Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Eventi e news: archivio 2005-2011


  • 17/12/2011, ore 21:00 - Ascoli Piceno Auditorium Fondazione Ascoli Piceno

    IO ANCORA MI RICORDO

    Lettura teatrale a cinque voci scritta e diretta da Giulio Berruti con la partecipazione di Renato Scarpa e Giuliano Esperati. Uno spaccato di storia italiana attraverso le memorie di una famiglia tra il 1939 e il 1945. Dal Colonialismo in Abissinia alla Lotta di Liberazione.

  • 26/11/2011, ore 17:00 - Ascoli Piceno Sala Biblioteca Provinciale di Storia Contemporanea "U. Toria" Corso Mazzini, 39

    STORIA E POESIA Ritratti di protagoniste del Risorgimento

    L'ISML Istituto Storico di Ascoli , in occasione dell'apertura straordinaria delle Biblioteche del Polo SIP ha organizzato un evento per riflettere e dialogare di passato e presente attraverso le vicende delle protagoniste del Risorgimento locale e italiano. Un intreccio tra storia e letteratura per guardare al ruolo svolto dalle donne nelle vicende risorgimentali e nell'attualità. Sarà presente Claudia Galimberti coautrice di DONNE DEL RISORGIMENTO Ed. Il Mulino Reading di Veronica Barelli.

  • 16/9/2011, ore 21:00 - Circolo Cultura Cinematyografica "Don Mauro" Monticelli Ascoli Piceno

    Fluvione Corto Festival e dintorni

    Seconda edizione del Concorso FLUVIONE CORTO FESTIVAL E DINTORNI rivolto a filmakers e videoamatori del Piceno e non, suddiviso nelle sezioni : documentari, cortometraggi e spot pubblicitari. I temi vanno dalla valorizzazione del territorio, delle tradizioni e della storia picena a tema libero. Le proiezioni si terranno in quattro sedi, dislocate nei vari comuni promotori dell'iniziativa secondo il seguente calendario: sabato 10 settembre 2011 ore 21.00 Teatro dei Combattenti Acquasanta Terme AP venerdì 16 settembre 2011 ore 21.00 Circolo Cultura cinematografica Don Mauro Ascoli Piceno sabato 17 settembre 2011 ore 21.00 Pazzetto Branconi Montegallo AP domenica 18 settembre 2011 ore 21.00 Ex Asilo Roccafluvione AP

  • 18/6/2011, ore 18:00 - Ascoli Piceno - sala dei Savi Palazzo dei Capitani del Popolo

    CANTO PER LA LIBERTA'

    In occasione del 67° anniversario della Liberazione della città di Ascoli Piceno dal nazifascismo, si terrà una performance teatrale musicale con Piergiorgio Cinì voce recitante e Argeo Polloni chitarra e canto. La peformance sarà preceduta da frammenti di memoria di quella giornata del 1944 raccontati da alcune persone presenti tra il pubblico.

  • 6/6/2011, ore 17:30 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Presentazione del libro : Centonovantuno cappotti : inediti garibaldini dalla terra di lavoro con l'autrice Aurora Del Monaco

    Per Capire in novecento : La traccia storica dal Risorgimento all'Italia Contemporanea Lunedì 6 giugno 2011 ore 17,30 Sala Ugo Toria Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno Presentazione del Libro Centonovantuno cappotti Inediti Garibaldini dalla Terra di Lavoro con l'autrice Aurora Delmonaco intervento di Antonio D'Isidoro Vice presidente ISML Ascoli Piceno "Il senso del dovere nel repubblicanesimo risorgimentale".

  • 6/6/2011, ore 10:00 - Sala Del consiglio Comunale - Palazzo dei capitani - Piazza del Popolo

    Concorso per le scuole - Premiazione: Lunedì 6 giugno 2011 ore 10.00 Sala della Ragione - Palazzo dei capitani - Piazza del popolo - Ascoli Piceno

    Per capire il novecento : La traccia storica del Risorgimento all'Italia Contemporanea Lunedì 6 giugno 2011 ore 10.00 Sala della Ragione - Palazzo dei Capitani - Piazza del Popolo - Ascoli Piceno Premiazione delle scolaresche vincitrici del Concorso : Per Capire il 900' Presiede Laura Ciotto Presidente dell'ISML di Ascoli Piceno Coordina Rita Forlini Area Didattica e Formazione ISML AP

  • 26/5/2011, ore 10:00 - Archivio di Stato Via San Serafino da Montegranaro, 8/c -Ascoli Piceno

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah"

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah" della classe 5LPP "E. Trebbiani di Ascoli Piceno A cura della Docente Comandata Rita Forlini all'ISML di Ascoli Piceno

  • 19/5/2011, Archivio di Stato Via San Serafino da Montegranaro, 8/c -Ascoli Piceno

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah"

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah" della "° ITCG Umberto I di Ascoli Piceno A cura della Docente Comandata Rita Forlini dell'ISML di Ascoli Piceno Nella sede ISML di Ascoli Piceno laboratorio didattico di approfondimento con proiezione di video con testimonianze.

  • 17/5/2011, ore 9:30 - Sala del Consiglio provinciale di Ascoli Piceno

    I RAGAZZI I DIRITTI LE REGOLE

    Nel percorso di Educazione alla Cittadinanza gli alunni delle scuole Primarie e Secondarie di primo grado incontrano lo scrittore Francesco D'Adamo per parlare dei diritti dei minori; interviene l'Avvocato Costantino Nepi, componente della Commissione Scientifica ISML; coordina Rita Forlini Docente comandata ISML

  • 12/5/2011, ore 15:30 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    L'italia nella seconda guerra mondiale : laboratorio didattico di approfondimento con i video-documenti dell'Istituto Luce

    L'italia nella seconda guerra mondiale : laboratorio didattico di approfondimento con i video-documenti dell'Istituto Luce La classe 5° LPP "E. Trebbiani" produrrà un DVD di sintesi Coordina la Docente Comandata Rita Forlini ISML di Ascoli Piceno

  • 2/5/2011, Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Dialoghi su nostro tempo Storia del Mondo arabo

    Dialoghi su nostro tempo Storia del mondo arabo Renato Novelli Università Politecnica della Marche incontra Francesco Alfonso Leccese curatore dell'edizione italiana in collaborazione con Punto Einaudi di San Benedetto del Tronto

  • 29/4/2011, Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Per capire il novecento Risorgimento nel Piceno tra patrioti e briganti

    Per capire il novecento La traccia storica dal Risorgimento all'Italia Contemporanea Risorgimento nel Piceno : tra patrioti e briganti Venerdì 29 aprile ore 17.30 Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno Prof. Gino Troli presiede Laura Ciotti presidente ISML AP Coordinemento Rita Forlini Area Didattica e Formazione ISML AP

  • 29/4/2011, ore 10:00 - Archivio di Stato Via San Serafino da Montegranaro, 8/c -Ascoli Piceno

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah"

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah" delle classi 5° della scuola Malaspina di Ascoli Piceno a cura di Rita Forlini docente Comandata dell'ISML di Ascoli Piceno

  • 28/4/2011, ore 9:30 - Archivio di Stato Via San Serafino da Montegranaro, 8/c -Ascoli Piceno

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah"

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah" delle classi 5° della scuola Primaria "Falcone Borsellino" a cura di Rita Forlini Docente Comandata dell'ISML di Ascoli Piceno

  • 19/4/2011, Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Per capire il novecento L'Italia dei diritti e delle libertà : La sfida della costituzione repubblicana

    Per capire il novecento : La traccia storica del Risorgimento all'Italia Contemporanea L'Italia dei diritti e delle libertà : la sfida della costituzione repubblicana Martedì 19 aprile ore 17.30 Angela Cossiri : Ricercatrice di Diritto Costituzionale Università di Macerata presiede Laura Ciotti : Presidente ISML Ascoli Piceno coordinamento : Rita Forlini Area Didattica e Formazione ISML AP

  • 15/4/2011, ore 10:00 - Archivio di Stato Via San Serafino da Montegranaro, 8/c -Ascoli Piceno

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah"

    Ore 10.00 Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah" delle classi 3° della scuola media "M. D'Azeglio" di Ascoli Piceno a cura di Rita Forlini docente comandata ISML di Ascoli Piceno

  • 9/4/2011, ore 9:30 - Archivio di Stato Via San Serafino da Montegranaro, 8/c -Ascoli Piceno

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah"

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah"delle classi 4° della scuola Malaspina di Ascoli Piceno a cura di Rita Forlini docente Comandata dell'ISML di Ascoli Piceno

  • 4/4/2011, ore 10:00 - Archivio di Stato Via San Serafino da Montegranaro, 8/c -Ascoli Piceno

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah"

    Ore 10.00 Visita guidata alla Mostra il Piceno e la Shoah" delle classi 5° della scuola Primaria "Malaspina" di Ascoli Piceno a cura di Rita Forlini docente comandata dell'ISML di Ascoli Piceno ore 11.30 Proiezione del filmato L'onore e la memoria di Argeo Polloni e Marcello Lucadei nella sala della Biblioteca Provinciale di Storia Contemporanea "U. Toria".

  • 2/4/2011, ore 9:30 - Archivio di Stato Via San Serafino da Montegranaro, 8/c -Ascoli Piceno

    Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah"

    ore 9.30 Visita guidata alla mostra "Il Piceno e la Shoah" delle classi 4° della scuola primaria "Speranza" di Ascoli Piceno a cura di Rita Forlini Docente Comandato ISML Ascoli Piceno ore11.00 proiezione del filmato "L'Onore e lamemoria" di Argeo Polloni e Marcello Lucadei nella Biblioteca di storia contemporanea "U. Toria"

  • 25/3/2011, Archivio di Stato Via San Serafino da Montegranaro, 8/c -Ascoli Piceno

    Il Piceno e la Shoah : Persecuzione e internamento degli ebrei nei documenti d'archivio - Mostra foto-documentare 31 gennaio-30 aprile 2011

    ore 9.30 Visita guidata della mostra foto-documentaria: Il Piceno e la Shoah delle classi 3° della Scuola Media di Castel di Lama (AP) a cura della docente comandata Rita Forlini Ore 11.00 Nella sede ISML di Ascoli Piceno prioezione rivolta alle classi 3° della scuola Media di Castel di Lama (AP) del video di Argeo Polloni e Marcello Lucadei "L'orrore e la memoria", attività coordinata dalla docente comandata Rita Frolini

  • 18/3/2011, ore 20:30 - Sala di Piazza dell'Unità - Fraz. Centobuchi - Monteprandone

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - 3° Corso di Formazione Politica - Parola chiave per comprendere il presente

    Crisi della rappresentanza - Natascia Mattucci (Università di Macerata)

  • 16/3/2011, Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Questa sono io. Donna: democrazia e libertà

    8 marzo 2011 Questa sono io. Donna: democrazia e libertà Mercoledì 16 marzo 2011 ore 16,00 proiezione del film: "Il sorriso di Monnalisa" Dibattito alla presenza di Aurora Ferraro Segretaria Regionale SPI-CGL Sala "U. Toria" Istituto provinciale per la storia del movimento di liberazione di Ascoli Piceno Corso Mazzini, 39 Ascoli Piceno

  • 11/3/2011, ore 20:30 - Sala di Piazza dell'Unità - Fraz. Centobuchi - Monteprandone

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - 3° Corso di Formazione Politica - Parola chiave per comprendere il presente

    Riforme Costituzionali - Angela Cossiri (Università di macerata)

  • 10/3/2011, ore 10:00 - Liceo Scintifico "A. Orsini" Ascoli Piceno

    Globalizzazione e diritti, il ruolo della comunicazione nel propagarsi delle proteste nei paesi dell'Africa Mediterranea a cura del Prof. Gianluca Vagnarelli

    Liceo Scientifico "A. Orsini" Ascoli Piceno Per la settimana della creatività 10 febbraio 2011 Globalizzazione e diritti, il ruolo della comunicazione nel propagarsi delle proteste nei paesi dell'Africa Mediterranea a cura del Prof. Gianluca Vagnarelli Attività coordinata dalla Docente Comandata Rita Forlini

  • 5/3/2011, ore 16:30 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - 3° Corso di Formazione Politica - Parola chiave per comprendere il presente

    Medicalizzazione della vita Gianluca Vagnarelli (Università di Liegi)

  • 5/3/2011, ore 11:30 - Liceo Psico-Pedagogico " E. Trebbiani" - Ascoli Piceno

    Il processo di unificazione visto con gli occhi di De Roberto, Pirandello e Tomasi Di Lampadusa a cura del Prof. Antonio D'Isidoro

    Liceo Psico-Pedagogico " E. Trebbiani" - Ascoli Piceno Sabato 5 marzo 2011 ore 11.30 Il processo di unificazione visto con gli occhi di De Roberto, Pirandello e Tomasi Di Lampadusa a cura del Prof. Antonio D'Isidoro Attività coordinata dalla Docente Comandata Rita Forlini

  • 5/3/2011, ore 10:00 - Liceo Psico-Pedagogico " E. Trebbiani" - Ascoli Piceno

    Il Risorgimento e l'unificazione d'Italia a cura del Prof. Costantino Di Sante

    Liceo Psico-Pedagogico " E. Trebbiani" - Ascoli Piceno Sabato 5 marzo alle ore 10.00 Il Risorgimento e l'unificazione d'Italia a cura del Prof. Costantino Di Sante Attività coordinata dalla Docente Comandata Rita Forlini

  • 4/3/2011, ore 10:00 - Liceo Classico "F.Stabili"- Ascoli Piceno

    Il Risorgimento e l'unificazione d'Italia a cura del Prof. Costantino Di Sante

    Liceo Classico "F.Stabili"- Ascoli Piceno Venerdì 4 marzo ore 10.00 Il Risorgimento e l'unificazione d'Italia a cura del Prof. Costantino Di Sante Attività Coordinata dalla Docente Comandata Rita Forlini

  • 3/3/2011, ore 12:00 - Liceo Classico "F.Stabili"- Ascoli Piceno

    Il processo di unificazione visto con gli occhi di De Roberto, Pirandello e Tomasi Di Lampadusa a cura del Prof. Antonio D'Isidoro

    Liceo Classico "F. Stabili" Ascoli Piceno Giovedì 3 marzo 2011 ore 10.00 Il processo di unificazione visto con gli occhi di De Roberto, Pirandello e Tomasi Di Lampadusa a cura del Prof. Antonio D'Isidoro Attività coordinata dalla Docente Comandata Rita Forlini

  • 28/2/2011, ore 10:30 - Archivio di Stato Via San Serafino da Montegranaro, 8/c -Ascoli Piceno

    Il Piceno e la Shoah : Persecuzione e internamento degli ebrei nei documenti d'archivio - Mostra foto-documentare 31 gennaio-30 aprile 2011

    Visita guidata alla mostra foto-documentaria : Il Piceno e la Shoah alle classi 5° della scuola Primaria G. Rodari (AP) a cura della docente comandata Rita Forlini

  • 25/2/2011, ore 10:00 - Archivio di Stato Via San Serafino da Montegranaro, 8/c -Ascoli Piceno

    Il Piceno e la Shoah : Persecuzione e internamento degli ebrei nei documenti d'archivio - Mostra foto-documentare 31 gennaio-30 aprile 2011

    Visita guidata alla Mostra foto-documentaria : Il Piceno e la Shoah delle classi 4° e 5° della scuola Primaria ISC di Castorano (AP) a cura della docente comandata Rita Forlini

  • 17/2/2011, ore 20:30 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Risorgimento a cura di Costantino Di Sante

    giovedì 17 FEBBRAIO 2011 ore 20.30 Risorgimento Costantino Di Sante (ISML Ascoli Piceno) giovedì 24 FEBBRAIO ore 20.30 Sicurezza Andrea Molteni (Università di Milano) sabato 5 MARZO 2011 ore 16.30* Medicalizzazione della vita Gianluca Vagnarelli (Università di Liegi) * chisura del corso con consegna degli attestati.

