Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Eventi e news: archivio 2005-2011


  • 13/5/2011, ore 21:00 - Teatro Gabriello Chiabrera Savona

    In libero Stato. Battaglie, passioni e speranze del Risorgimento

    In occasione del 150^ dell'Unita' d'Italia Venerdi'13 maggio ore 21 Teatro Chiabrera (g.c.) In libero Stato. Battaglie, passioni e speranze del Risorgimento Spettacolo del Laboratorio Teatrale 'Progetto Storia Novecento' del Liceo Scientifico 'Orazio Grassi' in collaborazione con l'Ass.ne Cattivi Maestri col sostegno dell'Istituto Storico della Resistenza e dell'Eta' Contemporanea della Provincia di Savona. Patrocinio di Regione Liguria e Provincia di Savona Direzione del laboratorio e regia di Maria Teresa Giachetta e Jacopo Marchisio. Coordinamento per il Liceo: Angelo Maneschi Successive rappresentazioni Martedi' 17 maggio, ore 21,Teatro Gassman, Borgio Verezzi (Rassegna regionale 'Ragazzi sul palco') Giovedi' 26 maggio, ore 15, Teatro San Domenico, Crema ('Franco Agostino Festival')

  • 9/5/2011, ore 17:00 - Savona Atrio del Palazzo Comunale

    "Comunicare i valori del servizio civile"

    Regione Liguria ISREC Savona Liceo Scientifico Statale O. Grassi Lunedi' 9 maggio ore 17 Atrio del Palazzo comunale di Savona Inaugurazione della mostra: "Comunicare i valori del servizio civile"

  • 16/3/2011, ore 9:00 - Cinema Diana Savona

    Proiezione del film NOI CREDEVAMO di Mario Martone

    Nell'ambito del progetto: Art. 11, Costituzione della Repubblica Italiana: dal Risorgimento alla Costituente sul filo della memoria 16 marzo 2011 h. 9,30 Cinema Diana Proiezione per le scuole del film NOI CREDEVAMO di Mario Martone

  • 15/3/2011, ore 16:00 - Sala rossa del Comune di Savona

    Il lungo cammino delle donne dal Risorgimento all'Assemblea costituente del 1946"

    P R O G R A M M A Ore 16,00 - Presiede: Maria Bolla Cesarini. Presidente dell'ANED della provincia di Savona e di Imperia. - Relazione introduttiva: Maria Teresa Sega. Ricercatrice dell'Istituto Veneziano per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea. - Comunicazioni: Romilde Saggini Torre. Docente di lettere, ricercatrice di Storia locale. Documenti d'archivio su donne savonesi impegnate nella vita politica e sociale dell'800. Romano Strizioli. Giornalista, segretario dell'Associazione “Fischia il vento” di Albenga. “Donne di San Fedele di Albenga: in rivolta contro la guerra del 1915-1918. Mario Lorenzo Paggi. Direttore scientifico dell'ISREC della provincia di Savona. “Protagoniste savonesi dell'Antifascismo e della Resistenza”. Giacomo Ronzitti. già Presidente del Consiglio regionale della Liguria; Vice Presidente dell'Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell' Età Contemporanea.“Angiola Minella e il contributo delle donne all' Assemblea Costituente”. Presentazione del n°4 della collana biografica dell'ISREC della provincia di Savona, dedicato a Luciana Viberti, protagonista dell'Antifascismo e della Resistenza, da parte della autrice, Emanuela Miniati Ore 18,00 Dibattito Ore 19,00 A conclusione del convegno, a tutti i presenti sarà fatto omaggio del n° 4 della collana biografica dell’ISREC dedicato a Luciana Viberti.

