Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Abstracts della rivista

Hai selezionato:

Soldati loro malgrado. I volontari delle Brigate internazionali e la disciplina militare di Enrico Acciai pubblicato su Italia Contemporanea n. 271 , giugno 2013

La storiografia sul volontariato antifascista in Spagna durante la guerra civile è stata per decenni influenzata da letture eccessivamente politiche e i suoi protagonisti sono stati inquadrati sotto categorie tanto nette quanto insoddisfacenti. Uno dei temi centrali della memorialistica prodotta dai reduci di Spagna è stato quello delle dure condizioni di vita cui essi furono sottoposti nelle Brigate internazionali. Quest’articolo cerca di far luce sull’origine di queste narrazioni partendo dal presupposto che l’idea che si fosse dinanzi a un corpo particolarmente ‘disciplinato’ dell’Esercito popolare e che questo fosse dovuto esclusivamente a un atteggiamento repressivo dei comandi comunisti sia insufficiente. Nella prima parte del saggio ci si concentra sul tema della disciplina all’interno del complesso delle Brigate internazionali cercando di capire in che misura l’atteggiamento con cui queste furono considerate dai comandi spagnoli dell’Esercito popolare possa aver influito su alcuni episodi d’insubordinazione. La seconda parte entra invece nel merito del caso italiano proponendo una riflessione che parte dalla non concessione di licenze agli italiani, che sarebbe stata causa di non pochi malumori tra i volontari della Brigata Garibaldi.

L’articolo è disponibile alla pagina: Franco Angeli Edizioni - Soldati loro malgrado. I volontari delle Brigate internazionali e la disciplina militare


Il portale dell'Istituto Nazionale è realizzato grazie al contributo di
Il contenuto di questo portale è protetto da copyright dal protocollo Creative Commons Attribution 3.0 Italy License