  • 17/2/2011, Libreria Rinascita - Ascoli Piceno

    Visitare Auschwitz . Guida all'ex campo di Concentramento e al sito memoriale a cura di Carlo Saletti e Frediano Sessi

    La Libreria Rinascita L'ISML di Ascoli Piceno Invitano alla presentazione del libro: Visitare Auschwitz : Guida all'ex campo di concentramento e al sito memoriale a cura di Carlo Saletti e Frediano Sessi Introdurrà : Costantino Di Sante Coordinerà : Laura Ciotti presidente dell'ISML di Ascoli Piceno Interverrà: Carlo Saletti Curatore del volume

  • 11/2/2011, Liceo Scintifico "A. Orsini" Ascoli Piceno

    I Cittadini consumatori degli anni ottanta a cura del Prof. Antonio D'Isidoro

    Liceo Scientifico "A. Orsini" Ascoli Piceno Per la settimana della creatività in collaborazione con il Comitato Studenti del Liceo Scientifico "A. Orsini di Ascoli Piceno" 11 Febbraio 2011 ore 10.00 "I cittadini consumatori degli anni ottanta" a cura del Prof. Antonio D'Isidoro Coordinato dalla Docente Comandata Rita Forlini

  • 10/2/2011, Liceo Scintifico "A. Orsini" Ascoli Piceno

    Globalizzazione e diritti, il ruolo della comunicazione nel propagarsi delle rivolte nei paesi dell'Africa mediterranea

    In occasione della settimana della creatività giovedì 10 febbraio alle ore 10,00 - Liceo Scientifico "A. Orsini " Ascoli Piceno Prof. Gianluca Vagnarelli - Globalizzazione e diritti, il ruolo della comunicazione nel propagarsi delle rivolte nei paesi dell'Africa mediterranea Coordina Rita Forlini - Docente Comandato ISML di Ascoli Piceno

  • 5/2/2011, ore 20:30 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - 3° Corso di Formazione Politica - Parola chiave per comprendere il presente

    Il corso, organizzato dalla cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche, dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata e dall’ISML di Ascoli, con il patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione e della Provincia di Ascoli Piceno, è giunto alla sua terza edizione e si configura come una vera e propria scuola di formazione politica intesa come educazione alla cittadinanza. Calendario degli incontri: Venerdì 4 febbraio ore 20,30 Ricerca del capro espiatorio- Antonio D'Isidoro (Università di Macerata) Giovedì 10 febbraio ore 20, 30 America Latina - Gennaro Carotenuto (Università di Macerata) Giovedì 17 febbario ore 20, 30 Risorgimento _ Costantino Di Sante (ISML Ascoli Piceno) Giovedì 24 febbraio ore 20,30 Sicurezza - Andrea Molteni (Università di Milano) Sabato 5 Marzo ore 16, 30 Medicalizzazione della vita - Gianluca Vagnarelli (Università di Liegi) Calendario Sessione di Monteprendone (AP) Venerdì 11 marzo 2011 ore 20,30 Riforme costituzionali - Angela Cossiri (Università di Macerata) Venerdì 18 marzo 2011 Crisi della rappresentanza - Natascia Mattucci (Università di Macerata)

  • 3/2/2011, Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Dialoghi sul nostro tempo - Incontro con Monica Dogliani autrice del libro Oltre la cenere

    Dialoghi sul nostro tempo In occasione della giornata della Memoria Incontro con Monica Dogliani Autrice del libro Oltre la cenere Coordina Paolo Prezzavento

  • 31/1/2011, ore 16:00 - Archivio di Stato Via San Serafino da Montegranaro, 8/c -Ascoli Piceno

    Il Piceno e la Shoah : Persecuzione e internamento degli ebrei nei documenti d'archivio - Mostra foto-documentare 31 gennaio-30 aprile 2011

    Fondazione Museo della Shoah Roma Archivio di Stato di Ascoli Piceno ISML Istituto Provinciale di Storia Contemporanea Ascoli Piceno Il Piceno e la Shoah Persecuzione e internamento degli ebrei nei documenti d'archivio Mostra foto-documentaria 31 gennaio - 30 aprile 2011 Lunedì 31 gennaio ore 16,oo Presentazione della mostra Coordina Andrea Di Stefano - Fondazione Museo della Shoah di Roma Saluti delle Autorità Interventi Carolina Ciaffardoni - direttore Archivio di Stato Leone Paserman - Presidente Fondazine Museo della Shoah di Roma Laura Ciotti - Presidente ISML Ascoli Piceno Alessio Pagliacci - Presidente Consulta Provinciale degli Studenti Filippo Ieranò - Presidente Associazione Casa della Memoria di Servigliano Bruno Coen - Presidente Comunità Ebraica di Ancona Marcello Pezzetti - Direttore Fondazione Museo della Shoah di Roma

  • 28/1/2011, Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Proiezione del film: Jona che visse nella balena di Roberto Faenza

    Proiezione e conversazione sul film: Jona che visse nella balena Con le classi del triennio dell'IPSIA di Ascoli Piceno. Coordina Rita Forlini Docente Comandata ISML di Ascoli Piceno

  • 27/1/2011, Auditorium Comunale di San Benedetto del Tronto

    La Shoah nel cinema : Train de vie

    Proiezione con approfondimento storico e dibattito: La Shoah nel cinema : Train de vie in collaborazione con l'associazione studentesca Robin Hood Realatore Andrea Di Stefano (Fondazione Museo della Shoah - Roma) Coordina Rita Forlini Docente Comandata ISML di Ascoli Piceno .

  • 26/1/2011, ore 20:30 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - 3° Corso di Formazione Politica - Parola chiave per comprendere il presente

    Il corso, organizzato dalla cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche, dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata e dall’ISML di Ascoli, con il patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione e della Provincia di Ascoli Piceno, è giunto alla sua terza edizione e si configura come una vera e propria scuola di formazione politica intesa come educazione alla cittadinanza. Calendario degli incontri: Giovedì 20 gennaio ore 20, 30 Eresia - Vincenzo Lavenia (Università di Macerata) Mercoledì 26 gennaio ore 20, 30 Precarietà - Andrea Fumagalli (Università di Pavia) Venerdì 4 febbraio ore 20,30 Ricerca del capro espiatorio- Antonio D'Isidoro (Università di Macerata) Giovedì 10 febbraio ore 20, 30 America Latina - Gennaro Carotenuto (Università di Macerata) Giovedì 17 febbario ore 20, 30 Risorgimento _ Costantino Di Sante (ISML Ascoli Piceno) Giovedì 24 febbraio ore 20,30 Sicurezza - Andrea Molteni (Università di Milano) Sabato 5 Marzo ore 16, 30 Medicalizzazione della vita - Gianluca Vagnarelli (Università di Liegi) Calendario Sessione di Monteprendone (AP) Venerdì 11 marzo 2011 ore 20,30 Riforme costituzionali - Angela Cossiri (Università di Macerata) Venerdì 18 marzo 2011 Crisi della rappresentanza - Natascia Mattucci (Università di Macerata)

  • 21/1/2011, Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Visione del film : Roma città aperta di Roberto Rossellini

    Proiezione e conversazione sul film : Roma città aperta con le classi 5L e 5R dell'IPISIA di Ascoli Piceno Coordina Rita Forlini Docente Comandata ISML Ascoli Piceno

  • 20/1/2011, ore 20:30 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - 3° Corso di Formazione Politica - Parola chiave per comprendere il presente

    Il corso, organizzato dalla cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche, dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata e dall’ISML di Ascoli, con il patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione e della Provincia di Ascoli Piceno, è giunto alla sua terza edizione e si configura come una vera e propria scuola di formazione politica intesa come educazione alla cittadinanza. Calendario degli incontri: Giovedì 20 gennaio ore 20, 30 Eresia - Vincenzo Lavenia (Università di Macerata) Mercoledì 26 gennaio ore 20, 30 Precarietà - Andrea Fumagalli (Università di Pavia) Venerdì 4 febbraio ore 20,30 Ricerca del capro espiatorio- Antonio D'Isidoro (Università di Macerata) Giovedì 10 febbraio ore 20, 30 America Latina - Gennaro Carotenuto (Università di Macerata) Giovedì 17 febbario ore 20, 30 Risorgimento _ Costantino Di Sante (ISML Ascoli Piceno) Giovedì 24 febbraio ore 20,30 Sicurezza - Andrea Molteni (Università di Milano) Sabato 5 Marzo ore 16, 30 Medicalizzazione della vita - Gianluca Vagnarelli (Università di Liegi) Calendario Sessione di Monteprendone (AP) Venerdì 11 marzo 2011 ore 20,30 Riforme costituzionali - Angela Cossiri (Università di Macerata) Venerdì 18 marzo 2011 Crisi della rappresentanza - Natascia Mattucci (Università di Macerata)

  • 29/12/2010, ore 18:00 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Il brigantaggio e i partigiani del Papa Re

    Conferenza Concerto in occcasione del 150° anniversario dell'Unità d'Italia

  • 13/12/2010, Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Dialoghi sul nostro tempo : Osservazioni sul sistema scuola Marco Lodoli

    Dialoghi su nostro tempo Osservazioni sul sistema scuola Marco Lodoli Conversa con Pino Patroncini Presiede Laura Ciotti Presidente ISML Quale ruolo Quali Strumenti Quali aspettative Per una scuola efficace

  • 10/12/2010, ore 15:30 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Educazione alla cittadinanza nella didattica della Storia Contemporanea : progettazione di un percorso formativo in occasione del 150° anniversario dell'Unità di Italia

    L'insegnate Rita Forlini docente comandata all'ISML di Ascoli Piceno incontra i docenti di tutti gli ordini di scuola per presentare e progettare un percorso formativo nella didattica della Storia Contemporanea in occasione del 150° anniversario dell'Unità di Italia con l'elaborazione di un bando di concorso rivolto agli studenti bandito dall'ISML di Ascoli Piceno con il patrocinio dell'Amministrazione Provinciale AP con scadenza il 10 maggio 2011 : Per capire il novecento - la traccia storica dal risorgimento all'Italia Contemporanea. Sono previsti due incontri di formazione 19 e 29 aprile rispettivamente sulla Costituzione e sul Risorgimento nel piceno tra patrioti e briganti.

  • 27/11/2010, Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    APERTURA STRAORDINARIA DELLA BIBLIOTECA DI STORIA CONTEMPORANEA - Abitare la terra la cultura ambientale per la qualità della vita con Gianni Mattioli intermezzi di poesia a cura di Riccarda Barbieri e Daniele De Angelis

    L'ambiente in cui viviamo è continuamente messo a dura prova dalla scarsa attenzione dell'uomo e dai suoi atti distruttivi. Si pone urgente la necessità di ridiscutere le scelte e i comportamenti individuali e collettivi. La diffusione di una consapevole cultura ambientale può aiutare a vivere meglio il presente assicurando l'equilibrio tra uomo e natura per tutelarne la sopravvivenza. ABITARE LA TERRA SABATO 27 NOVEMBRE 2010 ALLE ORE 18.00 Sala “Ugo Toria” - c.so Mazzini 39 - Ascoli Piceno „ Riflessioni con GIANNI MATTIOLI sulle fonti energetiche rinnovabili e le nuove teconologie eco compatibili Intermezzi di poesia con Riccarda Barbieri e Daniele de Angelis Biblioteca Provinciale di Storia Contemporanea “Ugo Toria” corso Mazzini, 39 ASCOLI PICENO Tel/Fax 0736 250189 Biblioteca.isml@provincia.ap.it www.ascolistoria900.com La cultura ambientale per la qualità della vita “ In occasione dell'apertura straordinaria delle biblioteche del Polo Bibliosip La Biblioteca Provinciale di Storia Contemporanea “Ugo Toria” organizza un evento tra scienza e poesia.

  • 16/11/2010, ore 16:00 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Cinema e Storia : 100 anni di storia italiana, dalla metà dell'800 alla metà del 900

    Cinema e Storia : 100 anni di storia italiana, dalla metà dell'800 alla metà del 900, con particolare riguardo alle fasi del Risorgimento di cui trattano i primi film. Gli altri riguardano la lotta operaria tra la fine dell'800 e l'inizio del 900 e i problemi sociali fino algli anni 50'. In collaborazione con UPLEA Elenco film: 16.11.2010 Nell'anno del signore di Luigi Magni 23.11 2010 Viva l'Italia di Roberto Rossellini 30.11.2010 Bronte: cronaca di un massacro di Florestano Vancini 7.12.2010 Il brigante di Tacca del Lupo di Pietro Germi 14.12.2010 Senso di Luchino Visconti 21.12.2010 Metello di Mauro Bolognini 11.01.2011 L'onorevole Angelina di Luigi Zampa 18.01.2011 Il cammino della speranza di Pietro Germi

  • 9/11/2010, Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Cinema e storia - 8 film che ripercorrono 100 anii di Storia D'Italia, dalla metà del 900, con particolare riguardo alle fasi del risorgimento di cui trattano i primi film

    Dal 9 novembre 2010 ogni martedì dalle ore 16.00 alle 18.30 8 film che ripercorrono 100 anni di Storia d'Italia, dalla metà del 900, con particolare riguardo alle fasi del Risorgimento di cui trattano i primi film. Nell'anno del Signore di Luigi Magni Viva l'Italia di Roberto Rossellini Bronte: cronaca di un massacro di Florestano Vancini Il brigante di Tacca del Lupo di Pietro Germi Senso di Luchino Visconti Metello di Mauro Bolognini L'onorevole Angelina di Luigi Zampa Il cammino della speranza di Pietro Germi a cura della Docente Brunella Traini (UPLEA)

  • 15/10/2010, ore 21:00 - Teatro comunale - Folignano - Ascoli Piceno

    L'Europa e la crisi economica

    L'Europa e la crisi economica Venerdì 15 ottobre 2010 ore 21.00 Andrea Ricci (Università di Urbino)

  • 8/10/2010, ore 21:00 - Teatro comunale - Folignano - Ascoli Piceno

    Liberismo e globalizzazione con Andrea Ricci

    Liberismo e globalizzazione venerdì 8 ottobre 2010 ore 21.00 con Andrea Ricci (Università di Urbino)

  • 1/10/2010, Teatro comunale - Folignano - Ascoli Piceno

    Globalizzazione, crisi dello Stato e costruzione europea con Gianluca Vagnarelli

    Globalizzazione, crisi dello Stato e costruzione europea venerdì 1 ottobre 2010 ore 21.00 Gianluca Vagnarelli (Università di Liegi)

  • 24/9/2010, ore 21:00 - Teatro comunale - Folignano - Ascoli Piceno

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - Sessione di approfondimento - "Globalizzazione, Europa e crisi economica"

    Espressioni quali "globalizzazione", "crisi", "costruzione europea", ricorrono di frequente nel discorso pubblico. Scopo dei quattro incontri del corso di formazione "Globalizzazione, Europa e crisi economica" sarà quello di analizzare nel profondo il significato di questi termini e le relazioni che intercorrono tra di essi. Venerdì 24 settembre 2010 "Che cos'è la globalizzazione?" - Gianluca Vagnarelli (Università di Liegi) venerdì 1 ottobre 2010 "Globalizzazione, crisi dello Stato e costruzione europea" - Gianluca Vagnarelli (Università di Liegi) venerdì 8 ottobre 2010 "Liberismo e globalizzazione" - Andrea Ricci (Università di Urbino) Venerdì 15 ottobre 2010 "L'Europa e la crisi economica" - Andrea Ricci (Università di Urbino)

  • 24/9/2010, Teatro comunale - Folignano - Ascoli Piceno

    Che cos'è la globalizzazione? di Gianluca Vagnarelli

    Che cos'è la globalizzazione? Venerdì 24 settembre 2010 ore 21.00 Gialuca Vagnarelli (Università di Liegi)

  • 7/6/2010, ore 10:00 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Costruire a scuola un'Italia democratica

    Cittadinanza e costituzione Costruire a scuola un'Italia democratica Percorsi di formazione sull'insegnamento/ apprendimento della didattica della storia e dell'educazione alla cittadinanza Lunedì 7 giugno 2010 alle ore 10.00 La costituzione e i giovani Laboratorio didattico di cittadinanza e costituzione con gli alunni della scuola secondaria di 1° grado che illustreranno i loro elaborati, sintesi delle attività svolte nel corso dell'anno scolastico. Interventi Angela Cossiri - Docente di Diritto Costituzionale - Università degli studi di Macerata Laura Ciotti- Presidente ISML Ascoli Piceno Coordina Rita Forlini - responsabile Didattica e Formazione ISML- Ascoli Piceno

  • 27/5/2010, ore 10:00 - Poggio di Bretta - Ascoli Piceno

    La Costituzione nella vita dei più piccoli : diritti e doveri nell'esperienza quotidiana

    L'ISML di Ascoli Piceno, nell'ambito delle attività connesse con il percorso di formazione sull'insegnamento/apprendimento della Storia e dell'Educazione alla Cittadinanza "Costruire a scuola un'Italia democratica" organizza per gli alunni delle classi 4° e 5° del Plesso di Poggio di Bretta, nella sede della scuola, un laboratorio didattico dal titolo: La Costituzione nella vita dei più piccoli: diritti e doveri nell'esperienza quotidiana con l'Avv. Costantino Nepi - Esperto di Diritto Costituzionale coordina Rita Forlini

  • 19/5/2010, Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Costruire a scuola un'Italia democratica : la Costituzione e i giovani

    Costruire a scuola un'Italia democratica : la Costituzione e i giovani Nell'ambito delle attività connesse con il percorso di formazione sull'insegnamento/apprendimento della Storia e dell'Educazione alla Cittadinanza "Costruire a scuola un'Italia democratica", l'Istituto organizza un laboratorio didattico per gli studenti della Scuola Secondaria di Secondo grado sul tema : La Costituzione e i giovani con la prof.ssa Angela Cossiri - Docente di Diritto Costituzionale presso l'Università degli Studi di Macerata Coordina Rita Forlini

  • 17/5/2010, ore 10:00 - Istituto Comprensivo di Castel di Lama -AP

    La Costituzione Repubblicana nell'ottica della continuità con i valori del Risorgimento e dell'Unità d'Italia

    In riferimento al progetto "La scuola e i diritti di cittadinanza nella Costituzione Italiana" avviato lo scorso anno scolastico, l'ISML di Ascoli Piceno coordinato da Rita Forlini, organizza lunedì 17 maggio dalle ore 10.00 alle ore 12.00 con lo storico Dott. Costantino Di sante, che incontrerà gli alunni delle classi terze dell'Istituo comprensivo di Castel di Lama, un approfondimento sul tema : La Costituzione Repubblicana nell'ottica della contiunità con i valori del Risorgimento e dell'Unità d'Italia. Un breve percorso per rendere i cittadini più giovani protagonisti della Storia del nostro Paese.