  • 1/3/2011, ore 9:30 - Sala della Sibilla presso la fortezza del Priamar Savona

    Sciopero del 1 marzo 1944 a Savona

    Il Comune di Savona Aned Isrec Cgil-Cisl-Uil in occasione del 67^ Anniversario dello sciopero e delle deportazioni del 1^ marzo 1944 organizzano: Martedi' 1 marzo 2011, ore 9,30, presso la Sala della Sibilla Fortezza del Priamar la proiezione del video: "Sciopero del 1 marzo 1944 a Savona"

  • 22/10/2010, ore 16:00 - Sala rossa del Comune di Savona

    Pagine sul sindacato che cambia

    Conferenza dibattito sul tema "Pagine sul sindacato che cambia", dal libro di Giovanni Burzio "Il cielo il treno" ne discutono con l'autore Adriano Serafino della Fondazione "Vera Nocentini", Torino e Paolo Arvati Ricercatore della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Genova. Conclude Adriano Ballone Storico dell'Istituto Gramsci di Torino

  • 15/10/2010, ore 9:30 - Sala Cinema Diana, Savona

    Guerra, Pace, Giustizia internazionale nell articolo 11 della Costituzione Italiana

    PROGRAMMA ore 9,30: Presiede e introduce Prof.ssa Anna Sgherri Universita' di Genova Relazioni Prof. Gianni Oliva Storico, Universita' di Torino "Dalle guerre vissute all art. 11 della Costituzione" Prof. Enrico Grosso Docente di Diritto costituzionale,Universita' di Torino "L Italia ripudia la guerra? L articolo 11 della Costituzione e il problema della pace nel nuovo ordine globale" Dott. Giulio Cristoffanini Cofondatore di Emergency "Un idea di Medicina, un idea di pace: l esperienza di Emergency" Ore 11,30: Dibattito Ore 12,30: Conclusione del convegno

  • 4/6/2010, ore 16:30 - Savona Sala Rossa del Comune

    Savona entra in guerra - 70° anniversario

    La Campagna delle Alpi: Giorgio Rochat, Università di Torino; L'occupazione italiana di Mentone: Jean Louis Panicacci, Università di Nizza;I bombardamenti aeronavali francesi su Savona: Mario Lorenzo Paggi, ISREC Savona;La battaglia navale di Genova del Comandante Giuseppe Brignole: Pier Paolo Cervone Storico.

  • 25/5/2010, Savona Atrio del Palazzo Comunale

    L'inizio del conflitto mondiale. i bombardamenti aeronavali di savona, Vado, Albisola. L'occupazione italiana di Mentone attraverso la documentazione filatelica.

    Dal 25 al 30 maggio presso l'Atrio del Palazzo Comunale si terrà la mostra: L'inizio del conflitto mondiale. i bombardamenti aeronavali di Savona, Vado, Albisola. L'occupazione italiana di Mentone attraverso la documentazione filatelica. Raccolta di G. P. Guzzi

  • 29/4/2010, ore 17:00 - Sala rossa del Comune di Savona

    Presentazione del Volume della Collana "Protagonisti della Resistenza e dell'antifascismo" Andrea Aglietto

    In occasione del 65° anniversario della Resistenza Giovedì 29 aprile 2010 Sala Rossa del Comune di Savona g.c. h.17 Presentazione del Volume della Collana "Protagonisti della Resistenza e dell'antifascismo" Andrea Aglietto Saluti del Sindaco di Savona e del Presidente dell'ISREC Savona Intervengono: On. Giovanni Urbani; Gli autori:Giuseppe Milazzo, Antonio Martino, Giuseppe Cava

  • 26/2/2010, ore 16:30 - Sala rossa del Comune di Savona

    LA QUESTIONE DI FIUME NELLA STORIA DELLA FRONTIERA ORIENTALE Il ruolo di D’Annunzio e del generale Caviglia

    Programma Ore 16,30 Presiede: Umberto Scardaoni, Presidente dell’ISREC dellaprovincia di Savona. Saluti: Ferdinando Molteni, Assessore alla cultura del Comune di Savona. Ore 16,45 Relazioni: “Dalla grande guerra al fascismo: il diffi cile dopoguerra del confine orientale”. Fabio Todero, Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nel Friuli e Venezia Giulia. “Lo scontro Caviglia - D’Annunzio” Pier Paolo Cervone, giornalista, autore di numerosi saggi storici. Ore 17,45 Dibattito Ore 18,30 Conclusioni

  • 26/1/2010, ore 17:00 - Vado Ligure (SV)

    "Definire, schedare, perseguitare. L'applicazione delle leggi razziali a Savona (1938-45) - Mostra documentaria

