Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.reteparri.it/home/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837
Seleziona una pagina

Antifascismi e Resistenze in Italia e in Europa 1922-1948. CALL FOR PAPER

Milano, aprile 1945. Foto conservata in Archivio Istituto nazionale Ferruccio Parri, fondo Venanzi, serie 26

“CANTIERI DELLA RESISTENZA”
Milano, 30 novembre – 1 dicembre 2020

Antifascismi e Resistenze in Italia e in Europa 1922-1948

CALL FOR PAPER

  1. L’Istituto Nazionale “Ferruccio Parri” promuove un appuntamento annuale di riflessione e confronto storiografico sul tema della Resistenza, denominato “Cantieri della Resistenza”. I Cantieri 2020 saranno dedicati al tema ”Antifascismi e Resistenze in Italia e in Europa 1922-1948” e si svolgeranno a Milano, presso la Casa della Memoria, il 30 novembre e 1 dicembre 2020. In vista di questo appuntamento, l’Istituto intende selezionare proposte di relazioni che presentino nuove ricerche sull’antifascismo e la Resistenza.
  2. Le ricerche dovranno trattare temi inerenti l’antifascismo e la Resistenza, su scala italiana o europea, con riferimento agli aspetti di storia politica, sociale, culturale, militare, giudiziaria, transnazionale o di genere; lungo un arco cronologico dal 1922 al 1948, includendo ogni forma di opposizione al movimento e al regime fascista, ai fascismi europei negli anni venti e trenta del XX secolo; le resistenze all’occupazione fascista e nazista in Italia e in Europa durante la seconda guerra mondiale (incluse le forme di resistenza legate alle deportazioni e all’internamento) e le vicende relative al periodo della ricostruzione democratica postbellica e della giustizia di transizione. Rientrano fra i temi di interesse anche le politiche della memoria e le culture del ricordo relative agli antifascismi e alle Resistenze.
  3. Possono partecipare al presente bando ricercatori di qualunque età e formazione. Possono avanzare proposta di partecipazione anche coloro che concorrono al Premio Claudio Pavone (edizione 2020).
  4. Le proposte dovranno pervenire nella forma di abstract della lunghezza massima di 7 mila caratteri, corredato da una domanda di partecipazione e da un curriculum vitae. Nella domanda dovrà essere indicato: nome, cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale, residenza, recapito telefonico e mail.
  5. Le proposte dovranno essere inviate per posta elettronica all’Istituto nazionale “Ferruccio Parri” entro le ore 12.00 del 31 agosto 2020 all’indirizzo: segreteria@insmli.it . Nell’oggetto andrà indicato: “Cantieri 2020”.
  6. Le proposte saranno valutate dal Comitato scientifico dei Cantieri, composto da studiosi ed esperti di chiara fama, i cui nominativi saranno pubblicati sul sito dell’Istituto nazionale “Ferruccio Parri” dopo la scadenza del bando.
  7. Il Comitato scientifico selezionerà 10 proposte che saranno presentate e discusse in occasione dei Cantieri della Resistenza 2020.
  8. L’esito della selezione sarà reso noto sul sito dell’Istituto nazionale “Ferruccio Parri” entro il 30 settembre 20209 .
  9. Per informazioni scrivere a mirco.carrattieri@insmli.it, inserendo nell’oggetto della mail la dicitura: “Cantieri 2020”.
Comitato scientifico-organizzativo per i Cantieri della Resistenza 2020
Il comitato è presieduto da Filippo Focardi e composto da: Mirco Carrattieri, Chiara Colombini, Gianluca Fulvetti, Metella Montanari, Santo Peli, Silvia Salvatici, Giorgio Vecchio.

Qui puoi creare il contenuto da usare all’interno del modulo