Seleziona una pagina

Notizie

Torna all'elenco delle notizie

    Porto e trasformazioni industriali a Livorno dall'Unità d'Italia al secondo dopoguerra

    LIVORNO
    giovedì 09 dicembre 2021, ore 16:00

    Si parlerà di "Porto e trasformazioni industriali a Livorno dall'Unità d'Italia al secondo dopoguerra" al corso di formazione che si svolgerà per due giovedì consecutivi: il 9 e il 16 dicembre dalle 16 alle 18.Al primo incontro interverranno: Gian Carlo Falco (già Professore di Storia economica dell'Università di Pisa) in merito a "Integrazione internazionale e sviluppo economico alla luce del caso di Livorno, 1820-2000"; Maurizio Bettini (Ricercatore) interverrà su "La regolazione del mercato del lavoro portuale a Livorno e in Italia in una prospettiva storica"; Olimpia Vaccari (CSSM Università di Pisa) approfondirà gli aspetti legati a "Paesaggio e architettura industriale nel porto di Livorno".Al secondo incontro Lorenzo Riposati (Presidente Porto Immobiliare srl) parlerà de "Il Silos granario tra rinascita e prospettive" e Catia Sonetti (Direttrice Istoreco) affronterà il tema delle "Tradizioni massoniche e sovversive nel porto di Livorno".Il corso ha un costo di 20€ e sarà possibile partecipare on line (tramite link a google meet) o in presenza presso la sede Istoreco (Via Galilei, Livorno) con prenotazione obbligatoria e fino ad esaurimento posti.loc 9-16 dic formazione

    Tipologia: Eventi e News. Formazione. Istituti associati.

    Notizia inserita da: Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea nella Provincia di Livorno

    Porto e trasformazioni industriali a Livorno dall'Unità d'Italia al secondo dopoguerra

    LIVORNO
    giovedì 16 dicembre 2021, ore 16:00

    Si parlerà di "Porto e trasformazioni industriali a Livorno dall'Unità d'Italia al secondo dopoguerra" al corso di formazione che si svolgerà per due giovedì consecutivi: il 9 e il 16 dicembre dalle 16 alle 18.Al primo incontro interverranno: Gian Carlo Falco (già Professore di Storia economica dell'Università di Pisa) in merito a "Integrazione internazionale e sviluppo economico alla luce del caso di Livorno, 1820-2000"; Maurizio Bettini (Ricercatore) interverrà su "La regolazione del mercato del lavoro portuale a Livorno e in Italia in una prospettiva storica"; Olimpia Vaccari (CSSM Università di Pisa) approfondirà gli aspetti legati a "Paesaggio e architettura industriale nel porto di Livorno".Al secondo incontro Lorenzo Riposati (Presidente Porto Immobiliare srl) parlerà de "Il Silos granario tra rinascita e prospettive" e Catia Sonetti (Direttrice Istoreco) affronterà il tema delle "Tradizioni massoniche e sovversive nel porto di Livorno".Il corso ha un costo di 20€ e sarà possibile partecipare on line (tramite link a google meet) o in presenza presso la sede Istoreco (Via Galilei, Livorno) con prenotazione obbligatoria e fino ad esaurimento posti.loc 9-16 dic formazione

    Tipologia: Eventi e News. Formazione. Istituti associati.

    Notizia inserita da: Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea nella Provincia di Livorno

Il portale dell'Istituto Nazionale è realizzato grazie al contributo di
Il contenuto di questo portale è protetto da copyright dal protocollo Creative Commons Attribution 3.0 Italy License