  • 20/4/2010, ore 15:30 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Costruire a scuola un'Italia democratica : Corso di formazione sui saperi e la didattica della storia

    PROVINCIA DI ASCOLI PICENO MEDAGLIA D'ORO AL VALOR MILITARE PER ATTIVITA' PARTIGIANA COSTRUIRE A SCUOLA UN'ITALIA DEMOCRATICA CORSO DI FORMAZIONE SUI SAPERI E LA DIDATTICA DELLA STORIA L'ISML Istituto Provinciale di Storia Contemporanea di Ascoli Piceno, in ottemperanza alla Convenzione tra il MIUR Ministero dell' Istruzione, Università e Ricerca e l' INSMLI Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia, organizza un corso di formazione rivolto ai docenti delle scuole del territorio, incentrato sull'insegnamento/apprendimento della Storia e dell'Educazione alla Cittadinanza. Si tratta di un percorso pluriennale finalizzato all'approfondimento di didattiche innovative mirate alla diffusione della cultura della legalità attraverso la conoscenza del passato e dei meccanismi che regolano la vita democratica. Il Corso si sviluppa in due fasi: la prima inizia il 25 febbraio e si conclude il 14 aprile. Gli incontri sono rivolti orientativamente al primo ciclo e al secondo ciclo dell'istruzione, la partecipazione ad essi può prescindere dall'ordine di scuola di appartenenza. La seconda fase, per entrambi i cicli, è prevista nell'anno scolastico 2010/2011, in date da definire. Tra i relatori saranno Anna Sarfatti autrice, insieme con Gherardo Colombo, del volume Sei Stato tu? e autorevoli figure di costituzionalisti. Le lezioni si terranno nella sala della Biblioteca Provinciale di Storia Contemporanea “Ugo Toria” sita in C.so Mazzini n° 39, Ascoli Piceno Le iscrizioni possono essere effettuate dai docenti interessati, direttamente all'Istituto di Storia Contemporanea o tramite le segreterie delle scuole al seguente indirizzo di posta elettronica: biblioteca.isml@libero.it oppure presso l'Istituto secondo l'orario sottoindicato: dal lunedì al venerdì 9.00 / 13.00 nei pomeriggi di martedì, mercoledì e giovedì 15.30 /18.30 Al termine del Corso sarà rilasciato l'attestato di frequenza ai sensi della Legge N° 3 del 16 gennaio 1967 (Riconoscimento dell'INSLMI quale Ente Formatore) Info: Rita Forlini Responsabile Sezione didattica e formazione ISMLI Istituto Provinciale di Storia Contemporanea C.so Mazzini 39 63100 ASCOLI PICENO tel/fax 0736 250189 e mail: biblioteca.isml@libero.it sito web: ascolistoria900.com PRIMA FASE SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 25 Febbraio 2010 ore 15.30 Costruire un curricolo verticale per formare il cittadino consapevole MARIA TERESA RABITTI Università di Bolzano 20 Aprile 2010 ore 15.30 I percorsi della didattica laboratoriale MARIA TERESA RABITTI Università di Bolzano SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO 25 Marzo 2010 ore 15.30 Diritti, cittadinanza e legalità nella storia contemporanea FRANCESCO SOVERINA Istituto Storico Campano 14 Aprile 2010 ore 15.30 I saperi della cittadinanza AURORA DELMONACO Presidente LANDIS e Commisssione Formazione INSMLI SECONDA FASE SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO Anno scolastico 2010/2011 date da definire

  • 14/4/2010, ore 15:30 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Costruire a scuola un'Italia democratica : Corso di formazione sui saperi e la didattica della storia

    PROVINCIA DI ASCOLI PICENO MEDAGLIA D'ORO AL VALOR MILITARE PER ATTIVITA' PARTIGIANA COSTRUIRE A SCUOLA UN'ITALIA DEMOCRATICA CORSO DI FORMAZIONE SUI SAPERI E LA DIDATTICA DELLA STORIA L'ISML Istituto Provinciale di Storia Contemporanea di Ascoli Piceno, in ottemperanza alla Convenzione tra il MIUR Ministero dell' Istruzione, Università e Ricerca e l' INSMLI Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia, organizza un corso di formazione rivolto ai docenti delle scuole del territorio, incentrato sull'insegnamento/apprendimento della Storia e dell'Educazione alla Cittadinanza. Si tratta di un percorso pluriennale finalizzato all'approfondimento di didattiche innovative mirate alla diffusione della cultura della legalità attraverso la conoscenza del passato e dei meccanismi che regolano la vita democratica. Il Corso si sviluppa in due fasi: la prima inizia il 25 febbraio e si conclude il 14 aprile. Gli incontri sono rivolti orientativamente al primo ciclo e al secondo ciclo dell'istruzione, la partecipazione ad essi può prescindere dall'ordine di scuola di appartenenza. La seconda fase, per entrambi i cicli, è prevista nell'anno scolastico 2010/2011, in date da definire. Tra i relatori saranno Anna Sarfatti autrice, insieme con Gherardo Colombo, del volume Sei Stato tu? e autorevoli figure di costituzionalisti. Le lezioni si terranno nella sala della Biblioteca Provinciale di Storia Contemporanea “Ugo Toria” sita in C.so Mazzini n° 39, Ascoli Piceno Le iscrizioni possono essere effettuate dai docenti interessati, direttamente all'Istituto di Storia Contemporanea o tramite le segreterie delle scuole al seguente indirizzo di posta elettronica: biblioteca.isml@libero.it oppure presso l'Istituto secondo l'orario sottoindicato: dal lunedì al venerdì 9.00 / 13.00 nei pomeriggi di martedì, mercoledì e giovedì 15.30 /18.30 Al termine del Corso sarà rilasciato l'attestato di frequenza ai sensi della Legge N° 3 del 16 gennaio 1967 (Riconoscimento dell'INSLMI quale Ente Formatore) Info: Rita Forlini Responsabile Sezione didattica e formazione ISMLI Istituto Provinciale di Storia Contemporanea C.so Mazzini 39 63100 ASCOLI PICENO tel/fax 0736 250189 e mail: biblioteca.isml@libero.it sito web: ascolistoria900.com PRIMA FASE SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 25 Febbraio 2010 ore 15.30 Costruire un curricolo verticale per formare il cittadino consapevole MARIA TERESA RABITTI Università di Bolzano 20 Aprile 2010 ore 15.30 I percorsi della didattica laboratoriale MARIA TERESA RABITTI Università di Bolzano SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO 25 Marzo 2010 ore 15.30 Diritti, cittadinanza e legalità nella storia contemporanea FRANCESCO SOVERINA Istituto Storico Campano 14 Aprile 2010 ore 15.30 I saperi della cittadinanza AURORA DELMONACO Presidente LANDIS e Commisssione Formazione INSMLI SECONDA FASE SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO Anno scolastico 2010/2011 date da definire

  • 14/4/2010, ore 10:30 - Istituo Tecnico Attività Sociali "G.Mazzocchi" Ascoli P. classe IV

    Costituzione e Democrazia

    Attività didattica su Costituzione e Democrazia: brainstorming condotto da Aurora Delmonaco con gli studenti della classe VI B dell'Istituto Tecnico "G. Mazzocchi". L'attività rientra nel percorso didattico: la resistenza e i giovani - dalla resistenza alla costituzione, avviato dall'ISML di Ascoli P con gli studenti delle scuole ( primarie e secondarie ) del territorio.

  • 2/4/2010, ore 18:00 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Il Trentennio italiano da Piazza Fontana alla Loggia P2 : una ricerca ancora aperta

    L'istituto Provinciale per la storia del movimento di liberazione nelle Mache e dell'età contemoporanea di di Ascoli Piceno in collaborazione con La Gru - portale di poesia e realtà promuove un dibattito su : Il trentennio italiano da Piazza Fontana alla loggia P2: una ricerca ancora aperta Venerdì 2 aprile Biblioteca di storia Contemporanea "U.Toria" ore 18.00 Introduce Laura Ciotti presidente ISML Ascoli Piceno Le fonti d'Archivio nella ricostrizione storica Interventi : Riccardo Fabiani redattore la Gru Fabio Monti redattore La Gru Dall'analisi della realtà italiana dell'ultimo trentennio è emerso il bisogno di rivolgrere lo sguardo a recenti stragi del terrorismo per ricercare le cause di quel mutamento epocale avvenuto in Italia e che ha relegato all'odierna marginalità l'attività poetica e la ricerca storica. La prospettiva sarà quella di indagare gli eventi che hanno caratterizzato la storia del nostro territorio nel medesimo periodo.

  • 25/3/2010, ore 15:30 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Costruire a scuola un'Italia democratica : Corso di formazione sui saperi e la didattica della storia

    PROVINCIA DI ASCOLI PICENO MEDAGLIA D'ORO AL VALOR MILITARE PER ATTIVITA' PARTIGIANA COSTRUIRE A SCUOLA UN'ITALIA DEMOCRATICA CORSO DI FORMAZIONE SUI SAPERI E LA DIDATTICA DELLA STORIA L'ISML Istituto Provinciale di Storia Contemporanea di Ascoli Piceno, in ottemperanza alla Convenzione tra il MIUR Ministero dell' Istruzione, Università e Ricerca e l' INSMLI Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia, organizza un corso di formazione rivolto ai docenti delle scuole del territorio, incentrato sull'insegnamento/apprendimento della Storia e dell'Educazione alla Cittadinanza. Si tratta di un percorso pluriennale finalizzato all'approfondimento di didattiche innovative mirate alla diffusione della cultura della legalità attraverso la conoscenza del passato e dei meccanismi che regolano la vita democratica. Il Corso si sviluppa in due fasi: la prima inizia il 25 febbraio e si conclude il 14 aprile. Gli incontri sono rivolti orientativamente al primo ciclo e al secondo ciclo dell'istruzione, la partecipazione ad essi può prescindere dall'ordine di scuola di appartenenza. La seconda fase, per entrambi i cicli, è prevista nell'anno scolastico 2010/2011, in date da definire. Tra i relatori saranno Anna Sarfatti autrice, insieme con Gherardo Colombo, del volume Sei Stato tu? e autorevoli figure di costituzionalisti. Le lezioni si terranno nella sala della Biblioteca Provinciale di Storia Contemporanea “Ugo Toria” sita in C.so Mazzini n° 39, Ascoli Piceno Le iscrizioni possono essere effettuate dai docenti interessati, direttamente all'Istituto di Storia Contemporanea o tramite le segreterie delle scuole al seguente indirizzo di posta elettronica: biblioteca.isml@libero.it oppure presso l'Istituto secondo l'orario sottoindicato: dal lunedì al venerdì 9.00 / 13.00 nei pomeriggi di martedì, mercoledì e giovedì 15.30 /18.30 Al termine del Corso sarà rilasciato l'attestato di frequenza ai sensi della Legge N° 3 del 16 gennaio 1967 (Riconoscimento dell'INSLMI quale Ente Formatore) Info: Rita Forlini Responsabile Sezione didattica e formazione ISMLI Istituto Provinciale di Storia Contemporanea C.so Mazzini 39 63100 ASCOLI PICENO tel/fax 0736 250189 e mail: biblioteca.isml@libero.it sito web: ascolistoria900.com PRIMA FASE SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 25 Febbraio 2010 ore 15.30 Costruire un curricolo verticale per formare il cittadino consapevole MARIA TERESA RABITTI Università di Bolzano 20 Aprile 2010 ore 15.30 I percorsi della didattica laboratoriale MARIA TERESA RABITTI Università di Bolzano SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO 25 Marzo 2010 ore 15.30 Diritti, cittadinanza e legalità nella storia contemporanea FRANCESCO SOVERINA Istituto Storico Campano 14 Aprile 2010 ore 15.30 I saperi della cittadinanza AURORA DELMONACO Presidente LANDIS e Commisssione Formazione INSMLI SECONDA FASE SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO Anno scolastico 2010/2011 date da definire

  • 16/3/2010, ore 9:30 - Ascoli Piceno

    "C'era una volta il muro..." La caduta del muro raccontata ai più giovani

    Il Comune di Ascoli Piceno in collaborazione con l'Istituto Provinciale per la Storia del Movimento diLliberazione nelle Marche e dell'età Contemporanea di Ascoli Piceno e con L'Istituto Tecnico Statale "G.Mazzocchi" Linguistico per le Relazioni internazionali e biotecnologico - Ascoli Piceno Presentano il convegno "C'era una volta il muro..." La caduta del muro di Berlino raccontata ai più giovani Palazzo dei Capitani - Piazza del popolo - Ascoli Piceno Martedì 16 marzo 2010 ore 9.30 Introduce Giovanni Silvesrti -Assessore ai lavori Pubblici - Comune di Ascoli Piceno Saluto delle autorità Relatori: Matteo Tacconi - autore del libro "C'eras una volta il muro", Castelevecchi Editore, 2009 Costantino Di Sante - Storico - Istituto di Storia Contemporanea di Ascoli Piceno Coordina Dirigente Scolastico Prof. Alfredo Mazzocchi

  • 25/2/2010, ore 15:30 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Costruire a scuola un'Italia democratica : Corso di formazione sui saperi e la didattica della storia

