Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Eventi e news: archivio 2005-2011

Eventi e news degli istituti della rete INSMLI Tipologia: festival


  • 25/9/2011, ore 10:00 - Treviso Sant'Artemio

    Fiera Quattro Passi

    Dalle ore 10 alle 19 Nell’ambito della fiera, sarà presente un banchetto con le pubblicazioni dell’Istresco. Per ulteriori informazioni:

    Notizia di: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della Marca Trevigiana - Treviso


  • 24/9/2011, ore 10:00 - Treviso Sant’Artemio

    Fiera Quattro Passi

    Dalle ore 10 alle 24 Nell’ambito della fiera, sarà presente un banchetto con le pubblicazioni dell’Istresco. Per ulteriori informazioni:

    Notizia di: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della Marca Trevigiana - Treviso


  • 30/6/2011, ore 18:00 - Alessandria

    Festa provinciale dell'ANPI

    L'isral partecipa alla III Festa dell'ANPI Provinciale che si terrà da giovedì 30 giugno a domenica 3 luglio presso i locali dellla CGIL, in via Cavour 27, ad Alessandria. Giovedì 30 giugno Ore 18: apertura della festa con il saluto delle Autorità. Ore 18,30: conferenza sul tema: “….dai Referendum un segnale di democrazia e di cambiamento”, partecipano: Ugo Mattei, Professore di Diritto Civile all’Università di Torino; Paolo Filippi, Presidente della Provincia di Alessandria; Mauro Buzzi, Coordinatore Provinciale dei Comitati per l’acqua; coordina: Roberto Rossi, Vice-Presidente Regionale dell’ANPI. Ore 21,30: concerto di musiche dal vivo con Wholebrain & LaHelmy Venerdì 1 luglio Ore 18: presentazione del romanzo “Il fotografo di via Baccherini” di Ivano Artioli, Presidente ANPI Ravenna; intervengono Laurana Lajolo, direttore della rivista “Quaderno di storia contemporanea” e Carla Nespolo, Vice-Presidente Nazionale ANPI. Ore 22: concerto di “musica dall’Africa” con Zacharia Diatta e Adama Ndiaye, dell'Orchestra Multietnica Furasté. Sabato 2 luglio Ore 17: Torneo di scacchi. Ore 18: Franco Castelli, ISRAL, presenta: “Garibaldi si lamenta” – Canti e memorie popolari del Risorgimento. Ore 21: saluto di Diego Novelli, Presidente Regionale ANPI. Ore 22: Giovanna Marini in concerto con Zavier Rebut e Germana Mastropasqua e con la partecipazione straordinaria di Alessio Lega. Domenica 3 luglio Ore 10: Presentazione del volume “Il PCI di Luigi Longo (1964-1969)” di Alexander Höbel; con Margherita Bassini, Presidente comitato scientifico Fondazione Longo, e Mario Alcantaro, Università di Torino; inoltre, sarà presente l’autore. Ore 17,00: “Biciclettata della Liberazione” in collaborazione con l’UISP e gli Amicidellebici FIAB; partenza dalla Cittadella, termine previsto 19,30 con arrivo alla Festa. Ore 17,30: Cesare Manganelli e Laurana Lajolo, autrice del volume, parlano di “Angelo Brofferio nel Risorgimento”. Ore 18: "Piccola celebrazione dell' Unità d'Italia", spettacolo per musica e parole a cura degli studenti del Liceo Classico Balbo di Casale Monferrato, laboratorio creativo “Zeroincondotta”, vincitore del 1° premio del concorso regionale di storia contemporanea, insegnante coordinatore: Fabrizio Meni. Ore 21: estrazione sottoscrizione a premi. Ore 21,30: saluti delle Autorità. Ore 22: Concerto di Paolo Bonfanti con la Rosa Tatuata.

    Notizia di: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della provincia di Alessandria - Alessandria


  • 2/6/2011, ore 11:30 - Madorbo, Cimadolmo (TV)

    FESTA DELLA REPUBBLICA E DELL'UNITA' D'ITALIA

    Ore 11.30 inaugurazione II° Mostra del libro di Storia Veneta con brindisi Ore 12.25 apertura chiosco Ore 13.00 150 anni d’Italia Unita, 65 di Repubblica, Prof. Livio Vanzetto, Istresco Ore 14.15 presentazione libro di Simone Menegaldo sulla storia del Madorbo: Medium Urbis. Duemila anni di storia in riva alla Piave Organizzazione: Istresco – ANPI – CGIL SPI

    Notizia di: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della Marca Trevigiana - Treviso


  • 28/5/2011, ore 15:30 - Municipio di Albosaggia (SO)

    Festival della Letteratura

    Intervento della Direttrice ISSREC Fausta Messa al Festival della Letteratura in provincia di Sondrio

    Notizia di: Istituto sondriese per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea - Sondrio


  • 13/5/2011, ore 17:00 - Bologna, biblioteca Sala Borsa, piazza Nettuno 3

    Pluralismo e libertà dei media in Europa (Transeuropa festival 2011)

    Nell'ambito della tappa bolognese del Transeuropa festival 2011 l'Istituto Parri partecipa all'incontro "Conversazioni d'Europa: pluralismo e libertà dei media in Europa". Intervengono Pierre Sorlin (Università Sorbonne, Parigi), Tana De Zulueta (giornalista), Markus Nikel (Rai Educational) e Lorenzo Marsili (European Alternatives). I temi del festival sono la migrazione, i diritti dei rom e sinti, la libertà d'informazione e la necessità di un'economia più equa dopo la crisi. Programma dettagliato in allegato.

    Notizia di: Istituto storico Parri - Bologna


  • 13/5/2011, ore 21:00 - Teatro Gabriello Chiabrera Savona

    In libero Stato. Battaglie, passioni e speranze del Risorgimento

    In occasione del 150^ dell'Unita' d'Italia Venerdi'13 maggio ore 21 Teatro Chiabrera (g.c.) In libero Stato. Battaglie, passioni e speranze del Risorgimento Spettacolo del Laboratorio Teatrale 'Progetto Storia Novecento' del Liceo Scientifico 'Orazio Grassi' in collaborazione con l'Ass.ne Cattivi Maestri col sostegno dell'Istituto Storico della Resistenza e dell'Eta' Contemporanea della Provincia di Savona. Patrocinio di Regione Liguria e Provincia di Savona Direzione del laboratorio e regia di Maria Teresa Giachetta e Jacopo Marchisio. Coordinamento per il Liceo: Angelo Maneschi Successive rappresentazioni Martedi' 17 maggio, ore 21,Teatro Gassman, Borgio Verezzi (Rassegna regionale 'Ragazzi sul palco') Giovedi' 26 maggio, ore 15, Teatro San Domenico, Crema ('Franco Agostino Festival')

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea della provincia di Savona - Savona


  • 16/4/2011, ore 00:00 - Fumane (Verona)

    La Patria degli emigranti

    16 aprile, ore 21, Fumane, sala del Consiglio comunale, collaborazione al Memoria film festival, rassegna del cinema documentario di storia e memoria: proiezione del film: La Patria degli emigranti, regia di Gianluigi Miele (IVrR)

    Notizia di: Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea - Verona


  • 15/4/2011, ore 00:00 - Fumane (VERONA)

    Memoria film festival

    15 aprile, ore 21, Fumane, sala del Consiglio comunale, collaborazione al Memoria film festival, rassegna di filmati prodotti dalle scuole. Scuola di Castelnuovo: la bandiera tricolore di Castelnuovo. Scuola di Fumane: le interviste impossibili: Mazzini, Garibaldi e Cavour

    Notizia di: Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea - Verona


  • 15/4/2011, ore 16:30 - Grosseto, Ridotto del Teatro degli Industri

    Piazzalibri | Festival del libro e della letteratura per bambini e ragazzi | Incontro con Barbara Solari

    Dal 14 al 16 aprile a Grosseto si terrà la terza edizione del Festival del libro e della letteratura per bambini e ragazzi. Laboratori, incontri con scrittori per ragazzi, mostre, prestito bibliotecario, animazione, giochi e tanti libri. Sono gli ingredienti essenziali del 'Piazzalibri', la manifestazione organizzata dal Comune di Grosseto in collaborazione con l'Isgrec e le scuole statali primarie e secondarie di primo grado e giunta quest'anno alla terza edizione. L'iniziativa del Centro Documentazione Donna è quest'anno rivolta a docenti e genitori: incontro con Barbara Solari (ISGREC/Centro Documentazione Donna della Provincia di Grosseto) su "Gli stereotipi di genere nei libri per bambini"

    Notizia di: Istituto storico grossetano della Resistenza e dell'età contemporanea - Grosseto


  • 14/4/2011, ore 9:30 - Grosseto, Sala della Camera di Commercio

    Piazzalibri | Festival del libro e della letteratura per bambini e ragazzi | Incontro con Tiziano Arrigoni