    Martedì 26 gennaio 2010. ore 17, Villa Groppallo Vado Ligure Presentazione della mostra documentaria: "Definire, schedare, perseguitare. L'applicazione delle leggi razziali a Savona (1938-45) a cura dei Proff. Angelo Maneschi e Piero Borgna

  • 30/11/2009, ore 16:00 - Savona

    VENTESIMO ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELL'ISREC DELLA PROVINCIA DI SAVONA (1989 - 2009)

    LUNEDÌ' 30 NOVEMBRE, ore 16,00 SALA CONSILIARE DELLA PROVINCIA Programma della manifestazione Presentazione Umberto Scardaoni Presidente deli'Isrec della provincia di Savona. Saluti Claudio Burlando Presidente della Regione Liguria; Angelo Vacarezza, Presidente della Provincia di Savona; Federico Berruti. Sindaco della città di Savona: Nicoletta Frediani.. Prefetto della provincia di Savona. Relazione Mario Lorenzo Paggi direttore dell’Isrec della provincia di Savona "L'impegno del nostro Istituto con le Istituzioni, le scuole e la società civile per una corretta analisi storica del "900" Donazione dell'Archivio storico della Resistenza savonese Roberto Romani. Presidente della Fondazione "M.A. De Mari" della Cassa di Risparmio di Savona. Assegnazione di una targa ricordo agli esponenti della Resistenza, fondatori del nostro Istituto . Raffaele Calvi, Enrico De Vincenzi, Giacomo Burasteto, Silvio Adami, Maria Fava, Carlo Trivelloni, Lelio Speranza, Silvio Ravera, Mario Magnano, Giulio Bocconi, Adolfo Barile, Federico Rosa. Conclusioni Claudio Della Valle Vice Presidente dell’Istituto per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia. ------------------------------------------------------------------ A tutti i presenti sarà consegnato il secondo volume della collana biografica dedicato a don Silvio Ravera.

  • 21/11/2009, Savona

    DALLA RESISTENZA ALLA LIBERAZIONE CON ROBERTO ROSSELLINI STORIE D'ITALIA TRA OCCUPAZIONE E LIBERAZIONE (1943-45)

    Dicembre 1944-aprile 1945 (Milano, Torino, Delta del Po) Brani tratti da: Il generale Della Rovere (1959) Paisà (1946), episodio 6;Il “braccio politici" del carcere di S. Vittore a Milano. Nella città distrutta dai bombardamenti, si organizza la rete clandestina della Resistenza. Uccisione e funerali del federale fascista milanese. Retate e rappresaglie nazifasciste. Nella valle del Po, si svolgono sanguinosi scontri armati fra partigiani e agenti dell’Oss da un lato e pattuglie tedesche dall’altro. Le crudeli rappresaglie tedesche contro i civili del luogo. Immagini della liberazione di Milano Tatti Sanguineti, critico cinematografico concluderà la rassegna con un intervento sul tema: "Il cinema del dopoguerra salva l'immagine dell'Italia nel mondo" Per ulteriori informazioni Isrec Via Ermanno Maciocio , 21/R 17100 Savona (SV) tel. 019 813553 Filmstudio ,

  • 11/11/2009, ore 15:30 - Savona

    DALLA RESISTENZA ALLA LIBERAZIONE CON ROBERTO ROSSELLINI STORIE D'ITALIA TRA OCCUPAZIONE E LIBERAZIONE (1943-45)

    Un viaggio attraverso le storie dei piccoli-grandi protagonisti rosselliniani per rileggere un fondamentale capitolo della nostra Storia La rassegna presenta – rimontato e suddiviso in cinque grandi capitoli- tutto il materiale girato da Rossellini per raccontare le storie della liberazione italiana dallo sbarco in Sicilia fino alla costituzione della Repubblica. Quarta proiezione Agosto-dicembre 1944 (Roma, Firenze, Appennino Emiliano, Genova) Brani tratti da: Paisà (1946), episodi 4-5; Il generale Della Rovere (1959)Dopo la liberazione di Roma, gli Alleati avanzano sull’Appennino(Lazio, Umbria, Toscana). L’insurrezione partigiana di Firenze e la lotta per liberare la città. La vita dei monaci in un convento lungo la Linea gotica. Il Nord Italia sotto l’occupazione nazista e il governo della RSI. Il Bando Graziani. Genova : arresti, fucilazioni e deportazioni degli oppositori; traffici loschi e corruzione all’ombra del potere nazifascista.

