Seleziona una pagina

Italia contemporanea

Disponibile lo Yearbook 2020!

Per leggerlo o saperne di più

Periodico quadrimestrale dell’Istituto Nazionale Ferruccio Parri. Rete degli istituti per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea (ex Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia – INSMLI).
Già “Il Movimento di liberazione in Italia” dal 1949 al 1973. Edita da Carocci editore nel periodo 1997-2009, dal numero 258 del marzo 2010 (il primo dell’annata) è pubblicata da Franco Angeli editore.


Fascicoli dall’1 al 257

Leggi e scarica i fascicoli integralmente e gratuitamente

Fascicoli dal 258 all'ultimo

Leggi indici, abstract e gli articoli Open Access

Abbonati alla rivista

Leggi e scarica i fascicoli integralmente e gratuitamente

Acquista nn. dal 258

Leggi indici, abstract e gli articoli Open Access

Vuoi proporre un articolo?

Submission

Direzione: Enrica Asquer (Università degli studi di Genova), Alessio Gagliardi (Alma mater studiorum Università di Bologna) (coordinatore), Alessandra Gissi (Università degli studi di Napoli “L’Orientale”), Toni Rovatti (Alma mater studiorum Università di Bologna)

Redazione: Claudia Baldoli (Università degli studi di Milano) (responsabile per Rassegna bibliografica), Tommaso Baris (Università degli studi di Palermo), Roberta Biasillo (Utrecht University, Paesi Bassi), Elisabetta Bini (Università degli studi di Napoli Federico II), Agostino Bistarelli (Giunta centrale per gli studi storici), Bruno Bonomo (Università di Roma Sapienza) (responsabile per Saggi e ricerche), Barbara Curli (Università degli studi di Torino) (responsabile per Note e discussioni), Fabio De Ninno (Università degli studi di Siena), Valeria Deplano (Università degli studi di Cagliari), Alessandro Santagata (Università degli studi di Padova), Bruno Settis (Scuola normale superiore di Pisa), Simona Troilo (Università degli studi dell’Aquila), Paolo Zanini (Università degli studi di Milano)

Segreteria di redazione: Fabio De Ninno (Università degli studi di Siena), Greta Fedele (Istituto italiano per gli studi storici), Paola Redaelli (Istituto nazionale Ferruccio Parri)

Comitato editoriale: Salvo Adorno (Università degli studi di Catania, Italia), Marco Armiero (KTH-Kungliga Tekniska Högskolan-Royal Institute of Technology, Director EHL-Environmental Humanities Lab, Stockholm, Svezia), Luca Baldissara (Università di Pisa, Italia), Ruth Ben-Ghiat (New York University, USA), Raphaëlle Branche (Université Paris Nanterre, Nanterre, Francia), Alessandro Casellato (Università Ca’ Foscari, Venezia, AISO, Italia), Christoph Cornelissen (Goethe-Universität Frankfurt am Main, Germania), John Foot (University of Bristol, GB), Bianca Gaudenzi (Istituto Storico Germanico di Roma, Zukunftskolleg Universität Konstanz, Wolfson College-Cambridge University, Italia, Germania, GB), Andreas Guidi (Universität Konstanz, Germania), Roberta Garruccio (Università degli studi di Milano, Italia), Christian Jansen (Universität Trier, Germania), Nicola Labanca (Università degli studi di Siena, Italia), Pieter Lagrou (ULB Université Libre de Bruxelles, Belgio), Antonis Liakos (National and Kapodistrian University of Athens, Grecia), Manuel Loff (Universidade do Porto, Universidade Nova de Lisboa, Portogallo), Marie-Anne Matard-Bonucci (Université Paris 8, Vincennes-Saint Denis, Francia), Penelope Morris (University of Glasgow, GB), Mila Orlić (Sveučilište u Rijeci-Università di Rijeka, Croazia), Silvana Patriarca (Fordham University, USA), Santo Peli (già Università degli studi di Padova, Italia), Linda Reeder (University of Missouri, USA), Mark Seymour (University of Otago, Nuova Zelanda), Molly Tambor (Long Island University, USA), Olivier Wieviorka (École Normale Supérieure Paris-Saclay, Francia), Sacha Zala (Universität Bern, Svizzera)

Note: Dal n. 258, marzo 2010, è possibile leggere o acquistare on line gli articoli della rivista sul sito dell’editore Franco Angeli, alla pagina http://www.francoangeli.it/riviste/sommario.asp?IDRivista=164&lingua=it.

La rivista Italia contemporanea è realizzata con il contributo di

Il portale dell'Istituto Nazionale è realizzato grazie al contributo di
Il contenuto di questo portale è protetto da copyright dal protocollo Creative Commons Attribution 3.0 Italy License