    Dal 14 al 16 aprile in piazza Dante si terrà la terza edizione del Festival del libro e della letteratura per bambini e ragazzi. Laboratori, incontri con scrittori per ragazzi, mostre, prestito bibliotecario, animazione, giochi e tanti libri. Sono gli ingredienti essenziali del 'Piazzalibri', la manifestazione organizzata dal Comune di Grosseto in collaborazione con l'Isgrec e le scuole statali primarie e secondarie di primo grado e giunta quest'anno alla terza edizione. Alleghiamo il programma completo della manifestazione, segnalandovi in particolare l'iniziativa dell’ISGREC rivolta agli studenti: giovedì 14 aprile 2011 ore 9,30-12,30 | Sala della Camera di Commercio Iniziativa dell’ISGREC per la scuola secondaria di primo grado: incontro e laboratori con Tiziano Arrigoni (Liceo Scientifico – IIS E. Mattei, Rosignano Solvay), autore di "In viaggio con Garibaldi. Dall’Adriatico al Tirreno fino a New York" (Bancarella editrice, 2010)

    Notizia di: Istituto storico grossetano della Resistenza e dell'età contemporanea - Grosseto


  • 22/12/2010, ore 18:00 - Grosseto, Chiesa dei Bigi

    “Sviaggi. Derive territoriali tra vecchie frontiere e nuovi arcaismi" - Proiezione documentari ISGREC

    Mercoledì 22 Dicembre, presso la Chiesa dei Bigi (Piazza Baccarin, Grosseto), alle ore 18, saranno proiettati documentari e testimonianze “La strage di Niccioleta”, “Gli I.M.I. (internati militari italiani) di Cinigiano”, prodotti dall'ISGREC. Intervengono all'iniziativa Luciana Rocchi (direttrice dell’ISGREC), e l'attore Luca Bonelli, che proporrà una serie di letture. L'evento fa parte del festival “Sviaggi. Derive territoriali tra vecchie frontiere e nuovi arcaismi", organizzato dall'Associazione None in collaborazione con il Comune di Grosseto in occasione delle feste natalizie.

    Notizia di: Istituto storico grossetano della Resistenza e dell'età contemporanea - Grosseto


  • Lanciano (CH)

    Festival della Memoria 2010 - IV edizione

    Istituto Abruzzese per la Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea Dal 16 al 24 novembre a Lanciano (CH) avrà luogo la IV edizione del "Festival della Memoria", dedicato all’antropologia visuale. In particolare, martedì 16 alle ore 17.00 nel Palazzo "de Crecchio" – Centro Servizi Culturali – verrà inaugurata la mostra "Nuova fotografia abruzzese"; sabato 20 dalle ore 17.00 nel Polo Museale "Santo Spirito" si terrà un incontro sul tema "L’Abruzzo, il mare, il Levante"; mercoledì 24 dalle 17.00 nel Palazzo "de Crecchio" – Centro Servizi Culturali – verrà tenuto un seminario delle mediateche e degli autori abruzzesi sul tema "La conservazione della memoria visiva in Abruzzo", anche con lo scopo di definire una legge regionale che rilanci il sistema, inserendo nel discorso anche gli enti di conservazione tradizionali.

    Notizia di: Istituto abruzzese per la storia della Resistenza e dell'Italia contemporanea - L'Aquila


  • 16/11/2010, Lanciano (CH)

    Festival della Memoria 2010 - IV edizione

    Istituto Abruzzese per la Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea Dal 16 al 24 novembre a Lanciano (CH) avrà luogo la IV edizione del "Festival della Memoria", dedicato all’antropologia visuale. In particolare, martedì 16 alle ore 17.00 nel Palazzo "de Crecchio" – Centro Servizi Culturali – verrà inaugurata la mostra "Nuova fotografia abruzzese"; sabato 20 dalle ore 17.00 nel Polo Museale "Santo Spirito" si terrà un incontro sul tema "L’Abruzzo, il mare, il Levante"; mercoledì 24 dalle 17.00 nel Palazzo "de Crecchio" – Centro Servizi Culturali – verrà tenuto un seminario delle mediateche e degli autori abruzzesi sul tema "La conservazione della memoria visiva in Abruzzo", anche con lo scopo di definire una legge regionale che rilanci il sistema, inserendo nel discorso anche gli enti di conservazione tradizionali.

    Notizia di: Istituto abruzzese per la storia della Resistenza e dell'Italia contemporanea - L'Aquila


  • Venezia, Isola della Giudecca

    Festival delle arti: per un’idea di città diffusa e partecipata

    L’Iveser aderisce alla manifestazione Festival delle Arti 2010 che si terrà dal 16 al 18 settembre in numerose sedi dislocate in tutta l’isola della Giudecca e di Sacca Fisola; la manifestazione, che ha coinvolto numerose realtà associative del territorio, nasce nell’intento di dare voce e visibilità ai talenti veneziani e prevede una serie di attività e iniziative culturali (musica, teatro, danza e poesia, cinema e fotografia) e ricreative (laboratori e giochi) pomeridiane concomitanti e, a conclusione di ogni giornata, un concerto/evento serale principale che focalizzi il senso della manifestazione in un unico punto attrattivo di volta in volta diverso. Presso la sede dell’Iveser saranno ospitati un concerto d’arpa (16 settembre), un concerto musica anni ’40-’50 (17 settembre), nei tre giorni sarà anche allestita una mostra fotografica di Marco Zen

    Notizia di: Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea - Venezia


  • 16/9/2010, Venezia, Isola della Giudecca

    Festival delle arti: per un’idea di città diffusa e partecipata

    L’Iveser aderisce alla manifestazione Festival delle Arti 2010 che si terrà dal 16 al 18 settembre in numerose sedi dislocate in tutta l’isola della Giudecca e di Sacca Fisola; la manifestazione, che ha coinvolto numerose realtà associative del territorio, nasce nell’intento di dare voce e visibilità ai talenti veneziani e prevede una serie di attività e iniziative culturali (musica, teatro, danza e poesia, cinema e fotografia) e ricreative (laboratori e giochi) pomeridiane concomitanti e, a conclusione di ogni giornata, un concerto/evento serale principale che focalizzi il senso della manifestazione in un unico punto attrattivo di volta in volta diverso. Presso la sede dell’Iveser saranno ospitati un concerto d’arpa (16 settembre), un concerto musica anni ’40-’50 (17 settembre), nei tre giorni sarà anche allestita una mostra fotografica di Marco Zen

    Notizia di: Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea - Venezia


  • 9/9/2010, ore 00:00 - Alessandria

    II festa provinciale dell'ANPI. Costituzione, diritti al futuro

    Il 9, 10, 11, 12 settembre in via Cavour, 27 - Alessandria presso il salone e il cortile interno della CGIL si svolgerà la II Festa provinciale dell'ANPI. Sabato 11 alle ore 17.00 presso il salone CGIL sarà presentato l'ultimo numero della rivista dell’ISRAL “Quaderno di storia Contemporanea”.

    Notizia di: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della provincia di Alessandria - Alessandria


  • 29/8/2010, ore 18:00 - ESU Venezia – sala polivalente “A. Nardocci”, Palazzo dei Pompieri - Calle larga Foscari, Dorsoduro 3861 – Venezia

    "Oltre il giardino" - Evento collaterale 12 Mostra Internazionale di Architettura

    L'Iveser è tra i soggetti che hanno collaborato all'evento collaterale della 12a Mostra Internazionale d’Architettura - la Biennale di Venezia “OLTRE IL GIARDINO - UN GIARDINO GLOBALE". Il giardino come luogo ideale dell’abitare, come spazio ove vivere un rapporto intimo e creativo con la natura, promosso dall'Ass. Culturale Gruppo Giovani Pittori Spilimberghesi in collaborazione, con il patrocinio e il sostegno di numerose realtà culturali, istituzionali, economiche e sociali; per vedere il progetto, il programma e gli espositori, i contatti, le sedi e orari clicca sul link sottostante

    Notizia di: Istituto veneziano per la storia della Resistenza e della società contemporanea - Venezia


  • 7/7/2010, ore 10:00 - Casalecchio di Reno- Bologna

    Mondiali antirazzisti

    Nell'ambito del programma delle iniziative previste per la manifestazione Mondiali antirazzisti in svolgimento dal 6 all'11 luglio a Casalecchio di Reno, presso Bologna, Isrebo organizza nella giornata del 7 luglio la visita guidata a Monte Sole, dalle ore 10 alle ore 17 circa condotta dalla dott.ssa Cinzia Venturoli; al ritorno si svolgerà un dibattito " Voci della resistenza" con testimonianze di partigiani, condotto dal dott. Tito Menzani. Chiuderà la serata la proiezione di filmati sulle tematiche resistenziali. A partire da giovedì 8 luglio Isrebo prenderà parte al torneo di calcetto con una squadra autogestita secondo lo spirito stesso dei Mondiali antirazzisti. Tutte le inziative programmate per il 7 luglio godranno di un servizio di traduzione in inglese e tedesco per garantirne la fruibilità ai partecipanti di origine straniera.

