Malandrino, Preside della Facoltà di Scienze politiche, Università del Piemonte Orientale POMERIGGIO (ore 14.30 - 18.00) Presiede Luciana Ziruolo, Direttore Isral Intervento di Roberto Placido - Presidente del Comitato della Regione Piemonte per l’affermazione dei valori della Resistenza e dei principi della Costituzione Rerpubblicana. Costituzione e diritto di resistenza - Ermanno Vitale, Università della Valle d’ Aosta Un’esperienza popolare di partecipazione democratica per la salvaguardia della Costituzione - Raffaello Salvatore, già presidente del Comitato per la salvaguardia della Costituzione dell’acquese La cultura civica nelle recenti proposte di riforma della scuola - Maurizio Gusso, Presidente di IRIS/Insegnamento e ricerca interdisciplinare di storia Esperienze di didattica della Costituzione - Antonella Ferraris, sezione didattica dell’Isral Costituzione, cultura civica e scuola: conclusioni - Aurora Delmonaco, Presidente Commissione formazione - INSMLI

  • 23/10/2008, ore 21:00 - Torino

    Presentazione a Torino del volume "Le ciminiere non fanno più fumo"

    Giovedì 23 ottobre alle ore 21 presso il Conservatorio G. Verdi, Piazza Bodoni 6, Torino, il CSI Piemonte col patrocinio di Provincia e Città di Torino presentano il volume di Emilio Jona, Sergio Liberovici, Franco Castelli, Alberto Lovatto, "Le ciminiere non fanno più fumo, Canti e memorie degli operai torinesi." Ne discutono con gli autori Gian Luigi Beccaria, Professore di Storia della Lingua italiana, Università di Torino; Marco Revelli, Professore di Scienza politica, Università del Piemonte Orientale; Paolo Gallarati, Professore di Drammaturgia musicale, Università di Torino. Propone un repertorio di canti operai il CORO BAJOLESE diretto da Amerigo Vigliermo.

  • 20/10/2008, Acqui Terme (Al)

    "La Costituzione italiana tra storia e attualità" mostra didattica

    A partire dal 1° ottobre presso la Biblioteca Civica di Acqui Terme si terrà la mostra didattica "La Costituzione italiana tra storia e attualità" a cura della Commissione distrettuale per la storia e l’educazione interculturale. Sarà possibile visitare la mostra durante l’apertura della biblioteca. Per visite guidate di gruppi scolastici contattare il direttore della Biblioteca.

  • 20/9/2008, Rocca Grimalda (AL)

    XIII Convegno internazionale del Laboratorio Etno-Antropologico

    Il 20 e 21 settembre 2008 si terrà il XIII Convegno internazionale del Laboratorio Etno-Antropologico di Rocca Grimalda TEATRO MEDIEVALE E DRAMMATURGIE CONTEMPORANEE. Il Convegno internazionale affronta quest’anno il tema della teatralità medievale nei suoi rapporti con le drammaturgie contemporanee in Italia e in Europa.

  • 16/9/2008, ore 21:00 - Castelletto d’Orba (Al)

    Presentazione del libro "Aria di Libertà. Storia di un partigiano bambino"

    Martedì 16 settembre alle ore 21.00 a Castelletto d’Orba (Al) in piazza Marconi sarà presentato il libro "Aria di Libertà. Storia di un partigiano bambino". Saranno presenti con l’autore Federico Fornaro, Carla Nespolo Presidente dell’Isral, Pier Paolo Poggio Direttore della Fondazione Micheletti di Brescia, Mario Ghiglione (nome di battaglia ARIA), coordina Raffaella Romagnolo giornalista e scrittrice.

  • 8/9/2008, ore 21:00 - Viguzzolo (AL)

    8 settembre, le donne della Resistenza

    Lunedì 8 settembre 2008 alle ore 21.00 a Viguzzolo presso il Cortile del Comune testimonianza di Dolores Alberghini "Alba" partigiana della Brigata Arzani, commento di Luciana Ziruolo direttore dell’Isral.

  • 05/9/2008, ore 18:00 - Alessandria

    Presentazione del Quaderno di storia contemporanea dedicato al trentennale dell’Istituto

    Venerdì 5 settembre alle ore 18.00 in occasione della festa nazionale tematica dell’Unità in Alessandria presso Ex Caserma dei Vigili del Fuoco – Via Piave 63 sarà presentata la rivista ISRAL "Quaderno di storia contemporanea" dedicato al trentennale dell’Istituto. Intervengono Laurana Lajolo direttore della Rivista, Cesare Panizza redattore capo, Sen. Carla Nespolo Presidente ISRAL. Presiede On. Lino Rava, Coordinatore Provinciale P.D.

  • 5/7/2008, Alessandria

    In libreria il numero 43 del Quaderno di Storia contemporanea

    E’ uscito il numero 43 del Quaderno di storia contemporanea. Come sempre è reperibile nelle principali librerie della provincia di Alessandria o può essere richiesto direttamente al nostro Istituto.

  • 30/6/2008, ore 21:00 - Alessandria

    Presentazione del libro "La famiglia economica alessandrina" di Guido Barberis

    Lunedì 30 giugno alle ore 21.00 presso la Sala Convegni di Palazzo Guasco - Alessandria, la Biblioteca di Storia contemporanea presenta il libro "La famiglia economica alessandrina" di Guido Barberis. Intervengono Carla Nespolo (Presidente dell’Isral) e Bruno Soro (Università di Genova). Partecipano Paolo Filippi (Presidente della Provincia di Alessandria), Gianfranco Pittatore (Presidente della Fondazione CR Alessandria), Roberto Livraghi (Isral). Coordina Luciana Ziruolo. Il libro prende le mosse da una serie di profili storici di imprese industriali alessandrine (tra cui Borsalino, Paglieri, Guala, Mino, Panelli e Pivano), che l’autore aveva scritto e pubblicato tra il 1981 e il 1985 (su due riviste locali «Rassegna Economica» della Camera di Commercio di Alessandria e «il Comune» del Comune di Alessandria, poi ripubblicati nel volume La famiglia industriale) e aggiorna l’analisi dei profili storici mettendo in evidenza ascese e declini, sviluppi e cadute che hanno connotato il sistema industriale alessandrino negli ultimi vent’anni. Inoltre in occasione dell’aggiornamento sono stati allargati gli orizzonti di analisi agli altri settori produttivi ed alle strutture socio economiche del territorio.

  • 29/6/2008, ore 17:00 - Cascina Montesoro, Costa Vescovato (AL)

    Domenica 29 giugno "I ragazzi dell’Ovest" prima teatrale a Cascina Montesoro, Costa Vescovato (AL)

    Domenica 29 giugno ore 17.00 a Cascina Montesoro, Costa Vescovato (AL) La Cooperativa Agricola Valli Unite con il patrocinio dell’Isral nell’ambito del Festival del Vento (28-29 giugno 2008) presenta "I ragazzi dell’Ovest", prima teatrale di e con Antonio Carletti (dall’omonimo racconto di Pietro Porta).