    PROVINCIA DI ASCOLI PICENO MEDAGLIA D'ORO AL VALOR MILITARE PER ATTIVITA' PARTIGIANA COSTRUIRE A SCUOLA UN'ITALIA DEMOCRATICA CORSO DI FORMAZIONE SUI SAPERI E LA DIDATTICA DELLA STORIA L'ISML Istituto Provinciale di Storia Contemporanea di Ascoli Piceno, in ottemperanza alla Convenzione tra il MIUR Ministero dell' Istruzione, Università e Ricerca e l' INSMLI Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia, organizza un corso di formazione rivolto ai docenti delle scuole del territorio, incentrato sull'insegnamento/apprendimento della Storia e dell'Educazione alla Cittadinanza. Si tratta di un percorso pluriennale finalizzato all'approfondimento di didattiche innovative mirate alla diffusione della cultura della legalità attraverso la conoscenza del passato e dei meccanismi che regolano la vita democratica. Il Corso si sviluppa in due fasi: la prima inizia il 25 febbraio e si conclude il 14 aprile. Gli incontri sono rivolti orientativamente al primo ciclo e al secondo ciclo dell'istruzione, la partecipazione ad essi può prescindere dall'ordine di scuola di appartenenza. La seconda fase, per entrambi i cicli, è prevista nell'anno scolastico 2010/2011, in date da definire. Tra i relatori saranno Anna Sarfatti autrice, insieme con Gherardo Colombo, del volume Sei Stato tu? e autorevoli figure di costituzionalisti. Le lezioni si terranno nella sala della Biblioteca Provinciale di Storia Contemporanea “Ugo Toria” sita in C.so Mazzini n° 39, Ascoli Piceno Le iscrizioni possono essere effettuate dai docenti interessati, direttamente all'Istituto di Storia Contemporanea o tramite le segreterie delle scuole al seguente indirizzo di posta elettronica: biblioteca.isml@libero.it oppure presso l'Istituto secondo l'orario sottoindicato: dal lunedì al venerdì 9.00 / 13.00 nei pomeriggi di martedì, mercoledì e giovedì 15.30 /18.30 Al termine del Corso sarà rilasciato l'attestato di frequenza ai sensi della Legge N° 3 del 16 gennaio 1967 (Riconoscimento dell'INSLMI quale Ente Formatore) Info: Rita Forlini Responsabile Sezione didattica e formazione ISMLI Istituto Provinciale di Storia Contemporanea C.so Mazzini 39 63100 ASCOLI PICENO tel/fax 0736 250189 e mail: biblioteca.isml@libero.it sito web: ascolistoria900.com PRIMA FASE SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 25 Febbraio 2010 ore 15.30 Costruire un curricolo verticale per formare il cittadino consapevole MARIA TERESA RABITTI Università di Bolzano 20 Aprile 2010 ore 15.30 I percorsi della didattica laboratoriale MARIA TERESA RABITTI Università di Bolzano SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO 25 Marzo 2010 ore 15.30 Diritti, cittadinanza e legalità nella storia contemporanea FRANCESCO SOVERINA Istituto Storico Campano 14 Aprile 2010 ore 15.30 I saperi della cittadinanza AURORA DELMONACO Presidente LANDIS e Commisssione Formazione INSMLI SECONDA FASE SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO Anno scolastico 2010/2011 date da definire

  • 12/2/2010, Liceo Classico "F.Stabili"- Ascoli Piceno

    L'orrore della Shoah attraverso la letteratura contemporanea

    l'ISML di Ascoli Piceno organizza negli Istituti superiori della città lezioni di approfondimento sulle tematiche del novecento L'orrore della Shoah attraverso la letteratura contemporanea Introduce Dirigente Scolastico Marisa Salvatori Relatore Prof. Antonio D'Isidoro

  • 11/2/2010, ore 9:00 - Liceo Classico "F.Stabili"- Ascoli Piceno

    Il Confine orientale : guerra, foibe, esodo

    In occasione della sesta edizione del giorno del ricordo l'ISML di Ascoli Piceno organizza negli Istituti superiori della città lezioni di approfondimento sulle tematiche del confine orientale Il confine orientale : guerra, foibe, esodo Introduce Dirigente Scolastico Marisa Salvatori Relatore Dott. Costantino Di Sante

  • 10/2/2010, ore 10:30 - Istituo Tecnico Attività Sociali "G.Mazzocchi" Ascoli Piceno

    Il Confine orientale nella Storia D'Italia

    In occasione della sesta edizione del giorno del ricordo l'ISML di Ascoli Piceno organizza negli Istituti superiori della città lezioni di approfondimento sulle tematiche del confine orientale Mercoledì 10 febbraio 2010 Istituto Tecnico Attività Sociali "G. Mazzocchi" di Ascoli Piceno Il Confine orientale nella Storia d'Italia Introduce il Dirigente Scolastico Alfredo Mazzocchi Relatore Dott. Costantino Di Sante

  • 27/1/2010, ore 00:00 - Roma - camera dei deputati

    Giornata della Memoria 2010 - Visita alla Mostra “Auschwitz- Birkenau” - Roma gennaio /aprile 2010

    L'Istituto Provinciale di Storia Contemporanea di Ascoli Piceno, con il Patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno Medaglia d'oro al Valor Militare per attività partigiana, in occasione della Giornata della Memoria, affinché essa non si limiti alla mera celebrazione di un giorno, ma costituisca il punto di partenza per un percorso di approfondimento e riflessione, propone alle scuole di ogni ordine e grado, la visita alla Mostra Auschwitz-Birkenau 70° anniversario - presso la Camera dei Deputati – Sala della Regina e Complesso Monumentale del Vittoriano- Gipsoteca - La Mostra realizzata sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, promossa dal Comune di Roma in collaborazione con la Camera dei Deputati e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, si inaugura il 27 gennaio 2010 e resterà aperta fino ad aprile. Le scolaresche che aderiranno all'iniziativa, dopo incontri propedeutici che si terranno in classe con l'intervento di storici dell'Istituto, si recheranno a Roma dove, in giornata, visiteranno la Mostra, il ghetto di Roma e la Sinagoga con la consulenza di guide e storici esperti della Shoah. Data la rilevanza dell' evento espositivo, nel quale sono presenti per la prima volta materiali inediti che costituiscono apporto straordinario alla conoscenza del Sistema concentrazionario, l'ISML organizza visite guidate anche per soli docenti.

  • 18/1/2010, ore 17:30 - Biblioteca Comunale Mario Rivosecchi - Via Matteotti, 41 Grottammare

    Muri : a vent'anni dalla caduta del muro di Berlino - Ambiguità degli anniversari a cura di Luciana Castellina

    Muri : a vent'anni dalla caduta del muro di Berlino Fermo Sala Multimediale Via Mazzini ore 17,30 4 dicembre 2009 Il muro di Berlino storia di un mito Scipione Guarracino 10 dicembre 2009 La fine della guerra fredda: ragioni e interpretazioni Federico Romero Grottammare Biblioteca Comunale Mario Rivosecchi Via matteotti, 41 ore 17,30 18 gennaio 2010 Ambiguità degli anniversari Luciana castellina 29 gennaio 2010 L'Europa nel sistema internazionale dopo il 1989 Mario del Pero

  • 22/12/2009, ore 21:00 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - 2° Corso di Formazione Politica - Parola chiave per la politica del presente

    Il presente corso, organizzato dalla cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata, dall’Istituto provinciale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche, dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata e patrocinato dalla Provincia di Ascoli Piceno, vuole essere un momento di approfondimento e di confronto per quanti vogliano accostarsi in maniera non superficiale allo studio e alla comprensione della politica e del suo ruolo essenziale nella società. In particolare il corso vuole indagare, in una ottica di storia delle idee ma non solo, il significato di alcuni lemmi che costituiscono il lessico della politica odierna, avvalendosi del contributo di docenti ed esperti che hanno svolto approfondite ricerche sui temi oggetto degli incontri. Viviamo in un epoca caratterizzata dalla crisi dei tradizionali attori politici e dal ricorrente discorso sull’impreparazione della nostra classe dirigente che non sembrerebbe essersi risollevata da quella “mediocrità endemica" che Nitti aveva denunciato già agli inizi del secolo scorso. Questa pesante eredità non ha però impedito l’emergere e il diffondersi di nuove forme della partecipazione politica che hanno portato con sé una critica ai tradizionali canali della rappresentanza democratica, reclamando strumenti in grado di decriptare la complessità del presente attraverso un approccio post-ideologico alla politica. È a questa domanda, che viene in particolar modo dalle giovani generazioni, che il presente corso vuole fornire una prima, seppur parziale, risposta attraverso un approccio di tipo seminariale nel quale verranno approfonditi alcuni temi ricorrenti del dibattito pubblico come Antifascismo, Antisemitismo, Crisi, informazione e Totalitarismo. Restiamo infatti convinti non solo che l’approfondimento critico delle questioni pubbliche sia essenziale per un pieno esercizio della cittadinanza ma, parafrasando Benedetto Croce, che una nuova religione civile non possa formarsi se non attraverso un moto di pensiero in grado di essere, allo stesso tempo, segno e strumento dell’elevamento degli animi. Martedì 22 dicembre 2009 Antisemitismo Gianluca Vagnarelli (Università di Macerata)

  • 17/12/2009, ore 21:00 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - 2° Corso di Formazione Politica - Parola chiave per la politica del presente

    Il presente corso, organizzato dalla cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata, dall’Istituto provinciale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche, dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata e patrocinato dalla Provincia di Ascoli Piceno, vuole essere un momento di approfondimento e di confronto per quanti vogliano accostarsi in maniera non superficiale allo studio e alla comprensione della politica e del suo ruolo essenziale nella società. In particolare il corso vuole indagare, in una ottica di storia delle idee ma non solo, il significato di alcuni lemmi che costituiscono il lessico della politica odierna, avvalendosi del contributo di docenti ed esperti che hanno svolto approfondite ricerche sui temi oggetto degli incontri. Viviamo in un epoca caratterizzata dalla crisi dei tradizionali attori politici e dal ricorrente discorso sull’impreparazione della nostra classe dirigente che non sembrerebbe essersi risollevata da quella “mediocrità endemica" che Nitti aveva denunciato già agli inizi del secolo scorso. Questa pesante eredità non ha però impedito l’emergere e il diffondersi di nuove forme della partecipazione politica che hanno portato con sé una critica ai tradizionali canali della rappresentanza democratica, reclamando strumenti in grado di decriptare la complessità del presente attraverso un approccio post-ideologico alla politica. È a questa domanda, che viene in particolar modo dalle giovani generazioni, che il presente corso vuole fornire una prima, seppur parziale, risposta attraverso un approccio di tipo seminariale nel quale verranno approfonditi alcuni temi ricorrenti del dibattito pubblico come Antifascismo, Antisemitismo, Crisi, informazione e Totalitarismo. Restiamo infatti convinti non solo che l’approfondimento critico delle questioni pubbliche sia essenziale per un pieno esercizio della cittadinanza ma, parafrasando Benedetto Croce, che una nuova religione civile non possa formarsi se non attraverso un moto di pensiero in grado di essere, allo stesso tempo, segno e strumento dell’elevamento degli animi. Giovedì 17 dicembre 2009 Informazione 2009 Gennaro Carotenuto (Università di Macerata)

  • 10/12/2009, ore 21:00 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - 2° Corso di Formazione Politica - Parola chiave per la politica del presente

    Il presente corso, organizzato dalla cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata, dall’Istituto provinciale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche, dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata e patrocinato dalla Provincia di Ascoli Piceno, vuole essere un momento di approfondimento e di confronto per quanti vogliano accostarsi in maniera non superficiale allo studio e alla comprensione della politica e del suo ruolo essenziale nella società. In particolare il corso vuole indagare, in una ottica di storia delle idee ma non solo, il significato di alcuni lemmi che costituiscono il lessico della politica odierna, avvalendosi del contributo di docenti ed esperti che hanno svolto approfondite ricerche sui temi oggetto degli incontri. Viviamo in un epoca caratterizzata dalla crisi dei tradizionali attori politici e dal ricorrente discorso sull’impreparazione della nostra classe dirigente che non sembrerebbe essersi risollevata da quella “mediocrità endemica" che Nitti aveva denunciato già agli inizi del secolo scorso. Questa pesante eredità non ha però impedito l’emergere e il diffondersi di nuove forme della partecipazione politica che hanno portato con sé una critica ai tradizionali canali della rappresentanza democratica, reclamando strumenti in grado di decriptare la complessità del presente attraverso un approccio post-ideologico alla politica. È a questa domanda, che viene in particolar modo dalle giovani generazioni, che il presente corso vuole fornire una prima, seppur parziale, risposta attraverso un approccio di tipo seminariale nel quale verranno approfonditi alcuni temi ricorrenti del dibattito pubblico come Antifascismo, Antisemitismo, Crisi, informazione e Totalitarismo. Restiamo infatti convinti non solo che l’approfondimento critico delle questioni pubbliche sia essenziale per un pieno esercizio della cittadinanza ma, parafrasando Benedetto Croce, che una nuova religione civile non possa formarsi se non attraverso un moto di pensiero in grado di essere, allo stesso tempo, segno e strumento dell’elevamento degli animi. Giovedì 10 dicembre 2009 Crisi Economica e Finanziaria Andrea Ricci (Università di Urbino)

  • 3/12/2009, ore 21:00 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - 2° Corso di Formazione Politica - Parola chiave per la politica del presente

    Il presente corso, organizzato dalla cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata, dall’Istituto provinciale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche, dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata e patrocinato dalla Provincia di Ascoli Piceno, vuole essere un momento di approfondimento e di confronto per quanti vogliano accostarsi in maniera non superficiale allo studio e alla comprensione della politica e del suo ruolo essenziale nella società. In particolare il corso vuole indagare, in una ottica di storia delle idee ma non solo, il significato di alcuni lemmi che costituiscono il lessico della politica odierna, avvalendosi del contributo di docenti ed esperti che hanno svolto approfondite ricerche sui temi oggetto degli incontri. Viviamo in un epoca caratterizzata dalla crisi dei tradizionali attori politici e dal ricorrente discorso sull’impreparazione della nostra classe dirigente che non sembrerebbe essersi risollevata da quella “mediocrità endemica" che Nitti aveva denunciato già agli inizi del secolo scorso. Questa pesante eredità non ha però impedito l’emergere e il diffondersi di nuove forme della partecipazione politica che hanno portato con sé una critica ai tradizionali canali della rappresentanza democratica, reclamando strumenti in grado di decriptare la complessità del presente attraverso un approccio post-ideologico alla politica. È a questa domanda, che viene in particolar modo dalle giovani generazioni, che il presente corso vuole fornire una prima, seppur parziale, risposta attraverso un approccio di tipo seminariale nel quale verranno approfonditi alcuni temi ricorrenti del dibattito pubblico come Antifascismo, Antisemitismo, Crisi, informazione e Totalitarismo. Restiamo infatti convinti non solo che l’approfondimento critico delle questioni pubbliche sia essenziale per un pieno esercizio della cittadinanza ma, parafrasando Benedetto Croce, che una nuova religione civile non possa formarsi se non attraverso un moto di pensiero in grado di essere, allo stesso tempo, segno e strumento dell’elevamento degli animi. Giovedì 3 dicembre 2009 Totalitarismo Natascia Mattucci (Università di Macerata)

  • 28/11/2009, ore 18:00 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    APERTURA STRAORDINARIA DELLA BIBLIOTECA DI STORIA CONTEMPORANEA - Ipazia : conversazione su una scienziata, una donna... uno spirito libero

    APERTURA STRAORDINARIA DELLA BIBLIOTECA DI STORIA CONTEMPORANEA “UGO TORIA" Le Biblioteche aderenti al Sistema Interprovinciale Piceno, come ormai consuetudine, hanno organizzato una giornata di apertura straordinaria per presentare le novità e lo sviluppo del catalogo informatizzato del Polo Interbibliotecario. Quest’anno il Polo Bibliosip partecipa all’Anno Internazionale dell’Astronomia, per l’occasione l’Istituto di Storia Contemporanea presenterà il volume di Adriano Petta IPAZIA dedicato all’astronoma di Alessandria d’Egitto vissuta nel quarto secolo, uccisa barbaramente perché espressione di libero pensiero. Ipazia rappresenta uno sfolgorante esempio di intelligenza femminile, testimonianza del faticoso percorso di emancipazione costruito attraverso millenni di cultura dominata, purtroppo molto spesso da oscurantismo e fondamentalismi di varia natura. L’approccio alla scienza e al sapere più elevato può uscire dalle impostazioni accademiche ed elitarie. Riuscire a cogliere il significato dei codici che regolano la scienza contribuisce in modo determinante a comprendere con consapevolezza la realtà e quindi ad esercitare in modo critico il libero arbitrio affermando la piena dignità della persona. …Favorire questo cammino è la prospettiva del nostro modesto contributo quotidiano.