    Notizia di: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nella provincia di Bologna "Luciano Bergonzini" - Bologna


  • 25/6/2010, ore 00:00 - Verbania

    LETTERALTURA 2010

    LAGO MAGGIORE LETTERALTURA FESTIVAL DI LETTERATURA DI MONTAGNA, VIAGGIO, AVVENTURA Associazione Culturale “LetterAltura” - C/o il Chiostro, Via F.lli Cervi 14 – 28921 Verbania Telefono: +390323581233 – Web Site: www.letteraltura.it Codice Fiscale e Partita Iva: 02052260037 LETTERALTURA 2010 (R)esistenze (R)esistenze, Montagna e spiritualità, Alpinismo, L’asino, Il formaggio, e Montagne d’Europa: questi i percorsi tematici che, seguendo il fil-rouge della montagna, del viaggio e dell’avventura, hanno guidato l’ideazione di alcuni fra gli appuntamenti di LetterAltura 2010. (R)esistenze, con la “R” tra parentesi, significa tante cose, non tutte facili da descrivere. Certi grandi temi, che hanno in sé un portato storico, ma anche sociologico ben presente e vivo, eccedono l’orizzonte limitato di qualunque spiegazione. (R)esistenza è, per esempio, quella del piccolo paese di montagna che non vuole accettare passivamente le regole delle stagioni e si inventa uno stratagemma per “conquistare” il sole. (R)esistenza è la vita difficile di chi non si arrende mai, ma combatte ogni giorno con coraggio e orgoglio, per ricordare a sé e agli altri i propri cari scomparsi in nome della libertà. (R)esistenza è sempre e soprattutto un atto d’amore. Lago Maggiore LetterAltura ripropone, fuor da consunte retoriche, quelle forme di esistenza nelle quali la laboriosa tenacia e l’impegno strenuo sono resistenza in atto. Vivere in montagna in certe condizioni è già di per sé una resistenza. Ne parleremo allora con: lo scrittore Goffredo Fofi in dialogo con il giornalista Erminio Ferrari, il regista canadese David Christensen accompagnato dall’intera comunità di Viganella, gli scrittori Alberto Cavaglion e Roberto Cazzola, la scrittrice Benedetta Tobagi in dialogo con il giornalista Romano Giuffrida e gli scrittori Boris Pahor e Mila Orlic. Ecco gli eventi: Venerdì 25 giugno ore 16.30 a Verbania, Casa Ceretti – Museo del Paesaggio R-Esistere, R-Esistere, R-Esistere Goffredo Fofi dialoga con Erminio Ferrari La libertà non è stare sopra un albero, e la resistenza non è farsi legare all’albero per non cedere al richiamo delle sirene. L’intellettuale, e non solo oggi, né solo in Italia, ha spesso scelto di stare sul ramo più in alto, o si è dato alle sirene del successo e del mercato. La resistenza (a queste e ad altre lusinghe) è ciò che Goffredo Fofi pratica da oltre mezzo secolo: agendo, intervenendo. E soprattutto facendo della cultura un bene condiviso e un’affermazione di libertà. Scendendo, insomma, dall’albero. Venerdì 25 giugno ore 21.00 a Verbania, Cinelandia, Via Lamarmora, 14 Lo specchio Cine-incontro con il regista del film David Christensen e la comunità di Viganella In un remoto angolo del Piemonte sorge il piccolo borgo di Viganella, uno dei rari luoghi in Europa dove la Natura sembra aver reclamato indietro la terra. Tante sono le storie vissute e raccontate, seguendo più di un filo narrativo, giorno dopo giorno, dagli abitanti del paese e della Valle Antrona, e tutte si intrecciano con la storia dello specchio, con il tentativo estremo e quasi onirico di riportare la luce nel proprio piccolo rifugio. Sabato 26 giugno ore 15.00 a Verbania, Sala Rosmini dell’Hotel Il Chiostro C’era una volta la Resistenza Alberto Cavaglion dialoga con Roberto Cazzola Se sono le grandi narrazioni uno degli elementi fondativi delle nazioni, è giusto chiedersi oggi se la Resistenza può finalmente - o ancora - essere considerata un evento in cui tutta una collettività può e vuole riconoscersi. A disposizione ci sono una mole imponente e autorevole di saggistica e un repertorio di narrativa non meno ricco. Alberto Cavaglion e Roberto Cazzola si iscrivono nell’uno e nell’altro filone, e discuteranno la necessità di interrogarsi su come raccontare la Resistenza ai nostri figli.

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea nel Novarese e nel Verbano Cusio Ossola "Piero Fornara" - Novara


  • 2/6/2010, ore 10:30 - Madorbo (Cimadolmo - Treviso)

    FESTA DELLA REPUBBLICA UNICA E INDIVISIBILE

    Programma della giornata: - ore 10.30 ritrovo partecipanti in via Madorbo 19/a - ore 11.15 apertura mostra del libro dedicata alla storia del Veneto, a cura dell’Istresco di Treviso - ore 12.30 pranzo su prenotazione con lettura brani sui reduci di Cimadolmo e Ormelle tratti dal libro Anni di guerra e di fame. Storie di reduci, storie di vita, di Simone Menegaldo - ore 14.00 consegna dei diplomi di merito ai patrioti Silvio Peruzzetto di Ormelle, Sigirfredo Masier di S. Michele di Piave, Bette Spagnol di Cimadolmo - ore 14.30 visita al Madorbo con gita su imbarcazione storica condotta dai traghettatori Gino e Carmelo Gaiotto - ore 15.45 intervento di Alessandro Casellato (ISTRESCO) sul tema: “2 giugno 1946: Il difficile passaggio dalla Monarchia alla Repubblica” Ore 16.20 : quiz a premi sulla storia d’Italia e lotteria Prenotazione al pranzo entro il 28 maggio e informazioni: simone.menegaldo@libero.it – 377 2327868 – 0422 851260

    Notizia di: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della Marca Trevigiana - Treviso


  • 15/5/2010, ore 14:00 - Torino - Salone del libro

    Emigrati politici pugliesi

    Nello Stand della Regione Puglia, al Salone del libro di Torino si prsenterà il libro "Emigrati politici pugliesi" a cura di Vito Antonio Leuzzi, Giulio Esposito, Mariolina Pansini. Relatori: - Maria Losappio (presidi del libro) - Vito Antonio Leuzzi

    Notizia di: Istituto pugliese per la storia dell'antifascismo e dell'Italia contemporanea - Bari


  • 24/4/2010, ore 00:00 - nOVARA

    FESTIVAL DELLE NUOVE RESISTENZE

    Due giorni di festa a Novara in occasione del 25 aprile "Sermais. Società civile responsabile", insieme ad "ANPI Comitato provinciale Novara. Sezione Marcella Balconi”, "ARCI", I’Istituto Storico della Resistenza P. Fornara di Novara”, "Libera. Associazioni e numeri contro le mae" organizzano: Una grande manifestazione a Novara il 24 e il 25 Aprile 2010. Una “due giorni” di festa, spettacoli, proiezioni, concerti, reading teatrali, testimonianze, cacce al tesoro e mangiate collettive aperta a tutta la cittadinanza, per festeggiare la liberazione valorizzandola nel presente. La manifestazione si svolgerà nel “Circolo Operaio Agricolo” della Bicocca, al Circolo della Resistenza XXV Aprile di vicolo San Giacomo e nel centro città. Correlati al Festival, saranno i due concorsi indetti per l’occasione: uno aperto alle scuole e uno per chiunque voglia cimentarsi con racconti o scatti fotografici. Presto sul sito i dettagli del programma e... l’invito ufficiale alla caccia al tesoro. Pronti, resistenza, via!." I luoghi della manifestazione: "Circolo della Resistenza XXV Aprile"; via San Giacomo 4, Novara (Centro città) “Circolo Operaio Agricolo”: via Sforzesca 99, Novara (Bicocca) 24 aprile Ore 15: Apertura della manifestazione in centro città Ore 15:30: reading delle “Lettere dei condannati a morte della Resistenza” da parte di un gruppo di studenti della scuola “Bellini” di Novara. Ore 16: 00: Sulle tracce della libertà. Gioco per ragazzi di tutte le età Dalle ore 19:30: cena resistente presso il Circolo Operaio Agricolo della bicocca Ore 21:00: spettacolo di improvvisazione teatrale sulla Costituzione della compagnia milanese Improvincia: “139 - di sana e robusta costituzione" presso il Circolo Operaio Agricolo della Bicocca. 25 aprile Ore 10 ritrovo in Piazza Martiri per dare inizio alla biciclettata tra i monumenti della Resistenza (qui il percorso) Ore 11:30: arrivo in piazza Cavour, tappa alla commemorazione di Prefettura, Comune e Provincia di Novara, ANPI e ISRN Ore 12: concerto del gruppo della scuola “Bellini”. Ore 13:00: arrivo della biciclettata al Circolo Operaio Agricolo della bicocca Ore 13: pranzo presso il Circolo Operaio Agricolo della bicocca Ore 15: testimonianze di nuove resistenze: Pino Masciari, imprenditore che ha denunciato la 'ndrangheta Ore 16: reading teatrale a cura degli attori Lores Bartelle e dell'attore Dario M. Desantis Ore 16:30: premiazione dei vincitori dei concorsi Ore 17:00: chiusura della manifestazione con il concerto a cura del gruppo Clan Mamacè Eventi collaterali: Allestimento di una mostra che espone le opere partecipanti al concorso presso il Circolo della Resistenza XXV Aprile Istallazione di “sagome resistenti” preso il Circolo Operaio Agricolo della Bicocca

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea nel Novarese e nel Verbano Cusio Ossola "Piero Fornara" - Novara