  • 8/6/2008, ore 14:30 - Benedicta (Al)

    Domenica 8 giugno alla Cascina Foi presso il sacrario della Benedicta si terrà l’inaugurazione del Centro Rete

    Domenica 8 giugno alla Cascina Foi presso il sacrario della Benedicta si terrà a cura dell’Isral l’inaugurazione del Centro Rete - centro di documentazione nella zona della Comunità Montana Alta Val Lemme e Alto Ovadese. L’inaugurazione avrà inizio alle ore 14.30 con una breve conferenza di sintesi dei prodotti del progetto Memoria delle Alpi; seguirà, a poche centinaia di metri di distanza alle ore 16.30 il Concerto della Repubblica (Coro e orchestra del Conservatorio di Genova) organizzato dalle Province di Alessandria e di Genova.

  • 27/5/2008, ore 15:00 - Alessandria

    Presentazione del CD-rom "Senza Patria": un dizionario di voci inerenti ai problemi della cittadinanza

    Il 27 maggio prossimo, nella biblioteca dell’Isral in via Guasco 47, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, l’Isral presenta "Senza Patria", un lavoro di Massimo Cellerino, insegnante e ricercatore della Sezione didattica. Relatore della presentazione, insieme all’autore e ai ricercatori della Sezione didattica, sarà Ermanno Vitale, filosofo allievo di Norberto Bobbio e Michelangelo Bovero, e ora ordinario di Filosofia Politica all’ Università di Sassari. L’incontro è dedicato agli insegnanti: agli interessati sarà rilasciato un certificato di frequenza.

  • 16/5/2008, Rocchetta Ligure (AL)

    Completato il riallestimento del Museo della Resistenza "G.B. Lazagna" di Palazzo Spinola

    In attesa dell’avvio di un vero e proprio progetto per la creazione di un moderno museo della resistenza e della vita di valle, l’Isral ha portato a termine una prima fase della collaborazione con il Comune di Rocchetta Ligure e l’ANPI per la riapertura al pubblico del Museo, recentemente trasferito dalla sede originaria (oggi sala convegni) nei nuovi e suggestivi spazi recuperati nel mezzanino di Palazzo Spinola; il Museo è stato istituito e finanziato dalla Regione Piemonte e presenta, oltre a numerosi reperti e immagini d’epoca, una serie di audiovisivi e la mostra di approfondimento "Aiuti dal Cielo". In occasione della ricorrenza del 25 aprile i nuovi spazi sono stati presentati alla stampa dal Sindaco di Rocchetta e dal Direttore dell’Isral; l’inaugurazione è prevista nelle prossime settimane, mentre in autunno si terrà un convegno di studi. Il riallestimento è stato curato per l’Isral da Franco Castelli e Massimo Carcione, con la collaborazione di Mauro Bonelli, Maria Vittoria Giacomini e Luciano Ferrando.

  • 10/5/2008, ore 11:30 - Torino

    La Guida "I sentieri della libertà - Piemonte e Alpi occidentali", sarà presentata sabato 10 maggio alle ore 11.30 alla Fiera Internazionale del Libro di Torino Lingotto

    Sabato 10 maggio alle ore 11.30 alla Fiera Internazionale del Libro di Torino Lingotto sarà presentata la guida "I Sentieri della libertà - Piemonte e Alpi occidentali". Le schede della provincia di Alessandria sono state curate da Filippo Bertone e Massimo Carcione, con la collaborazione di Carla Nespolo, Luciana Ziruolo, Franco Castelli, Mauro Bonelli, Antonella Ferraris e Aldo Perosino.

  • 25/4/2008, ore 21:00 - Tortona (Al)

    "Se un giorno di aprile le donne...": venerdì 25 aprile a Tortona

    In occasione delle celebrazioni del 63° Anniversario della Liberazione venerdì 25 aprile alle ore 21.00 a Tortona presso il Teatro Civico - Sala Giovani "Se un giorno di aprile le donne... Storie di Donne della Resistenza". Testimonianza di Adalgisa Alberghini "Dolores", partigiana della Brigata Arzani e commento di Luciana Ziruolo direttore dell’Isral.

  • 24/4/2008, ore 21:00 - Alessandria

    Festa d’aprile. Musica e parole nell’anniversario della Liberazione

    Giovedì 24 aprile ad Alessandria in piazza Marconi alle ore 21.00 si terrà la "Festa d’aprile. Musica e parole nell’anniversario della Liberazione e per la pace e l’amicizia tra i popoli". Statuto in concerto, Marco Notari e Marco Berruti. Intervento in voce di partigiani e autorità.

  • 22/4/2008, ore 17:30 - Acqui Terme (Al)

    La Resistenza tra Piemonte e Liguria

    Martedì 22 aprile alle ore 17.30 ad Acqui Terme presso la Biblioteca Civica si svolgerà l’incontro "La Resistenza tra Piemonte e Liguria". Introduzione del prof. Angelo Arata, interverrà la sen. Carla Nespolo, presidente dell’Isral.

  • 28/3/2008, ore 18:00 - Alessandria

    28 marzo: presentazione di "Guernica, 1937" di Angelo d’Orsi

    Venerdì 28 marzo, alle ore 18.00, nel salone di Palazzo Guasco verrà presentato "Guernica, 1937. Le bombe, la barbarie, la menzogna", l’ultimo libro di Angelo d’Orsi, docente di Storia del pensiero politico all’Università di Torino. Ne discuteranno insieme all’autore Maurilio Guasco, docente di Storia del pensiero politico contemporaneo all’Università del Piemonte Orientale, sede di Alessandria, e Cesare Manganelli, ricercatore ISRAL.

  • 7/3/2008, ore 21:00 - Alessandria

    La Biblioteca di Storia contemporanea presenta "La ’Difesa’ di Roma di G.L." di Emilio Lussu: un testo ritrovato

    Venerdì 7 marzo, alle ore 21.00, nella sala della biblioteca dell’Istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria – Carlo Gilardenghi (via dei Guasco, 49) sarà presentato il volume La "difesa" di Roma di G.L. (9-10 settembre), pubblicato anonimo da Emilio Lussu nell’autunno del ’43, come opuscolo di propaganda del Partito d’Azione, e oggi "ritrovato" da Renzo Ronconi che attribuitane la paternità ne ha curato una nuova edizione per la casa editrice Aragno. Interviene l’Autore con Laurana Lajolo e Angelo D’Orsi.

  • 20/2/2008, ore 9:30 - Alessandria

    "La storia salvata dai ragazzi. Strutture e metodi dell’insegnamento della storia": seminario di formazione

    Mercoledì 20 febbraio a partire dalle ore 9.30 a Palazzo Guasco (via dei Guasco 49 - sede Isral) si terrà il seminario di formazione "La storia salvata dai ragazzi. Strutture e metodi dell’insegnamento della storia."