  • 26/11/2009, ore 21:00 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - 2° Corso di Formazione Politica - Parola chiave per la politica del presente

    Presentazione Il presente corso, organizzato dalla cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata, dall’Istituto provinciale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche, dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata e patrocinato dalla Provincia di Ascoli Piceno, vuole essere un momento di approfondimento e di confronto per quanti vogliano accostarsi in maniera non superficiale allo studio e alla comprensione della politica e del suo ruolo essenziale nella società. In particolare il corso vuole indagare, in una ottica di storia delle idee ma non solo, il significato di alcuni lemmi che costituiscono il lessico della politica odierna, avvalendosi del contributo di docenti ed esperti che hanno svolto approfondite ricerche sui temi oggetto degli incontri. Viviamo in un epoca caratterizzata dalla crisi dei tradizionali attori politici e dal ricorrente discorso sull’impreparazione della nostra classe dirigente che non sembrerebbe essersi risollevata da quella “mediocrità endemica" che Nitti aveva denunciato già agli inizi del secolo scorso. Questa pesante eredità non ha però impedito l’emergere e il diffondersi di nuove forme della partecipazione politica che hanno portato con sé una critica ai tradizionali canali della rappresentanza democratica, reclamando strumenti in grado di decriptare la complessità del presente attraverso un approccio post-ideologico alla politica. È a questa domanda, che viene in particolar modo dalle giovani generazioni, che il presente corso vuole fornire una prima, seppur parziale, risposta attraverso un approccio di tipo seminariale nel quale verranno approfonditi alcuni temi ricorrenti del dibattito pubblico come Antifascismo, Antisemitismo, Crisi, informazione e Totalitarismo. Restiamo infatti convinti non solo che l’approfondimento critico delle questioni pubbliche sia essenziale per un pieno esercizio della cittadinanza ma, parafrasando Benedetto Croce, che una nuova religione civile non possa formarsi se non attraverso un moto di pensiero in grado di essere, allo stesso tempo, segno e strumento dell’elevamento degli animi. Giovedì 26 Novembre 2009 ANTIFASCISMO Paola Magnarelli (Università Macerata )

  • 20/11/2009, Sala Docens - Piazza Roma Ascoli Piceno

    Libro Bianco sulla SGL CARBON di Ascoli Piceno di Paolo Prezzavento

    Dalla raccolta delle testimonianze degli operai e dei loro familiari si traccia la storia di questo insediamento industriale. Il Libro Bianco sulla SGL Carbon di Ascoli Piceno si propone come strumento per comprendere meglio le interazioni di questo insediamento industriale con il tessuto sociale economico e culturale di Ascoli Piceno per proporre delle soluzioni, invitando tutti gli interessati a riflettere e ad assumere un ruolo attivo nelle decisioni che riguardano il futuro della città. Saranno presenti all'incontro, insieme all'autore del libro Paolo Prezzavento, l'Arch. Angela Leuzzi che ha curato la ricostruzione storica, il Sindaco di Ascoli Piceno, Avv. Guido Castelli, Presidente del Circolo Lagambiente di Ascoli Piceno Diana Di Loreto l'Avv. Gianfranco Borgani che ha raccolto le testimonianze degli operai e dei loro familiari, Laura Ciotti, Presidente dell'Istituto di Ascoli Piceno, il Presidente di Legambiente Nazionale Vittorio Cogliati Dezza, il Consigliere Regionale della Regione Lazio Enrico Fontana. Conclusioni Presidente Regione Marche ONLUS Luigino Quarchioni Tutti gli atti e i documenti sono consultabili sul sito: www.decidituperascoli.it

  • 19/11/2009, ore 21:00 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Corso di Formazione Politica "Il lessico della Polis" - 2° Corso di Formazione Politica - Parola chiave per la politica del presente

    Presentazione Il presente corso, organizzato dalla cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata, dall’Istituto provinciale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche, dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata e patrocinato dalla Provincia di Ascoli Piceno, vuole essere un momento di approfondimento e di confronto per quanti vogliano accostarsi in maniera non superficiale allo studio e alla comprensione della politica e del suo ruolo essenziale nella società. In particolare il corso vuole indagare, in una ottica di storia delle idee ma non solo, il significato di alcuni lemmi che costituiscono il lessico della politica odierna, avvalendosi del contributo di docenti ed esperti che hanno svolto approfondite ricerche sui temi oggetto degli incontri. Viviamo in un epoca caratterizzata dalla crisi dei tradizionali attori politici e dal ricorrente discorso sull’impreparazione della nostra classe dirigente che non sembrerebbe essersi risollevata da quella “mediocrità endemica" che Nitti aveva denunciato già agli inizi del secolo scorso. Questa pesante eredità non ha però impedito l’emergere e il diffondersi di nuove forme della partecipazione politica che hanno portato con sé una critica ai tradizionali canali della rappresentanza democratica, reclamando strumenti in grado di decriptare la complessità del presente attraverso un approccio post-ideologico alla politica. È a questa domanda, che viene in particolar modo dalle giovani generazioni, che il presente corso vuole fornire una prima, seppur parziale, risposta attraverso un approccio di tipo seminariale nel quale verranno approfonditi alcuni temi ricorrenti del dibattito pubblico come Antifascismo, Antisemitismo, Crisi, informazione e Totalitarismo. Restiamo infatti convinti non solo che l’approfondimento critico delle questioni pubbliche sia essenziale per un pieno esercizio della cittadinanza ma, parafrasando Benedetto Croce, che una nuova religione civile non possa formarsi se non attraverso un moto di pensiero in grado di essere, allo stesso tempo, segno e strumento dell’elevamento degli animi. CALENDARIO DEL CORSO IL LESSICO DELLA POLIS 2° CORSO DI FORMAZIONE POLITICA Parole chiave per la politica del presente Giovedì 19 Novembre 2009 CRISI Luca Scuccimarra ( Università Macerata ) Giovedì 26 Novembre 2009 ANTIFASCISMO Paola Magnarelli (Università Macerata ) Giovedì 3 dicembre 2009 ToTALITARISMO Natascia Mattucci ( Università Macerata ) Giovedì 10 dicembre 2009 CRISI ECONOMICA E FINANZIARIA Andrea Ricci ( Università Urbino ) Giovedì 17 dicembre 2009 INFORMAZIONE Gennaro Carotenuto ( Università Macerata ) Giovedì 22 Dicembre 2009 ANTISEMITISMO Gianluca Vagnarelli ( Università Macerata ) Gennaro Carotenuto Insegna Storia del Giornalismo e dei nuovi media e Storia Contemporanea presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata. Dal 1995 sperimenta il giornalismo partecipativo con un proprio sito personale (http://www.gennarocarotenuto.it) che nel corso degli anni è divenuto uno dei blog più letti e apprezzati in Italia. Nel 2005 ha pubblicato Franco e Mussolini, la guerra vista dal Mediterraneo, Sperling&Kupfer, Milano. Nel 2007 ha curato il volume Storia e comunicazione. Un rapporto in evoluzione, EUM. Nel 2009, Giornalismo partecipativo, storia del giornalismo come bene comune, Nuovi Mondi. Paola Magnarelli Prof. Ordinario di Storia contemporanea presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Macerata e direttore del Dipartimento di Scienze della Comunicazione. Membro della SISSCO (società italiana per lo studio della storia contemporanea) e della SIS (società italiana delle storiche) si occupa di ceti dirigenti in Italia tra Ottocento e Novecento. Tra le sue recenti pubblicazioni Tra sapere e agire politico: per una storia della rete suffragista in Italia, in Donne tra Otto e Novecento: progetti culturali, emancipazione e partecipazione politica, a cura di Paola Magnarelli, Eum, 2007 e Scelta antifascista e percorsi della memoria: le carte di Mario Morbiducci, in “Proposte e ricerche" n. 59 (2/2007). Natascia Mattucci Docente di Filosofia dei diritti umani presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata si è occupata del pensiero politico kantiano, della filosofia di Hanna Harendt e del pensiero femminista. È autrice di L’universale plurale. Sul pensiero politico di Immanuel Kant, Giappichelli, 2006 e Mondo comune e responsabilità politica. Sulla teoria politica di Hanna Harendt, EUM, 2008. Andrea Ricci Docente di Economia Internazionale all'Università di Urbino, si occupa in particolare di temi relativi all'economia monetaria e finanziaria internazionale e alle politiche macroeconomiche. È autore di Dopo il liberismo. Proposte per una politica economica di sinistra, Fazi, 2006. Luca Scuccimarra È professore ordinario di Storia del pensiero politico presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata. Si è occupato del pensiero politico kantiano, dell’ideale cosmopolitico e di storia costituzionale con particolare attenzione al periodo della Rivoluzione francese. È autore di Obbedienza, resistenza, ribellione. Kant e il problema dell’obbligo politico, Jouvence, 1998 e I confini del mondo. Storia del cosmopolitismo dall’Antichità al Settecento, Il Mulino, 2006. Gianluca Vagnarelli Collaboratore della cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata è attualmente post-doc presso le Service de philosophie politique et moral dell’Università di Liegi. I suoi temi di ricerca riguardano il pensiero francese della seconda metà del Novecento. È autore di La Repubblica impossibile. Sulla filosofia politica di Jean-Paul Sartre, in corso di pubblicazione presso la EUM e di “Kamo. Blog di cultura politica" (http://gianlucavagnarelli.wordpress.com

  • 10/11/2009, Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Presentazione del volume . Migrazioni - Storia d'Italia - Annali, Einaudi, Torino

    Presentazione del volume Migrazioni Storia d'Italia - Annali, Einaudi. Torino Coordina Laura Ciotti Presidente Istituto per la Storia delle Marche - Ascoli Piceno Interviene Sergio Bugiardini Università di Urbino E' presente il curatore Matteo Sanfilippo Università della Tuscia - Viterbo

  • 18/6/2009, ore 17.30 - Ascoli Piceno - sala dei Savi Palazzo dei Capitani del Popolo

    La libertà .... Racconti di donne "resistenti" di Rita Forlini e Pacina Pacioni

    In occasione del 65° anniversario della liberazione di Ascoli Piceno dal nazi-fascismo verrà presentato il libro memorie partigiane Programma Saluti delle autorità civili e partigiane Presentazione Lettura di passi del libro a cura dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ascoli Piceno Proiezione del dvd "Donne della Resistenza" di Argeo Polloni e Marcello Lucadei Il dvd è scaricabile gratuitamente dal sito www.consiglierediparita.org.

  • 27/5/2009, ore 9,00- - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    Legalità presupposto del benessere - diritti e doveri per stare bene insieme.

    Incontro con le classi 3° A e 3° B della Scuola Primaria Malaspina Laboratorio condotto da Rita Forlini . Intervento del giurista Costantino Nepi L’obiettivo dell’incontro: diffondere, a scuola, la cultura della legalità come rispetto e condivisione delle regole; promuovere la conoscenza dei diritti umani fondamentali affinché si realizzi, una serena convivenza interculturale basata sulla valorizzazione della diversità come arricchimento per i singoli e per il gruppo. Nel secondo incontro sarà un approccio ai Documenti attraverso la lettura e la spiegazione e la selezione di alcuni articoli. L’incontro si inserisce nelle attività realizzate dall’Istituto nel laboratorio "Cittadinanza e Costituzione".

  • 20/5/2009, ore 9.00- - La scuola e la biblioteca Ugo Toria – ISLM Ascoli P.

    Legalità presupposto del benessere - diritti e doveri per stare bene insieme.

    Legalità presupposto del benessere - diritti e doveri per stare bene insieme. Luogo : La scuola e la biblioteca Ugo Toria – ISLM Ascoli P. Gli incontri presso l’ISLM si terranno nei giorni 20 e 27 maggio 2009 dalle ore 9.00 alle ore 11.00 Referente: Rita Forlini Classi coinvolte: 3^ A e 3^ B – Scuola Primaria Malaspina Consulenza storico- giuridica : Costantino Nepi Obiettivo del progetto: Diffondere, a scuola, la cultura della legalità come rispetto e condivisione delle regole; promuovere la conoscenza dei diritti umani fondamentali affinché si realizzi, una serena convivenza interculturale basata sulla valorizzazione della diversità come arricchimento per i singoli e per il gruppo.

  • 15/5/2009, ore 21.00 - Biblioteca provinciale di storia contemporanea "U. Toria" Corso mazzini, 39 Ascoli Piceno

    BiBlioteche da Vivere a cura di Veronica Barelli

    Biblioteche da vivere a cura di Veronica Barelli: visione della vita e della società attraverso gli autori del 900’ nazionali e internazionali. 15 maggio - letteratura ungherese - lettura di "Le Braci" di Sandor Marai

  • 12/5/2009, ore 17.00 - Ascoli Piceno - sala della Biblioteca "Ugo Toria"

    "Catalogazione e organizzazione di documenti d’archivio per la creazione di un Fondo sulla Provincia di Ascoli Piceno nel secondo dopoguerra." a cura di Ilenia Cipollini

    12 Maggio 2009 ore 17 - Presentazione del lavoro di ricerca svoltosi tra il 2008/2009 nell’Archivio di Stato di Roma e nell’ Archivio Provinciale di Ascoli Piceno: "Catalogazione e organizzazione di documenti d’archivio per la creazione di un Fondo sulla Provincia di Ascoli Piceno nel secondo dopoguerra." a cura di Ilenia Cipollini Il lavoro, sostenuto dall’Amministrazione Provinciale di Ascoli Piceno e dall’Istituto Storico di Ascoli Piceno, si propone una ricerca di documenti, immagini, testimonianze relative al periodo della seconda guerra mondiale, della liberazione, della resistenza e della ricostruzione fino agli anni ’50 nella Provincia di Ascoli Piceno. Finalità ultima della ricerca è la realizzazione di una pubblicazione che sarà comprensiva di un’ appendice molto analitica contenente i documenti, le schede biografiche, la cronologia, la bibliografia ed un elenco delle fonti archivistiche utilizzate.

  • 24/4/2009, ore 9,00 - Ascoli Piceno

    LA NEGAZIONE DEL DISSENSO

    ERSECUZIONE E CONFINO POLITICO DEGLI ANTIFASCISTI DEL PICENO - RICERCA INTITOLATA AL DOTT. GIUSEPPE CESARI

  • 24/4/2009, ore 10.00 - Acquavivva Picena (AP) 24 aprile - San Benedetto del Tronto 25 aprile

    24 Aprile Giornata della memoria : 27 novembre 1943 Il bombardamento di San Benedetto del Tronto e la fuga dei sanbenedettesi versi Acquaviva. Solidarietà e ospitalità 25 aprile : I Prefetti della Liberazione

    La città di San Benedetto del Tronto in collaborazione L’Istituto di Storia di Ascoli Piceno organizza l’evento con testimonianze dirette , ricordi documenti e filmati. Sabato 25 Aprile San Benedetto del Tronto " L’istituto prefettizio dal fascismo alla liberazione" Costantino Di Sante

  • 20/4/2009, ore 10,00 - Ascoli Piceno

    CENNI STORICI SULLA SECONDA GUERRA MONDIALE

    Il giorna 20 Aprile si terrà un incontro con le classi quinte dell’IPSIA di Ascoli Piceno, in preparazione del convegno "La negazione del dissenso - pERSECUZIONE E CONFINO POLITICO DEGLI ANTIFASCISTI DEL PICENO 1926-1945" del 24 aprile 2009

  • 18/4/2009, ore 9,00 - Ascoli Piceno

    L’INTELLETTUALE E LA POPOLANA DI FRONTE ALLA GUERRA

    Il giorna 18 Aprile si terrà un incontro con le classi quinte dell’ ITAS di Ascoli Piceno, in preparazione del convegno "La negazione del dissenso - PERSECUZIONE E CONFINO POLITICO DEGLI ANTIFASCISTI DEL PICENO 1926-1945" del 24 aprile 2009

  • 4/4/2009, ore 9,00 - Ascoli Piceno

    L’ITALIA NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE TRA CONTESTO INTERNAZIONALE E POLITICA INTERNA

    L’ITALIA NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE TRA CONTESTO INTERNAZIONALE E POLITICA INTERNA Il giorna 4 Aprile si terrà un incontro con le classi quinte dell’istituto di Ragioneria e Geometri di Ascoli Piceno, in preparazione del convegno "La negazione del dissenso - pERSECUZIONE E CONFINO POLITICO DEGLI ANTIFASCISTI DEL PICENO 1926-1945" del 24 aprile 2009

  • 21/3/2009, ore 9,00 - Istituto Comprensivo di Castel di Lama -AP

    LA SCUOLA E I DIRITTI DI CITTADINANZA NELLA COSTITUZIONE

    Il Procuratore della Repubblica Ettore Picardi, incontrerà gli studenti a conclusione di un laboratorio sulla nascita della Carta Costituzionale. A seguito ci sarà una visita guidata al Campo di Concentramento di Servigliano (in Aprile in data da definire).

