Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Festival teatrale di Resistenza

INAUGURAZIONE

FESTIVAL TEATRALE DI RESISTENZA

Premio Museo Cervi Teatro per la Memoria
> 7 luglio 2019

Scarica > PROGRAMMA COMPLETO (pdf)

Scarica > COMUNICATO STAMPA (pdf)

Partecipa > all’evento su facebook

Al via la 18^ edizione del Festival di Resistenza a Casa Cervi dal 7 luglio al 25 luglio 2019

Inaugura nel giorno del 59° Anniversario dei Caduti di Reggio Emiliadomenica 7 luglio 2019, la 18^ edizione del Festival Teatrale di Resistenza, rassegna di teatro civile contemporaneo, in scena nell’aia del Museo Cervi fino al 25 luglio, serata della storica Pastasciutta di Casa Cervi, tradizionalmente anche serata conclusiva del Festival.

***

PRIMO APPUNTAMENTO DI DOMENICA 7 LUGLIO

Ad aprire il Festival domenica 7 luglio – data che coincide con l’Anniversario del Martiri di Reggio Emilia del 7 luglio 1960 – sarà alle ore 19 l’”Oratorio II di Resistenza Democratica”, risultato del laboratorio teatrale, ideato e condotto da Adriano Engelbrecht con cittadini di Brescello, Sorbolo, Parma e Traversetolo, realizzato in collaborazione con il Comune di Brescello e la rassegna Ermo Colle.

Saranno gli stessi cittadini a restituire, attraverso voci e suoni, le parole asciutte, penetranti e vivide che lo scrittore Marco Mancassola nel libro “Non saremo confusi per sempre” usa per raccontare la storia di Giuseppe Di Matteo, il bambino sequestrato e ucciso brutalmente dalla mafia più di venti anni fa.

Voci autentiche daranno vita ad una riflessione in forma scenica e di lettura per riconsegnare alle parole il loro valore democratico, unico strumento possibile contro qualsiasi tipo di illegalità.

Alle ore 21.30 
primo spettacolo in concorso sarà FONTAMARA
adattamento e drammaturgia di Francesco Niccolini, regia di Antonio Silvagni, una coproduzione Teatro Stabile d’Abruzzo/Teatro Lanciavicchio.

Cinque attori – Angie Cabrera, Stefania Evandro, Alberto Santucci, Rita Scognamiglio, Giacomo Vallozza – daranno voce a “Fontamara” la prima opera di Ignazio Silone, raccontandola come una “sinfonia di testimonianza”: la storia dei Fontamaresi, di Berardo Viola e di Elvira, delle condizioni di estrema povertà dei cafoni” della valle abruzzese del Fucino, mentre l’ombra incombente del fascismo si sposa con gli interessi dei poteri forti.

***

Il programma completo degli spettacoli in programma, con le adesioni, le collaborazioni e i numerosi e importanti eventi collaterali al seguente link:

Al termine di ogni spettacolo si terranno gli incontri con il pubblico e le compagnie dal titolo: “Degustando il Teatro. Voci autorevoli incontrano le Compagnie”, insieme ad esperti e voci autorevoli di teatro, cultura e ricerca, e con la degustazioni di prodotti del territorio

Festival si svolgerà negli spazi esterni del Museo Cervi dal 7 al 25 luglio 2019

Orario di inizio spettacoli: ore 21.30.

L’ingresso agli spettacoli è a offerta libera. 

In caso di maltempo gli spettacoli si terranno al chiuso.
Durante le serate di spettacolo, Casa Cervi rimane aperta ai visitatori.
Dalle ore 19 alle ore 24 è disponibile il servizio di caffetteria e bar
presso il Ristoro di Casa Cervi.