  • 19/2/2008, ore 21:00 - Alessandria

    Presentazione del volume "Bombardate l’Italia. Storia della guerra di distruzione aerea 1940-1945"

    Martedì 19 febbraio alle ore 21.00 ad Alessandria (Palazzo Guasco - Sala Biblioteca Isral) sarà presentato il volume di Marco Gioannini e Giulio Massobrio "Bombardate l’Italia. Storia della guerra di distruzione aerea 1940-1945." Intervengono gli autori e Luciana Ziruolo.

  • 10/2/2008, ore 10:30 - Cantalupo Ligure (Al)

    Celebrazione del 63° anniversario della battaglia di Cantalupo e del sacrificio di Fjodor Poletaev

    Domenica 10 febbraio alle ore 10.30 a Cantalupo Ligure - Val Borbera inizieranno le celebrazione del 63° anniversario della battaglia di Cantalupo e del sacrificio di Fjodor Poletaev. L’orazione ufficiale, prevista intorno alle ore 11.45, sarà tenuta dall’Assessore alla Cultura della Provincia di Alessandria Rita Rossa.

  • 26/1/2008, ore 10:00 - Ovada (Al)

    Il Giorno della Memoria 2008 a Ovada. "Non avevamo ancora cominciato a vivere".

    In occasione del Giorno della Memoria sabato 26 gennaio alle ore 10.00 a Ovada - Loggia di San Sebastiano sarà inaugurata la mostra "Non avevamo ancora cominciato a vivere. Voci e immagini dei campi di concentramento per giovani di Moringen ed Uckermark".

  • 26/1/2008, ore 16:00 - Arquata Scrivia (Al)

    Il Giorno della Memoria 2008 ad Arquata Scrivia. "La vita è bella".

    In occasione del Giorno della Memoria sabato 26 gennaio alle ore 16.00 ad Arquata Scrivia - Sala Polivalente Comunale, via B. Buozzi ex Iuta, sarà inaugurata la mostra didattica culturale di Ando Gilardi "La vita è bella".

  • 25/1/2008, Rocca Grimalda (Al)

    Rocca Grimalda, Carnevale 2008: 25-27 gennaio la Lachera

    Sono tre le giornate di festa che caratterizzano il tradizionale Carnevale di Rocca Grimalda il 25-26-27 gennaio 2008. Proseguendo la tradizione di ospitare gruppi folkloristici della più verace tradizione europea, il Carnevale 2008 vedrà la partecipazione straordinaria della ’Ndrezzata dell’isola di Ischia, una spettacolare rappresentazione di danza armata, tra le più significative e antiche dell’area mediterranea. Venerdì 25 e sabato 26 i figuranti locali con i loro ospiti meridionali in costume, si spostano nelle campagne eseguendo le danze tradizionali, rinnovando l’antico rito della questua beneaugurante di fine inverno. Domenica 27 alle ore 10.00 presso la sala Conferenze del Museo della Maschera, consueto convegno indetto dal Laboratorio Etno-Antropologico: Gian Luigi Bravo e Franco Castelli presenteranno il libro "Parlandone da vivo. Per una storia degli studi delle tradizioni popolari: Piemonte" a cura di Piercarlo Grimaldi (Torino, Omega, 2007).

  • 24/1/2008, ore 15:30 - Alessandria

    Il Giorno della Memoria 2008 ad Alessandria. "Kai Jas Ame, Romale? Dove stiamo andando, Rom?"

    Giovedì 24 gennaio alle ore 15.30 a Palazzo Guasco in Alessandria si terrà l’iniziativa "Kai Jas Ame, Romale? Dove stiamo andando, Rom?" per ricordare gli zingari vittime dello sterminio nazista, riflettendo sulle discriminazioni a cui gli zingari sono stati e sono sottoposti. Il convegno rientra nelle iniziative per il Giorno della Memoria.

  • 18/1/2008, ore 18:00 - Alessandria

    Venerdì 18 gennaio presentazione del numero 42 del Quaderno di storia contemporanea

    Venerdì 18 gennaio alle ore 18.00 presso la libreria Mondadori di via Trotti 58 ad Alessandria sarà presentato il numero 42 del Quaderno di storia contemporanea. Questo numero della rivista è interamente dedicato al movimento del ’77, analizzato nella sua dimensione nazionale e locale e inteso come una vicenda cruciale per comprendere le trasformazioni avvenute nel nostro paese alla fine degli anni Settanta. Su "quei movimenti di incerta decifrazione" e su quel periodo storico hanno scritto per il Quaderno di storia contemporanea Luciano Chiarante, Diego Giachetti, Alexandra Locher, Cesare Manganelli, Fabrizio Meni, Federica Poli, Marco Revelli. Il numero della rivista è completato da una ricca sezione fotografica dedicata al 150° anniversario della fondazione della Borsalino. All’incontro saranno presenti gli autori contenuti nel saggio di questo numero del Quaderno ed interverranno come relatori Diego Giachetti, Cesare Manganelli e Giorgio Barberis introdotti da Laurana Lajolo.

  • 19/12/2007, ore 15.00 - Alessandria

    Trentennale dell’istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria

    In occasione del Trentennale dell’istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria mercoledì 19 dicembre alle ore 15.00 a Palazzo Guasco, si terrà il convegno "Al fuoco dei giorni. Storia, territorio, conflitti di memoria". Nell’occasione l’Isral sarà dedicato a Carlo Gilardenghi.

  • 4/12/2007, ore 21.00 - Alessandria

    Figure ed esperienze della sinistra alessandrina a vent’anni dalla morte di Diola Pizzorno e di Luciano Raschio

    Martedì 4 Dicembre alle ore 21.00 nei locali di Palazzo Guasco in Via Guasco 49 - Alessandria si svolgerà l’incontro Figure ed esperienze della sinistra alessandrina a vent’anni dalla morte di Diola Pizzorno e di Luciano Raschio. Margherita Bassini e Cesare Manganelli ne parleranno con testimoni, amici e compagni. Saranno presenti: Carla e Mariuccia Nespolo; Valeria ed Enrica Raschio.

  • 30/11/2007, ore 09:30 - Alessandria - Novi Ligure (AL)

    Esuli e combattenti. La Spagna degli anni ’30 nella Memoria collettiva in Italia. VII Convegno Internazionale di Spagna Contemporanea, 30 novembre - 1 dicembre 2007, Alessandria-Novi Ligure

    Insieme alla Resistenza e spesso in relazione con essa, la partecipazione alla Guerra di Spagna è stata una delle imprese collettive che più hanno segnato, in senso militante, l’immaginario sia popolare che intellettuale dell’Italia repubblicana e della sua memoria civile. Basti pensare a Gaudalajara dove il fascismo italiano fu sconfitto anche dagli antifascisti esiliati. Una sorta di anticipo della "guerra civile" del 1943-45. L’Istituto di studi storici Gaetano Salvemini di Torino e la rivista "Spagna contemporanea", d’intesa con l’Isral, hanno avuto l’idea di dedicare un Convegno Internazionale a questa composita memoria, alle sue forme ed ai suoi meccanismi.