  • 21/3/2009, ore 9,00 - Castel di Lama - Ascoli Piceno

    La scuola e i diritti di cittadinanza nella Costituzione Italiana

    In collaborazione con L’istituto Provinciale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche e dell’Età contemporanea, L’Istituto Scolastico Comprensivo Castel di Lama Capoluogo organizza un evento formativo sul tema: "La scuola e i diritti di cittadinanza nella Costituzione Italiana" Relaziona il Procuratore del Tribunale di Ascoli Piceno, Dott. Ettore Picardi Interviene la Dott.ssa Laura Ciotti Presidente Istituto Provinciale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche e dell’Età contemporanea Coordina il Dirigente Scolastico Maria Rita Sacripante La S.V. è invitata all’incontro che si terrà Sabato 21 marzo 2009 alle ore 9.00 Presso la Scuola Media "E. Mattei" L’incontro si inserisce nelle attività realizzate dall’Istituto nel laboratorio "Cittadinanza e Costituzione".

  • ore 9,00 - PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

    DOCUMENTARE IL 900 - INCONTRI CON LA STORIA CONTEMPORANEA NUOVI ORIZZONTI E BUONE PRATICHE NELL’INSEGNAMENTO DELLA STORIA

    Il progetto Documentare il Novecento, promosso dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Provincia di Ascoli Piceno in stretta collaborazione con gli Istituti Storici del Movimento di Liberazione e dell’Età Contemporanea di Ascoli Piceno e di Fermo-Alto Piceno e con le Scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio, nei quattro anni di attività ha visto la partecipazione di 202 docenti e di 3.494 studenti che hanno realizzato 185 progetti didattici. Sono stati attivate 305 ore di formazione per i docenti, 84 per gli studenti, visite guidate, viaggi di aggiornamento e di istruzione. I progetti delle Scuole sono stati inseriti all’interno del sito web www.documentareilnovecento.com appositamente realizzato per condividere, valorizzare e rendere fruibili i lavori finora eseguiti. Il programma 2008-2009 è stato realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Grottammare, con gli Istituti Storici del Movimento di Liberazione e dell’Età Contemporanea di Ascoli Piceno e di Fermo-Alto Piceno, il Collettivo Guatemala Moie e L’Agenzia Punto Einaudi di San Benedetto del Tronto. LA STORIA È DI TUTTI La storia è di tutti perché, nell’era della globalizzazione, le comunità hanno diritto ad una propria storia, nella quale tutti possano riconoscersi, collocarsi e dare un senso al proprio passato. La storia è di tutti perché non sia più uno strumento di divisione e di distinzione, ma di unione, comunicazione e comprensione vicendevole fra uomini e donne di cultura e di provenienza diverse. La storia è di tutti perché è un bene pubblico, che va salvaguardato dalla strumentalizzazione e dalla riscrittura a fini di potere.

  • 11/3/2009, ore 17,00 - Ascoli Piceno

    LABORATORIO DI CINEMA PER GLI STUDENTI

    LA VALIGIA DEI SOGNI Per la memoria del grande cinema italiano Laboratorio di cinema per gli studenti Sala della Biblioteca provinciale di storia contemporanea "Ugo Toria" corso Mazzini,39 Ascoli Piceno 11-18-25 Marzo 1 Aprile 2009 ore 17-19 Mercoledì 11 marzo prenderà il via un laboratorio dedicato alla storia del cinema italiano. "La valigia dei sogni – Per la memoria del grande cinema italiano" si propone i seguenti obiettivi: o promuovere la conoscenza della storia del cinema italiano; o migliorare le abilità di scrittura; o acquisire e potenziare abilità di tipo tecnico (utilizzo del software informatico e multimediale); o introdurre i giovani all’esercizio della capacità di analisi critica e di sintesi; o affinare le competenze relazionali, la socializzazione attraverso la progettazione e il lavoro di gruppo; o diffondere la cultura cinematografica e l’acquisizione di strumenti per l’analisi dei testi filmici; o contribuire ad educare il gusto estetico delle nuove generazioni avvicinandole ai testi della stagione della massima fortuna del cinema italiano, quella che va dal secondo dopoguerra agli anni ‘70; sollecitare l’approccio al cinema quale forma artistica e quale documentazione della realtà storica.....continua in allegato

  • ore 9,00 - PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

    DOCUMENTARE IL 900 - INCONTRI CON LA STORIA CONTEMPORANEA NUOVI ORIZZONTI E BUONE PRATICHE NELL’INSEGNAMENTO DELLA STORIA

    Il progetto Documentare il Novecento, promosso dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Provincia di Ascoli Piceno in stretta collaborazione con gli Istituti Storici del Movimento di Liberazione e dell’Età Contemporanea di Ascoli Piceno e di Fermo-Alto Piceno e con le Scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio, nei quattro anni di attività ha visto la partecipazione di 202 docenti e di 3.494 studenti che hanno realizzato 185 progetti didattici. Sono stati attivate 305 ore di formazione per i docenti, 84 per gli studenti, visite guidate, viaggi di aggiornamento e di istruzione. I progetti delle Scuole sono stati inseriti all’interno del sito web www.documentareilnovecento.com appositamente realizzato per condividere, valorizzare e rendere fruibili i lavori finora eseguiti. Il programma 2008-2009 è stato realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Grottammare, con gli Istituti Storici del Movimento di Liberazione e dell’Età Contemporanea di Ascoli Piceno e di Fermo-Alto Piceno, il Collettivo Guatemala Moie e L’Agenzia Punto Einaudi di San Benedetto del Tronto. LA STORIA È DI TUTTI La storia è di tutti perché, nell’era della globalizzazione, le comunità hanno diritto ad una propria storia, nella quale tutti possano riconoscersi, collocarsi e dare un senso al proprio passato. La storia è di tutti perché non sia più uno strumento di divisione e di distinzione, ma di unione, comunicazione e comprensione vicendevole fra uomini e donne di cultura e di provenienza diverse. La storia è di tutti perché è un bene pubblico, che va salvaguardato dalla strumentalizzazione e dalla riscrittura a fini di potere.

  • 6/3/2009, ore 9,15 - Provincia di Ascoli Piceno

    DOCUMENTARE IL 900 -Nuovi orizzonti e buone pratiche nell’insegnamento della Storia

    Il progetto Documentare il Novecento, promosso dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Provincia di Ascoli Piceno in stretta collaborazione con gli Istituti Storici del Movimento di Liberazione e dell’Età Contemporanea di Ascoli Piceno e di Fermo-Alto Piceno e con le Scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio, nei quattro anni di attività ha visto la partecipazione di 202 docenti e di 3.494 studenti che hanno realizzato 185 progetti didattici. Sono stati attivate 305 ore di formazione per i docenti, 84 per gli studenti, visite guidate, viaggi di aggiornamento e di istruzione. I progetti delle Scuole sono stati inseriti all’interno del sito web www.documentareilnovecento.com appositamente realizzato per condividere, valorizzare e rendere fruibili i lavori finora eseguiti. Il programma 2008-2009 è stato realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Grottammare, con gli Istituti Storici del Movimento di Liberazione e dell’Età Contemporanea di Ascoli Piceno e di Fermo-Alto Piceno, il Collettivo Guatemala Moie e L’Agenzia Punto Einaudi di San Benedetto del Tronto. LA STORIA È DI TUTTI La storia è di tutti perché, nell’era della globalizzazione, le comunità hanno diritto ad una propria storia, nella quale tutti possano riconoscersi, collocarsi e dare un senso al proprio passato. La storia è di tutti perché non sia più uno strumento di divisione e di distinzione, ma di unione, comunicazione e comprensione vicendevole fra uomini e donne di cultura e di provenienza diverse. La storia è di tutti perché è un bene pubblico, che va salvaguardato dalla strumentalizzazione e dalla riscrittura a fini di potere. Programma attività VENERDÌ 6 MARZO 2009, Kursaal - Grottammare Ore 9,15 | Presentazione del sito internet www.documentareilnovecento.com Franco Tufoni (IPSIA – S. Benedetto del Tronto) Ore 10,30 | A cosa serve la storia? Incontro con Piero Bevilacqua (Università di Roma – La Sapienza) Aurora Delmonaco (Presidente nazionale commissione formazione INSMLI) SABATO 7 MARZO 2009, Sala Gulino Musei della Cartiera Papale - Ascoli Piceno Convegno | Femminile e maschile: storia e storie nel mondo del lavoro Ore 9,00 | Quando le donne sono entrate nella storia. Riflessioni su genere, lavoro, professioni Paola Magnarelli (Università di Macerata ) Ore 10 - 12,00 | Racconti al femminile dal mondo del lavoro 12,10 | Attuale segmentazione di genere del mercato del lavoro. Regole e modalità di funzionamento diverse per donne e uomini. Patrizia David (Università di Camerino) GIOVEDÌ 12 MARZO 2009, Sala Gulino Musei della Cartiera Papale - Ascoli Piceno Convegno | Donne e impegno politico Ore 9,00 | Presentazione del sito internet www.documentareilnovecento.com Franco Tufoni (IPSIA – S. Benedetto del Tronto) Ore 9,30 | Il ruolo delle donne nella politica in Italia Carla Marcellini (Istituto Storia Marche) Ore 10,00 | Le donne del Guatemala: dall’oppressione alla partecipazione politica Juana Vasquez Arcon (stretta collaboratrice del premio nobel Rigoberta Menchù Tum, responsabile dell’educazione della donna all’interno del partito di Winaq del Guatemala, direttrice dell’Associacion Movimento Nacional Uk’u’x Mayab’ Tinamit e delle Guide Spirituali del popolo Maya) VENERDÌ 13 MARZO 2009, Istituto Statale d’Arte – Fermo ore 10,00 | Presentazione del sito internet www.documentareilnovecento.com Franco Tufoni (IPSIA – S. Benedetto del Tronto) ore 11.30 | Marcello Pezzetti incontra gli studenti dell’Ist. Statale d’Arte sul tema: Fotografia e storia. ore 17.30 | Sala "Max Salvadori", Società Operaia di Mutuo Soccorso, Porto San Giorgio: Presentazione del volume di Marcello Pezzetti: Il libro della Shoah italiana (Einaudi editore 2009). Interviene l’autore. LUNEDI’ 23 MARZO 2009, Biblioteca di storia contemporanea "Ugo Toria", corso Mazzini 39 Ascoli Piceno Ore 15,00 | Corso di formazione per le Scuole Elementari e Medie Uso delle fonti e dei manuali nella didattica della storia contemporanea Maria Teresa Rabitti (Università di Bolzano) LUNEDÌ 30 MARZO 2009, Fermo, Sala dei Ritratti Convegno | Il mito della caverna. Storia e media Parteciperanno Peppino Ortoleva ( Università di Torino) e Nicola Tranfaglia (Università di Torino) che terrà, in collaborazione con l’associazione "Megachip", un laboratorio sui siti internet di interesse storico. LUNEDÌ 20 APRILE 2009, Biblioteca Comunale "Mario Rivosecchi" – rottammare Ore 17,30 | Inaugurazione della mostra Istantanee dal fronte della Grande Guerra a cura del Centro studi Guglielmo Allevi di Offida Nell’occasione sarà presentato il libro Le Marche e la Grande Guerra (1915-1918), (Ancona 2008). Interverranno il curatore Gilberto Piccinini (Università di Urbino) e Marco Severini (Università di Macerata) La mostra sarà aperta al pubblico fino a Venerdì 24 aprile, la mattina (solo su prenotazione tel. 0736 277 514) dalle 9,30 alle 12,30 e il pomeriggio dalle 15,00 alle 19,00. GIOVEDÌ 23 APRILE 2009, Biblioteca Comunale "Mario Rivosecchi" – Grottammare Laboratorio didattico Ore 15,00 | La Grande guerra e le fonti locali. L’archivio Micheli – Angelini -Vannicola di Offida. a cura di Teresa Trivellin e Mario Vannicola Ore 16 ,00 | Corso di formazione per gli Istituti Scolastici Superiori Uso delle fonti e dei manuali nella didattica della storia contemporanea Maria Teresa Rabitti (Università di Bolzano) LUNEDÌ 27 APRILE 2009, Aula Magna IPSIA – San Benedetto del Tronto Ore 9,15 | Presentazione del sito internet www.documentareilnovecento.com Franco Tufoni (IPSIA – S. Benedetto del Tronto) Ore 10,00 Conferenza | Guerra – Resistenza - Memoria Frediano Sessi (Università di Mantova) Ore 11,30 Presentazione dei lavori e socializzazione dei risultati dei progetti realizzati nell’a.s. 2008-2009.

  • 6/3/2009, ore 9,00 - PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

    DOCUMENTARE IL 900 - INCONTRI CON LA STORIA CONTEMPORANEA NUOVI ORIZZONTI E BUONE PRATICHE NELL’INSEGNAMENTO DELLA STORIA

    Il progetto Documentare il Novecento, promosso dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Provincia di Ascoli Piceno in stretta collaborazione con gli Istituti Storici del Movimento di Liberazione e dell’Età Contemporanea di Ascoli Piceno e di Fermo-Alto Piceno e con le Scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio, nei quattro anni di attività ha visto la partecipazione di 202 docenti e di 3.494 studenti che hanno realizzato 185 progetti didattici. Sono stati attivate 305 ore di formazione per i docenti, 84 per gli studenti, visite guidate, viaggi di aggiornamento e di istruzione. I progetti delle Scuole sono stati inseriti all’interno del sito web www.documentareilnovecento.com appositamente realizzato per condividere, valorizzare e rendere fruibili i lavori finora eseguiti. Il programma 2008-2009 è stato realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Grottammare, con gli Istituti Storici del Movimento di Liberazione e dell’Età Contemporanea di Ascoli Piceno e di Fermo-Alto Piceno, il Collettivo Guatemala Moie e L’Agenzia Punto Einaudi di San Benedetto del Tronto. LA STORIA È DI TUTTI La storia è di tutti perché, nell’era della globalizzazione, le comunità hanno diritto ad una propria storia, nella quale tutti possano riconoscersi, collocarsi e dare un senso al proprio passato. La storia è di tutti perché non sia più uno strumento di divisione e di distinzione, ma di unione, comunicazione e comprensione vicendevole fra uomini e donne di cultura e di provenienza diverse. La storia è di tutti perché è un bene pubblico, che va salvaguardato dalla strumentalizzazione e dalla riscrittura a fini di potere.

  • 27/1/2009, ore 11.00 - Castel di Lama-

    Le leggi razziali e i campi di concentramento

    Laboratorio didattico condotto da Maria Paola Alviti con le classi 5a - 5b della scuola elememtare di Piattoni di Castel di Lama. Sono state proiettati filamti e utilizzate fonti dell’Archivio di Stato di Ascoli Piceno.

  • 21/1/2009, ore 9.30 - Ascoli Piceno - sala della Biblioteca "Ugo Toria"

    GIORNATA DELLA MEMORIA 2009 - Leggi razziali e deportazione degli ebrei dall’Italia

    Laboratorio didattico condotto da Costantino Di Sante e Gianluca Re con gli studenti della 3a -3b- della scuola media di Castel di Lama (AP). Sono stati utlizzati pubblicazioni e documentari della Biblioteca Provinciale "Ugo Toria".