  • 22/10/2009, ore 15:30 - Savona

    Dalla Resistenza alla Liberazione con Roberto Rossellini

    Un viaggio attraverso le storie dei piccoli-grandi protagonisti rosselliniani per rileggere un fondamentale capitolo della nostra Storia La rassegna presenta – rimontato e suddiviso in cinque grandi capitoli- tutto il materiale girato da Rossellini per raccontare le storie della liberazione italiana dallo sbarco in Sicilia fino alla costituzione della Repubblica. Non si tratta di un esercizio gratuito o strumentale ma del progetto più caro allo stesso autore, quello di ricomporre la sua opera secondo un piano enciclopedico che ridia ad essa il senso di un unico grande affresco. Così le tante storie che Rossellini ha sparso nei diversi film, ritrovano qui la compiutezza di un unico discorso sul nostro Paese che ci restituisce la complessità del punto di vista rosselliniano, mai risolvibile in riduttive prese di posizione ideologiche. Distinzioni considerate ovvie - come "vincitori e vinti", "eroi e gente comune", "militari e civili", "stranieri e italiani", "amici e nemici"- diventano, non un presupposto indiscutibile, ma l'oggetto stesso di discussione su cui l'autore ci invita a riflettere. Seconda proiezione: Novembre - Dicembre 1943 (Roma) Brani tratti da Roma città aperta (1945), Era notte a Roma (1960), Anno uno (1974) Roma sotto l’occupazione nazista; la borsa nera, la fame, la prostituzione; l’attività clandestina delle forze del Cln ; la resistenza civile della popolazione e del clero; i rastrellamenti nazisti e fascisti contro i civili

  • 15/10/2009, ore 15:30 - Savona

    Dalla Resistenza alla Liberazione con Roberto Rossellini

    Un viaggio attraverso le storie dei piccoli-grandi protagonisti rosselliniani per rileggere un fondamentale capitolo della nostra Storia La rassegna presenta – rimontato e suddiviso in cinque grandi capitoli- tutto il materiale girato da Rossellini per raccontare le storie della liberazione italiana dallo sbarco in Sicilia fino alla costituzione della Repubblica. Non si tratta di un esercizio gratuito o strumentale ma del progetto più caro allo stesso autore, quello di ricomporre la sua opera secondo un piano enciclopedico che ridia ad essa il senso di un unico grande affresco. Così le tante storie che Rossellini ha sparso nei diversi film, ritrovano qui la compiutezza di un unico discorso sul nostro Paese che ci restituisce la complessità del punto di vista rosselliniano, mai risolvibile in riduttive prese di posizione ideologiche. Distinzioni considerate ovvie - come "vincitori e vinti", "eroi e gente comune", "militari e civili", "stranieri e italiani", "amici e nemici"- diventano, non un presupposto indiscutibile, ma l'oggetto stesso di discussione su cui l'autore ci invita a riflettere. Prima proiezione: Luglio ottobre 1943 (Sicilia, Piombino, Firenze, Napoli). Brani tratti da Paisà (1946). L'età del ferro (1964) Lo sbarco degli alleati in Sicilia; l'8 settembre, l'occupazione tedesca e la nascita della RSI: le prime formazioni partigiane: i bombardamenti su Piombino e i macchinari dell'Ilva requisiti dai tedeschi; Firenze nella morsa dei nazisti, l'arrivo degli Alleati nella città partenopea

  • 2/10/2009, ore 10:30 - Savona

    9 novembre 1989 LA CADUTA DEL MURO DI BERLINO Evento-simbolo del passaggio tra due epoche storiche.

    Conferenza - dibattito Programma Ore 10,30 Presentazione: Federico Rosa,Socio fondatore e consigliere del Comitato direttivo dell’ISREC della provincia di Savona Relazione: Gian Enrico Rusconi,professore di Scienza politica presso l’Università di Torino. Ore 11,45 Dibattito. Ore 12,45 Conclusione.