  • 23/11/2007, ore 21:00 - Valenza - Alessandria

    Donne straniere in scena. Rappresentazioni finali dei Laboratori multietnici per donne straniere. Il 23 novembre a Valenza e il 24 ad Alessandria

    Si concludono sul palcoscenico i due Laboratori teatrali multietnici per donne straniere, promossi dalla Commissione Pari Opportunità della Provincia di Alessandria, presieduta da Vittoria Gallo, in collaborazione con il nostro Istituto. "Alla coordinatrice, Vittoria Russo, - sottolineano il Presidente ed il Vice Presidente della Provincia di Alessandria, Paolo Filippi e Maria Grazia Morando - si deve l’originale progetto da cui ha preso il via un’esperienza d’integrazione culturale di grande significato, giunta ormai al quarto anno e che (senza contare i Laboratori svoltisi nelle scuole) ha coinvolto più di 70 donne di varie parti del mondo, che vivono sul nostro territorio provinciale".

  • 27/9/2007, Alessandria - Val Borbera

    "Gli audiovisivi storici. Film, documentari e materiali multimediali

    Nell’ambito del progetto Interreg "La memoria delle Alpi" in Alessandria e in Val Borbera il 27 e 28 settembre si svolgerà la rassegna "Gli audiovisivi storici. Film, documentari e materiali multimediali per la conservazione della memoria".

  • 22/9/2007, Rocca Grimalda (AL)

    La medicina magica. Segni e parole per guarire. 22-23 settembre 2007 XII Convegno internazionale del Laboratorio Etno-Antropologico di Rocca Grimalda

    Giunto al suo dodicesimo appuntamento annuale, il Convegno internazionale del Laboratorio Etno-Antropologico di Rocca Grimalda tocca quest’anno l’affascinante mondo della medicina popolare. L’incontro del 22-23 settembre p.v., che si terrà nelle Cantine di Palazzo Borgatta di Rocca Grimalda, si preannuncia ricco di sorprese e denso di partecipazioni importanti, con un fitto programma di comunicazioni, che si concentreranno sul rapporto fra magia e pratiche terapeutiche di tipo tradizionale nei vari popoli d’Europa. Il Convegno ha valore di Corso di aggiornamento per i docenti di ogni ordine e grado, autorizzato dal Provveditorato agli Studi di Alessandria.

  • 16/7/2007, Alessandria

    In libreria il numero 41 del Quaderno di Storia contemporanea

    E’ uscito il numero 41 del Quaderno di storia contemporanea. Come sempre è reperibile nelle principali librerie della provincia di Alessandria o può essere richiesto direttamente al nostro Istituto.

  • 22/6/2007, Rocca Grimalda - Carpeneto

    Giuseppe Ferraro, una vita per il folklore. Convegno nazionale di studi nel centenario della morte (1907-2007)

    In occasione del centenario della morte di Giuseppe Ferraro il 22 giugno alle ore 21.00 a Rocca Grimalda Franco Castelli e Giovanni Strinna presentano Concerto di canti popolari "per u Siur Pipén". Il 23 giugno a partire dalle ore 9.30 a Carpeneto si aprirà il Convegno Nazionale di Studi.

  • 10/6/2007, Alessandria

    Riedito il cd di Canti partigiani Chicchirichì

    Nell’ambito del progetto Memoria delle Alpi, l’Isral-Centro di cultura popolare "G. Ferraro" ha riedito con alcuni aggiornamenti, il cd Chicchirichì. Canti ed echi della Resistenza in provincia di Alessandria prodotto dall’Associazione Graphonica di Tortona nel 2000, esaurito da tempo e molto richiesto.

  • 9/6/2007, Alessandria

    "Senza patria. Forme e modi della cittadinanza contemporanea"

    "Senza patria. Forme e modi della cittadinanza contemporanea" è un ipertesto organizzato in forma di lessico elementare della cittadinanza, che si propone di fornire una presentazione storico-critica dei termini e dei concetti più ricorrenti nella discussione pubblica circa i molteplici significati dell’essere cittadini nella società contemporanea. Il lavoro è stato curato da Massimo Cellerino.

  • 7/6/2007, Alessandria

    "Memoria della Resistenza, resistenza della memoria nell’Acquese", a cura di Vittorio Rapetti

    Il volume di 256 pagine e l’allegato doppio DVD raccolgono una serie di materiali storici e didattici riguardanti la Resistenza nell’Acquese, elaborati nell’ambito del progetto "Memoria della Resistenza nell’Acquese. Dalla Resistenza alla Costituzione" avviato nel 2004 sul territorio di Acqui Terme e dei Comuni del circondario. Il lavoro si articola in diverse sezioni che intendono offrire una "mappa" delle vicende e dei problemi connessi alla memoria resistenziale, arricchendosi di numerose e inedite testimonianze di protagonisti locali delle vicende della guerra e della lotta di liberazione.

  • 7/6/2007, Alessandria

    Libro d’onore della Resistenza. Partigiani, Patrioti e Benemeriti di Alessandria

    E’ uscito il volume "Libro d’onore della Resistenza. Partigiani, Patrioti e Benemeriti di Alessandria" a cura di Cesare Manganelli. Patrocinato dall’Istituto per la Storia della Resistenza e dalla Presidenza del Consiglio Comunale di Alessandria, con la prefazione di Marco Ravelli, presentazioni a cura di Pier Angelo Taverna e Carla Nespolo, postfazione di Delmo Maestri.

  • 5/6/2007, Alessandria

    Da Acqui alla Ruhr. Lettere di un "camerata del lavoro" e della sua compagna: 1940-1943 di Luciana Ziruolo

    Pubblicato nella collana dell’Isral il libro Da Acqui alla Ruhr. Lettere di un "camerata del lavoro" e della sua compagna: 1940-1943 di Luciana Ziruolo. Con questo libro viene messo a disposizione del lettore il senso dell’intenso scambio epistolare tra Pierino Maestri e la sua compagna Angiolina Archetti.

  • 24/4/2007, ore 11:00 - Alessandria

    Sui Sentieri della Libertà. Inaugurazione della mostra martedì 24 aprile

    Martedì 24 aprile alle ore 11.00 presso la Galleria Carlo Carrà a Palazzo Guasco in via dei Guasco 49 - Alessandria si terrà la presentazione delle mostre, dei video, delle iniziative e delle pubblicazioni realizzate nell’ambito del progetto Interreg. Alle ore 18.00 brindisi della Liberazione.

  • 19/4/2007, ore 10:00 - Piancastagna - Ponzone (AL)

    "Lungo i Sentieri della Libertà", seminario a Piancastagna giovedì 19 aprile

    Giovedì 19 aprile a partire dalle ore 10.00 presso il Sacrario di Piancastagna a Ponzone si terrà il seminario "Lungo i Sentieri della Libertà". Ore 10.00 – 13.00 LEZIONE SUL CAMPO: I SENTIERI DELLA LIBERTÀ (si consiglia di munirsi di calzature e abbigliamento adatti ad un’escursione– il percorso e la tipologia della lezione varieranno in funzione delle condizioni atmosferiche) Ore 15.00 – 18.00 Saluto delle autorità. Introduzione di Luciana Ziruolo, interventi di: Mauro Bonelli responsabile Isral del progetto "Memoria delle Alpi", Massimo Carcione responsabile Isral del progetto "Luoghi della Memoria", Antonella Ferraris Sezione didattica Isral, Vittorio Rapetti insegnante e ricercatore.