  • 12/1/2009, ore 16,00 - Ascoli Piceno

    Il Cinema e La Guerra

    Il Cinema e La Guerra 1) La ballata di un soldato – 1959 U.R.S.S. – Grigorij Chuchraj 12 gennaio 2) L’amico ritrovato – 1989 Fr. G.B. R.F.T. – Jerry Schatzberg 19 gennaio 3) Il generale Della Rovere – 1959 Ita. – Roberto Rossellini 26 gennaio 4) Germania anno zero – 1948 Ita. – Roberto Rossellini 2 febbraio 5) M.A.S.H. – 1970 U.S.A. – Robert Altman 9 febbraio 6) Good morning, Vietnam – 1987 U.S.A. – Barry Levinson 16 febbraio 7)Hotel Rwanda – 2004 G.B. Ita. S.A. – Terry George 23 febbraio 8) No man’s land ( Terra di nessuno ) 2001 Fr. Ita. G.B. Belg. 2 marzo Slov. Bosn. Danis Tanovic Prima della proiezione ci sarà una introduzione sul periodo storico in cui è inquadrato il film a cura della Prof.ssa Brunella Traini

  • 8/11/2008, ore 9,00 - Ascoli Piceno

    FASCISMO E ARCHITETTURA IN ITALIA TRA PROPAGANDA DI REGIME E ISTANZE LOCALI

    ore 9 Coordina Costantino Di Sante Presidente Istituto Storico Provinciale di Ascoli Piceno Saluti delle Autorità Introduce Alessandra Stipa Capo delegazione FAI di Ascoli Piceno Interventi ore 9,30 UN POPOLO DI EROI, SANTI, DI NAVIGATORI... I TEMI DELLA PROPAGANDA AFFIDATI AGLI ARCHITETTI Salvatore Santuccio Università di Camerino - Facoltà di Architettura ore 10,15 LA DISPUTA DELLO STILE TRA CENTRO E PERIFERIA Antonello Alici Università Politecnica delle Marche - Facoltà di Ingegneria di Ancona ore 11 DECORI, ORNAMENTI E COMPLESSITA’. LA PICCOLA GRANDE CITTA’ DI VINCENZO PILOTTI Marta Magagnini Università degli Studi di Camerino - Facoltà di Architettura di Ascoli Piceno ore 11,45 IL REGIME FASCISTA: ARCHITETTURA E CONSENSO Vittorio Vidotto Università la Sapienza di Roma ore 12,30 IL DEPOSITO DEL FONDO PILOTTI NELL’ARCHIVIO DI STATO Carolina Ciaffardoni Direttore Archivio di Stato di Ascoli Piceno ore 12,45 CONCLUSIONI Stefano Papetti Presidente Regionale FAI - Marche ore 15,30 – 17,30 Visita guidata del Prof. Stefano Papetti, ai palazzi storici dell’architettura razionalista di Ascoli Piceno ore 18 Proiezioni di filmati d’epoca sull’architettura razionalista ore 19 Aperitivo

  • 20/8/2008, ore dal 2 - Gries-Bolzano - Ebensee - Cstello di Hatheim - Gusen Mauthausen

    Pellegrinaggio ai lager nazisti - 63° Anniversario della Liberazione

    Documentare il Novecento " Viaggio ai lager nazisti". Viaggio d’istruzione ai lager nazisti a conclusione del progetto di ricerca "Documentare il novecento" realizzato dall’Assessorato alla cultura e pubblica istruzione della Provincia di Ascoli Piceno. Hanno partecipato 35 insegnanti dei diversi istituti scolastici della Provincia di Ascoli Piceno. Gli stessi hanno partecipato ad un percorso di formazione.

  • 4/6/2008, ore Arriv - Marzabotto

    Progetto:" Documentare il novecento" - Visita guidata al Sacrario di Marzabotto

    Il viaggio è stato organizzato dall’Istituto di Ascoli per gli studenti vincitori del concorso "Documentare il 900". La visita, guidata dal direttore dell’Istituto Maria Paola Alviti, ha interessato i luoghi dove si consumò l’eccidio di Monte Sole e operò la brigata partigiana Stella Rossa. Gli studenti sono stati ricevuti dal sindaco di Marzabotto e hanno partecipato ad un incontro dibattito con alcuni testimoni che hanno raccontato l’eccidio.

  • 13/3/2008, ore 21.00 - Biblioteca Storia contemporanea "Ugo Toria"

    "IL LESSICO DELLA POLIS"

    PRESENTAZIONE Il presente corso, organizzato dalla cattedra di Filosofia Politica della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Macerata e dall’Istituto Provinciale per la Storia del Movimento di Liberazione nelle Marche e dell’età contemporanea, con il patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione e della Provincia di Ascoli Piceno, vuole essere un momento di approfondimento e di confronto per quanti/e vogliano avvicinarsi in maniera non superficiale allo studio della dimensione politica e del suo ruolo essenziale nella società e nella formazione dei cittadini, anche in una logica di formazione permanente e ricorrente. Il corso vuole indagare, in una ottica di storia delle idee, il significato di alcuni lemmi che costituiscono il lessico della politica odierna, anche in riferimento ai processi di globalizzazione in atto, avvalendosi del contributo di docenti ed esperti/e che hanno svolto approfondite ricerche sui temi oggetto degli incontri. Il corso vuole fornire una prima seppur parziale risposta approfondendo il significato di alcune aspetti ricorrenti nel discorso pubblico come ambientalismo, cosmopolitismo, femminismo, globalizzazione- identità, laicità, nonviolenza, terrorismo e fondamentalismo. Siamo infatti convinti che un approccio di tipo seminariale sia maggiormente in grado di scalfire la superficialità che spesso caratterizza l’analisi politica.

  • 23/1/2008, ore 16.30 - Sala Consiglio Provinciale - Palazzo Piazza Simonetti 36 Ascoli Piceno

    Non perdonerò mai - Presentazione del volume di Aldo Pavia e Antonella Tiburzi

    ANPI - ASCOLI PICENO PROVINCIA ASCOLI PICENO, Presidenza del Consiglio Provinciale e Assessorato alla Cultura - Medaglia d’oro al Valor Militare per Attività Partigiana ISTITUTO PROVINCIALE PER LA STORIA DEL MOVIMENTO DI LIBERAZIONE NELLE MARCHE E DELL’ETA’ CONTEMPORANEA "NON PERDONERO’ MAI" - Presentazione del volume di Aldo Pavia e antonella Triburzi Il libro racconta la vicenda di Ida Marcheria, l’ultima sopravvissuta del trasporto da Trieste del dicembre 1943. Per la prima volta Ida racconta il dramma vissuto nel campo di Auschwitz insieme alla sorella Stellina. SALUTI: MASSIMO ROSSI - Presidente della Provincia di Ascoli Piceno GIULIO SACCUTI - Presidente Consiglio Provinciale di Ascoli Piceno TITO ALESSANDRINI - Presidente ANPI provincilalr di Ascoli Piceno COORDINA: OLIMPIA GOBBI - Assessore alla Cultura, Beni culturali e Pubblica Istruzione - Provincia di Ascoli Piceno INTRODUCE: COSTANTINO DI SANTE - Storico INTERVENTI: ALDO PAVIA - Presidente ANED di Roma ANTONELLA TIBURZI - Fondazione memoria della Deportzazione

  • 14/1/2008, ore 15:00 - Polo Museale della Cartiera Papale di Ascoli Piceno Ciclo: Viaggio intorno a Primo Levi - Mostra foto-documentaria

    Parole e immagini di Primo Levi: una proposta di laboratorio

    a cura di Fausto Ciuffi

  • 17/12/2007, ore 15:00 - Polo Museale della Cartiera Papale di Ascoli Piceno Ciclo: Viaggio intorno a Primo Levi - Mostra foto-documentaria

    Testimonianza e costruzione della memoria

    a cura di Fausto Ciuffi- Direttore Fondazione Villa Emma

  • 10/12/2007, ore 15:00 - Polo Museale della Cartiera Papale di Ascoli Piceno Ciclo: Viaggio intorno a Primo Levi - Mostra foto-documentaria

    Primo Levi e la scuola: una proposta di antologia dell’opera

    Presentazione dell’itinerario didattico a cura di Fausto Ciuffi- Direttore Fondazione Villa Emma Coordina Costantino Di Sante, Presidente Istituto storico di Ascoli

  • 10/12/2007, ore 10:00 - Polo Museale della Cartiera Papale di Ascoli Piceno Ciclo: Viaggio intorno a Primo Levi - Mostra foto-documentaria

    Sono un uomo che parla e che ascolta: Primo Levi nelle interviste televisive

    Incontro con gli studenti (su prenotazione) a cura di Fausto Ciuffi, Direttore Fondazione Villa Emma

  • 7/12/2007, ore 10:00 - Polo Museale della Cartiera Papale di Ascoli Piceno

    Viaggio intorno a Primo Levi - Mostra foto-documentaria

    Istituto provinciale per la Storia del Movimento di Liberazione nelle Marche e dell’Età Contemporanea di Ascoli Piceno Provincia di Ascoli Piceno Assessorato alla Cultura, Beni culturali e Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione in collaborazione con Fondazione Fossoli, Carpi (Mo)-Fondazione Villa Emma - Ragazzi ebrei salvati, Nonantola (Mo) Viaggio intorno a Primo Levi una mostra foto-documentaria Ascoli Piceno Musei della Cartiera Papale 7 dicembre 2007 - 10 gennaio 2008 Apertura: Lun - Ven 09.30\12.30 (il pomeriggio verranno accolti solo gruppi su prenotazione) Sab – Dom 09.30\12.30 – 16.00/19.00 In occasione del ventennale della scomparsa di Primo Levi (11 aprile 1987), la Provincia di Ascoli Piceno e l’Istituto per la Storia del Movimento di Liberazione nelle Marche e dell’Età Contemporanea di Ascoli Piceno propongono una ricognizione sulla figura intellettuale, sul ruolo di testimone della deportazione e sull’opera letteraria di Primo Levi. In diversi momenti, e con varie modalità di comunicazione, ci si rivolgerà agli insegnanti, agli studenti e al pubblico più generale, tentando di far emergere l’itinerario umano e culturale di una personalità tra le più alte del Novecento. Inaugurazione della mostra Venerdì 7 dicembre 2007 ore 10,00 Ascoli Piceno - Sala multimediale dei Musei della Cartiera Papale Interverranno: Massimo Rossi, Presidente della Provincia di Ascoli Piceno Olimpia Gobbi, Assessore alla Cultura, Beni Culturali e Pubblica Istruzione Carlo Saletti, Università di Mantova Costantino Di Sante, Presidente ISML Ascoli Piceno

  • 13/10/2007, ore 09.00 - IPSIA - San Benedetto del Tronto – Viale dello Sport, 60

    “ DEMOCRAZIA, COSTITUZIONE, CITTADINANZE”

    SEMINARIO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER FORMATORI Il seminario è promosso dall’Istituto di Storia del Movimento di Liberazione di Ascoli Piceno, con il patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione e il sostegno dell’Assessorato alla Formazione Professionale della Provincia di Ascoli Piceno; l’organizzazione scientifica si è avvalsa dell’apporto del LANDIS e della Commissione Formazione dell’INSMLI. Tale seminario si inscrive nelle azioni previste dalla Convenzione annuale MPI – INSMLI, che promuove l’intreccio Storia-Educazione alla Cittadinanza, e che sulla base di tali tematiche prevede anche la collaborazione dell’ISNMLI e del MPI con RAI Educational per il progetto MEDITA, che è seguita alla valorizzazione della mediateca RAI per le scuole. È un momento di raccordo della ricerca formativa dei docenti comandati presso l’INSMLI ma anche un’occasione d’incontro con docenti di ogni ordine e grado per contribuire alla formazione professionale, nel quadro della riforma e delle Innovazioni recenti.

  • 12/10/2007, ore 09.00 - IPSIA - San Benedetto del Tronto – Viale dello Sport, 60

    " DEMOCRAZIA, COSTITUZIONE, CITTADINANZE"

    SEMINARIO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER FORMATORI Il seminario è promosso dall’Istituto di Storia del Movimento di Liberazione di Ascoli Piceno, con il patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione e il sostegno dell’Assessorato alla Formazione Professionale della Provincia di Ascoli Piceno; l’organizzazione scientifica si è avvalsa dell’apporto del LANDIS e della Commissione Formazione dell’INSMLI. Tale seminario si inscrive nelle azioni previste dalla Convenzione annuale MPI – INSMLI, che promuove l’intreccio Storia-Educazione alla Cittadinanza, e che sulla base di tali tematiche prevede anche la collaborazione dell’ISNMLI e del MPI con RAI Educational per il progetto MEDITA, che è seguita alla valorizzazione della mediateca RAI per le scuole. È un momento di raccordo della ricerca formativa dei docenti comandati presso l’INSMLI ma anche un’occasione d’incontro con docenti di ogni ordine e grado per contribuire alla formazione professionale, nel quadro della riforma e delle Innovazioni recenti.

  • 11/10/2007, ore 09.00 - IPSIA - San Benedetto del Tronto – Viale dello Sport, 60

    " DEMOCRAZIA, COSTITUZIONE, CITTADINANZE"

    SEMINARIO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER FORMATORI Il seminario è promosso dall’Istituto di Storia del Movimento di Liberazione di Ascoli Piceno, con il patrocinio del Ministero della Pubblica Istruzione e il sostegno dell’Assessorato alla Formazione Professionale della Provincia di Ascoli Piceno; l’organizzazione scientifica si è avvalsa dell’apporto del LANDIS e della Commissione Formazione dell’INSMLI. Tale seminario si inscrive nelle azioni previste dalla Convenzione annuale MPI – INSMLI, che promuove l’intreccio Storia-Educazione alla Cittadinanza, e che sulla base di tali tematiche prevede anche la collaborazione dell’ISNMLI e del MPI con RAI Educational per il progetto MEDITA, che è seguita alla valorizzazione della mediateca RAI per le scuole. È un momento di raccordo della ricerca formativa dei docenti comandati presso l’INSMLI ma anche un’occasione d’incontro con docenti di ogni ordine e grado per contribuire alla formazione professionale, nel quadro della riforma e delle Innovazioni recenti.

  • 21/4/2007, Ascoli Piceno

    Le lotte operaie e contadine nella provincia di Ascoli Piceno. Ciclo di conferenze per il centenario della CGIL

    Ciclo di conferenze - Programma: Sabato 21 aprile 2007 - Biblioteca Comunale di San Benedetto del Tronto, ore 15.30 "I funai e la marcia della fame" Presiede Francesco Vagnoni Segr. Lega SPI SBT Interverranno: Barbara Rucci Ist. Storia Contemporanea AP Renato Novelli Univ. Politecnica Marche Roberto Giulianelli Univ. Politecnica Marche Sabato 28 aprile 2007 - Libreria Rinascita Ascoli Piceno, ore 11 "Le lotte mezzadrili nell’ascolano" Inaugurazione della mostra fotografica di Pietro Neno Capitani (27 aprile - 5 maggio) Presentazione del libro "Bussavamo con i piedi" di Pietro Neno Capitani Inteverranno: Antonio Carbone Pres. Alpa Nazionale Avello Marini Ass. Prov. Agricoltura e Attività Produttive Antonio D’Isidoro Ist. Storia Contemporanea AP Sabato 5 maggio 2007 - Libreria Rinascita Ascoli Piceno, ore 10 Presentazione del libro "Dizionario biografico dei sindacalisti marchigiani" Interverranno: Giancarlo Collina Segr. CDTL - CGIL AP Federico Albertini Ist. Storia Contemporanea AP Costantino Di Sante Pres. Ist. Storia Contemporanea AP Massimo Papini Direttore INSMLI Marche Adolfo Pepe Direttore Fondazione "Di Vittorio"

  • 22/3/2007, ore 18.30 - Ascoli Piceno - Biblioteca Provinciale di Storia Contemporanea “Ugo Toria”, C.so Mazzini 39

    Il Cielo è Caduto sulla Terra! Politica e violenza nell’estrema sinistra in Italia (1974-1978)

    Silvia Casilio ha messo le mani fra carte, foto, canzoni ed emozioni per storie accadute in Italia nel cuore degli anni Settanta. Il libro condensa quattro anni fittissimi di avvenimenti, che vanno dal 1974 al 1978 e che hanno per protagonisti: i movimenti giovanili, i gruppi politici nati dal "biennio rosso" del ’68-’69 (Lotta continua, Avanguardia operaia, il Manifesto), quelli dell’autonomia, dopo lo scioglimento di potere operaio nel 1973, le formazioni terroristiche, dalle Brigate rosse a Prima linea. Il libro si chiude con il rapimento e l’assassinio di Aldo Moro nel 1978.