  • 10/6/2009, ore 16,00 - Sala Rossa del Comune di Savona

    25 Luglio - 8 Settembre 1943 Il tempo delle scelte

    Mercoledì 10 giugno 2009, ore 16,00, nella Sala Rossa del Comune di Savonasi terrà una conferenza sul tema: 25 Luglio - 8 Settembre 1943 Il tempo delle scelte Con il seguente programma Ore 16,00 Presiede: Umberto Scardaoni,Presidente dell’ISREC della provincia di Savona. Relazione: Paolo Pezzino, Direttore del Dipartimento di Storia Contemporanea dell’Università di Pisa. Morte o rinascita della Patria? Comunicazioni: Rodolfo Badarello, Dal 25 luglio all’8 settembre del ‘43 a Savona. Antonio Martino, L’attività del Clero a Savona e in provincia nelle relazioni mensili della Regia Questura di Savona del 1943. Irene Borgna, 25 luglio 1943: Savona illusa: scatti in città. Presentazione di alcune immagini dell’archivio fotografico della Camera del Lavoro di Savona e del progetto di documentazione "Lavoro e territorio". Presiede: Gianfranco Cagnasso Vice presidente dell’ISREC della provincia di Savona. Mario Lorenzo Paggi, Le testimonianze di alcuni savonesi negli atti della giornata di studio organizzata dall’ISREC in occasione del 60° Anniversario dell’8 settembre 1943. Ore 17,45 Dibattito. Ore 18,30 Conclusioni.

  • 31/5/2009, ore 21.00 - Piazza S. Agostino Albenga

    Spettacolo teatrale:" Granai e arsenali Pertini: ritratto di un antifascista"

    In collaborazione con Liceo Scientifico Statale Orazio Grassi di Savona Scuola Polo per la Storia del ’900 Associazione Culturale Cattivi Maestri di Savona Rappresentazione teatrale degli studenti del Liceo O. Grassi Direzione del laboratorio e regia di Francesca Giacardi e Jacopo Marchisio

  • 22/5/2009, ore 16:00 - Sala Rossa del Comune di Savona

    Presentazione del volume di Antonio Martino: Antifascisti savonesi e guerra di Spagna

    Nella Sala Rossa del comune di Savona, alle ore 16, sarà presentato il Volume di Antonio Martino: "Antifascisti savonesi e guerra di Spagna", "Miliziani rossi" ed altri "sovversivi nelle carte della Regia Questura di Savona.

  • 21/5/2009, ore 14.00 - Teatro V. Gassman di Borgio Verezzi

    Spettacolo teatrale:" Granai e arsenali Pertini: ritratto di un antifascista"

    In collaborazione con Liceo Scientifico Statale Orazio Grassi di Savona Scuola Polo per la Storia del ’900 Associazione Culturale Cattivi Maestri di Savona Rappresentazione teatrale degli studenti del Liceo O. Grassi Direzione del laboratorio e regia di Francesca Giacardi e Jacopo Marchisio

  • 20/5/2009, ore 09:30 - Sala Conferenze della Provincia di Savona

    "Costituzione, scuola, formazione del cittadino"

    Comunicazioni delle scuole sui progetti didattici realizzati nel corso dell’anno scolastico 2008-2009 Presiede: Ambrogio Delfino, Vicedirettore della direzione scolastica regionale della Liguria Introduzione: Anna Sgherri, già Ispettore del Ministero della Pubblica Istruzione, docente presso l’Università di Genova Relazione conclusiva: Fernanda Contri, già Vicepresidente della Corte costituzionale

  • 12/5/2009, ore 17:30 - Savona Atrio del Palazzo comunale

    Spagna perchè?Dal 1931 ad oggi: un paradigma del Novecento europeo

    In occasione del 70° anniversario della caduta della Repubblica di Spagna 1939-2009,Martedi 12 maggio, ore 17,30 nell’Atrio del Comune di Savona inaugurazione delle mostre Spagna perchè? Dal 1931 ad oggi: un paradigma del Novecento europeo Storia postale della Repubblica di Spagna Lettere - cartoline - annulli - francobolli 1936-1939