Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Abstracts della rivista

Hai selezionato:

"Lo Stato è disarmato". L’organizzazione e gli scandali nella liquidazione dei residuati secondo la Commissione parlamentare d’inchiesta sulle spese di guerra (1918-1922) di Fabio Ecca pubblicato su Italia Contemporanea n. 293 , agosto 2020

La fine della Grande guerra aveva generato l’esigenza di liquidare gli ingenti quantitativi di residuati rimasti nei magazzini o al fronte. L’obiettivo era duplice: recuperare il loro valore e, allo stesso tempo, favorire la ripresa delle produzioni industriali di pace. Tali importanti compiti alienatori venivano affidati tra il 1918 e il 1922 a una serie di enti la cui azione, tuttavia, sarebbe stata oggetto delle attenzioni della Commissione parlamentare d’inchiesta sulle spese di guerra, istituita nel 1920 per indagare appunto su di esse. L’autore ricostruisce per la prima volta, grazie alla documentazione raccolta e prodotta dall’organo d’inchiesta, l’organigramma e l’operato dei più importanti enti alienatori, individuando per ciascuno di questi le principali peculiarità e deficienze operative. Egli offre così anche un contributo alla comprensione delle politiche economiche in atto in quegli anni.

L’articolo è disponibile alla pagina: Franco Angeli Edizioni – "Lo Stato è disarmato". L’organizzazione e gli scandali nella liquidazione dei residuati secondo la Commissione parlamentare d’inchiesta sulle spese di guerra (1918-1922)


Il portale dell'Istituto Nazionale è realizzato grazie al contributo di
Il contenuto di questo portale è protetto da copyright dal protocollo Creative Commons Attribution 3.0 Italy License