  • 16/3/2007, ore 09.30 - Aula magna IPSIA San Benedetto del Tronto

    Dalla storia alla cittadinanza. Nel 60° anniversario della Costituzione

    L’iniziativa si inserisce all’interno di una attività progettuale dell’Istituto per la Storia del Movimento di Liberazione nelle Marche e dell’Età Contemporanea – Ascoli Piceno a sostegno della formazione e della didattica della storia. Essa ha visto due assi principali: uno "Documentare il ‘900", un altro relativo a "Educare alla Cittadinanza", seguiti al progetto "Diffusione della cultura storica e materiali strutturati per la formazione storica e i laboratori storici" L’attività si raccorda a quella dell’istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione (INSMLI) promossa all’interno della sottoscrizione di una convenzione con il Ministero della Pubblica Istruzione, con l’obiettivo di offrire alle istituzioni scolastiche un sostegno per consentire agli allievi il raggiungimento del pieno successo formativo attraverso l’assunzione consapevole e motivata di un ruolo di cittadinanza attiva (Educazione alla cittadinanza). I percorsi di formazione previsti si concretizzano in diverse modalità, legate sia alla divulgazione sia ad attività di cooperazione didattica. Inoltre, il progetto nazionale prevede che, in tutti gli Istituti, saranno aperti "sportelli-scuola" a cui gli insegnanti e gli studenti potranno rivolgersi per ottenere indicazioni, informazioni, consulenze e sostegno per fornire basi storiografiche all’Educazione alla cittadinanza. L’Istituto di Storia contemporanea di Ascoli Piceno intende attuare questo impegno all’interno della più ampia iniziativa interistituzionale " Dalla storia alla cittadinanza " organizzato dalla Prefettura di Ascoli Piceno, dall’Ufficio Scolastico Provinciale, Consulta provinciale degli studenti, Questura di Ascoli Piceno, Ministero Pubblica Istruzione, Assessorato Cultura, Beni culturali e Pubblica Istruzione di Ascoli P., Assessorato Lavoro e formazione professionale di Ascoli P. dall’ Istituto di storia contemporanea di Ascoli Piceno . Come momento importante relativo allo sviluppo dei temi della democrazia, cittadinanza e della costituzione, l’Istituto promuove organizza una ulteriore attività di aggiornamento per gli insegnanti della Provincia per offrire strumenti e metodologie per la realizzazione di progetti e laboratori didattici; un corso di formazione per i docenti su: " Dalla storia alla cittadinanza " Corso di formazione " Dalla storia alla cittadinanza " 16 Marzo ore 9,30 Aula magna IPSIA San Benedetto del Tronto Saluti delle autorità Alberto Cifelli – Prefetto di Ascoli Piceno Costantino Di Sante - Presidente Istituto Storico di Ascoli Romualdo Di Scienza - Dirigente Ufficio Scolastico provinciale Olimpia Gobbi - Assessore Istruzione Provincia AP Emidio Mandozzi - Assessore Formazione professionale Provincia AP Presiede Giuseppe Marucci ,Vice presidente ISML, Ispettore M.P.I. Coordina Moreno Zenobi, Ufficio Scolastico provinciale Ascoli P. Presentazione di" Piste didattiche sui temi della democrazia, costituzione cittadinanza anche in prospettiva europea " Interverranno Maria Laura Marescalchi - Laboratorio nazionale didattica della storia Dino Nardelli - Istituto per la storia contemporanea dell’Umbria - In occasione del seminario verrà distribuito materiale didattico prodotto dall’Istituto Segreteria organizzativa Maria Paola Alviti, Istituto di storia contemporanea di Ascoli Piceno Tel.Fax : 0736 250189 E- mail biblioteca.isml@provincia.ap.it Sito Web www.ascolistoria900.com

  • 16/11/2006, Amandola

    Repressione Antifascista

    Regione Marche - Ambito Sociale Territoriale "REPRESSIONE ANTIFASCISTA E SOLIDARIETA’ NEL PICENO DOPO L’8 SETTEMBRE 1943" Mercoledì 16 novembre 2005 - Amandola ore 09.00, Aula Magna Istituto Tecnico Commerciale "E. Mattei" Interverranno: Costantino Di Sante (Presidente ISMLAP); Filippo Ieranò (Ass. Casa della Memeoria - Servigliano), Giuseppe Buondonno (ISMLFE), Giuseppe Millozzi (S. Martino Trust)

  • 1/10/2006, San Benedetto del Tronto

    Documentare il Novecento - Concorso XXV Aprile

    PROVINCIA DI ASCOLI PICENO. Medaglia d’Oro al Valor Militare per Attività Partigiana Concorso XXV Aprile - DOCUMENTARE IL NOVECENTO La costruzione della Democrazia - Il secondo dopoguerra nel Piceno (1944 - 1951) L’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Provincia di Ascoli Piceno, in collaborazione con i due Istituti di Storia del Movimento di Liberazione e dell’Età Contemporanea di Ascoli Piceno e Fermo, per il secondo anno promuove l’iniziativa di recupero delle fonti storiche private del secolo passato. Il periodo storico oggetto delle ricerche proposto per quest’anno è "Il secondo Dopoguerra nel Piceno". La raccolta e la sistemazione del materiale documentario (diari, lettere, documenti, fotografie, giornali ecc...) e delle testimoniaze orali, dovranno essere attinenti ai temi che hanno caratterizzato il territorio Piceno dalla Liberazione ai primi anni ’50. In particolare le aree tematiche sulle quali porre maggiore attenzione dovranno riguardare: La Liberazione e l’eredità del fascismo La ricostruzione La ricostituzione dei partiti La rinascita della società civile Le donne nella scena politica e sociale Il ruolo della stampa Le prime elezioni democratiche La classe politica Le migrazioni L’economia Il Corpo d’Armata polacco nelle Marche Per offrire agli insegnanti supporti, contenuti e strumenti per realizzare progetti e percorsi sul Secondo dopoguerra nel Piceno (1944 - 1951), l’Assessorato alla Pubblica Istruzione, in collaborazione con i due Istituti di Ascoli Piceno e Fermo, ha organizzato una serie di incontri formativi con il seguente programma: Giovedì 13 ottobre ore 15.00 - 17.30: "Il secondo dopoguerra nel Piceno. Storia e didattica per il territorio". Mercoledì 26 ottobre ore 15.00 - 17.30: "Ricostruzione: segni, metodi e memorie. Come raccontare il territorio". Fausto Ciuffi Giovedì 10 novembre ore 15.00 - 17.30: "Le voci del dopoguerra. Testimoninaze orali: metodi per la ricerca". Luciana Bertacchi Gli incontri si terranno presso l’Aula Magna dell’IPSIA di San Benedetto del Tronto

  • 13/3/2006, San Benedetto del Tronto

    Costituzione e Cittadinanza

    Provincia di Ascoli Piceno – Assessorato alla Cultura Beni Culturali e alla Pubblica Istruzione Istituto Provinciale per la Storia del Movimento di Liberazione nelle Marche e dell’Età Contemporanea INCONTRO CON IL PRESIDENTE OSCAR LUIGI SCALFARO COSTITUZIONE E CITTADINANZA Programma: Coordina – Costantino Di Sante (Presidente IPSML AP) Ore 17.30 - Saluto di Massimo Rossi (Presidente Provincia AP) Oscar Luigi Scalfaro: “Costituzione Cittadinanza” (Presidente Emerito della Repubblica Italiana) Olimpia Gobbi (Assessore alla Cultura della Provincia di AP) Intervento informativo sul progetto “Documentare il Novecento” LUNEDI’ 13 MARZO 2006 ORE 17.30 SAN BEDETTO DEL TRONTO – AP Auditorium Biblioteca Comunale – V.le De Gasperi, 124 Per informazioni IPSML AP C.so Mazzini 39 – 63100 Ascoli Piceno Tel\Fax 0736/250189 e-mail: biblioteca.isml@provincia.ap.it

  • 14/2/2006, Ascoli Piceno

    La guerra in Iraq e l’informazione

    Trascorsi alcuni anni dall’inizio della "seconda guerra del Golfo", le inchieste presentate da RaiNews24 nei mesi scorsi, e il dibattito internazionale che hanno sollevato, meritano una riflessione approfondita. Il ritorno sugli avvenimenti documentati dai giornalisti sul campo, attraverso i loro reportage, permetterà di allargare la riflessione sulla realtà della guerra di aggressione e dei dispositivi linguistici e retorici con cui le amministrazioni dei paesi coinvolti hanno teso ad occultarla all’opinione pubblica. Le 3 inchieste di RaiNews24 che verranno presentate nella loro integralità e alla presenza di importanti giornalisti rilanciano, in modo ineludibile, i temi del loro dei media nella rappresentazione della guerra, del conferimento di senso ai moderni conflitti armati e dei linguaggi con cui essi vengono narrati. Interverranno i giornalisti Rai: Roberto Morrione (Direttore RaiNews24), Sigfrido Ranucci (Autore delle inchieste) e Costantino Di Sante (Presidente IPSMLAP). Gli incontri si terranno giovedì 16 febbraio ad Ascoli Piceno, alle ore 17.30, presso la sala "Ugo Toria" (C.so Mazzini 39) e a Grottammare, alle ore 21.30, presso la sala Kursal (Lungomare C. Colombo); venerdì 17 febbraio a S. Benedetto del Tronto, alle ore 9.30 (riservato alle scuole superiori), presso l’Auditorium della Biblioteca comunale (V.le A. De Gasperi, 124) Durante tutti gli incontri verranno proiettati i documentari: "In nome del petrolio (Gli italiani a Nassiriya)", "Una giornata di guerra (La battaglia dei ponti)" e "Fallujah la strage nascosta (L’uso del fosforo in Iraq)".

  • 8/2/2006, Ascoli Piceno, Biblioteca "Ugo Toria", C.so Mazzini 39

    I Crimini di guerra in Jugoslavia e i processi negati

    Gli incontri proposti intendono fornire una maggiore conoscenza della storia del Confine orientale mettendo in evidenza il contesto storico nel quale esplose la spirale di violenze, in gran parte messa in atto dalla politica di occupazione italiana durante i 29 mesi seguiti all’aggressione di quei territori, nonché i motivi che, nell’immediato dopoguerra,ostacolarono sino a negarli i processi nei confronti dei criminali di guerra. Questa mancata "Norimberga italiana" ha impedito che si potesse serbare una memoria giudiziaria di quei crimini, e ha contribuito ad alimentare lo stereotipo dell’italiano sempre vittima e mai carnefice, mettendo nel dimenticatoio il ruolo avuto dal fascismo nelle guerre di espansione. Proprio allo scopo di evitare facili e discutibili revisionismi, riteniamo sia importante far conoscere questo periodo della nostra storia attraverso la visione di di "Fascist Legacy" di Ken Kirby (BBC, 1989), straordinario documentario censurato per anni dalla RAI e la presentazione del recente libro di Costantino Di Sante (Presidente IPSMLAP)"Italiani senza onore" (Ombre Corte, Verona 2005), una delle rare ricerche che permette di far luce sulle scomode verità degli "armadi della vergogna" italiani. l’iniziativa è proposta in occasione del "Giorno del ricordo", dall’IPSMLAP in collaborazione l’Assessorato alla Cultura, Beni Culturali e Pubblica Istruzione della Provincia di Ascoli Piceno, con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Grottammare, l’Associazione Blow Up e la Fondazione Libero Bizzarri. Gli incontri si terranno a: Ascoli Piceno, mercoledì 8 febbraio alle ore 17.30 nella sala "Ugo Toria" (C.so Mazzini 39), a Grottammare venerdì 10 ale ore 17.30 nella sal Kursall (Lungomare C. Colombo), a S. Benedetto del Tronto sabato 11 alle ore 9.30 (riservato alle scuole superiori) presso l’Auditorium della Biblioteca comunale. Interverranno Costantino Di Sante, l’Assessore Provinciale Olimpia Gobbi, Umberto Gentiloni (Università di Teramo), Paola Magnarelli (Università di Macerata), Enrico Piergallini (Assessore Comune di Grottammare), Maria Pia Silla (Fondazione Libero Bizzarri), Tommaso La Selva(Associazion Blow Up), Giuseppe Marucci (MIUR)

  • 27/1/2006, Roccafluvione

    LA SHOAH E LA MEMORIA

    Associazione Culturale "LA GRANDE FAMIGLIA" INCONTRO APERTO ALLA CITTADINANZA: LA SHOAH E LA MEMORIA Venerdì 27 gennaio 2006 - Roccafluvione ore 21.00, Sala Pro Loco Interverranno: Giuseppe Vaglieco (CGIL Scuola - ISMLAP), Federico Albertini (ISMLAP), Giudo Ianni (Ass. Grande Famiglia). Ore 21.30 Proiezione del Film "La Tregua" di Francesco Rosi

  • 21/1/2006, Cartiera Papale di Ascoli Piceno

    Dalle Ceneri di Sobibor

    "Dalle Ceneri di Sobibor" è la prima mostra che descrive in maniera completa la storia del campo di sterminio di Sobibor nel più ampio contesto dell’Olocausto. Lo scopo della mostra è presentare la Shoah partendo dalla descrizione del campo attraverso lo specifico percorso per far conoscere come, consapevolmente, i nazisti panificarono e attuarono la "soluzione finale". Le vicende vengono raccontate utilizzando diverse forme di narrazione: immagini, suoni, oggetti della vita quotidiana. La mostra è composta da 104 pannelli e da installazioni che ricostruiscono i luoghi e gli ambienti: caserma, piattaforma, barbieria...E’ multimediale e interattiva supportata da strumenti audiovisivi quali monitors e schermi, con proiezioni di filmati, ascolto di musiche d’archivio e visioni di materiali originali. Lo scenario proposto utilizza episodi tratti dal libro "From the Ashes of Sobibor", scritto da Thomas Blatt, ebreo polacco nato a Izbica e sopravvissuto alla tragedia del campo. Per realizzare la distruzione degli ebrei, i nazisti costruirono specifici luoghi della morte, tra i quali il campo di sterminio di Sobibor dove vennero uccisi oltre 250.000 esseri umani. Dopo la rivolta e la fuga dei prigionieri, i tedeschi decisero di nascondere le tracce dello sterminio radendo al suolo il campo e piantando una foresta sull’intera area. La Mostra foto-documentarria sarà esposta tutti giorni alla Cartiera Papale di Ascoli Piceno dal 21 gennaio al 9 febbraio 2006, dalle ore 9.30 alle ore 12.30 (per le scuole) e dalle ore 16.00 alle ore 19.30. La mostra prevede anche tre importanti incontri: sabato 21 gennaio per l’inaugurazione interverranno Mark Bem (Direttore Museo di Sobibor) e Joanna Szwajcowska (Istituto di Cultura Polacco di Roma); giovedì 26 gennaio "Letteratura e memoria della Shoah" con Antonio D’Isidoro (Università di Macerata), "Sorie di famiglie sotto il fascismo" con Mariella Cingoli e la proiezione del video di Sara Andreucci "E allora vincemmo la paura..."; giovedì 2 febbraio "Internamento e deportazione degli ebrei dalle marche" di Costantino Di Sante con l’intervento del dott. Colla, rappresentate delle Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. Domenica 5 febbraio verrà proiettato il documentario di Mimmo Calopresti "Volevo solo vivere".

  • 1/11/2005, Ascoli PIceno

    La metamorfosi del lavoro

    Corso di cinema del prof. William Craia Biblioteca Provinciale di Storia Contemporanea "Ugo Toria" (C.so Mazzini 39 - 63100 Ascoli Piceno) Lunedì 7 novembre 2005 Proiezione di: "L’Uscita dalle fabbriche Lumiere: frammenti di cinema e lavoro" dei Fratelli Lumiere e di "Alfabeto italiano: Lavorare stanca" episodio a cura di Antonietta De Lillo Lunedì 14 novembre 2005 Proiezione di: "Il posto" di Ermanno Olmi (Italia 1961 - b/n, 105’) Lunedì 21 novembre Proiezione di: "Risorse umane" di Laurent Cantet (Francia 2000 - col., 100’) Lunedì 28 novembre 2005 Proiezione di: "A tempo pieno" di Laurent Cantet (Francia 2001 - col., 133’)

  • 27/10/2005, Ascoli Piceno

    Auschwitz: riflessioni sull’indicibile

    Regione Marche – Assessorato alla Cultura Provincia Ascoli Piceno Istituto Provinciale per la storia del Movimento di Liberazione delle Marche e deell’Età Contemporanea di Ascoli Piceno Convegno Auschwitz: riflessioni sull’indicibile Cartiera Papale – Ascoli Piceno Giovedì 27 ottobre 2005 Ore 15,15 Saluto delle Autorità Ore 15,45 Gli italiani ad Auschwitz Intervento del direttore di Auschwitz Henryk Swiebocki Ore 16,30 Tu passerai per il cammino Letture scelte a cura di Veronica Barelli Accompagnamento musicale del violinista: Daniele Funari Ore 17,00 Le memorie del campo di sterminio in Italia Costantino Di Sante Presidente dell’Istituto provinciale per il movimento di liberazione e dell’età contemporanea di Ascoli Piceno Ore 17,30 Auschwitz raccontato attraverso le immagini Carlo Saletti Università di Mantova Ore 18,15 Dibattito