  • 23/4/2010, Fumane (Verona), Sala del Municipio

    Memoria film festival. Rassegna del cinema documentario di storia e memoria

    Venerdì 23, sabato 24, domenica 25 aprile, Fumane (Verona), Sala del Municipio Memoria film festival. Rassegna del cinema documentario di storia e memoria. Organizzato dal Comune di Fumane in collaborazione con IVRR [e altri]

    Notizia di: Istituto veronese per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea - Verona


  • 26/6/2009, ore 00:00 - Verbania

    LETTERALTURA 2009 - (R)ESISTENZE

    LAGO MAGGIORE LETTERALTURA FESTIVAL DI LETTERATURA DI MONTAGNA, VIAGGIO, AVVENTURA Associazione Culturale "LetterAltura" - C/o il Chiostro, Via F.lli Cervi 14 – 28921 Verbania LETTERALTURA 2009 (R)esistenze Alpinismo, Orso, Confini, (R)esistenze e Scalatori su due ruote: questi i percorsi tematici che, seguendo il fil-rouge della montagna, del viaggio e dell’avventura, hanno guidato l’ideazione di alcuni fra gli appuntamenti di LetterAltura 2009. (R)esistenze, con la "R" tra parentesi, significa tante cose, non tutte facili da descrivere. Certi grandi temi, che hanno in sé un portato storico, ma anche sociologico ben presente e vivo, eccedono l’orizzonte limitato di qualunque spiegazione. (R)esistenza è, per esempio, quella della minuscola scuola di montagna che non vuole essere cancellata ma, anzi, torna oggi a vivere grazie a un progetto culturale e cinematografico di salvaguardia e di ri-vitalizzazione. (R)esistenza è la vita difficile di chi non si arrende mai, ma combatte ogni giorno con coraggio e orgoglio, in un piccolo paese sperduto tra le montagne così come tra i ghiacciai della Lapponia. (R)esistenza è sempre e soprattutto un atto d’amore. Lago Maggiore LetterAltura ripropone, fuor da consunte retoriche, quelle forme di esistenza nelle quali la laboriosa tenacia e l’impegno strenuo sono resistenza in atto. Vivere in montagna in certe condizioni è già di per sé una resistenza. E ogni (r)esistenza è ancora, come fu durante il fascismo ed è in ogni situazione di censura e di oppressione, un’azione a difesa della libertà. La libertà di esistere resistendo alla globalizzazione. La libertà di non rinunciare alla propria specificità e alla propria differenza. Di non rinunciare alla memoria, al canto, al senso innato di ospitalità e solidarietà che, da sempre e per sempre, caratterizzano le terre alte, avvezze alle privazioni come non lo saranno mai i luoghi dell’opulenza e del superfluo. Ne parleremo allora con: Predrag Matvejevic e Furio Colombo, Sandro Gastinelli e i rappresentanti del Centro Culturale Coumboscuro, Luisito Bianchi e Giorgio Boatti, il Coro Valgrande, Boris Pahor e Gianni Oliva, Eliana Bouchard, Massimo Maggiari e Mirella Tenderini. Ecco gli eventi: Venerdì 26 giugno ore 12.15 a Verbania, Il Chiostro dell’Hotel Il Chiostro La maledizione della porta accanto Predrag Matvejevic dialoga con Furio Colombo Evento in collaborazione con la Rappresentanza a Milano della Commissione Europea A meno di mezzo secolo dalla fine del conflitto che la ridusse in macerie, l’Europa ha conosciuto una nuova "guerra in casa" con la partizione violenta della federazione jugoslava. La ferocia a cui non sfuggono concetti quali identità, religione, cultura ha fornito l’armamentario ideologico esibito dagli accademici non meno che dalle soldataglie che si sono accaniti su una terra che a lungo era parsa un riuscito, pur problematico, esempio di convivenza. Ne parleranno il professore e scrittore Predrag Matvejevic e il giornalista Furio Colombo. Venerdì 26 giugno ore 21.00 a Verbania, Auditorium dell’Hotel Il Chiostro Darreire L’Ourisount La scuola che non vuole morire: Sancto Lucìo de Coumboscuro Cine-incontro con la presentazione del regista Sandro Gastinelli e della delegazione di Coumboscuro Coumboscuro, Valle Grana, profonda provincia Cuneese, territorio intrappolato nella montagna, nel cuore di ghiaccio della Provenza italiana. L’escolo di Sancto Lucìo è una realtà che resiste strenuamente dagli anni Quaranta, quando all’interno di un’aula ricavata in una canonica, la stessa in cui ancora oggi si fa lezione, il poeta provenzale Sergio Arneodo fonda la prima pluriclasse alpina, seguendo il modello di Don Milani, come atto di difesa di fronte al continuo spopolamento della sua valle. La scuola, cuore pulsante di Coumboscuro, pur essendo frequentata da soli tre alunni, non è disposta a cedere le armi, ma anzi resiste più agguerrita che mai ed è anche grazie a lei che la cultura provenzale continua a essere gelosamente coltivata e tramandata con orgoglio. Sabato 27 giugno ore 15.00 a Verbania, Società Operaia La gratuità della Resistenza Don Luisito Bianchi dialoga con Giorgio Boatti La Resistenza quale atto d’amore, e perciò gratuito, finalizzato al bene altrui, appartiene alle grandi narrazioni dell’umanità in cammino. Il dono di sé aggiunge senso a un evento corale e consente di ricondurre all’uomo ciò che altrimenti resta mera categoria ideale. L’esperienza di don Luisito Bianchi ripercorre l’evento e la sua storicizzazione attraverso il lavoro quotidiano e la preghiera. Ne parlerà con il giornalista Giorgio Boatti, esperto di storia contemporanea. Sabato 27 giugno ore 21.30 a Verbania, Piazza San Vittore Montagne di guerra, montagne di pace Spettacolo del Coro Valgrande I canti delle nostre montagne sono spesso canti di uomini in guerra: comunicano in maniera forte la rabbia, l’orgoglio, il coraggio e la paura di chi ha vissuto quell’esperienza. Vi sono però anche brani che ci portano emozioni diverse: l’amore per il creato, lo stupore di chi guarda la montagna con semplicità di spirito. Questi due aspetti si succedono, nello spettacolo presentato dal coro Valgrande, grazie all’accompagnamento di letture e immagini che riprendono e sottolineano i temi cantati. Gli spettatori vengono così coinvolti in un percorso che, partendo dal vissuto della guerra, arriva ad affermare il desiderio di pace, attraverso la celebrazione della bellezza della natura e della semplicità delle genti di montagna. Domenica 28 giugno ore 12.15 a Verbania, Il Chiostro dell’Hotel Il Chiostro Prigionieri delle frontiere Boris Pahor dialoga con Gianni Oliva Boris Pahor ha conosciuto la condizione di straniero nella propria città, Trieste, fino alla prigionia in un campo di concentramento, a causa dell’appartenenza a una nazione, a una lingua, considerata "nemica". Le tensioni tra nazionalismi opposti, i rivolgimenti geopolitici e, oggi, le risorgenti rivendicazioni identitarie mettono a prova la natura di frontiera quale feconda area di scambio. Lo scrittore ripercorrerà i suoi ricordi e commenterà la situazione attuale con il giornalista e storico Gianni Oliva. Domenica 28 giugno ore 15.00 a Verbania, Società Operaia Cinquecento anni di resistenza valdese Incontro con Eliana Bouchard. Letture di Gisella Bein La forza data dal coraggio delle proprie idee e dell’attaccamento alle proprie tradizioni è elemento caratterizzante del popolo valdese. Per secoli perseguitati, isolati, martoriati – nel fisico e nella mente – ma mai sopraffatti, ancora oggi continuano con orgoglio e risolutezza ad affermare la propria identità e la propria fede. Un popolo fiero che invece di disgregarsi ha creato comunità e fatto dell’unicità una bandiera. In questa atmosfera di lotta comunitaria, la vicenda personale e privata di una donna, caparbia e controcorrente, disposta a tutto pur di non perdersi. Letture di Gisella Bein tratte dal libro Louise. Canzone senza pause. Domenica 28 giugno ore 16.30 a Verbania, Piazza San Vittore Tra ghiacci, slitte e cultura inuit: in viaggio intorno al Circolo Polare Artico Massimo Maggiari dialoga con Mirella Tenderini L’autore-viaggiatore Massimo Maggiari, dialogando con Mirella Tenderini, attenta e minuziosa "ricercatrice di tracce" e biografa di grandi avventurieri, ci trasporterà in un mondo innevato, tra le aree geografiche che coprono quel vasto territorio che va dall’Islanda all’Alaska attraverso la Groenlandia e il Canada artico di Nunavut, ma anche le Alpi, che per anni sono state per l’autore una palestra di apprezzamento del sublime. Tenendoci per mano, ci insegnerà a conoscere il popolo Inuit, con le sue credenze e la sua mitologia, e ci farà entrare nel mondo artico, il luogo forse più antico, da cui la vita si è irradiata come una luce immensa sull’intera crosta terrestre. Eventi organizzati in collaborazione con Commissione Europea, Regione Piemonte, Provincia del VCO, CCIAA VCO, Fondazione Comunitaria del VCO, Fondazione Cariplo, Fondazione Banca d’Intra

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea nel Novarese e nel Verbano Cusio Ossola "Piero Fornara" - Novara