  • 28/3/2007, ore 15:45 - Roma

    Presentazione del Quaderno di Storia Contemporanea a Roma presso la Sala del Cenacolo della Camera dei Deputati

    Mercoledì 28 marzo, alle ore 15.45, presso la Sala del Cenacolo della Camera dei Deputati, in piazza Campo Marzio 42 a Roma, si terrà un incontro di presentazione del quarantesimo numero del Quaderno di storia contemporanea. All’incontro che avrà per titolo "Storie di genere" e che sarà introdotto da Carla Nespolo, presidente ISRAL, e coordinato da Laurana Lajolo, direttrice del Quaderno di storia contemporanea, parteciperanno Ersilia Salvato, già vicepresidente del Senato, Annabella Gioia, direttrice dell’Istituto romano per la storia d’Italia dal fascismo alla resistenza, e Luisa Passerini, docente di Storia culturale presso l’Università degli Studi di Torino.

  • 20/3/2007, Novi Ligure

    Il movimento delle donne negli anni Settanta in Italia e a Novi Ligure

    Martedì 20 marzo, alle ore 21, presso la biblioteca civica di Novi Ligure (via G. Marconi 66), nell’ambito del ciclo di iniziative promosso dal Comune di Novi Ligure, Desinenza in A, si terrà un incontro di presentazione del nuovo numero del Quaderno di storia contemporanea. All’incontro, dal titolo "Il movimento delle donne negli anni Settanta in Italia e a Novi Ligure" parteciperanno Carla Nespolo, presidente dell’ISRAL, Graziella Gaballo, ricercatrice ISRAL, e Stefania Voli, dottoranda in storia delle donne e delle identità di genere presso l’Università L’Orientale di Napoli, autrici di alcune dei saggi che compongono questo numero della rivista. Durante la serata vi sarà spazio per alcune letture a cura di Lella Porotto.

  • 15/3/2007, ore 10:00 - Cantalupo Ligure (Al)

    Didattica e nuovi media - esperienze

    L’Isral organizza il giorno 15 marzo dalle ore 10.00 alle 13.00, presso il nuovo Centro Rete multimediale di Cantalupo Ligure, in collaborazione con la Comunità Montana Val Borbera, un seminario didattico dal titolo "Didattica e nuovi media - esperienze", anche in preparazione del workshop sugli audiovisivi storici in programma all’inizio di giugno ad Alessandria a conclusione del progetto Interreg "La Memoria delle Alpi". E’ prevista anche la visita della mostra fotografica "Aiuti dal cielo - Le missioni alleate in provincia di Alessandria 1944-1945". Seguirà nel pomeriggio un’escursione lungo uno dei Sentieri della Libertà della zona.

  • 4/2/2007, Cantalupo Ligure (Al)

    I Sentietri della Libertà, a Cantalupo Ligure

    Domenica 4 febbraio alle ore 12.15 a Cantalupo Ligure presentazione della mostra "I Sentieri della Libertà in Val Borbera" a cura di Mauro Bonelli. Alle ore 12.30 sarà presentata la mostra "Aiuti dal cielo. Le missioni alleate in provincia di Alessandria 1944-1945", intervengono Carla Nespolo, Presidente dell’Isral e Antonio Monticelli, coordinatore del progetto La Memoria delle Alpi.

  • 4/2/2007, Cantalupo Ligure (AL)

    62° Anniversario della battaglia di Cantalupo e del sacrificio di Fjodor Poletaev

    Domenica 4 febbraio alle ore 10.30 a Cantalupo Ligure raduno dei partecipanti e deposizione corona al monumento di Fjodor Poletaev. Alle ore 11.00 presso il Palazzetto saluti delle Autorità, alle ore 11.45 orazione ufficiale dell’Assessore Regionale Daniele Borioli.

  • 26/1/2007, ore 9:30 - Alessandria

    Il viaggio tra storia e memoria

    Venerdì 26 gennaio alle ore 9.30 a Palazzo Guasco in Alessandria si terrà l’iniziativa regionale Il viaggio tra storia e memoria. Interverranno Roberto Placido Vice Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte, Luciana Ziruolo Direttore dell’Isral, Beppe Grassano Docente, Paolo Carrega Bibliotecario e Archivista dell’Isral.

  • 22/1/2007, ore 9:30 - Rocchetta Ligure (Al)

    "Ricordando Carlo". II edizione, 22 gennaio 2007. Comune di Rocchetta Ligure - Palazzo Spinola. Ospite d’eccezione Don Gallo

    Lunedì 22 gennaio alle ore 9.30 giornata in ricordo di Giambattista Lazagna "Ricordando Carlo" - II edizione presso Palazzo Spinola a Rocchetta Ligure. Racconti, testimonianze, canti partigiani della Banda Brisca e filmati.

  • 21/1/2007, ore 17.00 - Casale Monferrato (Al)

    Giorno della memoria 2007. Presentazione del volume di Giovanna D’Amico "Quando l’eccezione diventa norma. La reintegrazione degli ebrei nell’Italia postfascista"

    Domenica 21 gennaio alle ore 17.00 presso la sala conferenze della Comunità ebraica di Casale Monferrato (vicolo Salomone Olper) si terrà la presentazione del volume di Giovanna D’Amico "Quando l’eccezione diventa norma. La reintegrazione degli ebrei nell’Italia postfascista", Bollati Boringhieri, Torino, 2006. Con l’autrice interverranno Daniela Adorni (università di Torino) e Mauro Bonelli (Isral).

  • 12/12/2006, Novi Ligure (AL)

    Presentazione del Quaderno di Storia contemporanea" n. 39 e delle pubblicazioni del Progetto Interreg "La Memoria delle Alpi"

    Martedì 12 dicembre 2006 alle ore 17.30 presso la Biblioteca Civica di Novi Ligure, nell’ambito della rassegna "Librinmostra 2006", verrà presentato il Quaderno di Storia Contemporanea n° 39, le pubblicazioni del Progetto Interreg "La Memoria delle Alpi" e l’anteprima del documentario sulla Pinan Cichero di Roberto Paravagna - Interviste a partigiani e testimoni. Interverranno Lorenzo Robbiano Sindaco di Novi Ligure, Mariano Santaniello Consigliere dell’ISRAL, Mauro Bonelli Responsabile Memoria delle Alpi per l’ISRAL, Cesare Panizza Segretario di redazione del Quaderno di Storia contemporanea. Concluderà Carla Nespolo, Presidente ISRAL.

  • 5/12/2006, Alessandria

    70° Anniversario della guerra civile spagnola. Gramsci Bar Guernica, concerto di Mauro Sabbione

    Martedì 5 Dicembre 2006 alle ore 10.30 presso l’Aula Magna dell’IPSIA Fermi - Alessandria 70° Anniversario della guerra civile spagnola. Interventi di Marco Brunazzi, Direttore Istituto Salvemini e Luciana Ziruolo, Direttore ISRAL. Concerto di Mauro Sabbione: Gramsci Bar Guernica - Musiche e canti dalla guerra civile spagnola alla Resistenza.

