Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Abstracts della rivista

Hai selezionato:

Censura, controllo e notizie a valanga. La collaborazione tra Italia e Germania nella stampa e nella radio 1940-1941 di Malte König pubblicato su Italia Contemporanea n. 271 , giugno 2013

Durante tutta la seconda guerra mondiale, la cooperazione all’interno dell’Asse Roma-Berlino risentì di sfiducia e rivalità. Partendo da questo fatto, il saggio analizza se, in che modo e in quale misura i nazionalsocialisti abbiano esercitato un’ingerenza sui media italiani. L’autore dimostra non solo che la collaborazione tra italiani e tedeschi nel settore della propaganda fu soprattutto utilizzata da questi ultimi per esercitare un controllo sulla stampa e la radio fasciste - cosa di per sé non sorprendente -, ma anche che le aspettative tedesche non si realizzarono nel modo sperato. Come sul piano economico e militare, anche nel settore dell’informazione si resero più che evidenti le difficoltà che inevitabilmente sorgevano per la Germania nel rapportarsi con un partner senza dubbio inferiore, ma comunque sovrano: entro certi limiti, la fornitura di notizie rendeva possibile un blando condizionamento, ma le veline difficilmente potevano imporre divieti. A creare i maggiori problemi fu soprattutto la divulgazione da parte dei media italiani, a dispetto degli interventi di Pavolini e dello stesso duce, di segreti militari.

L’articolo è disponibile alla pagina: Franco Angeli Edizioni - Censura, controllo e notizie a valanga. La collaborazione tra Italia e Germania nella stampa e nella radio 1940-1941


Il portale dell'Istituto Nazionale è realizzato grazie al contributo di
Il contenuto di questo portale è protetto da copyright dal protocollo Creative Commons Attribution 3.0 Italy License