  • 22/5/2009, ore 9.30 - Gorizia

    Storia del confine orientale

    Venerdì 22 maggio 2009, alle ore 9.30, nell’ambito della manifestazione "èStoria", V Festival internazionale della Storia, dedicato a "Patrie. Cittadinanza e appartenenze dalla polis greca al mondo globale", presso i Giardini pubblici, Tenda Apih: "Storia del confine orientale italiano". Intervengono Franco Cecotti (Irsml FVG), Bruno Pizzamei (Irsml FVG). Presenta Fabio Todero (Irsml FVG). d’Italia

    Notizia di: Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell'Età contemporanea nel Friuli Venezia Giulia - Trieste


  • 15/6/2008, ore 10:30 - ex Repubblica di Montefiorino: Comune di Prignano - Modena

    FESTIVAL ZONA LIBERA. EVENTI RESISTENTI 1/15 GIUGNO 2008. Programma 15 giugno

    Prignano 10.30 sala civica Don Nerino Francia Incontro dibattito la costituzione della repubblica italiana; interverranno: Gladio Gemma professore di diritto costituzionale, Università di Modena e Reggio Emilia e Giuliano Albarani, presidente Istituto storico di Modena. All’interno della sala civica sarà allestita la mostra La storia della costituzione 15.00 Parco della Pace Concerto di chiusura: Apres la classe; Yo Yo Mundi; Khorakhanè; Statuto;Noclab www.zonalibera.info info@zonalibera.info

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e di storia contemporanea - Modena


  • 14/6/2008, ore 11:00 - ex Repubblica di Montefiorino: Comune di Polinago - Modena/Comune di Villa Minozzo - Reggio Emilia

    FESTIVAL ZONA LIBERA. EVENTI RESISTENTI 1/15 GIUGNO 2008. Programma 14 giugno

    Polinago Week end resistente presso la podesteria di Gombola organizzato in collaborazione con Arci Modena. per info e costi www.arcimodena.org, www.zonalibera.info 11.00 sala consiliare inaugurazione della Mostra Peppino Impastato. Ricordare per continuare a cura del Centro Giuseppe Impastato di Palermo. 17.00 campo sportivo triangolare calcio Gruppo Sportivo Amministratori Modenesi - nazionale magistrati - nazionale libera Associazioni, nomi e numeri contro le mafie. In collaborazione con Libera. 21.00 piazza della libertà concerto Baraban + Il Contemporaneo Villa Minozzo 21.00 Bottega culturale "i mantellini" spettacolo teatrale e concerto Resistenza. La Banda Tom e altre storie partigiane Resistenza con Fabrizio Pagella e Yo Yo Mundi www.zonalibera.info info@zonalibera.info

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e di storia contemporanea - Modena


  • 13/6/2008, ore 21:00 - ex Repubblica di Montefiorino: Comune di Polinago - Modena/Comune di Villa Minozzo - Reggio Emilia/

    FESTIVAL ZONA LIBERA. EVENTI RESISTENTI 1/15 GIUGNO 2008. Programma13 giugno

    Polinago 21.00 teatro parrocchiale spettacolo teatrale Quater ciachér insoma la costitusioun, Compagnia dialettale gombolese Villa Minozzo 21.00 Bottega culturale "i mantellini" Rassegna di cortometraggi realizzati dalle scuole dei comuni della Repubblica partigiana di Montefiorino in collaborazione con l’associazione culturale Teatro dei Venti. Interverranno autori e registi www.zonalibera.info info@zonalibera.info

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e di storia contemporanea - Modena


  • 8/6/2008, ore 11.00 - ex Repubblica di Montefiorino: Comune di Frassinoro - Modena

    FESTIVAL ZONA LIBERA. EVENTI RESISTENTI 1/15 GIUGNO 2008. Programma 8 giugno

    Frassinoro 11.00 Sala Consiliare inaugurazione della mostra I valori e la memoria interverranno Aude Pacchioni, presidente provinciale ANPI Modena e Gianni Carino vignettista e curatore della mostra 15.00 piazza Miani La costituzione? Intervista a Sabina Guzzanti 17.00 piazza miani Comedy club in concerto www.zonalibera.info info@zonalibera.info

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e di storia contemporanea - Modena


  • 7/6/2008, ore 11.00 - ex Repubblica di Montefiorino: Comune di Toano - Reggio Emilia/ Comune di Frassinoro - Modena

    FESTIVAL ZONA LIBERA. EVENTI RESISTENTI 1/15 GIUGNO 2008. Programma 7 giugno

    Frassinoro Week end resistente presso l’ostello di Frassinoro in collaborazione con l’istituto storico di Modena e Istoreco. Per l’occasione visite guidate ai luoghi di memoria e partecipazione alle iniziative in calendario: due bus partiranno rispettivamente dalla sede dell’istituto storico di Modena (Via Ciro Menotti 137) e dalla sede dell’Istituto storico di Reggio Emilia (Via Dante 11). Per info, costi e prenotazioni 0536-962711, info@zonalibera.info, www.zonalibera.info Toano 11.00 Quara di Toano, via contesasso inaugurazione della mostra Positivi per la costituzione a cura di Maus and Muttley Design Studio interverranno Matthias Durchfeld e Alessandra Fontanesi, Istoreco 15.30 sala conferenze banca di Cavola e Sassuolo proiezione del documentario Mondiali antirazzisti Conferenza sull’evento, interverranno Matthias Durchfeld e Alessandra Fontanesi, Istoreco a seguire presso il centro sportivo di Cavola partita amichevole di calcetto tra amministratori della Repubblica e rappresentativa mondiali 21.00 Cerredolo piazza don Vincenzi Cisco in concerto www.zonalibera.info info@zonalibera.info

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e di storia contemporanea - Modena


  • 2/6/2008, ore 10:30 - ex Repubblica di Montefiorino: Comune di Palagano - Modena/ Comune di Ligonchio - Reggio Emilia

    FESTIVAL ZONA LIBERA. EVENTI RESISTENTI 1/15 GIUGNO 2008. Programma 2 giugno

    Palagano 10.30 sala conferenze S.Giulia presentazione del libro Oltre la linea del fronte. Ferruccio Trombetti e la missione Appomatox di Marco Minardi; interverranno l’autore, Claudio Silingardi Direttore dell’Istituto storico di Modena e Maurizio Fabbri Segretario Spi-Cgil Emilia Romagna 12.30 centro servizi al turista di S.Giulia pranzo con i partigiani su prenotazione 15.00 centro servizi al turista S. Giulia CO.CO.CO. in concerto 17.00 parco di S.Giulia orienteering della Resistenza 21.00 teatro I. Ranucci spettacolo teatrale Bello Ciao di Maurizio Garuti con Vito e Alessandra Frabetti ingresso su prenotazione Ligonchio 10.30 sede del Parco nazionale dell’Alto Appennino Diorama vivente attacco alla repubblica di Montefiorino a cura di Associazione Vecchia Filanda 14.00 sala consiliare inaugurazione della mostra partigiani Contro il fascismo e l’occupazione tedesca. La Resistenza in Italia a cura degli Istituti storici di Modena, Reggio Emilia e Parma, interverranno Matthias Durchfeld e Alessandra Fontanesi, Istoreco 15.00 sala consiliare presentazione del libro Sentieri partigiani a seguire sentiero partigiano con testimonianze interverranno Giacomo Notari, presidente ANPI Reggio Emilia, Matthias Durchfeld e Alessandra Fontanesi, Istoreco 17.30 sede del Parco nazionale dell’Alto Appennino train de vie + porto flamingo in concerto www.zonalibera.info info@zonalibera.info

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e di storia contemporanea - Modena


  • 1/6/2008, ore 9:30 - ex Repubblica di Montefiorino: Comuni di Montefiorino, Palagano, Polinago, Prignano, Frassinoro (Modena), Ligonchio, Toano e Villa Minozzo (Reggio Emilia)

    FESTIVAL ZONA LIBERA. EVENTI RESISTENTI. 1/15 giugno 2008

    Inizierà domenica 1° giugno e proseguirà fino al 15 giugno 2008 la prima edizione di "Zona Libera – Eventi Resistenti", manifestazione di cultura, spettacoli e convivialità per celebrare i 60 anni dall’entrata in vigore della Costituzione. La manifestazione, quest’anno alla sua prima edizione, animerà per due settimane i centri dell’ex Repubblica partigiana, nelle giornate festive e prefestive. Si partirà naturalmente dal comune capofila, Montefiorino, che Domenica 1° Giugno alle 9:30, presso la Rocca, ospiterà un consiglio provinciale aperto sulla Costituzione. Dopo un fitto programma di appuntamenti che prevede spettacoli teatrali, mostre e presentazioni di volumi sulla storia partigiana, visite guidate ai luoghi della memoria, momenti musicali ed eventi conviviali, la rassegna si concluderà Domenica 15 giugno a Prignano, con un dibattito sulla Costituzione alle 10:30 e un grande concerto di chiusura a partire dalle 15:30 presso il Parco della Pace. www.zonalibera.info info@zonalibera.info

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e di storia contemporanea - Modena