  • 1/12/2006, Alessandria

    Presentazione del numero 39 del Quaderno di Storia contemporanea presso la libreria Mondadori

    Venerdì 1 dicembre, alle ore 21.00, verrà presentato presso la libreria Mondadori (via Trotti, 58) il numero 39 di "Quaderno di storia contemporanea", rivista semestrale del nostro istituto, edita presso la casa editrice Falsopiano. L’incontro avrà per tema una figura assai cara alla memoria degli alessandrini, quella di Madre Teresa Michel, cui Lorenza Lorenzini ha dedicato un interessante saggio apparso su questo numero della rivista (Madre Teresa Michel: le donne e l’immersione sociale nella miseria di fine Ottocento). Insieme all’autrice interverranno Laurana Lajolo, direttrice di "Quaderno di storia contemporanea", Maurilio Guasco, docente dell’Università del Piemonte Orientale, e suor Maria Teresa Solari, superiora provinciale della Congregazione delle piccole suore della Divina Provvidenza. Coordinerà l’incontro Carla Nespolo, presidente dell’ISRAL.

  • 23/11/2006, Alessandria - Novi Ligure

    "Spagna 1936-2006: tra «pacificazione» franchista e riconciliazione democratica". VI Convegno internazionale di "Spagna contemporanea".

    Il VI Convegno internazionale di "Spagna contemporanea" si terrà ad Alessandria il 23 Novembre 2006 (Palazzo Guasco, Via dei Guasco 47) e a Novi Ligure il 24-25 Novembre 2006 (Biblioteca Civica, Via Marconi 66). I settant’anni trascorsi dallo scoppio della guerra civile in Spagna suggeriscono per un verso il riesame e la rivisitazione del conflitto nelle sue molteplici articolazioni, per l’altro di considerare le sue ricadute e conseguenze nei decenni successivi al fine di individuare ed esaminare protagonisti e fasi del superamento di quella drammatica lacerazione.

  • 19/10/2006, ore 18:00 - Alessandria

    Presentazione del numero 39 del Quaderno di Storia contemporanea

    Giovedì 19 ottobre alle ore 18.00 presso la libreria Gutemberg in via Caniggia 20 ad Alessandria sarà presentato il nuovo numero del Quaderno di storia contemporanea. All’incontro, cui sono stati invitati gli autori dei saggi, interverrà Laurana Lajolo, direttrice del Quaderno di storia contemporanea.

  • 8/10/2006, Piancastagna - Ponzone (AL)

    Inaugurazione del Centro Rete di Ponzone-Piancastagna dei SENTIERI DELLA LIBERTÀ

    Domenica 8 ottobre alle ore 10.00 presso il Sacrario di Piancastagna - Ponzone (Alessandria), in occasione del 62° Anniversario della Battaglia di Bandita, Olbicella e Piancastagna, sarà inaugurato il Centro Rete dei Sentieri della Libertà.

  • 23/9/2006, Rocca Grimalda (AL)

    Briganti e cultura popolare. 23-24 settembre 2006 XI Convegno internazionale del Laboratorio Etno-Antropologico di Rocca Grimalda

    Il 23 e 24 settembre a Rocca Grimalda presso il Salone Nobile del Castello si svolgerà l’XI Convegno internazionale del Laboratorio Etno-Antropologico di Rocca Grimalda Le culture dei briganti. Mito e immaginario del bandito sociale dal Medio Evo a oggi. Il 2006 è l’anno in cui cade il secondo centenario della morte di Mayno della Spinetta, il brigante antinapoleonico alessandrino, ma anche di un altro celebre personaggio come Fra Diavolo, protagonisti entrambi di tante opere letterarie popolari.

  • 19/9/2006, Alessandria

    Storie di genere: un seminario di studi

    La redazione del Quaderno di storia contemporanea rivista semestrale del nostro istituto organizza in collaborazione con la Provincia di Alessandria e con il Dipartimento POLIS dell’Università del Piemonte Orientale un seminario di studi dal titolo Storie di genere. Il seminario, che avrà luogo martedì 19 settembre nel salone di Palazzo Guasco con inizio alle 9.30 e alle 14.30, promosso nell’ambito delle iniziative per celebrare il sessantessimo anniversario del riconoscimento del diritto di voto alle donne, intende offrire una panoramica sugli studi di genere nel nostro paese oggi, con una attenzione particolare al femminismo negli anni Settanta.

  • 7/9/2006, Alessandria

    Giornata di Formazione

    Nell’ambito del progetto internazionale La memoria delle Alpi, l’Istituto organizza un seminario di studi in data 7 settembre 2006 dal titolo Insegnare la Benedicta - Un luogo, tante storie, che si terrà presso il Municipio di Bosio, dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00. Il seminario approfondisce alcune tematiche già esposte nel convegno La Memoria delle Alpi - Storia e didattica dei luoghi, svoltosi in Alessandria il 4 e 5 maggio 2006. La giornata di lavoro sarà condotta dal prof. Antonio Brusa, dell’Università di Bari, secondo la modalità del laboratorio didattico. Nel pomeriggio gli esperti dell’Isral e della cooperativa Gaia condurranno i partecipanti al Sacrario della Benedicta, per illustrare sul campo le problematiche didattiche dell’insegnamento dei luoghi della storia.

  • 6/9/2006, Alessandria

    Mercoledì 6 settembre presentazione in anteprima del catalogo "ZORAN MUSIC UN PITTORE A DACHAU - La scuola interpreta Non siamo gli ultimi", a cura di Antonio Laugelli

    Mercoledì 6 settembre alle ore 21.00 al Parco di Marengo, nell’ambito della Festa Nazionale tematica dell’Unità "FANTASIA, CREATIVITA’ INNOVAZIONE" sarà presentato in anteprima il catalogo "ZORAN MUSIC UN PITTORE A DACHAU - La scuola interpreta Non siamo gli ultimi", a cura di Antonio Laugelli (Ed. Impressioni Grafiche Acqui T.). Interverranno Adriano Icardi, Cesare Manganelli, Luciana Ziruolo e il curatore.

  • 4/6/2006, In provincia di Alessandria

    L’isral per il Sessantesimo della Festa della Repubblica

    Numerose sono le iniziative sostenute dall’Isral in provincia di Alessandria in occasione del Sessantesimo della Festa della Repubblica. Il 31 maggio alle ore 15,30 a Palazzo Guasco si terrà il convegno "1946-2006 - Percorsi di donne dal diritto di voto all’Europa" nelle ricerche di scuola superiore e dell’università. Ne discutono Elisa Mongiano Preside di Giurisprudenza e Luciana Ziruolo Direttore Isral. A Ovada il 2-3-4 giugno si terrà l’iniziativa "Ovadese terre di pace", tre giorni di confronti, proposte, spettacoli. Venerdì 2 giugno alle ore 16.30 presso il parco Pertini si terrà il convegno "Costituzione italiana e pace" con l’intervento di Carla Nespolo, Presidente ISRAL. Il 3 giugno a Moncestino si terrà l’iniziativa "Per non dimenticare - storia e memoria a Moncestino e dintorni (1940-1946)". Il 4 giugno alle ore 17.30 nel cortile della Benedicta grande concerto con l’Orchestra Classica di Alessandria, Casale Coro e Coro M. Panatero di Alessandria, Soprano Laura Ansaldi, Maestro del Coro Gianmarco Bosio, Direttore Lorenzo Castriota Skanderbeg.