  • 1/6/2008, ore 9:30 - ex Repubblica di Montefiorino: Comune di Montefiorino

    FESTIVAL ZONA LIBERA. EVENTI RESISTENTI 1/15 GIUGNO 2008. Programma 1 giugno

    Montefiorino 9.30 corte interna Rocca di Montefiorino Manifestazione inaugurale sulla costituzione presiede Luca Gozzoli presidente consiglio provinciale di modena, Luigi Gilli assessore regionale, Sonia Masini presidente della Provincia di Reggio Emilia, Emilio Sabattini presidente della Provincia di Modena. Saranno presenti i Sindaci degli otto comuni della Repubblica di Montefiorino 12.00 Museo della resistenza visita guidata al museo della resistenza a cura dell’Istituto storico di Modena 13.00 corte interna rocca Pranzo a Buffet 14.30 locali rocca di Montefiorino inaugurazione della mostra Dalla parte della Libertà a cura di Istituto storico di Modena e Fotomuseo Panini, interverrà Claudio Silingardi Direttore dell’Istituto storico di Modena 15.30 sala consiliare presentazione della ricerca Tra politiche di violenza ed aspirazioni di giustizia di Toni Rovatti; interverranno l’autrice, Claudio Silingardi direttore dell’Istituto storico di Modena,Luciano Busani e Giulia Bondi Fondazione E. gorrieri, Massimo Storchi direttore del polo archivistico di Reggio Emilia - Istoreco 18.00 teatro Gorrieri spettacolo teatrale Nilde, una donna della Repubblica di e con Monica Morini, Teatro dell’Orsa, ingresso su prenotazione 21.00 Piazza Teofilo Fontana les anarchistes; M&C band + mila serve ai tavoli in concerto www.zonalibera.info info@zonalibera.info

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e di storia contemporanea - Modena


  • 29/4/2008, ore 21:00 - Ancona, Teatro Sperimentale

    Spettacolo teatrale.Alles Kaputt! storie della Resistenza

    Alles Kaputt! storie della Resistenza Spettacolo teatrale martedì 29 aprile 2008, ore 21 Ancona. Teatro Sperimentale ingresso gratuito Regia di Giampiero Piantadosi, in collaborazione con Orietta Taviani Iniziativa promossa in occasione del 25 Aprile da ANPI Ancona, Comune di Ancona-Assessorato alla partecipazione democratica. Consulenza storica Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche

    Notizia di: Istituto regionale per la storia del movimento di liberazione nelle Marche - Ancona


  • 24/4/2008, ore 21:00 - Grosseto, Cassero Mediceo

    "Il Compagno Rabinovich - Lavoratori di tutto il mondo ridete" di Moni Ovadia e Stage Orchestra

    L’Associazione "Festival Resistente", in collaborazione con l’ISGREC, presenta: lo spettacolo "Il Compagno Rabinovich - Lavoratori di tutto il mondo ridete" di Moni Ovadia e Stage Orchestra: L’evento fa parte del programma di iniziative organizzate dall’ISGREC per le celebrazioni del 25 aprile: "Un lungo cammino dall’antifascismo alla democrazia". Alleghiamo il programma.

    Notizia di: Istituto storico grossetano della Resistenza e dell'età contemporanea - Grosseto


  • 16/3/2008, ore 21:30 - Spazio Gloria Circolo Arci Xanadù, via Varesina 72 Como

    Storie di scorie. Il pericolo nucleare in iItalia

    Teatro civile promosso da Arci Como, Coop Lombardia, Comitato soci Coop e Istituto di storia contemporanea "Pier amato Perretta"

    Notizia di: Istituto di storia contemporanea "Pier Amato Perretta" - Como


  • 28/2/2008, Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza

    Migranti di oggi e di ieri: rassegna di film e incontri a Torino dal 28 febbraio all’11 aprile

    L’Archivio Nazionale Cinematografico della Resistenza organizza a Torino, a partire dal 28 febbraio, nella sala proiezioni del Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei Diritti e della Libertà la rassegna di film documentari "Migranti fra pregiudizio e integrazione 2", che affianca il tema dell’immigrazione verso l’Italia negli ultimi vent’anni a quello degli italiani emigranti nel secolo scorso. La rassegna fa seguito a quella svoltasi nel 2007 sul cinema torinese incentrato sulle storie dei nuovi immigrati e si pone all’interno della più vasta riflessione sui diritti umani e sul dialogo interculturale, a cui è dedicato l’anno 2008. Si articola in varie sezioni: l’emigrazione piemontese in America latina; la grande immigrazione dal meridione italiano negli anni Cinquanta e Sessanta verso il Nord e l’Europa; le ondate immigratorie più recenti da diversi paesi del mondo e per le ragioni più diverse (economiche, politiche, belliche, legate al disfacimento dei paesi d’origine); la questione della ’seconda generazione’, quella dei figli nati in Italia da immigrati. E’ organizzata intorno a serate a tema e a incontri pomeridiani: esponenti di enti ed associazioni che operano nel settore migrazioni, esperti a vario titolo, persone che hanno vissuto o vivono l’esperienza della migrazione, autori e produttori, introdurranno i film e si confronteranno con il pubblico. Inaugurazione giovedì 28 febbraio ore 20.30 con la proiezione del film "Nella pancia del piroscafo" di Alberto Signetto e un’ esecuzione dal vivo di canti di emigranti, proposti da Alberto Cesa, Donata Pinti, Ángeles López Águado del gruppo "Cantovivo".

    Notizia di: Archivio nazionale cinematografico della Resistenza - Torino


  • 25/1/2008, Rocca Grimalda (Al)

    Rocca Grimalda, Carnevale 2008: 25-27 gennaio la Lachera

    Sono tre le giornate di festa che caratterizzano il tradizionale Carnevale di Rocca Grimalda il 25-26-27 gennaio 2008. Proseguendo la tradizione di ospitare gruppi folkloristici della più verace tradizione europea, il Carnevale 2008 vedrà la partecipazione straordinaria della ’Ndrezzata dell’isola di Ischia, una spettacolare rappresentazione di danza armata, tra le più significative e antiche dell’area mediterranea. Venerdì 25 e sabato 26 i figuranti locali con i loro ospiti meridionali in costume, si spostano nelle campagne eseguendo le danze tradizionali, rinnovando l’antico rito della questua beneaugurante di fine inverno. Domenica 27 alle ore 10.00 presso la sala Conferenze del Museo della Maschera, consueto convegno indetto dal Laboratorio Etno-Antropologico: Gian Luigi Bravo e Franco Castelli presenteranno il libro "Parlandone da vivo. Per una storia degli studi delle tradizioni popolari: Piemonte" a cura di Piercarlo Grimaldi (Torino, Omega, 2007).

    Notizia di: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della provincia di Alessandria - Alessandria


  • 19/10/2007, ore 18,00 - Teatro San Francesco - Tortolì

    Viaggio a Sud. Festival di Teatro e Musica - VI edizione

    Joyce Lussu. Una donna nella storia. Incontro e approfondimento sulla figura di Joyce Lussu con la partecipazione di Luisa Maria Plaisant e di Donatella Picciau. Durante l’incontro proiezione di filmati con Joyce Lussu.

    Notizia di: Istituto sardo per la storia della Resistenza e dell'autonomia - Cagliari


  • 12/10/2007, ore 17,30 - Novara - Cinema VIP

    RITORNO

    Per Novaracinefestival, fuori concorso, presentazione del "corto" di Ezio Riboni dedicato ad Adriano Bianchi e al ritorno sui luoghi della lotta partigiana: Bagni di Craveggia, Falmenta, Olzeno, Val Cannobina Saranno presenti il regista e Adriano Bianchi.

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea nel Novarese e nel Verbano Cusio Ossola "Piero Fornara" - Novara


  • 28/6/2007, ore 18.00 - Cividale del Friuli

    Diritto alla democrazia

    Giovedì 28 giugno, alle ore 18, presso il Teatro"A. Ristori" di Cividale del Friuli, nell’ambito degli "Incontri sui diritti umani" promossi dal "Mittelfest", intervento del Senatore Oscar Luigi Scalfaro, Presidente Insmli, sul tema "Diritto alla democrazia".

    Notizia di: Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell'Età contemporanea nel Friuli Venezia Giulia - Trieste


  • 20/4/2007, Villadossola (Vb)

    La fabbrica di carta 2007

    LA FABBRICA DI CARTA 10° SALONE DEL LIBRO DEGLI AUTORI E EDITORI DEL VERBANO CUSIO OSSOLA "storiae" genti ed eventi di un territorio di frontiera PROGRAMMA 2007 20 aprile, venerdì ore 21,00 – teatro "La Fabbrica" apertura della decima edizione del salone del libro STORIAE Inaugurazione e presentazione a cura del Presidente della Provincia del Verbano Cusio Ossola, Paolo Ravaioli. Saluto delle Autorità. Intervento di Bruno Gambarotta e presentazione del suo libro "Il Codice Gianduiotto" Rinfresco a cura del Formont Villadossola 21 aprile, sabato Dalle ore 15,00 alle ore 18,00 – "Un foglio salva le foglie" - Laboratorio didattico per la preparazione di fogli con l’uso della carta riciclata con Giovanni Crippa Aperitivo Letterario - Spazio Autori: ore 16,00  Presentazione del libro: "Sol Omnibus Lucet" – Comune di Viganella ore 17,00  Presentazione del libro "La via delle erbe" di aa.vv. – Editris Torino con la collaborazione della Comunità Montana Antigorio Divedro Formazza ore 18,00  Presentazione del libro "Il Mostro del Lago" di Travaglini Marco Spazio Incontro con gli editori: ore 21,00  Presentazione del libro "I pesci nel letto" di Laura Pariani – Alet Edizioni con la collaborazione di OCA BLU 22 aprile, domenica Aperitivo Letterario - Spazio Autori: ore 16,00  Presentazione del libro: "Cronache dal Maranhao" di Giulio Martinoli ore 17,00  Conferenza di Guido Martinotti sul tema "Lo sviluppo socio economico del nostro territorio" ore 18,00  Presentazione del libro: "Monte Solitario" (1° lungo racconto 1940 inedito) e "Il Cammino delle lettere" (carteggio con gli scrittori) di Piero Chiara a a cura di S. Contini - Alberti Libraio Editore. Spazio Incontro con gli editori: ore 21,00  Presentazione del libro "Trattato di Worms 1743 - Le terre cedute del Verbano Alto Novarese e Valli Ossolane" di Monferrini e Pisoni: (in occasione del 50° dei patti di Roma con introduzione del Prefetto Dott. Cuttaia – Alberti Libraio Editore. 23 aprile, lunedì Aperitivo Letterario - Spazio Autori: ore 16,00  Presentazione del libro "Pause di luce" di Alberto Poggia ore 17,00  Presentazione del libro: "Staffette" di Marco Zacchera ore 18,00  Presentazione dell’attività del laboratorio territoriale per l’ educazione ambientale della Provincia - LabterVCO a cura del Servizio Ambiente, Energia e Sicurezza Spazio Incontro con gli editori: ore 21,00  Presentazione del libro: "Villa Caselli e il suo parco" - Centro Studi Valdossola - Comune di Masera - Grossi Editore 24 aprile, martedì Aperitivo Letterario - Spazio Autori: ore 16.00 Inaugurazione dell’opera "letture" di Alessandro Wesch ore 17.00  Presentazione del libro: "Emozioni – un viaggio nella Storia dell’arte attraverso 20 capolavori" di Alessandro Chiello – ed. Uni service ore 18,00  Presentazione del libro: "La Battaglia di Megolo" di Paolo Bologna edito dal Comune di Pieve Vergonte Spazio Incontro con gli editori: ore 21,00  Conferenza sul cinema italiano con il Prof. Bruno Fornara sul tema "Ma chi sono gli Italiani?". 25 aprile, mercoledì Aperitivo Letterario - Spazio Autori: ore 16,00  Presentazione del libro: "Sotto la neve fuori dal mondo" (c’era una volta la scuola di montagna) di Benito Mazzi – Edizione Priuli e Verlucca ore 17,00  Presentazione del libro: "Clemente Rebora - tra laicità e religione" (nel cinquantesimo della morte) di Franco Esposito edizione Microprovincia ore 18,00  Presentazione del libro: "Dalla Foresta Bavarese" di Adalbert Stifter a cura del Prof. Ettore Brissa dell’Università di Heildeberg – Collana "di monte in monte", Tararà Edizioni. Spazio Incontro con gli editori: ore 21,00  Presentazione della 2° edizione di "Memorie di Trarego" Collana "Studi" – Tararà Edizioni con Prof. Franco Bozzuto, Gianni Maierna e Gianmaria Ottolini ore 22,00  Proiezione del film "Trarego memoria ritrovata" con la presenza del regista Lorenzo Camocardi a cura della Casa della Resistenza di Verbania 26 aprile, giovedì "LIBRI NOSTRI", gioco a squadre con la partecipazione delle Scuole Medie Superiori della Provincia del Verbano Cusio Ossola. ore 16,00 Si gioca con i libri "Il Messia delle Piramidi" di Marco Botti. e "Un’adorabile bugiarda" di Mariangela Camocardi. Liceo CAVALIERI A Verbania - Liceo SPEZIA A Domodossola ore 17,00 Si gioca con i libri "Passavano di là" di Erminio Ferrari e "Mondi lontani" di Davide Corbo" Liceo CAVALIERI B Verbania - Liceo SPEZIA B Domodossola Aperitivo Letterario - Spazio Autori: ore 18,00  Presentazione del libro: "Aspettando la luna nuova" (dialoghi sul sapere delle donne ad Ornavasso nella prima metà del novecento) di V. Paravati a cura di M. Zucchi ¬- Alberti Libraio Editore. Spazio Incontro con gli editori: ore 21,00  Presentazione del libro: "Splendido Verbano Cusio Ossola" Antologia poetica a cura di S. Magistrini e C. Rapp - Alberti Libraio Editore. 27 aprile, venerdì "LIBRI NOSTRI", gioco a squadre con la partecipazione delle Scuole Medie Superiori della Provincia del Verbano Cusio Ossola. ore 16,00 Si gioca con i libri "Passavano di là" di Erminio Ferrari e "Un’adorabile bugiarda" di Mariangela Camocardi Liceo SPEZIA A Domodossola - Liceo GOBETTI Omegna ore 17,00 Liceo SPEZIA B Domodossola - ITC EINAUDI Domodossola Aperitivo Letterario - Spazio Autori: ore 18,00  Conferenza a cura della direttrice Dott.ssa Valeria Morra "La Storia del Verbano Cusio Ossola attraverso i libri e i documenti dell’Archivio di Stato" Spazio Incontro con gli editori: ore 21,00  Presentazione del libro: "Piante, agricoltura e paesaggio agrario dell’Ossola" di Eraldo Antonimi – Riserva Sacro monte Calvario – Grossi Editore. 28 aprile, sabato Dalle ore 15,00 alle ore 17,00 – Visita guidata all’Archivio di Stato di Verbania "LIBRI NOSTRI", gioco a squadre con la partecipazione delle Scuole Medie Superiori della Provincia del Verbano Cusio Ossola. ore 16,00 Si gioca con i libri "Passavano di là" di Erminio Ferrari e "Il Messia delle Piramidi" di Marco Botti Liceo CAVALIERI A Verbania - Liceo GOBETTI Omegna ore 17,00 Si gioca con i libri "Un’adorabile bugiarda" di Mariangela Camocardi e "Mondi lontani" di Davide Corbo" Liceo CAVALIERI B Verbania - ITC EINAUDI Domodossola Aperitivo Letterario - Spazio Autori: ore 18,00  Conferenza del prof. Anselmo Zanalda "Ossola tra Piemonte e Lombardia" presenta Dr. Edgardo Ferrari – con la collaborazione con Grossi Editore Spazio Incontro con gli editori: ore 21,00  Presentazione del libro: VERBANIA - le mappe della memoria, percorsi nella storia della città."di Antonio Biganzoli - introduce il Prof. Roberto Negroni – Proiezione di immagini – Tararà edizioni 29 aprile, domenica Aperitivo Letterario - Spazio Autori: ore 16,00  Conferenza del dott. Luigi Polo Friz "Garibaldi, Risorgimento, Lago Maggiore" in collaborazione con Alberti Libraio Editore ore 17,00  Festa del 50° del CAI sez. Villadossola: Un dottore , la Casa Alpina e le attività del CAI di Villadossola ore 18,00  Presentazione del libro: "Ugo Martinotti – Io sono un pittore" incontro con Silvia Martinotti, Oca Blu Edizioni e presentazione del catalogo della mostra "Ugo Martinotti – Il Monferrato paesaggio dell’anima – luoghi, volti, luci" Spazio Incontro con gli editori: ore 21,00  Presentazione del libro: "Torri e Castelli in Valdossola" di Maria Cristina Cerutti e Roberta Rossi, Grossi Editore 30 aprile, lunedì Aperitivo Letterario - Spazio Autori: ore 17,00  Presentazione del progetto "Keur Daba : un progetto di agricoltura sostenibile" a cura del Comitato Provinciale per la cooperazione decentrata e la solidarietà internazionale. ore 18,00  Presentazione della rivista trimestrale "Territorio, Turismo, Cultura" a cura della Cooperativa Artistica 2000 di Piedimulera DALLE ore 21,00 ALLE ORE 05,00 "TURNI DI NOTTE IN FABBRICA" con MUSICA, TEATRO, LETTURE , CINEMA, ecc. Vedi programma allegato 1 maggio, martedì Sala Teatro: "LIBRI NOSTRI" si gioca con i libri "Il Messia delle Piramidi" di Marco Botti e "Mondi lontani" di Davide Corbo" ore 16,00 Finali 5° - 6° classificato ore 16,45 Finali 3° - 4° classificato ore 17.30 Finali 1° - 2° classificato Aperitivo Letterario – Spazio Autori: ore 18,00 - Premiazione Concorso "Premio letterario della Resistenza città di Omegna" rivolto alle scuole e presentazione del volume "Storia del Premio Omegna" edito dal Comune di Omega - a cura di Oca Blu.Edizioni Spazio Incontro con gli editori: ore 21,00: Presentazione del libro "Un altro cerino" a cura di Maria Grazia Carboni - Edizioni LA PAGINA di Villadossola ore 22,00: ARRIVEDERCI A LETTERALTURA (Festival di Letteratura di Montagna, Viaggio, Avventura) ore 23,00 - SI CHIUDONO I BATTENTI E APPUNTAMENTO ALLA PROSSIMA EDIZIONE 2008 MOSTRE ESPOSTE: - Vignette di satira "L’ALTRA STORIA D’ITALIA – QUELLO CHE I LIBRI NON VI RACCONTANO" a cura di Dino Aloi con la collaborazione di Claudio Mellana e Alessandro Prevosto – casa editrice Il Pennino - LA STORIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA ATTRAVERSO I LIBRI E I DOCUMENTI DELL’ARCHIVIO DI STATO - MOSTRA FOTOGRAFICA "COME ERAVAMO" - PERSONAGGI E MESTIERI DI MERGOZZO di GIANCARLO PARAZZOLI - IL TRATTATO DI WORMS - IL SEMPIONE NELLA STORIA - LE PRIME DE "LA STAMPA" % La fabbrica di carta anno 2007 Lunedì 30 aprile 2007 TURNI DI NOTTE "IN FABBRICA" con….. Orario Luogo Iniziativa Autore/gruppo 21.00 TEATRO Le confessioni della vecchia signora in nero Due atti di Giovanni Solaro Il Teatro Senza Sfondo- Compagnia del Lago con Silva Cristofari Raffaella Gambuzzi Olivia Curti 22.30 SALONE A Amai la libertà che giace al fondo (da il Canzoniere di U. Saba) Alessandro Quasimodo 23.30 TEATRO Musica jazz Gigi Cifarelli in trio 01.00 SALONE A Letture teatralizzate dal libro di ….. con la scuola teatro Marchetti Alberti – Grossi – Tararà – Oca blu 02.00 TEATRO Musica jazz con i Saxology quintet Marco Rampone, Andrea Cerdelli, Giuliano Crivelli, Giancarlo Ellena, Giancarlo Ciocca Vasino e Renato Pompilio 03.00 SALONE A Letture teatralizzate dal libro di……. Con la scuola teatro Marchetti Alberti – Grossi – Tararà – Oca blu 04.00 TEATRO Musica rock THEE PIATCIONS Gruppo musicale giovanile locale Dalle 21.00 Alle 05.00 SALONE B (BIBLIOTECA) TUTTODUNFIATO Lettura ad alta voce del libro "Compagni segreti. Storie di viaggi, bombe e scrittori" di Eraldo Affinati BIBLIOTECA VB con tanti lettori!!! (a staffetta) Dalle 21.00 Alle 05.00 SALA C (saletta centrale) Proiezione Films (curata dal Prof. B. Fornara): Roma città aperta di R. Rossellini Tutti a casa di L. Comencini Una vita difficile di D. Risi C’eravamo tanti amati di E. Scola La grande guerra di M. Monicelli L’armata brancaleone di M. Monicelli Dalle 21.00 Alle 05.00 SALA D (lato dx del teatro) Proiezione video "la lunga notte di Kre@.TV" Il KANTIERE di Verbania 05.00 BAR TEATRO COLAZIONE offerta a tutti i presenti PRO LOCO