  • 31/5/2006, Alessandria

    "La morte di Michel" di Bruno Berellini

    E’ uscito nella collana dell’Isral il libro La morte di Michel di Bruno Berellini. Un giovane operaio di diciannove anni all’Ansaldo di Genova-Voltri, decide di lasciare tutto per salire in montagna ed entrare nella "banda di ribelli" che, dopo l’8 settembre 1943, si è formata, nell’entroterra di Chiavari, attorno ad Aldo Gastaldi, Bisagno, il più noto e autorevole comandante partigiano della zona ligure-piemontese. È l’inizio di una esperienza umana e politica destinata a segnare una vita, che viene rievocata in racconti che, apparsi per la prima volta più di quarant’anni fa, nel 1960, sono ora ripubblicati perché non hanno perso nulla della loro vitalità testimoniale e della loro freschezza narrativa.

  • 31/5/2006, Alessandria

    "I Guerriglieri dell’"Arzani" di Beppe Ravazzi

    Pubblicato nella collana dell’Isral il libro I Guerriglieri dell’"Arzani" di Beppe Ravazzi. L’autore, nell’intreccio stretto di memoria personale ed elaborazione letteraria, rievoca l’esperienza partigiana non solo come un’avventura individuale, ma come una prova collettiva, corale, i cui attori erano giovani di origine, educazione, idee, cultura diversi.

  • 19/5/2006, ore 17:30 - Alessandria

    "A passo di donna. 1946-2006 Radici storiche e questioni aperte di una cittadinanza di genere". Proposte per una riflessione nel 60° del Voto alle donne

    "A passo di donna. 1946-2006 Radici storiche e questioni aperte di una cittadinanza di genere", è il titolo dell’evento che si terrà in Alessandria venerdì 19 maggio, con inizio alle ore 17,30, presso l’Associazione Cultura & Sviluppo (viale Teresa Michel, 2). Sarà una Giornata di studio sui generis, che alla riflessione storiografica, compiuta da esperti del settore, unirà il momento testimoniale e la multimedialità, sotto forma di “comunicazione teatralizzata”, avvalentesi di una pluralità di linguaggi e di espressioni: testimonianze letterarie, testimonianze orali, materiale documentario, foto d’epoca, musiche e canzoni.

  • 15/5/2006, ore 18.00 - Alessandria

    Presentazione del volume "Anni rimossi. Intellettuali, cinema e teatro ad Alessandria dal 1925 al 1943" di Alberto Ballerino

    Lunedì 15 maggio alle ore 18.00 presso la sala convegni di Palazzo Guasco in via dei Guasco 49 ad Alessandria sarà presentato il volume "Anni rimossi. Intellettuali, cinema e teatro ad Alessandria dal 1925 al 1943" di Alberto Ballerino. Interverranno Rita Rossa Assessore provinciale alla Cultura, Roberto Livraghi Assessore alla Cultura della Città di Alessandria, Carla Nespolo Presidente dell’Isral. Nuccio Lodato, Delmo Maestri e Luciana Ziruolo ne discutono con l’autore.

  • 4/5/2006, ore 9:00 - Alessandria

    La Memoria delle Alpi. Storia e didattica dei luoghi.

    Giovedì 4 e venerdì 5 maggio presso Palazzo Guasco in via dei Guasco 49 ad Alessandria si terrà il convegno "La Memoria delle Alpi. Storia e didattica dei luoghi". L’iniziativa è finanziata dal progetto interreg La Memoria delle Alpi.

  • 28/4/2006, ore 21:30 - Valenza (AL)

    Presentazione del volume Senti le rane che cantano. Canzoni e vissuti popolari della risaia

    Venerdì 28 aprile, alle ore 21.30, presso il Centro Comunale di Cultura in Piazza XXXI Martiri a Valenza sarà presentato il volume Senti le rane che cantano. Canzoni e vissuti popolari della risaia di Franco Castelli, Emilio Jona, Alberto Lovatto. Parteciperanno alla serata gli autori e le Mondine della Valle Lomellina che si esibiranno nei più suggestivi canti di monda che accompagnavano il duro lavoro in risaia nel secolo scorso.

  • 24/4/2006, ore 20:45 - Alessandria

    Festa d’aprile. Musica e parole per la Liberazione

    In occasione del 61° Anniversario della Liberazione, lunedì 24 aprile alle ore 22.30 presso il Chiostro di Santa Maria di Castello in Alessandria si terrà il concerto degli Almamegretta. Il programma completo dell’iniziativa prevede il ritrovo in Piazzetta della Lega alle ore 20.45 con la partecipazione della Bandarotta Fraudolenta e di Kaduu Africa. Alle 22.00 presso il Chiostro di Santa Maria di Castello ci saranno alcuni interventi di partigiani e delle Istituzioni. Alle ore 22.30 si proseguirà con il concerto degli Almamegretta. A mezzanotte brindisi al 25 aprile.

  • 29/3/2006, ore 15.00 - Alessandria

    "La didattica dei luoghi della memoria. Progetto La Memoria delle Alpi". Incontro formativo

    Il giorno 29 marzo 2006, alle ore 15, nei locali dell’Istituto, si terrà un incontro formativo intitolato "La didattica dei luoghi della memoria. Progetto La Memoria delle Alpi", dedicato all’identità storica e culturale delle Alpi e alle sue implicazioni didattiche . Il seminario sarà tenuto dalla prof.ssa Nadia Baiesi, direttore della Scuola di Pace di Monte Sole. Questo primo momento di riflessione è funzionale allo svolgimento del convegno che si terrà il 4 e 5 maggio prossimi.

  • 20/3/2006, Alessandria

    Anni rimossi. Intellettuali, cinema e teatro ad Alessandria dal 1925 al 1943 di Alberto Ballerino

    E’ uscito nella collana dell’Isral il libro Anni rimossi. Intellettuali, cinema e teatro ad Alessandria dal 1925 al 1943 di Alberto Ballerino. I rapporti tra cultura e potere negli anni del Regime ad Alessandria. Questo il tema del volume che, una volta delineate le caratteristiche della classe dirigente emersa dal crollo della democrazia liberale, analizza le scelte riguardanti le principali strutture culturali della città e tratteggia le figure dei primi intellettuali del fascismo alessandrino, provenienti in gran parte dalle file della borghesia di origine risorgimentale, resasi protagonista, nella seconda metà del XIX secolo, della modernizzazione e dello sviluppo economico di Alessandria.