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea nel Novarese e nel Verbano Cusio Ossola "Piero Fornara" - Novara


  • 9/2/2007, ore 20:30 - Multisala “Apollo” Vicolo del carbone

    Dalla Shoah, all’Esilio, alla questione della terra / Il cinema di Amos Gitaï / Verso Oriente

    Venerdì 9 Febbraio ore 20.30 Multisala "Apollo" Vicolo del carbone A cura dell’Istituto di Storia Contemporanea Dalla Shoah, all’Esilio, alla questione della terra Il cinema di Amos Gitaï Proiezione del Film Verso Oriente

    Notizia di: Istituto di storia contemporanea - Ferrara


  • 2/2/2007, ore 20:30 - Multisala “Apollo” Vicolo del carbone

    Dalla Shoah, all’Esilio, alla questione della terra / Il cinema di Amos Gitaï / Eden

    Venerdì 2 Febbraio ore 20.30 Multisala "Apollo" Vicolo del carbone A cura dell’Istituto di Storia Contemporanea Dalla Shoah, all’Esilio, alla questione della terra Il cinema di Amos Gitaï Proiezione del Film Eden

    Notizia di: Istituto di storia contemporanea - Ferrara


  • 27/1/2007, ore 20.30 - Multisala “Apollo” Vicolo del carbone

    Dalla Shoah, all’Esilio, alla questione della terra / Il cinema di Amos Gitaï / Berlin-Jerusalem

    Ore 20.30 Multisala "Apollo" Vicolo del carbone A cura dell’Istituto di Storia Contemporanea Dalla Shoah, all’Esilio, alla questione della terra Il cinema di Amos Gitaï Proiezione del Film Berlin-Jerusalem

    Notizia di: Istituto di storia contemporanea - Ferrara


  • 29/9/2006, ore 18:30 - Napoli, Stadio Collana

    63° Anniversario delle Quattro Giornate di Napoli

    Manifestazione sportiva, a cura dell’ANPI e della Municipalità Vomero.

    Notizia di: Istituto Campano per la Storia della Resistenza "Vera Lombardi" - Napoli


  • 16/9/2006, ore 21:00 - Vercelli

    Il cuore d’improvviso ci apparve in mezzo al petto.

    Vercelli, 16 settembre, ore 21, piazza Palazzo Vecchio (in caso di pioggia al Salone Dugentesco): Il cuore d’improvviso ci apparve in mezzo al petto. Poesia/Resistenza, lettura di poesie e brani di prosa sulla Resistenza nell’ambito del 2o Festival di poesia civile organizzato dall’associazione culturale "Il Ponte" dal 14 al 17 settembre. Con il patrocinio della Regione Piemonte, della Città di Vercelli, dell’Università del Piemonte orientale "Amedeo Avogadro", del Centro di servizio per il volontariato, del Csa, del Ministero della Pubblica istruzione e della Commissione nazionale italiana per l’Unesco. Con Lino Capolicchio e Oplab Orchestra. Testi selezionati da Alberto Lovatto e Enrico Pagano. Per il programma completo del Festival vedere il sito: http://www.poesiacivile.it/

    Notizia di: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia - Varallo


  • 20/5/2006, ore 18.30 - Milano, Museo di storia contemporanea, Via Sant’Andrea 6

    Le donne al voto. Le italiane e le urne nel 1946.

    Rappresentazione teatrale di Giorgio Galli e Paolo Zenoni, per celebrare il sessantesimo anniversario del suffragio femminile. Si replica domenica 21 maggio, ore 11.30 e 18.30, e lunedì 22 maggio ore 18.30.

    Notizia di: Istituto lombardo di storia contemporanea - Milano


  • 7/5/2006, ore 16.00 - Modena

    Archibus. Percorso tra gli archivi del ’900

    Un autobus vi accompagnerà nella visita degli archivi modenesi del ’900. A bordo durante il percorso l’attrice Alessandra Merio leggerà testimonianze storiche accompagnata dalla musica di Pino Dieni. Nella stessa giornata la visita libera ai tre istituti è comunque possibile dalle ore 16 alle ore 19. Presso i tre centri si potrammo visitare mostre realizzate con i documenti conservati presso i rispettivi archivi. Gli istituti coinvolti sono il Centro Francesco Luigi Ferrari, il Centro documentazione donna e l’Istituto storico di Modena. Per salire sull’Archibus è necessaria la prenotazione al 335.5212343 o con mail a info@archivimodenesi.it

    Notizia di: Istituto storico della Resistenza e di storia contemporanea - Modena


  • 4/2/2006, ore 18:00 - Alessandria

    Spettacolo Multietnico all’ENAIP di Alessandria

    Sabato 4 febbraio, alle ore 18, presso l’Aula Magna dell’ENAIP di Alessandria, piazza S. Maria di Castello 9, si conclude con la rappresentazione finale, il primo Laboratorio di narrazione multietnica organizzato quest’anno dalla Commissione provinciale Pari opportunità, su progetto di Vittoria Russo. Sotto un altro cielo… Una cittadinanza difficile, è il titolo dello spettacolo, interpretato da quattordici studenti stranieri (10 ragazze e 4 ragazzi) dell’istituto alessandrino, e interamente composto da testi di loro creazione, dove si comunicano con grande freschezza le loro esperienze di migranti, i loro sogni, le nostalgie, i desideri e le speranze. La regia è di Laura Bombonato. Al progetto l’ISRAL ha collaborato con una serie di incontri preparatori condotti da Luciana Ziruolo.

    Notizia di: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della provincia di Alessandria - Alessandria


  • 28/1/2006, ore 18.00 - Casale Monferrato

    Buon compleanno al Fuhrer

    Sabato 28 gennaio alle ore 18.00 presso i Portici corti, via Roma si svolgerà l'iniziativa "Buon compleanno al Fuhrer": lezione/spettacolo che rappresenta la vicenda reale di un gruppo di bambini ebrei usati dalle SS per esperimenti medici criminali. Si alternano sei momenti recitati da un attore a stacchi musicali registrati (eseguiti da un pianista e da una soprano su musiche originali). Vengono proiettate inoltre immagini relative ai fatti narrati.

    Notizia di: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea della provincia di Alessandria - Alessandria


  • 21/9/2005, Vercelli

    1° festival di poesia civile “Città di Vercelli”

    Vercelli, 21-25 settembre 2005. Evento organizzato dall’associazione culturale "Il Ponte", con il patrocinio dell’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nelle province di Biella e Vercelli "Cino Moscatelli".

    Notizia di: Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia - Varallo