  • 17/3/2006, ore 18:00 - Novi Ligure (AL)

    Presentazione del 38° numero del Quaderno di storia contemporanea

    Venerdì 17 marzo alle ore 18 presso il Centro comunale di cultura "Gianfrancesco Capurro" di Novi Ligure, avrà luogo la presentazione del 38° numero del Quaderno di storia contemporanea, rivista semestrale del nostro istituto. All’incontro, presieduto da Guido Firpo, assessore alla Cultura del Comune di Novi Ligure, interverranno, oltre ad alcuni degli autori dei saggi che compongono questo numero, Laurana Lajolo, direttrice del Quaderno di storia contemporanea, e Carla Nespolo, presidente dell’Istituto per la storia della resistenza e della società contemporanea in provincia di Alessandria.

  • 10/3/2006, ore 21:15 - Tortona (AL)

    I ragazzi dell’Ovest di Pietro Porta

    Venerdì 10 marzo alle ore 21.15 a Tortona presso la Sala Giovani del Teatro Civico, via Ammiraglio Mirabello, si terrà la presentazione del libro I ragazzi dell’Ovest di Pietro Porta. Interverranno Franco Castelli (Isral), Bruno Cartosio (Università di Bergamo). Sarà presente l’autore.

  • 3/3/2006, ore 21:00 - Casale Monferrato (AL)

    Rappresentazione finale del Laboratorio di Narrazione Multietnica. 60° Anniversario del voto alle donne

    Venerdì 3 marzo alle ore 21.00 a Casale Monferrato, presso il Teatro Municipale in Piazza Castello si terrà la rappresentazione finale del Laboratorio di Narrazione Multietnica condotto da Luciano Nattino (coordinamento di Vittoria Russo della Commissione provinciale per le pari opportunità). La manifestazione apre le celebrazioni del 60° Anniversario del voto alle donne.

  • 19/2/2006, Rocca Grimalda (AL)

    I canti delle mondine al Carnevale di Rocca Grimalda 2006

    Domenica 19 febbraio, alle ore 10, presso il Museo della Maschera di Rocca Grimalda, presentazione del libro di Franco Castelli, Emilio Jona, Alberto Lovatto, Senti le rane che cantano. Canzoni e vissuti popolari della risaia, Roma, Donzelli Editore, 2005. Introduce Piercarlo Grimaldi (Università del Piemonte Orientale - Presidente del Laboratorio Etno-Antropologico) e intervengono gli Autori. Durante la presentazione del libro ci sarà la proiezione di filmati e l’ascolto di canti registrati sul campo negli anni 1960-70. Il volume ha vinto di recente il Premio Nigra intitolato a Roberto Leydi, per opere di tipo etnomusicologico.

  • 4/2/2006, ore 18:00 - Alessandria

    Spettacolo Multietnico all’ENAIP di Alessandria

    Sabato 4 febbraio, alle ore 18, presso l’Aula Magna dell’ENAIP di Alessandria, piazza S. Maria di Castello 9, si conclude con la rappresentazione finale, il primo Laboratorio di narrazione multietnica organizzato quest’anno dalla Commissione provinciale Pari opportunità, su progetto di Vittoria Russo. Sotto un altro cielo… Una cittadinanza difficile, è il titolo dello spettacolo, interpretato da quattordici studenti stranieri (10 ragazze e 4 ragazzi) dell’istituto alessandrino, e interamente composto da testi di loro creazione, dove si comunicano con grande freschezza le loro esperienze di migranti, i loro sogni, le nostalgie, i desideri e le speranze. La regia è di Laura Bombonato. Al progetto l’ISRAL ha collaborato con una serie di incontri preparatori condotti da Luciana Ziruolo.

  • 28/1/2006, ore 18.00 - Casale Monferrato

    Le Luci della Memoria

    Sabato 28 gennaio alle ore 18.00 a Casale Monferrato presso i Portici corti, via Roma si terrà l'iniziativa "Le Luci della Memoria": lettura ad alta voce dei nomi e di pochi elementi biografici (età, parentele, luogo e data di arresto, di detenzione, di invio in lager) dei 94 ebrei della provincia di Alessandria periti nella Shoah. Alla lettura di ogni nome verrà acceso un lume su di un candelabro.

  • 28/1/2006, ore 18.00 - Casale Monferrato

    Buon compleanno al Fuhrer

    Sabato 28 gennaio alle ore 18.00 presso i Portici corti, via Roma si svolgerà l'iniziativa "Buon compleanno al Fuhrer": lezione/spettacolo che rappresenta la vicenda reale di un gruppo di bambini ebrei usati dalle SS per esperimenti medici criminali. Si alternano sei momenti recitati da un attore a stacchi musicali registrati (eseguiti da un pianista e da una soprano su musiche originali). Vengono proiettate inoltre immagini relative ai fatti narrati.

  • 27/1/2006, ore 15.30 - Alessandria

    Zoran Music. Un pittore a Dachau. La scuola interpreta

    L’Isral, per la celebrazione del Giorno della Memoria, ha predisposto un percorso di riflessione sulla figura di Zoran Music. La lunga esperienza umana del grande artista, recentemente scomparso, si snoda in italia e in Europa e incrocia i momenti più significativi e drammatici del Novecento: le due guerre mondiali, “il confine orientale”, la deportazione. Il fuoco d’attenzione è, nello specifico, sull’internamento nel campo di Dachau e sul ciclo pittorico che lo rappresenta "Non siamo gli ultimi". Alle ore 15.30 a Palazzo Guasco, in via dei Guasco 49, inizio del seminario. A seguire, alle ore 17.00 inaugurazione della mostra che si potrarrà fino al 12 febbraio.

  • 20/1/2006, ore 17.30 - Alessandria

    Anticomunismo/Anticomunismi. Momenti e figure della storia d’Italia

    Sarà presentato venerdì 20 gennaio alle ore 17.30 nel salone di Palazzo Guasco (via dei Guasco 44, Alessandria) il 38° numero del «Quaderno di storia contemporanea», rivista semestrale del nostro Istituto. Al centro dell’incontro cui parteciperà, insieme ad alcuni degli autori dei saggi, lo storico Sergio Soave, docente di storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Torino, autore del libro Senza tradirsi, senza tradire. Silone e Tasca dal comunismo al socialismo cristiano, recentemente pubblicato per i tipi della casa editrice Aragno, l’anticomunismo nella storia dell’Italia repubblicana.

  • 20/1/2006, Alessandria

    Giorno della Memoria 2006. Moduli didattici

    La Sezione didattica dell'Isral, in collaborazione con l’Assessorato provinciale alla Pubblica Istruzione, ha pensato di affiancare il programma relativo al “Giorno della memoria” con l’offerta, alle scuole secondarie della provincia, di moduli didattici costituiti da: - una proiezione video - una conferenza storica I docenti interessati a tale lavoro con le classi potranno farne richiesta a questo Istituto, tramite fax, entro venerdì 20 gennaio, specificando la proiezione richiesta, la classe a cui è rivolta e il nome dell’insegnante.